Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo Kindle: EUR 1,05
include IVA (dove applicabile)
logo kindle unlimited
Leggi questo titolo gratuitamente. Maggiori informazioni
Leggi gratis
OPPURE

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Io non posso entrare di [Hardy, Batsceba]
Annuncio applicazione Kindle

Io non posso entrare Formato Kindle

4.0 su 5 stelle 1 recensione cliente

Visualizza tutti i formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
EUR 1,05

Lunghezza: 261 pagine Miglioramenti tipografici: Abilitato Scorri Pagina: Abilitato

Descrizione prodotto

Sinossi

Un romanzo diverso dell'autrice di "Mai dopo 20".
L’elemento più gustoso e forse “nuovo”, è la sottile ironia di fondo, l’umorismo tendenzialmente sarcastico di Odoardo, una certa tragicomicità degli eventi. In realtà sembra tutto una specie di gioco di ruolo, una pantomima.
A partire dai nomi dei personaggi, assolutamente fuori del tempo, un misto di impero romano (Domiziana, Galatea) e invasioni barbariche (Odoardo, Stragopede), con una spruzzata di melodramma ottocentesco (Fosca, il Cavaliere, Dafina, Ugo), di banchetto dei dolci da luna-park (Praline) con inserti di sette druide e multinazionali familiari. L’unica vagamente normale, è forse la psicoanalista Teresa…
Ci sono tutti i suoi temi e personaggi: genitori incapaci di essere realmente genitori e figli come pacchi postali da scaricarsi l’un l’altra, merce da lasciare o prendere a seconda dell’umore o del capriccio del momento, ma, nonostante questo (o forse per questo?) quasi più responsabili degli adulti, sia pur con tutti i limiti dell’età e della poca esperienza; i fratelli gemelli, con le loro empatie e diversità; le due sorelle che amano entrambe lo stesso uomo (il quale vive l’ essere sedotto in modo sostanzialmente passivo) e una delle due che alla fine si suicida, mentre l’altra vaga alla ricerca di sé stessa passando da un continente ad un locale notturno in una specie di vortice che la riporta al punto di partenza; l’omosessuale artistoide benestante e mondano, la cui casa è sempre aperta; il barbone “illuminato” e rasserenante, fiero del suo non aver nulla ma essere parte di tutto; e per finire la persona più surreale che sembra incarnare una specie di Fato formato Genio della Lampada: il mercenario pseudo killer dai modi garbati che sa farsi amare da chiunque, apparentemente invisibile per la sua capacità di apparire e sparire senza farsi notare, ma che lascia in realtà segni “molto tangibili” del suo passaggio. La risposta che tutti (forse) vorremmo avere a disposizione, soprattutto quando si tratta di eliminare i problemi (o meglio, le persone che ce li creano).
Ecco, se Giuda in “Mai dopo Venti” è almeno protagonista in prima persona dell’esplosione purificatrice finale, Odoardo è invece incapace anche di prendere questa iniziativa e si affida all’“angelo risolutore”. In compenso vola via con Galatea a bordo di un pallone aerostatico, lasciandosi tutto alle spalle (la “zavorra” dei figli, del lavoro, delle responsabilità) per concedersi il tempo di un altro sogno, di un altro viaggio. Come una bolla di sapone che svanisce nell’ aria... lieto fine…
Un’ annotazione sul processo psicologico del “dimenticare”. Di fatto non dimentichiamo mai nulla. Impariamo solo ad anestetizzare il ricordo, più o meno efficacemente, ma quando l’effetto svanisce (e prima o poi l’ armadio torna a rivelare gli scheletri che contiene) ogni immagine, ogni suono, ogni odore, ogni pensiero ritorna con grande chiarezza e si ripresenta alla nostra mente immutato. A quel punto bisogna decidere cosa fare di noi, qualora non ci sia un Walter disponibile nei paraggi…

Principio
Uno
Due
Domiziana
Tre
Quattro
Cinque
Sei
Sette
Sette e mezzo
Otto
Nove
Dieci
Soprattutto Domiziana
Dieci e mezzo
Undici
Docici
Odori
Tredici
Improvviso un ricordo
Tredici e un quarto
Tredici e mezzo
C’era una volta
Quattordici
Allucinazioni Amalfitane
Quindici
Due in un letto
Sedici
Sedici e un quarto
Sedici e mezzo
Filososfia in tintoria
Diciassette
Rimozione
Diciotto
Diciotto e un quarto
Diciannove
Una scarpa nera e una blu
Diciannove e un quarto
Diciannove e mezzo
Venti
L’armadio della consapevolezza
Venti e un quarto
Venti e mezzo
Ventuno
Elettroschok
Ventuno e un quarto
Solo di venerdì 17
Ventuno e mezzo
L’anello con la termite
Ventidue
Ventidue e un quarto
Ventidue e mezzo
Ventidue e trequarti
Aneurisma
Ventitre
Ventitre e mezzo
Ventiquattro
Ventiquattro e un quarto
Antonin Artaud
Ventiquattro e mezzo
Ventiquattro e tre quarti
Venticinque
Venticinque ancora
Effetto

Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 673 KB
  • Lunghezza stampa: 261
  • Utilizzo simultaneo di dispositivi: illimitato
  • Editore: Canyon (15 febbraio 2013)
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B00BGS0078
  • Word Wise: Non abilitato
  • Screen Reader: Supportato
  • Miglioramenti tipografici: Abilitato
  • Media recensioni: 4.0 su 5 stelle 1 recensione cliente
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #236.309 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  • Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?


Recensioni clienti

4,0 su 5 stelle
Condividi i tuoi pensieri con altri clienti
Vedi tutte le 1 recensioni cliente

Principali recensioni dei clienti

il 17 settembre 2013
Formato: Formato Kindle|Acquisto verificato
0Commento| Una persona l'ha trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
click to open popover

Dove è il mio ordine?

Spedizioni e resi

Hai bisogno di aiuto?