Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo Kindle: EUR 2,99

Risparmia EUR 4,91 (62%)

include IVA (dove applicabile)

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

La piccola casa dei ricordi perduti (La serie dei ricordi perduti Vol. 1) di [Pollard, Helen]
Annuncio applicazione Kindle

La piccola casa dei ricordi perduti (La serie dei ricordi perduti Vol. 1) Formato Kindle

4.1 su 5 stelle 8 recensioni clienti

Visualizza tutti i 2 formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 2,99
Copertina rigida
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 6,72

Lunghezza: 379 pagine Miglioramenti tipografici: Abilitato Scorri Pagina: Abilitato
  • Libri simili a La piccola casa dei ricordi perduti (La serie dei ricordi perduti Vol. 1)

Descrizione prodotto

Sinossi

Una deliziosa storia d’amore che ha conquistato l’Inghilterra
«Leggere questo libro è stato come fare un viaggio in un posto nel quale avevo sempre desiderato andare.»

Emmy Jamieson arriva a La Cour des Roses, una bella pensione nella campagna francese, con l’intenzione di trascorrere due settimane di relax in compagnia di Nathan, il suo fidanzato. Tra loro c’è qualche problema, ma Emmy è certa che questa vacanza risolverà tutto. Si sbaglia… Neanche il tempo di disfare le valigie e Nathan se l’è già svignata con Gloria, la moglie di Rupert, il proprietario della pensione. L’uomo è scioccato ed Emmy, sentendosi in parte responsabile dell’accaduto, si offre di aiutarlo a gestire la pensione. Emmy ha il cuore a pezzi, ma si trova all’improvviso in una dimensione nuova, circondata da tanti amici. E anche da qualche uomo interessante: Ryan, il provocante giardiniere, e Alain, il ragazzo che si occupa dell’amministrazione, irritante ma bellissimo. Mentre Emmy si riappropria del proprio tempo e del contatto con la natura comincia a sentirsi a casa. Ma sarebbe una follia lasciare amici, famiglia e tutto ciò per cui ha sempre lavorato… O no?
Arriva in Italia la serie dei Ricordi perduti 
Grande successo in Inghilterra
L’amore a volte prende strade inaspettate

«Come il sole in una giornata nuvolosa, questo è un libro che scalda il cuore.» 
Shellyback Books
«Sole, croissant e un buon bicchiere di vino. Sembra la ricetta per la vacanza perfetta, invece...»
«Non riuscivo a smettere di leggere questo libro favoloso, pieno di umorismo e personaggi sfaccettati. Una meravigliosa lettura estiva!»


Helen Pollard

Scrive sin da quando era bambina e da sempre preferisce le storie dei romanzi alla vita reale. Pensa che la chiave per un libro di successo sia creare buoni personaggi. Le piace tratteggiarli, attraverso la sua scrittura, in un modo ironico e che li renda cari al lettore. Helen è membro della Romantic Novelists’ Association e della Society of Authors. La piccola casa dei ricordi perduti è il primo della serie dei Ricordi perduti.


Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 1473 KB
  • Lunghezza stampa: 338
  • Editore: Newton Compton Editori (29 giugno 2017)
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B0716SLRQ5
  • Word Wise: Non abilitato
  • Screen Reader: Supportato
  • Miglioramenti tipografici: Abilitato
  • Media recensioni: 4.1 su 5 stelle 8 recensioni clienti
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #165 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  • Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?


Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Recensioni clienti

4.1 su 5 stelle
Condividi la tua opinione con altri clienti

Principali recensioni dei clienti

Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Sono molto soddisfatta di questo romanzo acquistato per caso. Mi complimento con l'autrice (che non conoscevo e della quale leggerò sicuramente altro) che, con una scrittura fluida e uno stile che ho trovato piacevolissimo, ha saputo trasportarmi in una bella storia a tinte rosa condita con la giusta dose di romanticismo, di ironia e di tutto ciò che serve per farti apprezzare un romanzo anche se appartenente a un genere che si discosta da ciò che abitualmente leggi.
Ho scoperto che “La piccola casa dei ricordi perduti” è il primo volume di una serie e, anche se di solito non amo i romanzi in serie, questa lettura si è rivelata talmente gradevole che non credo mi lascerò scappare le prossime pubblicazioni. Helen Pollard mi ha conquistata con la sua penna, se abbasso le palpebre mi sembra di trovarmi ancora nella campagna francese con i protagonisti del romanzo, per cui il mio giudizio è... quattro stelle più che meritate!
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Di bimbola il 22 luglio 2017
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Libro veramente bello! Fa venire voglia di passare le vacanze in Francia! Consigliato perché è veramente una lettura piacevole e rilassante.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle
Vi è mai capitato di iniziare a leggere un libro al buio? Mi spiego… avete mai avuto quella sensazione che quel determinato libro facesse al caso vostro, solo perché la copertina è riuscita a catturare la vostra attenzione?
A me ultimamente succede spesso, e ammetto che alla fine sono anche le letture migliori. Ma veniamo a noi.

Emmy e Nathan arrivano a La Cour des Roses per le loro settimane di meritata vacanza. Una decisione molto ponderata poiché il loro rapporto si è un po’ raffreddato, ed Emmy cerca di ricucirlo lontano dal caos londinese per immergersi nella campagna francese, molto conosciuta per i suoi famosi châteaux. La piccola pensione presso la quale alloggiano è gestita da Rupert e dalla moglie Gloria. Ma quando un rapporto tende a spegnersi, bisogna essere in due per ravvivare la fiamma della passione, peccato però che Nathan decida di infuocarsi con Gloria. Come lo scopre Emmy? Nel peggiore dei modi. Rupert ha un principio di infarto e la ragazza, allarmata, va in cerca di aiuto, trovando però i due avvinghiati l’uno all’altro. Un terribile colpo che non fa perdere a Emmy la lucidità e Rupert viene immediatamente aiutato e portato in ospedale.
La situazione diventa piano piano insostenibile: Emmy che cerca risposte, Nathan che le rifugge e Gloria che intima di tenere la bocca chiusa per il bene del marito. Eppure i giochi sono fatti e il dado è stato tratto, perché non passerà molto che verrà messa al corrente di qualcosa di ormai inevitabile: Nathan è pronto a rifare le valigie e a cambiare meta… non con la ragazza con cui condivide la vita e l’appartamento, bensì con Gloria!
Ulteriori informazioni ›
Commento 2 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle
Ci troviamo in Francia, in un paese alle porte di Parigi. Meta scelta da Emily e Nathan per trascorrere due settimane di ferie, sudate e meritate, vista la vita impegnativa che conducono quotidianamente.

Emmy e Nathan stanno insieme da cinque anni, di cui tre di convivenza, ma la loro relazione nell’ultimo anno non è stata certo idilliaca. Lavorano assiduamente entrambi, con orari assurdi, nella medesima azienda e a casa parlano soltanto di lavoro e bollette da pagare). Diciamo che la loro relazione è in stallo: sono impigriti, comunicano molto poco e la passione tra i due si è quasi del tutto spenta.

Emmy, che un po’ nasconde la testa sotto la sabbia, e Nathan, (che è) il tipico uomo che non affronta i problemi ma li accantona, danno la colpa al troppo lavoro. Per questa ragione lei insiste perché si prendano questa vacanza, anche nella speranza di riaccendere la passione e per cercare di riavvicinarsi un po’.

Emmy opta per un luogo magico e romantico, e sceglie una piccola struttura, gestita da una coppia di mezza età, Rupert e Gloria. Sembra proprio il luogo adatto in cui ritrovare l’intimità e la complicità perdute.

Ma ecco la (ri)prova che la vita è imprevedibile e che non può essere programmata né pianificata, come invece pensa di poter fare Emmy.

Durante una cena, Emmy rimane sola con Rupert, il quale all’improvviso ha un malore e, andando a cercare Nathan e Gloria, lei li scopre mentre fanno sesso. Da quel momento tutto degenera, fino al punto che Nathan e Gloria decidono di partire insieme, lasciando così i rispettivi compagni soli, in balia del loro destino.
Ulteriori informazioni ›
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
click to open popover

Ricerca articoli simili per categoria