• Prezzo consigliato: EUR 18,00
  • Risparmi: EUR 2,70 (15%)
  • Tutti i prezzi includono l'IVA.
Spedizione gratuita per ordini sopra EUR 29.
Disponibilità immediata.
Venduto e spedito da Amazon. Confezione regalo disponibile.
La più amata è stato aggiunto al tuo carrello
+ EUR 2,90 spedizione
Usato: Come nuovo | Dettagli
Venduto da Asino d' Oro
Condizione: Usato: Come nuovo
Ne hai uno da vendere?
Passa al retro Passa al fronte
Ascolta Riproduzione in corso... In pausa   Stai ascoltando un campione dell'edizione audio udibile.
Maggiori informazioni
Visualizza tutte le 2 immagini

La più amata Copertina flessibile – 28 feb 2017

3.6 su 5 stelle 15 recensioni clienti

Visualizza tutti i 2 formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
Copertina flessibile
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 15,30
EUR 15,30 EUR 11,90
Nota: Questo articolo può essere consegnato in un punto di ritiro. Dettagli
Ritira il tuo ordine dove e quando preferisci.
  • Scegli tra gli oltre 8.500 punti di ritiro in Italia
  • I clienti Prime beneficiano di consegne illimitate presso i punti di ritiro senza costi aggiuntivi
Come inviare un ordine presso un punto di ritiro Amazon.
  1. Trova il tuo punto di ritiro preferito ed aggiungilo alla tua rubrica degli indirizzi
  2. Indica il punto di ritiro in cui vuoi ricevere il tuo ordine nella pagina di conferma d’ordine
Maggiori informazioni
click to open popover

Offerte speciali e promozioni

  • 7 euro con Mondadori Libri: fino al 30 aprile, per acquisti di almeno 20 EUR in una selezione di libri di 5 editori del gruppo Mondadori, ti regaliamo un codice promozionale del valore di 7 EUR. Dettagli (Soggetto a termini e condizioni)

Spesso comprati insieme

  • La più amata
  • +
  • L'Arminuta
Prezzo totale: EUR 30,18
Acquista tutti gli articoli selezionati

Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.



Dettagli prodotto

  • Copertina flessibile: 218 pagine
  • Editore: Mondadori (28 febbraio 2017)
  • Collana: Scrittori italiani e stranieri
  • Lingua: Italiano
  • ISBN-10: 8804664525
  • ISBN-13: 978-8804664529
  • Peso di spedizione: 912 g
  • Media recensioni: 3.6 su 5 stelle  Visualizza tutte le recensioni (15 recensioni clienti)
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: n. 72 in Libri (Visualizza i Top 100 nella categoria Libri)
  • Garanzia e recesso: Se vuoi restituire un prodotto entro 30 giorni dal ricevimento perché hai cambiato idea, consulta la nostra pagina d'aiuto sul Diritto di Recesso. Se hai ricevuto un prodotto difettoso o danneggiato consulta la nostra pagina d'aiuto sulla Garanzia Legale. Per informazioni specifiche sugli acquisti effettuati su Marketplace consultaMaggiori informazioni la nostra pagina d'aiuto su Resi e rimborsi per articoli Marketplace.

    Se sei un venditore per questo prodotto, desideri suggerire aggiornamenti tramite il supporto venditore?


Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Recensioni clienti

Principali recensioni dei clienti

Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
teresa ciabatti è una ragazzina agiata che vive questo continuo rapporto di amore ed odio con il padre, ma ancor di più con la madre.
teresa ciabatti ha scritto un libro che non è un esercizio di stile, non è il copione di un film, è semplicemente l'esercizio da fare a casa che le ha dato l'analista per le vacanze estive.
rimandata a settembre.
troppo rumore per nulla.
Commento 4 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina flessibile Acquisto verificato
Una figlia assuefatta al "benessere" corroborato dal potere del padre, una madre tragica, incompresa e incomprensibile. Una storia d'amore: del padre per il potere, della madre per il marito, della protagonista per i privilegi di cui gode e si nutre per riempire un vuoto di affetti che esprime maldestramente. Dallo sfondo, con la figura onnipresente ed onnipotente di un padre padrone assoluto con legami massonici occulti, spicca la tragica icona della madre, una donna innamorata che si costringe a fare scelte difficili. La protagonista, cresciuta, scandaglia tutto ciò che la aiuti a capire chi fosse veramente quel tanto padre. Con una scrittura scarna cerca di mettere ordine nel caos che tutti loro si sono trovati improvvisamente ad affrontare. Il risultato è un forte desiderio di identità, il "mi chiamo Teresa Ciabatti, ho quarantaquattro anni" è il mantra della nuova coscienza di sè costretta inevitabilmente a scontrarsi con la nebulosa Italia dei misteri. In fondo, essere prescelti, non è poi un gran bene.
Commento 8 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina flessibile
Ho letteralmente divorato questo libro: una scrittura scarna, un racconto doloroso di una bambina vissuta in una bambagia che piano piano si dissolve, tra ribellioni da adolescente e consapevolezza di radici che così idilliache non sono: un padre assente, diviso tra affari più o meno ufficiali e leciti, amanti e lavoro, una madre che si nasconde nella cura del sonno e si illude di un amore che non c'è, uno stuolo di servitori che forse sono più schiavi che collaboratori. Ho molto apprezzato quest'opera, la consiglio.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Un libro che ti scatena emozioni ambivalenti. Un po' la ami l'autrice, solidarizzi con lei, povera piccola vittima della famiglia, ma a tratti non la sopporti. Perché lei, Teresa Ciabatti, autrice ma anche personaggio del libro, è indisponente, arrogante, cattiva. Cattiva non solo con gli altri, soprattutto verso se stessa. Leggetelo questo libro, preparatevi ad amarlo e a odiarlo. Teresa Ciabatti, autrice/personaggio, si farà una risata. O un bel pianto
Commento 6 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Apprezzabile la scrittura al limite del paranoico, un flusso torrenziale di parole che porta il lettore quasi ad affogare in alcuni ricordi d’infanzia dell’autrice legati al suo non-rapporto con i genitori. Una sorta di indagine introspettiva che orbita intorno alla figura del padre, un potente massone di provincia implicato in affari e amicizie non del tutto trasparenti. L’autrice tuttavia si limita solo ad ammiccare a questi fatti, preferendo trascinare in ogni pagina la propria autocommiserazione compiaciuta con la quale non si riesce a empatizzare. Se questa fosse la mission - volutamente irriverente? - del libro, allora si può dire che la Ciabatti è riuscita nell’intento, diversamente, parrebbe solo una bella occasione sprecata.
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina flessibile Acquisto verificato
Teresa Ciabatti è allo stesso tempo autrice e protagonista di questo romanzo. Ormai quarantenne, riguarda alla sua infanzia, cercando nel passato anche dei suoi genitori le tracce di quello che è diventata da adulta.
Una narrazione fredda e tagliente accompagna tutto il romanzo: dalla giovinezza dei genitori fino alla sua infanzia in cui padroneggia la figura del padre, rispettato direttore dell'ospedale della sua città. Il Dottor Ciabatti è una figura con una forte aurea di potere, quasi temuta da chi gli sta attorno. Teresa analizza non solo il rapporto tra i genitori ma anche, con spirito critico, la sua infanzia che l'hanno portata ad essere una bambina viziata e capricciosa. La scrittrice, durante tutto il romanzo, si interroga sulle conseguenze di tutto questo sulla sua persona, arrivando, in fondo al romanzo a una conclusione realistica e forse dolorosa: il nostro passato ci influenza ma siamo noi i responsabili di ciò che vogliamo essere.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Di Cliente_Amazon RECENSORE TOP 500 il 2 marzo 2017
Formato: Copertina flessibile
Ennesimo libro identico della più sopravvalutata scrittrice italiana, che racconta un mondo di borghesi ad altri borghesi. Gente che scrive per gente come se stessa, con la casa al mare a Capalbio e l'attico ai parioli. Insomma, sinceramente potevamo farne a meno. Letto uno letti tutti :)

EDIT: precisazione necessaria visto il livello dei commenti (che rispecchia un po' il livello dei "fan" di questa "scrittrice"... il libro NON è ambientato né a Capalbio né ai Parioli, è l'universo "valoriale" borghese quello a cui faccio riferimento affermando "gente che scrive per gente come se stessa, con... etc etc."
4 commenti 17 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina flessibile
La più amata di Teresa Ciabatti è candidato al Premio Strega 2017

E’ un’autobiografia o meglio la biografia di una famiglia, un’inchiesta fatta da Teresa Ciabatti per scoprire la verità sulle sue origini e soprattutto su suo padre.
Il primario, il Professore con la P maiuscola, a cui tutti si inchinano, a cui tutti fanno favori senza chiedersi il perché, difficile da inquadrare caratterialmente e con dei segreti che si porterà nella tomba.
Teresa e il fratello gemello vivono a Orbetello con la madre, anche lei medico, in un ambiente alto borghese che protegge loro da tutto ciò in cui è implicato il padre e che lei scoprirà, in parte, solo in età adulta.
La figlia è innamorata di questo padre e della sua ricchezza e vive “sbandierando” la sua condizione economica che le consente di primeggiare in tutto.
Accanto a Teresa c’è la madre, Francesca, che arriva in Toscana da Roma, dove tornerà con i figli alla fine del matrimonio.
Una donna forte, sessantottina, di città, che non riuscirà a far fronte alla richieste del marito e verrà trattata da tutti solo come la moglie del Professore.
Anche lei all’oscuro dei loschi traffici del Ciabatti, quando si ribellerà sarà ormai tardi per salvare la famiglia.
Ulteriori informazioni ›
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso

Ricerca articoli simili per categoria