EUR 15,90
  • Tutti i prezzi includono l'IVA.
Spedizione gratuita in Italia per ordini sopra EUR 29.
Disponibilità: solo 1 --ordina subito (ulteriori in arrivo).
Venduto e spedito da Amazon. Confezione regalo disponibile.
La piccola dea della fert... è stato aggiunto al tuo carrello

Spedire a:
Per vedere gli indirizzi, per favore
Oppure
Inserisci un codice postale corretto.
Oppure
Ne hai uno da vendere?
Passa al retro Passa al fronte
Ascolta Riproduzione in corso... In pausa   Stai ascoltando un campione dell'edizione audio udibile.
Maggiori informazioni
Visualizza tutte le 2 immagini

La piccola dea della fertilità Copertina rigida – 12 mar 2013

2.5 su 5 stelle 2 recensioni clienti

Visualizza tutti i 2 formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
Copertina rigida
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 15,90
EUR 10,60
Nota: Questo articolo può essere consegnato in un punto di ritiro. Dettagli
Ritira il tuo ordine dove e quando preferisci.
  • Scegli tra gli oltre 8.500 punti di ritiro in Italia
  • I clienti Prime beneficiano di consegne illimitate presso i punti di ritiro senza costi aggiuntivi
Come inviare un ordine presso un punto di ritiro Amazon.
  1. Trova il tuo punto di ritiro preferito ed aggiungilo alla tua rubrica degli indirizzi
  2. Indica il punto di ritiro in cui vuoi ricevere il tuo ordine nella pagina di conferma d’ordine
Maggiori informazioni
click to open popover

Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.



Dettagli prodotto

  • Copertina rigida: 243 pagine
  • Editore: Sperling & Kupfer (12 marzo 2013)
  • Collana: Pandora
  • Lingua: Italiano
  • ISBN-10: 8820053470
  • ISBN-13: 978-8820053475
  • Peso di spedizione: 422 g
  • Media recensioni: 2.5 su 5 stelle  Visualizza tutte le recensioni (2 recensioni clienti)
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: n. 709.399 in Libri (Visualizza i Top 100 nella categoria Libri)
  • Garanzia e recesso: Se vuoi restituire un prodotto entro 30 giorni dal ricevimento perché hai cambiato idea, consulta la nostra pagina d'aiuto sul Diritto di Recesso. Se hai ricevuto un prodotto difettoso o danneggiato consulta la nostra pagina d'aiuto sulla Garanzia Legale. Per informazioni specifiche sugli acquisti effettuati su Marketplace consultaMaggiori informazioni la nostra pagina d'aiuto su Resi e rimborsi per articoli Marketplace.

    Se sei un venditore per questo prodotto, desideri suggerire aggiornamenti tramite il supporto venditore?

Recensioni clienti

2.5 su 5 stelle
5 stelle
0
4 stelle
0
3 stelle
1
2 stelle
1
1 stella
0
Consulta entrambe le recensioni cliente
Condividi la tua opinione con altri clienti

Principali recensioni dei clienti

Formato: Copertina rigida
Originariamente postato qui:
[ ... ]

Un titolo accattivante, quello de La piccola dea della fertilità, e una trama un po' sui generis che mi aveva incuriosita fin da subito. Una piccola ragazza, Bica, di ventisei anni che se ne va in giro a bucare preservativi e a parlare con la mamma morta, mentre rievoca il suo passato e si interroga sul suo futuro. Una presentazione di tutto rispetto per un libro dove il caffè aveva un ruolo tutto suo.

Se dovessi raccontare la trama avrei qualche difficoltà, perché in realtà direi che c'è un filo conduttore più che una trama vera e propria. La storia si apre con Bica, cameriera in un hotel a conduzione familiare, la cui madre è morta. Peccato che la suddetta si ripresenti in casa come se nulla fosse successo, senza sapere di essere morta, credendo di essere malata. Bica si dà da fare per nasconderla senza farle capire nulla e nel frattempo comincia una lunga narrazione sul suo passato da nomade, con la madre che girava da un uomo all'altro dopo aver subito una cocente delusione dal padre di Bica. Tutto questo rievocare il passato si fonde con il portare avanti la narrazione al presente, dove Bica è alle prese con un amore non corrisposto e complessi rapporti interpersonali.

Il libro, di fondo, mi è piaciuto, anche se devo dire che ho faticato un po' nella lettura e ho impiegato più tempo del consueto per terminarlo. Lo stile dello scrittore non è dei più facili; i continui salti temporali, con flashback non segnalati, mi ha inizialmente confuso, e anche la storia a tratti assume una connotazione un po' surreale. Anche i cambi di punti di vista mi hanno presa un po' in contropiede e mi è servito del tempo per abituarmi.
Ulteriori informazioni ›
Commento 2 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina rigida
Dal sito Reading at Tiffany's :

Come si fa a non essere colpiti da Bica? Lei è così piccola e ingenua che le si perdonerebbe tutto anche le piccole sciocchezze che compie accecata da un amore che crede quello giusto mentre invece si rivelerà essere tutt'altro. Lavora in questo albergo dove è approdata con la mamma e dove praticamente è cresciuta. Si chiama Bianca ma tutti la chiamano Bica perchè lei è come la bevanda portoghese un piccolo caffè ristretto ed insieme alla mamma si occupa di riordinare le stanze di questo piccolo alberghetto che le fa anche da casa. Purtroppo la mamma di Bica morirà ma per lei non sarà un grande problema perchè imparerà a convivere con il suo fantasma che ancora non sà di essere un fantasma. La vita di Bica è così, fatta di piccole cose strane un pò come una nuova Amelie che mentre pulisce e riordina le stanze buca i preservativi dei clienti per fare onore ad una vecchia leggenda portoghese. Per la piccola Bica arriverà anche l'amore quello di una notte di passione con Galao che lei cercherà di rincorrere e raggiungere in tutti i modi scoprendo la sua vera identità di marito infedele e con svariate amanti. La delusione è grande per la nostra protagonista ma non definitiva, piano piano supererà la tristezza e prenderà coraggio per cercare il suo vero padre, un padre ricordato nei racconti della madre ma sempre in qualche modo tenuto nascosto per chissà quale motivo.
Ulteriori informazioni ›
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso

Ricerca articoli simili per categoria