Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo Kindle: EUR 0,99
include IVA (dove applicabile)

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

La notte dei risorti viventi di [Lucius Etruscus]
Annuncio applicazione Kindle

La notte dei risorti viventi Formato Kindle

4.9 su 5 stelle 8 recensioni clienti

Visualizza tutti i formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle, 21 ago 2014
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 0,99

Lunghezza: 81 pagine Miglioramenti tipografici: Abilitato Scorri Pagina: Abilitato

Descrizione prodotto

Sinossi

Roma, 1849. La neonata Repubblica Romana di Mazzini ha le ore contate: dal suo esilio a Gaeta papa Pio IX ha chiesto aiuto alla Francia e l’esercito del generale Oudinot sta per iniziare un assedio per espugnare il colle Gianicolo. Perché chi controlla il Gianicolo, controlla Roma. Questo è quanto ci dicono i libri di storia, ma quello che nessuno sa è che gli insorti romani non hanno dovuto affrontare solamente i soldati francesi... Questa è la storia, mai raccontata, dell’ultima notte della Repubblica Romana: quando gli insorti affrontarono... i “risorti”. -

Questo racconto rientra nel progetto di scrittura collettiva “Risorgimento di Tenebra”, ideato dal gruppo Moon Base. -

Lucius Etruscus è vice-curatore di ThrillerMagazine e redattore di SherlockMagazine, gestore del database “Gli Archivi di Uruk” e di vari altri blog, come il “CitaScacchi”. Scrive saggi su riviste on line, ha partecipato (sia come giuria che come autore) al romanzo corale “Chi ha ucciso Carlo Lucarelli?” (Bacchilega Editore) e su ThrillerMagazine racconta le indagini del detective bibliofilo Marlowe... non “quel” Marlowe, i cui retroscena sono raccontati nel blog NonQuelMarlowe.

Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 283 KB
  • Lunghezza stampa: 81
  • Editore: Lucius Etruscus (21 agosto 2014)
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B00MXH13WC
  • Word Wise: Non abilitato
  • Screen Reader: Supportato
  • Miglioramenti tipografici: Abilitato
  • Media recensioni: 4.9 su 5 stelle 8 recensioni clienti
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #80.151 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  • Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?


Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Recensioni clienti

4.9 su 5 stelle
5 stelle
7
4 stelle
1
3 stelle
0
2 stelle
0
1 stella
0
Vedi tutte le 8 recensioni cliente
Condividi la tua opinione con altri clienti

Principali recensioni dei clienti

Acquisto verificato
Non so bene come classificare La notte dei risorti viventi" perché via via che leggevo... la storia diventava sempre qualcosa che non mi sarei aspettata! Una storia alternativa, un gioco delle citazioni, una zombie fiction, steampunk, dramma e commedia pigiati ben bene in un barilotto stretto, mescolati a polvere pirica e con una miccia corta.
Tranne alcuni passaggi, la storia è raccontata dalla Sfregiata, una garibaldina che mi auguro di vedere anche negli episodi successivi e che surclassa (a mio parere) l'anti-eroe della storia Giona Sei Colpi, un'altro personaggio che irrompe nella storia come un tornado.
Non ci si annoia in questo lungo racconto, l'azione è serrata e i capitoli più tranquilli filano via lisci come l'olio. Mi sono molto piaciuti gli spunti più "leggeri" in cui si ammicca al lettore con un gioco di citazioni che serve a sdrammatizzare la tensione.
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Acquisto verificato
La Notte dei Risorti Viventi è a parer mio uno dei migliori ebook nati sotto l’etichetta creativa Risorgimento di Tenebra.
L'idea di fondere una pagina essenziale della Storia italiana a elementi horror, sembra capace di dar vita a dei mash-up pregevolissimi, tra ucronia, steampunk e filoni narrativi affini. In questo caso il risultato è davvero di ottimo livello.
Sullo sfondo della battaglia di Roma del 1849 si affrontano patrioti, garibaldini e francesi papisti. Con un terzo avversario incomodo, evocato direttamente dalle tombe per ribaltare le sorti dello scontro: un’orda inarrestabile di zombie.
Morti viventi che non provano dolore e paura, il cui incedere lento e "cencioso" mi ha ricordato i ritornanti di Lucio Fulci, soprattutto quelli visti in Zombi 2.
Evocati per sconfiggere i ribelli, i morti viventi rischieranno presto di travolgere tutto e tutti.

Due protagonisti particolari e di sicuro impatto, citazionismo funzionale alla storia, azione, rimandi storico-culturali di gran pregio: a questa storia non manca proprio nulla.
Il protagonista maschile è poi ispirato al celeberrimo eroe fantawestern Jonah Hex, il che, già di per sé, rappresenta un ottimo biglietto da visita.
Commento 3 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Acquisto verificato
Mi sono divertita. L'esperimento di inserire i morti viventi come terzo incomodo nella battaglia di Roma nel 1849 è perfettamente riuscito. Al di là delle citazioni (epica quella su Garibaldi visto alla stregua di un Chuck Norris ante litteram), dell'atmosfera sempre leggera e del tono ironico con cui viene raccontato il tutto, si nota una seria ricostruzione del periodo, delle armi, della tecnologia più avanzata dell'epoca, delle ideologie che si contrapponevano sul campo di battaglia. Sono descritti in maniera funzionale e mai invadente sia gli ideali un po' ingenui dei patrioti della Repubblica, sia la reazione del papato.
Ma quello che davvero mi ha conquistata è stata la scelta di narrare il tutto da una prospettiva femminile e marginale. La Sfregiata di Lucius non è una macchietta. Paradossalmente, è più prevedibile e il protagonista Giona Hex rispetto a lei. La Sfregiata è un io narrante a cui ci si affeziona e che ha uno sguardo del tutto personale sulla rivoluzione in corso e sull'inevitabile sconfitta. Un fatalismo e una consapevolezza che però la portano ugualmente a schierarsi e a combattere per la causa, nonostante veda tutto il disperato velleitarismo che la sottende.
E poi ci sono degli zombi bellissimi e fulciani.
Commento 2 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Acquisto verificato
La notte dei risorti viventi di Lucius Etruscus è un'opera che risuona come le cannonate dei bleu traditori, pistolettate teverine che fanno prosciugar d'invidia il Rio Bravo, personaggi scolpiti su anima callosa dura come granito, McGyver armaiolo che chimica la distruzione, adrenalina e ironia che cavalcano come puledri con scroti morsi da fiere infernali.
Una serie di citazioni trasformano la campagna attorno al Gianicolo in una biennale pop art e l'associazione verbale risuona come una jam session di jazz funerals itinerante.
Commento 2 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
click to open popover

Dove è il mio ordine?

Spedizioni e resi

Hai bisogno di aiuto?