Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo Kindle: EUR 5,99

Risparmia EUR 6,01 (50%)

include IVA (dove applicabile)

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Il mistero della gazza ladra: Le indagini del commissario Berté di [Martini, Emilio]
Annuncio applicazione Kindle

Il mistero della gazza ladra: Le indagini del commissario Berté Formato Kindle

4.1 su 5 stelle 14 recensioni clienti

Visualizza tutti i 3 formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 5,99
Copertina flessibile
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 8,77

Lunghezza: 227 pagine Miglioramenti tipografici: Abilitato Scorri Pagina: Abilitato

Descrizione prodotto

Sinossi

NOME: Gigi
COGNOME: Berté
CAPIGLIATURA: già brizzolata
TAGLIA: (troppo) large
PENSIERO: sottile
INTELLIGENZA: spessa
PIANTA PREFERITA: paulonia
PUNTUALITÀ: lombarda
GELOSIA: calabra
VIZIO CHE NON HA PIÙ: fumo
VIZIO CHE HA SEMPRE: mangiare molto
INSOFFERENZA 1: locali affollati
INSOFFERENZA 2: andare per negozi
STILE (secondo la Patty): antiquato
STILE (secondo la Marzia): classico

Se credeva di trovarsi in una sorta di prepensionamento, si sbagliava di grosso: da quando è stato esiliato a Lungariva, «ridente» paesino ligure, il commissario Berté ha dovuto affrontare una serie di casi che lo hanno fatto lavorare più di quando era a Milano. Adesso è alle prese con l’omicidio brutale di una nota commercialista, con tutto un contorno di ex convivente, amica cartomante, amante, clienti raggirati: uno spaccato umano a suo modo interessante per Berté, poliziotto con la passione per la scrittura che, dopo l’umiliante rifiuto da parte di un editore di pubblicare i suoi racconti, si è buttato in un noir ambientato proprio nel mondo dell’editoria.
Così ha meno tempo per almanaccare sulla Marzia, sposatissima proprietaria della pensione in cui vive, e di arrabbiarsi con la sua ex, la Patty, che quell’ex non l’ha ancora digerito.


Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 1122 KB
  • Lunghezza stampa: 200
  • Editore: Corbaccio (5 maggio 2016)
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B01BMK7B2Q
  • Word Wise: Non abilitato
  • Miglioramenti tipografici: Abilitato
  • Media recensioni: 4.1 su 5 stelle 14 recensioni clienti
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #2.308 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  • Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?


Recensioni clienti

Principali recensioni dei clienti

Formato: Copertina flessibile Acquisto verificato
Libro pieno di banalità. Si deve ancora leggere di un libro che devia una coltellata diretta al cuore e di qualcuno che commenta: "L'ho sempre detto che un libro fa bene alla salute" e meno che non poteva dire: "Un libro al giorno leva il medico di torno" visto che quel qualcuno è un medico. Questa è solo l'ultima che mi ricordo. Penso che il commissario Berté abbia chiuso con me. Molto meglio un De Giovanni oppure un Fred Vargas o un Jo Nesbo, anche vecchi.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
E' il primo libro che leggo di Emilio Martini.. Mi e' piaciuto molto e lo consiglio....penso che ne comprero' altri dello stesso autore
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Un giallo molto ben fatto, con i protagonisti ben descritti dal lato umano e psicologico, gli eventi vengono esposti in modo da mettere il lettore in grado di giungere alla soluzione del caso.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle
Ho letto tutti i romanzi di Emilio Martini dedicati all'intrigante personaggio del commissario Berté. Scorrevoli, ricchi di dettagli, dall'ambientazione ricca di atmosfera, una Liguria libera da stereotipi, ammantata di autenticità, satura di profumi e colori. I personaggi non sono mai scontati e sono indagati nella loro essenza più vera, il commissario Berté in primis, uomo affascinante, non stereotipato: lo si immagina perfettamente nei suoi pregi e difetti. E questo, credetemi, non è cosa da poco.. Le indagini sono coinvolgenti e ben congegnate, le ultime cinquanta pagine le ho dovute leggere fino a notte fonda perché davvero avvincenti.
Il Mistero della gazza ladra vi farà venire voglia di conoscere i precedenti episodi, aspettando con impazienza il prossimo. Grande Emilio Martini!
Commento 2 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle
Il Natale è appena passato e, come tutte le festività che il commissario Gigi Bertè da Milano, confinato a Lungariva, trascorre, gli portano in dono almeno un morto ammazzato da vendicare. E allo scrittore che c'è in lui, un racconto da inserire nella cartella del suo pc.
Troppa gente coinvolta, analisi psicologiche da svolgere come neanche un profiler della tv...ma che gli importa! La sua infallibile coscienza bastarda provvede ad aiutare il commissario a districarsi tra bugiardi, chiromanti improvvisati, artisti spiantati e truffatori. E Gigi a far chiarezza su ció che vuole dalla vita: Milano o Lungariva? La Patty o la Marzia? La pensione Aurora o la casa gialla? No, questa da sola non basta per i problemi di cuore. Ha bisogno di un affilato coltello, di un libro dimenticato, di un assassino in trappola e di una forte incazzatura.
Quanti dubbi, solo una certezza: la commercialista morta è una gazza ladra, e non la rondine che tutti vogliono fargli credere che sia. Non ha niente dell'uccello migratore che ama il mare.
Il quinto caso del commissario Bertè è da leggere, assolutamente. Trama ben congegnata, colpi di scena, personaggi e ricordi del passato che riemergono e fanno sentire il lettore parte non solo di questo, ma anche dei quattro capitoli precedenti, stile sobrio e ritmo incalzante. Tutto ció di cui si ha bisogno nelle assolate giornate estive o da gustare nella tranquillità del divano di casa, magari sorseggiando un buon tè.
Ti aspetto ancora, Gigi!
Grazie Emilio per le emozioni che regali!
Commento 2 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle
Il mistero della gazza ladra di Emilio Martini (Recensione)

Il romanzo, in termini di paragone potrebbe rappresentare un mix abbastanza riuscito tra “Il commissario Montalbano” e lo scapestrato “Ispettore Coliandro”. Il personaggio principale del romanzo, Gigi Bertè, vive una sorta di esilio ma non permette alla sua condizione di rovinargli la vita. Milanese che prova un forte amore per la sua città, Bertè, esiliato dalla sua amata Milano per motivi disciplinari ha combinato qualcosa che ha provocato il suo trasferimento a Lungariva, immaginaria cittadina ligure che, affacciata sul mare. Deserta di inverno e troppo affollata d’estate, Lungariva è agli antipodi del capoluogo lombardo, ma Bertè ha saputo ben presto individuare quel che di buono la situazione può comunque offrirgli. Spazio quindi ai piaceri: la cucina e il sesso. La prima è offerta da locali vari e soprattutto da Marzia, la giunonica e burrosa proprietaria della pensione nella quale il commissario, pensando di stare soltanto per il tempo necessario a trovare un alloggio, è finito con il rimanere. Il secondo potrebbe ancora arrivare da Patty, sua ex che non ha ancora ben capito il significato di ex, se non fosse per il fatto che comunque i due litigano spesso e volentieri. Trasferito d’ufficio a Lungariva si aspettava un proseguimento di carriera all’insegna di incarichi ridotti, crimini di second’ordine e scarso impegno lavorativo ma, contrariamente a ogni aspettativa, il paese si è rivelato impegnativo e in grado di riservare una discreta mole di lavoro alle forze dell’ordine. In un ventoso inverno marino, la commercialista Luciana Saturno viene uccisa nel proprio appartamento.
Ulteriori informazioni ›
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Anche in questa avventura, il commissario più affascinante del Tigullio, non si smentisce.
La trama è avvincente e fino alla fine ci si domanda chi è stato?
La lettura scorre veloce e appena finito, si rimpiange la sua fine , ma si spera nel prossimo capitolo della saga........Emilio Martini non farci penare, ormai siamo drogati di questo stupefacente paladino della giustizia!!!!
Commento 2 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso

Le più recenti tra le recensioni dei clienti

click to open popover

Ricerca articoli simili per categoria