Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo Kindle: EUR 0,99
include IVA (dove applicabile)
Leggi questo titolo gratuitamente. Maggiori informazioni
Leggi gratis
OPPURE

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

A occhi chiusi (The Sound of a Smile Vol. 1) di [Mazzilli, Giovanna]
Annuncio applicazione Kindle

A occhi chiusi (The Sound of a Smile Vol. 1) Formato Kindle

4.8 su 5 stelle 17 recensioni clienti

Visualizza tutti i formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 0,99

Lunghezza: 170 pagine Miglioramenti tipografici: Abilitato Scorri Pagina: Abilitato
  • Libri simili a A occhi chiusi (The Sound of a Smile Vol. 1)

Descrizione prodotto

Sinossi

Quando la vita ti presenta una seconda occasione, l'importante è non ignorarla rischiando di perdere tutto un’altra volta. È questo che Arizona pensa ogni mattina. Lavorare, frequentare tutti i giorni il gruppo degli Alcolisti Anonimi e rimettere ordine nella sua vita, dimenticando un passato doloroso. Ecco quali sono i suoi obiettivi. Ma vivere a Las Vegas, la città della trasgressione e del peccato, la mette a dura prova, soprattutto quando, durante un incontro, conosce Kentucky. Lui è tutto quello che dovrebbe evitare: è bello da far male, sempre con la risposta pronta ma, soprattutto, è intenzionato a trovare un posto fisso nella sua vita. Arizona deve fare i conti con l’attrazione irresistibile che prova per Ken e per i sentimenti e le emozioni che solo lui è in grado di tirare fuori dal suo cuore. Ma ricadere nel vortice del peccato e perdere il controllo è troppo facile, soprattutto quando il passato e tutto il dolore che si porta dentro bussano con prepotenza alla porta.
Arizona affronterà le sue paure più grandi o si farà travolgere da esse? E riuscirà a capire se la dipendenza è più forte dell’amore? “A occhi chiusi” è il primo volume della duologia “The sound of a smile”.

https://www.facebook.com/libroSweetDestiny?ref=bookmarks
Mail: giomazzilli@tiscali.it

Gli altri titoli dell'autrice:
- E adesso rubami l'anima (Rizzoli, Youfeel)
- Le barriere della passione (Trilogia delle Barriere vol 1)
- La voce di Alejandro, le barriere della passione (Trilogia delle Barriere vol 1.5)
- Le barriere dell'anima (Trilogia delle Barriere vol 2)
- Sweet Destiny
- L'Ombra della Lupa
- Angel
- L'Estate dentro Me
- Il Natale che vorrei

Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 4569 KB
  • Lunghezza stampa: 170
  • Utilizzo simultaneo di dispositivi: illimitato
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B01N2R03FP
  • Word Wise: Non abilitato
  • Screen Reader: Supportato
  • Miglioramenti tipografici: Abilitato
  • Media recensioni: 4.8 su 5 stelle 17 recensioni clienti
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #846 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  • Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?
    Se sei un venditore per questo prodotto, desideri suggerire aggiornamenti tramite il supporto venditore?


Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Recensioni clienti

4.8 su 5 stelle
Condividi la tua opinione con altri clienti

Principali recensioni dei clienti

Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Mi è piaciuto molto anche perché io adoro le storie con problemi di forte attualità in cui il o i protagonisti lottano e combattono fino a rivalutarsi. È chiaro che questo è solo il primo della duologia e, quindi, il finale non è ancora compiuto e Arizona è ancora in una fase di "stallo" (ecco, la definisco così per non svelare nulla a chi ancora lo deve leggere), ma mi auguro davvero che la vita possa poi sorprederla a tal punto da farle spiccare il volo. Ken da "uomo della provvidenza" si rivela tutt'altro grazie a un colpo di scena inaspettato che ha avuto il dono di aumentare la suspense nel lettore. I due personaggi sono stati ben caratterizzati e lo stile è più che apprezzabile.
Consigliatissimo.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle
Ciao a tutti! Oggi vi parlo della prima parte del nuovo romanzo di Giavanna Mazzilli "A occhi chiusi”. Premetto che ho iniziato a leggere, sapendo già che avrei dovuto stalkerare Giovanna per il seguito, perché io devo assolutamente sapere. Ho già letto molti suoi romanzi e ogni volta riesce a stupirmi, è riuscita a farmi piacere anche i racconti e per chi mi conosce bene sa che a me non piacciono. Bene, basta perdere tempo e vediamo di raccontare qualcosa di questa nuova storia. Il romanzo è narrato in prima persona solo dalla parte di lei, cosa che mi è un po' dispiaciuta, volevo conoscere meglio i pensieri di Ken. Arizona è una ragazza di famiglia benestante, che si trova d'un tratto ad affrontare il suo problema con l'alcol lontana da casa. Dopo la morte di Ross, lei non riesce a perdonarsi, pensando che suo fratello sia morto per colpa sua. E il fatto che anche i suoi genitori le facciano capire questo, non l'aiuta per niente. Così dopo la sua ultima performance agli alcolisti anonimi di Phoenix, decide di cambiare città. Si ritrova a lavorare in un piccolo locale stile anni '50 a Las Vegas. Arizona ce la sta mettendo tutta a restare lontana dal suo nemico numero uno, "l'alcol", frequentando regolarmente le riunioni insieme al suo tutor Maggie. E' proprio a una di quelle riunioni che si accorge di due occhi che non smettono di guardarla.
"Wow, non pensavo fossi così sgarbata. Sul palco sembravi gentile e sensibile. Un dolce e succulento cupcake al caramello salato."
Ken anche lui con dei problemi d'alcol, quella sera è felice di comunicare a tutti che finalmente ha trovato un lavoro. Inizierà a distribuire volantini, vestito da Elvis.
Ulteriori informazioni ›
Commento 2 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle
Stupendo una storia che ti travolge dalla prima all ultima pagina. Nn riuscivo a staccarmi dalla lettura, finche nn l ho finito di leggere. Pieno di emozioni complimenti all autrice ora scappo che mi aspetta il seguito. GIUSY
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Di Leda il 7 febbraio 2017
Formato: Formato Kindle
Una dolcissima storia d'amore che ti prende fin da subito. ❤️ Scorrevole e ben scritto! Complimenti all'autrice! Consigliato a chi ama sognare
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Attendevo con impazienza il giorno di pubblicazione di A occhi chiusi di Giovanna Mazzilli, non vedevo l’ora di mettere le mani su questo primo volume della duologia The Sound of a Smile e così quest’oggi appena sveglia ho provveduto all’acquisto su Amazon e mi sono buttata a capofitto tra le pagine che raccontano la storia di Arizona Brewer.
Le mie aspettative erano alte e, cosa davvero molto difficile, Giovanna Mazzilli è riuscita non solo a non deludermi ma a darmi esattamente tutto ciò che mi aspettavo da questo capitolo…cliffhanger finale doloroso compreso. Ma andiamo con ordine…
Facciamo la conoscenza di Arizona a Phoenix durante la sua prima riunione degli Alcolisti Anonimi, per la verità nemmeno troppo convinta che abbia un senso prendere parte e questi incontri. La sua vita ha smesso di avere un senso dopo un tragico evento e da allora la sua esistenza è permeata di negatività, crede di aver bisogno di un cambiamento per cercare di ritrovare la propria stabilità e il trasferimento in un’altra città le sembra una buona idea. La ritroviamo sei mesi dopo in quel di Las Vegas, scelta alquanto bizzarra per un’ex alcolista, la città della perdizione l’ha accolta a braccia aperte e, grazie all’aiuto dei suoi due angeli custodi, Mike e Maggie, la sua vita sembra essersi incanalata nella giusta direzione benché il vuoto che sente nel cuore continui a restare intatto. La vita di Arizona a Las Vegas è quanto di più piatto e noioso possa esistere: lavoro, casa, riunioni degli Alcolisti Anonimi, casa…proprio quello che ci vuole per non cadere in tentazione, lasciare qualsiasi emozione chiusa fuori a doppia mandata dal suo cuore dolorante.
Ulteriori informazioni ›
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Di LIDIA O. Il RUMORE DEI LIBRI RECENSORE TOP 1000 il 9 dicembre 2016
Formato: Formato Kindle
A CURA DI ALESSANDRA

Sono felicissima di potervi parlare del nuovo libro di Giovanna Mazzilli, perché è davvero un onore estremo per me aver modo di spiegarvi in anteprima il vortice di emozioni di cui questo romanzo ha inondato il mio cuore. Conoscevo già la “penna” di questa Autrice, ma con “A occhi chiusi” è stata capace di accompagnarmi sulla strada di “Arizona”: lei si chiama come uno stato americano, ma in realtà è la protagonista di questa storia colma di sensazioni capaci di travolgere l’Anima del lettore, a tal punto da desiderare più e più volte di parlare con “Riz”, diminutivo di Arizona.
Ecco il motivo per il quale decide di trasferirsi, continuando però a frequentare le “riunioni”. Quali? Quelle degli “Anonimi Alcolisti”. Già, perché a sette mesi di distanza dal primo giorno in cui ha rinunciato a sfogare il proprio dolore sull’alcol, sente dentro di sé un grande senso di conquista: una piccola luce in fondo al tunnel.
Il romanzo è scritto interamente in prima persona e riesce a inoltrarci ancor di più nelle situazioni travagliate della nostra protagonista che, a soli ventitré anni, si ritrova a Las Vegas, città in cui si è trasferita per allontanarsi dal paese natio, Phoenix, dove ha lasciato i suoi genitori, dopo la morte del fratello Ross. Quest’ultimo è morto in un incidente auto. In quell’auto c’era anche lei. E da quel momento la sua vita è cambiata radicalmente. Si è sempre incolpata di essere ancora “in vita” al posto del fratello.
Nella riunione in cui manifesta questa piccola rivincita su se stessa, le viene consegnata una moneta di rame, sulla quale vi è inciso il numero “sette”.
Ulteriori informazioni ›
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso

Le più recenti tra le recensioni dei clienti

click to open popover