Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo Kindle: EUR 6,99
include IVA (dove applicabile)

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Con la morte nel cuore: Un caso dell'ispettore Ferraro di [Biondillo, Gianni]
Annuncio applicazione Kindle

Con la morte nel cuore: Un caso dell'ispettore Ferraro Formato Kindle

3.6 su 5 stelle 30 recensioni clienti

Visualizza tutti i 4 formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
EUR 6,99

Lunghezza: 448 pagine Miglioramenti tipografici: Abilitato Scorri Pagina: Abilitato

Descrizione prodotto

Recensione

E’ un serial televisivo questo Cuore

Sergio Pent, Tuttolibri - La Stampa

C’è molta più astuzia pragmatica negli scrittori delle nuove generazioni. Nascono con l'occhio e gli altri sensi allenati al confronto con la multimedialità dei linguaggi comunicativi e pubblicitari, sono provinciali nell'animo ma turisti per indole, fanno parte di un ipotetico villaggio globale in cui si trovano a misurarsi con tutte le latitudini narrative del momento. E' ormai preistoria la necessità quasi fisiologica di aspettare che un Pavese o un Vittorini traducano di soppiatto i Faulkner e gli Hemingway da passarsi preziosamente di mano: nel calderone delle proposte letterarie molti annegano, qualcuno sta a galla, uno magari raggiunge l'isola felice del successo. A Chiasso non c'è più nemmeno la dogana, perché mai andarci in gita e mettere il piedino in terra straniera quando le nostre province stanno assumendo le più colorite sembianze del mondo intero? Tutto questo per segnalare la furbizia - l'intelligenza, in certi casi - con cui i nostri scrittori, soprattutto i giallisti che ormai spuntano come funghi in ogni angolo abitato, cercano di costruire, attraversi i loro romanzi, un mondo riconoscibile e possibilmente vendibile a un regista cinematografico, meglio ancora alle reti televisive, dato che la fiction sta sostituendo - con un pubblico assai più nutrito - il defunto romanzo d'appendice. Alle spalle del fortunato Distretto di polizia c'erano nomi come Fois e Romagnoli, Montalbano è diventato Luca Zingaretti e viceversa, e chissà che da Roma alla Sicilia non si passi a Quarto Oggiaro per intrattenerci con le peripezie quotidiane dell'ispettore Michele Ferraro di Gianni Biondillo. Le premesse ci sarebbero tutte, evidenziate dalla tipologia essenziale del personaggio, maschio quarantenne separato con figlia petulante, annegato in una precaria vita da single forzato; aggiungiamo una sfilza di caratteristi tipici dei serial televisivi, dal commissario sempre incazzato al subalterno che vuole fargli le scarpe, dalla poliziotta giovane e carina che vorrebbe essere sempre in prima linea all'amico e collega tagliato fuori dal servizio per un'enorme ingiustizia che solo noi lettori conosciamo. Concludiamo con un paesaggio metropolitano contemporaneo fatto di spacciatori, drogati, mafiosi - nostrani Dop e d'importazione generalmente slava - barboni di cui tutti sono amici, poveracci e pensionati, madri apprensive e ragazzi che «ci volevano solo provare», amalgamando il tutto in un quartiere esemplare per inabitabilità, Quarto Oggiaro, luogo comune di tutte le umane malefatte, anche quelle originate altrove e magari in abiti ufficiali. Il serial televisivo è pronto, e Con la morte nel cuore di Gianni Biondillo - che segue il più incisivo esordio di Per cosa si uccide - abbiamo già in mente la sceneggiatura e lo stacco degli episodi, anche perché il romanzo è costruito ad arte per consentire la soluzione di più casi - polizieschi e umani - come succede di solito alla tivù. Qui Ferraro tenta inutilmente di recuperare vecchi esami mancanti per laurearsi, ritrova un ragazzo che sembrava sparito coi risparmi della mammina e sgomina una banda di delinquenti a causa dei quali il suo collega filosofo Lanza stava rischiando il posto e l'onore. I dialoghi sono preponderanti, l'ambientazione è accurata, i personaggi onestamente credibili, le vicende incalzanti e per nulla eccessive, quasi quotidiane: il pacchetto è ben confezionato, alla resa dei conti, ma è proprio questo a sminuire la consistenza del risultato, quella mancanza di ricerca e di ispirazione non programmata che rende unici un libro e una trama. Biondillo si propone di scrivere, probabilmente, ciò che la gente vuole leggere e magari ne sarà premiato. Ma la vera arte del romanzo non si costruisce a tavolino sperando nel colpo gobbo toccato ad altri colleghi. Per questo il nostro applauso è solo di circostanza.

Sinossi

«Uno scrittore di razza. Un umorismo poetico, trasognato e irresistibile. Da non perdere.» Giancarlo De Cataldo «Uno scrittore imprevedibile, acuto e di grande godibilità letteraria.» la Repubblica «Biondillo divaga cercando l’anima delle cose. Colora di leggenda il grigio delle periferie... Appassiona, diverte, poi, dopo tutto, finisce. Senza fretta, d’un fiato.» Corriere della Sera «Biondillo ha il dono di una scrittura fluida e sicura, che, unita a un autentico interesse per i problemi della società contemporanea, gli permette di narrare con intensità e ironia efferati delitti, ordinarie prevaricazioni, umanissime debolezze.» Panorama C’è grande confusione sotto il cielo di Quarto Oggiaro. I tempi sono propizi per descrivere un altro pannello del polittico, urbano e sociale, che Gianni Biondillo ha iniziato a raccontarci con Per cosa si uccide. E l’autore lo fa con un libro generoso, colmo di storie e di personaggi: barboni, ex mafiosi, militari, extracomunitari, professori, maestri, pensionate, balordi, motociclisti, criminali, poveracci, e soprattutto lui, l’ispettore Ferraro, impegnato forse in uno dei casi più difficili della sua vita, uno di quelli che si affrontano «con la morte nel cuore». Ferraro indaga, in una Milano febbrile, avida e cordiale insieme, facendo ogni giorno i conti con i suoi malumori, con la sua caotica vita di divorziato, con i pasti serali sempre più indigesti, con l’ennesimo tentativo di prendere una laurea, mentre intorno a lui, e sulla sua pelle, avvengono linciaggi, sparizioni incomprensibili, strani suicidi, assurdi tiri alla fune, ci sono poliziotti che non partono, altri che non dovrebbero tornare, sparatorie, omicidi multipli, dentiere scippate, pestaggi. Con la morte nel cuore è il romanzo di una città; un romanzo che trascina, diverte e commuove il lettore, grazie allo sguardo pungente e insieme compassionevole di Biondillo, rivolto agli ultimi, ai derelitti, ai dimenticati.

Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 1306 KB
  • Lunghezza stampa: 448
  • Editore: Guanda (31 dicembre 2010)
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B0065NGETC
  • Word Wise: Non abilitato
  • Screen Reader: Supportato
  • Miglioramenti tipografici: Abilitato
  • Media recensioni: 3.6 su 5 stelle 30 recensioni clienti
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #36.084 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  • Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?



Recensioni clienti

Principali recensioni dei clienti

16 gennaio 2017
Formato: Formato Kindle|Acquisto verificato
0Commento|Ti è stata utile questa recensione? Segnala un abuso
I PRIMI 1000 RECENSORI
1 settembre 2014
Formato: Formato Kindle|Acquisto verificato
0Commento| 2 persone l'hanno trovato utile. Ti è stata utile questa recensione? Segnala un abuso
17 aprile 2014
Formato: Formato Kindle|Acquisto verificato
0Commento|Ti è stata utile questa recensione? Segnala un abuso
5 settembre 2014
Formato: Formato Kindle|Acquisto verificato
0Commento| Una persona l'ha trovato utile. Ti è stata utile questa recensione? Segnala un abuso
13 agosto 2014
Formato: Formato Kindle|Acquisto verificato
0Commento|Ti è stata utile questa recensione? Segnala un abuso
30 dicembre 2013
Formato: Formato Kindle|Acquisto verificato
0Commento|Ti è stata utile questa recensione? Segnala un abuso
15 ottobre 2013
Formato: Formato Kindle|Acquisto verificato
0Commento|Ti è stata utile questa recensione? Segnala un abuso
27 ottobre 2014
Formato: Formato Kindle|Acquisto verificato
0Commento|Ti è stata utile questa recensione? Segnala un abuso

Visualizzare altre recensioni di questo articolo?

Le più recenti tra le recensioni dei clienti

click to open popover

Dove è il mio ordine?

Spedizioni e resi

Hai bisogno di aiuto?