Scopri Tante idee per giocare all'aria aperta Scopri Cloud Drive Photos Learn more CE En savoir plus Scopri Shop Kindle Shop now Clicca qui Scopri Sport



I PRIMI 1000 RECENSORIil 1 gennaio 2018
Ho acquistato questo splendido Modulatore HD digitale e completato l’impianto nella mia abitazione disposta su 3 livelli (piano T, 1 e 2) con risultati veramente eccellenti (vediamo Sky in Full HD su ben 5 TV di casa)!

Ho realizzato una variante molto importante rispetto a quanto descritto dall'eccellente recensione di CATIDEMO che con le immagini allegate ha dato un contributo per la configurazione (molto semplice) di questo Modulatore.

Nella sua recensione (ma anche in molte altre) il cavo TV principale dell’antenna terrestre viene portato fino al Modulatore (che di norma è di fianco al decoder MySky HD) e collegato all' RF-IN, di fatto SBILANCIANDO il segnale della TV terrestre all’interno della propria abitazione.

Descrivo come invece ho operato per mantenere il segnale bilanciato (allego le foto dei collegamenti e della configurazione del Modulatore):

All’interno della prima scatola di derivazione (quella a muro) dell'appartamento (dove arriva il cavo dall’antenna terrestre e dove poi il segnale viene diviso verso le altre stanze della casa) ho montato un semplice “MISCELATORE VHF III - UHF 21-60” (del costo di pochi euro) ed effeuttuato i collegamenti come segue:

1) Ho scollegato dal PARTITORE (quello che divide il segnale verso le altre camere) il cavo principale, ovvero quello che proviene dall' ANTENNA TV terrestre, e l'ho collegato all’ingresso UHF del MISCELATORE;
2) Ho collegato quindi il cavo TV proveniente dal Modulatore (da RF-Out) all’ingresso VHF del MISCELATORE (questo è l'unico cavo che ho dovuto "tirare" all'interno della canalizzazione del mio impianto domestico);
3) Dall'uscita di questo MISCELATORE mi sono andato a collegare al PARTITORE, ovvero quello che distribusice il segnale a tutte le camere della casa (in pratica dove originariamente c'era collegato il cavo che proveniva dall'antenna TV terrestre)

In questo modo il SEGNALE TV TERRESTRE è rimasto bilanciato all'interno della casa esattamente come era stato previsto all’origine dall’impiantista che ha eseguito la distribuzione del segnale TV nelle varie camere della casa!

In sostanza, ho fatto la miscelazione passiva (unione del segnale Sky e di quello TV digitale terrestre) all'ingresso di casa, anzichè farlo fare al Modulatore (che si trova generalmente in una posizione sbilanciata rispetto al resto della casa). In questo modo sul Modulatore l'ingresso RF-IN rimane vuoto (non va collegato).

ATTENZIONE: Per questo collegamento occorre acquistare solo MISCELATORI passivi e non accoppiatori/divisori di segnale. Il primo è unidirezionale il secondo è bidirezionale (ed in questo ultimo caso il segnale modulato di Sky potrebbe essere distribuito all'esterno della vostra abitazione verso l'impianto condominiale.. e qualcun altro potrebbe vedere ciò che visualizzate su Sky).

NOTA: Perchè utilizzare un MISCELATORE VHF - UHF anzichè UHF - UHF? Per il semplice fatto che, da quando esiste il digitale terrestre, i nuovi miscelatori UHF vanno solo dal canale 21 al 60, quindi escludono di fatto il canale 69 su cui CATIDEMO (e molti altri utenti) hanno settato il Modulatore Edision per la distribuzione di Sky all'interno della propria rete TV domestica. Invece i canali VHF III vanno dal 5 al 12, ho quindi configurato il MODULATORE sul canale 11 (che è un canale VHF libero) anzichè il 69 (che è UHF). Altri canali liberi VHF sono 7, 8 e 10.

ULTERIORI VANTAGGI DI QUESTA CONFIGURAZIONE: il canale UHF 69 non è il migliore per distribuire il segnale Sky per il semplice fatto che in Italia si trova all'interno delle frequenze LTE (canali UHF 61-69), ovvero quei canali (e frequenze) ormai utilizzate dalla rete cellulare 4G. Se avete nelle vicinanze della vostra abitazione o del vostro condominio (o se lo installeranno in futuro) dei ripetitori cellulare 4G (il comune palo con le varie antenne strette e lunghe), il segnale di Sky sul canale 69 verrebbe inevitabilmente disturbato (anche per questa ragione Edision ha previsto nel retro del MODULATORE un filtro LTE attivabile con un piccolo switch). Configurando il Modulatore su un canale VHF, non avrete MAI disturbi proveniente dello banda LTE (rete cellulare)!

Per quanto riguarda le configurazioni del modulatore, queste sono le UNICHE impostazioni da settare:
- Freq CH_11 (nel mio caso)
- LCN 500 (in questo modo, durante la ricerca dei canali sulle TV collegate all'impianto, Sky verrà sintonizzato il primo della lista HD del digitale terrestre, quindi subito prima di Rai 1 HD sul 501, Rai 2 HD sul 502, ecc)
- Name SKY (in questo modo, quando farete la ricerca dei canali sulle TV collegate all'impianto, troverete il nome SKY sotto al canale 500)
- RF Level: +6dB (è l'amplificazione del segnale de Modulatore in uscita da RF-OUT)
- LCN type va IMPOSTATO su ITALY e NON lasciato su ITC (come fatto da CATIDEMO), atrimenti durante la memorizzazione dei canali sulle TV, i canali non verranno ordinati secondo l'ordine Italiano (Rai 1, Rai 2, Rai 3, Rete 4, ... .... SKY sul 500, Rai 1 HD 501, Rai 2 502....)!!
- Led off (premendo la freccia in alto potete spegnere il display evitando la noiosa luce emessa ed anche un inutile consumo)

NOTA: ho letto recensioni che dicono che sulle TV Samsung non funziona l'ordinamento automatico dei canali LCN, ma non è vero... non funziona SOLO sulle TV Samsung di importazione (quindi provenienti dal mercato Europeo) mentre funziona perfettamente su quelle destinate al mercato Italiano. Esiste un metodo (accedendo al Menù segreto della TV Samsung) per convertirla in "Italiana", ma la spiegazione qui esulerebbe dalla recensione di questo prodotto.

Per quanto riguarda il collegamento fra il DECODER MySky ed il MODULATORE Edision, ho acquistato anche io l'ottimo splitter Cablesson HDelity (ne esistono di più economici ma li sconsiglio). Il cavo HDMI in uscita dal decoder Sky va collegato allo splitter in entrata; dalle due uscite dello splitter si collegano altri due cavi HDMI, uno va al MODULATORE Edision e l'altro alla TV adicente al decoder MySky.

INFINE una nota importante ma trascurata nelle recensioni, è l' USO DEL TELECOMANDO sulle varie TV di casa dove si vuole vedere Sky! Basta semplicemente acquistare degli "ESTENSORI DI TELECOMANDO TRAMITE CAVO TV COASSIALE" (si può acquistare UN "Trasmettitore" ed N "Ricevitori" quante sono le TV di casa dal quale si vuole comandare il decoder Sky ed il gioco è fatto). Consiglio di acquistare quelli della GBC o della Emme Esse (sono identici cambia solo l'etichetta), li trovate su Amazon. In questo modo NON AVRETE più in casa RIPETITORI radio / wireless! Questi estensori si collegano sul cavo dell'antenna prima di entrare sulla TV. Trasmettono il segnale sul cavo TV senza interferire perchè funzionano su una frequenza molto bassa (11 MHz). Per il loro funzionamento, E' IMPORTANTE verificare che in casa (nelle scatole di derivazione) non vi siano installati dei vecchi divisori di segnale, perchè questi funzionano solo sulle frequenze TV (470 a 862 MHz). In tal caso vanno sostituiti con dei divisori di segnale di ultima generazione (esistono a 3, 4, 6, 8 o più uscite), si acquistano per pochi euro e funzionano con un range fra 4 a 2400 MHz (come mostrato nell'immagine allegata).

Spero di essere stato utile a qualcuno! :-)
review imagereview imagereview imagereview imagereview imagereview imagereview imagereview imagereview imagereview image
34 persone l'hanno trovato utile
|1010 commenti|Segnala un abuso
il 7 maggio 2017
Un modulatore di questo tipo è ottimo per avere SKY (o altro segnale video digitale veicolabile via HDMI) nelle altre stanze, dopo aver diviso in due l'uscita HDMI con uno splitter da acquistare a parte (io ho preso questo: HDMI Splitter 1x2 1 ingresso e 2 uscite 4K UHD -Dolby 2160p True HD, 3D Ready, Full HD 1080p, nero, recante il cavo USB, Blu-ray, PS3, Xbox 360, HD-DVD, HD-DVR , HDTV, proiettore, monitor TFT, HDTV o Full HD - Alimentazione USB, 2016 Nuovo HAHAHA)

Prima di acquistare il modulatore EDISION facevo la stessa cosa con un vecchio videoregistratore che usavo ormai solo per questo scopo, costa niente ma certo bisogna accontentarsi. Un modulatore HD come questo permette di farlo con risultati eccellenti e senza perdere praticamente nulla in qualità. Dopo qualche mese di funzionamento direi che il modulatore è stabile, non ho mai avuto blocchi o malfunzionamenti.

Ci sono però un paio di problemi:

Problema numero uno: questo modulatore non supporta lo standard LCN Italiano (il sistema che permette di avere i canali sintonizzati con una numerazione standard e sempre uguale, RAI1=1, RA1HD=501, ecc...) e quindi il canale che impostate sul modulatore verrà ignorato dal vostro TV e vi ritroverete la trasmissione in un canale a caso. Non è un grosso problema perché buona parte delle TV permettono di cambiare la numerazione dopo aver sintonizzato ma diventa una perdita di tempo che si ripete ogni volta che si risintonizzano i canali.

Leggendo in giro ho visto che esistono dei firmware alternativi da installare e che aggiungono lo standard LCN italiano: qualcuno ha risolto il problema, qualcuno ha trasformato il modulatore in un fermacarte. Io ho scritto ad Edision lamentandomi di questo problema e mi hanno detto di contattare il venditore per farmi sostituire il modello con una versione che supporta LCN italiano. Così ho fatto e ho avuto piena collaborazione dal venditore (CS-Multimedia GmbH) che, tempo un mese, si è procurato la versione italiana ed ha gestito il cambio senza costi aggiuntivi per me.
Prima di acquistare consiglio di contattare il venditore per avere conferma che si riceverà la versione con LCN italiano. Quindi io il problema l'ho risolto ma rimane abbastanza discutibile la gestione di Edision dell'LCN per il mercato italiano.

Problema numero due: il modulatore non supporta l'audio Dolby Digital, quindi bisogna fare attenzione a non tentare di modulare un segnale di questo tipo (con SKY bisogna forzare l'audio MPEG nella configurazione del decoder). Non è un dramma, almeno per me.

I collegamenti per l'antenna sono di tipo F, quindi non i classici connettori di antenna. Se non si vogliono cambiare i terminali dei cavi d'antenna, si trovano degli adattatori (es. HAMA Kit 2 spine SAT - Antenna Maschio e Femmina, corpo in metallo)

Si configura abbastanza facilmente con un menù gestibile con classici tastini e display (molto) luminoso (che si può spegnere), le impostazioni di default vanno quasi tutte bene a parte il canale, bisogna cercarne uno libero nella propria zona per non sovrapporsi ad un canale esistente (ci sono siti che elencano tutte le frequenze occupate, città per città). Se il modulatore smette di funzionare, prima di pensare ad un guasto verificate che il canale scelto non sia stato nel frattempo occupato da qualche TV (a me è successo)

Conclusione: certamente consigliato ma per i problemi segnalati per me sono 4 stelle invece di 5.
8 persone l'hanno trovato utile
|22 commenti|Segnala un abuso
il 30 agosto 2016
Ovviamente la consegna è sempre top,passando al modulatore scrivo una recensione che possa aiutare anche i neofiti come me...Io sono stato agevolato in quanto avevo già modulatore ma analogico quindi il mio impianto era già aposto,x chi non ha impianto già impostato rivolgetevi ad un antennista lui saprà sicuramente aggiornare il vostro impianto x mandare il segnale su ogni tv di casa
Poi una volta fatto bisogna capire in che banda l'antennista ha distribuito il segnale se in banda I II o III in quanto il modulatore in oggetto lavora su queste bande,per esempio io ad esempio ero in III banda ovvero 175,25 MHz(x capirlo basta fare sintonia manuale sul tv sul canale riservato a sky avendo già avuto modulatore analogico) corrisponde al ch 5 del modulatore e poi scegliere un lcn libero,lcn è in pratica la numerazione che il tv da ai canali:
1 Rai 1
2 Rai 2
6 Italia 1 e così via
Di solito il 502 o 503 è libero ma schiacciando Channel list sul tv si ha un quadro più completo xche non tutte le numerazioni sono uguali in tutta Italia
I collegamenti sono cavo coassiale con spinotto rf in rf out(rf in non serve a nulla x quello che si deve fare)cavo HDMI uno spinotto al MySky e l'altro al modulatore HDMI,poi se si aveva il mysky collegato in HDMI direttamente al tv non ci sono problemi o si trova il canale su ricerca nel digitale oppure sdoppiare con uno splitter HDMI e ripristinare collegamento in hd
7 persone l'hanno trovato utile
|22 commenti|Segnala un abuso
il 13 agosto 2017
Costo accessibile rispetto a dispositivi analoghi, ottima qualità dell'immagine.
C'è però qualche pecca:
- se si inserisce il dispositivo tra l'antenna e le prese, risulta che anche per vedere i canali tradizionali questo deve rimanere acceso
(a dispositivo spento questo non si comporta come un semplice by-pass tra RF-in e RF-out). Da qualche commento mi pare qualche utente abbia ignorato RF-in connettendo RF-out direttamente ad una presa di antenna libera. Non ho provato considerando che in questo modo due sorgenti risultano in conflitto tra loro, ma mi rimetto alla loro testimonianza in proposito.
- come segnalato da altri utenti, dopo un certo periodo di utilizzo continuo (uno due giorni), la visione si presenta a scatti. Per risolvere è sufficiente spegnere e riaccendere il dispositivo.
- Le istruzioni sono alquanto sintetiche per non dire lacunose, e bisogna girare tra forum vari per imbroccare il setting accettabile.

Il sistema (ma questa non è una pecca attribuibile al prodotto) deve essere integrato con un ripetitore di telecomando, se la sorgente del modulatore si trova in una stanza diversa da quella in cui avviene la visione. Ottima soluzione il ripetitore ad onde convogliate tramite il cavo di antenna stesso, anch'esso in vendita su Amazon.
5 persone l'hanno trovato utile
|0Commento|Segnala un abuso
il 19 novembre 2017
Preso per mySky, prodotto arrivato nei tempi previsti, ottimo prezzo, ottima qualità di trasmissione. In funzione da una ventina di giorni di continuo e per ora tutto ok. Unico difetto rispetto al modulatore analogico è il ritardo nella risposta con il telecomando , un po' fastidioso ma penso sia naturale per il tipo di prodotto. Trasmette anche sui canali della prima banda come il 12 (quello che serviva a me) che l'antennista di fiducia mi ha detto che non è per nulla scontato. Facile da far funzionare, si trova anche su youtube come configurarlo... sono due passaggi in tutto, scegli il canale, rinomini il nome del canale per personalizzarlo e basta.... Se non hai esigenze di entrare nel tuo sistema su un canale specifico e non ti interessa rinominarlo, lo colleghi e va.
3 persone l'hanno trovato utile
|0Commento|Segnala un abuso
il 28 febbraio 2018
Ne ho acquistati 2 per portare il segnale digitale di SKY e Mediaset Premium in tutte le stanze. Tutto ha funzionato alla perfezione.
Innanzitutto complimenti al Venditore, prima di fare l'acquisto ho chiesto via email se i modulatori avessero LCN ITALIA ebbene, fatta la domanda domenica sera, risposta affermativa immediata.
Per l'installazione ho tentato di utilizzare i canali 11 (abito a roma e RAI 1 la vedo su canale 9) e canali 69. Questo tentativo è andato male, infatti il modulatore con canale 11 e LCN 500, mi saturava il segnale su altre frequenze (RAI 1 HD ed altri).
Allora ho cambiato il canale e l'ho messo a 66 e tutto è andato alla perfezione : nessun canale in saturazione di segnale.
N.B. con 2 modulatori bisogna variare i seguenti parametri :

<channel>43<\channel>
<Name>TV-1<\Name>
<LCN>1<\LCN>
<videopid>1002<\videopid>
<audiopid>1001<\audiopid>

1003<\pmtpid>
<serviceID>1000<\serviceID>
Una persona l'ha trovato utile
|11 commento|Segnala un abuso
il 8 gennaio 2018
Ottimo per quello che dovevo fare, una volta trovata la frequenza giusta dove trasmettere si comporta egregiamente. Ho restituito questo articolo perché danneggiato: IN e OUT non miscelava l’antenna con il segnale del modulatore e sull’uscita mi ritrovavo senza segnale. Ho acquistato un altro, stesso problema... ho aggirato il problema con un miscelatore esterno e collegando un solo cavo al modulatore.
2 persone l'hanno trovato utile
|0Commento|Segnala un abuso
il 7 febbraio 2018
Lo utilizzo per visualizzare su 6 televisori Full HD, l’uscita HDMI di un videoregistratore per telecamere IP. I televisori sono di marca Philips, Samsung e LG. Anziché collegarlo subito all’uscita dell’alimentatore dell’amplificatore di antenna ho preferito, per essere più comodo per le regolazioni, disporlo all’ingresso TV del mio TV Monitor. Devo dire che non ho trovato alcuna difficoltà: individuato, con la ricerca manuale, un canale libero (nel mio caso il 27), ho impostato il modulatore su tale canale e non ho dovuto fare altro. Sebbene abbia posizionato il commutatore su LCN , ogni televisore ha scelto un numero differente: questo è stato l’unico inconveniente, a cui ho rimediato manualmente. Come già segnalato da altri recensori, le istruzioni non abbondano. Mi è stato utile un filmato su YouTube:” The Edision HDMI digital modulator “ di Clear Vision System. E’ in inglese ma si capisce bene. È disponibile altresì un manuale in lingua inglese o tedesca sul sito Edision. Il display, che sarebbe fastidioso lasciare acceso, è possibile spegnerlo. Si riaccende da solo solo se si verifica una mancanza di tensione. Per quanto riguarda i numerosi parametri che è possibile modificare, non saprei che dire, non ho avuto bisogno di variarli. Audio e video sono perfettamente sincronizzati (ovviamente ciò è fondamentale per chi lo usa con un decoder sat)
Dò 4 stelle per le poche istruzioni e perché il fornitore Plutodirect, alla mia domanda se avesse LCN ITALIANO, mi ha risposto vagamente” sì, ha LCN”.
|0Commento|Segnala un abuso
I PRIMI 500 RECENSORIil 18 settembre 2016
 PREMESSA
Un modulatore serve a trasmettere il segnale proveniente da una sorgente video, come un decoder o un lettore Blu-ray, all'interno della propria rete TV.
In commercio ne esistono di due grandi famiglie: analogici e digitali.
In questa recensione vi racconterò del mio ultimo acquisto: il modulatore digitale Edision HDMI Singolo.
Non sono un tecnico ma un normalissimo utente che vuole trasferire la sua piccola esperienza agli altri, cercando di usare un linguaggio semplice e, nel contempo, dare qualche consiglio utile per valutarne l'eventuale acquisto.

MODELLO
EDISION Modulatore HDMI Singolo DVB-T

VENDITORE
MaxyPlanet

BREVE DESCRIZIONE TECNICA
Abbiamo detto che questo modulatore è digitale, quindi la qualità dell'immagine non è quella delle vecchie emittenti TV analogiche (chiuse qualche anno fa) ma quella nettamente superiore del digitale terrestre (il sistema attualmente in uso).
Ma l'Edision HDMI è anche, e soprattutto, ad alta definizione (HD).
In questo caso la differenza è quella che potete facilmente apprezzare passando da un canale RAI classico a RAI HD: anche stavolta la differenza è notevole.
La conclusione ovvia è che questo modulatore digitale HD non ha niente a che spartire con il vecchio ed obsoleto modulatore analogico, e ve ne accorgerete subito dopo averlo messo in funzione.

COSTRUZIONE
E' realizzato in robusto metallo verniciato ed è predisposto anche per l'eventuale installazione a parete.
Molto ben rifinito, è dotato di un ampio e luminoso display a due righe, 3 spie led verdi (accensione, blocco tastiera e presenza segnale video dalla sorgente) e 6 tasti (blocco tastiera, menu/ok e 4 di movimento).
In un pannello laterale, invece, sono presenti: ingresso alimentatore esterno (compreso nella confezione), ingresso HDMI (per la connessione della sorgente da modulare), presa USB (per aggiornare il firmware o salvare la propria configurazione), il selettore on-off del filtro LTE, due connettori F per l'ingresso e l'uscita delle rete TV.

PRINCIPI DI FUNZIONAMENTO
Il dispositivo 'modula' il segnale in entrata sulla porta HDMI, per esempio dal decoder MySky HD, mantenendo la qualità originale in uscita: se entri in HD esci in HD, se entri in SD esci in SD, quindi non scala il segnale in ingresso.
Non converte il segnale in entrata, non ne varia la qualità e non scala: si limita ad incapsularlo in un canale del Digitale Terrestre (che poi è quello che vogliamo).

COME VA COLLEGATO
Il primo importante passo è prelevare il segnale TV che entra in casa (dalla calata dell'antenna, dal partitore principale o dalla prima presa TV) e farlo passare attraverso il modulatore. Tenete presente che quest'ultimo ha due connettori tipo F (tipici degli impianti SAT) e non di tipo TV coassiale: se necessario dovrete acquistare degli adattatori, molto facili da trovare anche su Amazon (HAMA Kit 2 spine SAT - Antenna Maschio e Femmina, corpo in metallo).
Il secondo passo è connettere all'Edision la sorgente da modulare utilizzando l'apposita presa HDMI.
Il terzo ed ultimo passo, ovviamente, è collegare l'alimentatore in dotazione al modulatore.

COME VA SETTATO
Io ho cambiato pochi parametri, descritti nella sezione 'La mia esperienza' e visibili integralmente nel video.
Normalmente non è necessario perdere molto tempo ma è comunque opportuno armarsi di un po' di pazienza e fare qualche prova.

FUNZIONI AGGIUNTIVE
Tra le cose interessanti che è possibile fare, oltre al classico reset delle impostazioni di fabbrica, c'è il salvataggio della propria configurazione su chiavetta USB (da formattare FAT32 altrimenti non funziona).
Sempre tramite USB è possibile aggiornare il firmware del prodotto, operazione che consiglio di fare solo se necessario.

PREGI
- Ingresso HDMI;
- Compatibile Sky HD, MySky HD, Mediaset Premium;
- Risoluzione Video fino a 1080p;
- Scalda molto poco;
- Ben costruito e rifinito;
- Prese posteriori e display di qualità;
- Tasti solidi e facili da azionare;
- Eccellente rapporto qualità/prezzo;
- Facile da installare e veloce da avviare;
- Costruttore tedesco affidabile e rinomato.

DIFETTI
- Funziona correttamente con televisori almeno Full HD (con gli HD Ready potrebbe esserci uno sfasamento fra audio e video, con i non HD non si vedrà il video);
- Istruzioni scarne e non in italiano;
- Ritardo di circa 1,5 secondi nella risposta al telecomando, indipendentemente dall'uso o meno di ripetitori (è dovuto al tempo di risposta del modulatore, quindi non è risolvibile) *
- Mancato riconoscimento del Canale Logico (LCN) da parte di alcuni televisori, per esempio Samsung **

* All'inizio può essere un po' fastidioso ma ci si abitua.
** Succede con quelli non compatibili né con lo standard ICT né con quello Nordig. Non è una tragedia, il canale viene memorizzato verso il fondo delle lista, di solito dopo l'850: basta spostarlo manualmente la prima volta.

QUELLO CHE DEVI SAPERE PRIMA DI ACQUISTARLO
- Per vedere correttamente il segnale video proveniente dal modulatore, in particolare quello della sorgente a lui collegata tramite HDMI, devi utilizzare TV che siano almeno Full HD: con i TV HD Ready potrebbe esserci un ritardo tra audio e video;
- Bisogna trovare un canale fisico (CH non LCN) libero nella propria zona oppure utilizzare un canale fra 61 e 69;
- Potrebbe essere necessario armarsi di pazienza e perdere un po' di tempo per fare qualche prova (per esempio per impostare correttamente la potenza di uscita del modulatore);
- Le prese TV presenti sul pannello posteriore del modulatore sono di tipo F, quelle utilizzate normalmente per il cavo SAT proveniente dalla parabola: se non volete utilizzare questo tipo di connettore, si vendono degli appositi adattatori;
- Potrebbe servirvi uno splitter, come il Cablesson HDelity 1×2 HDMI, qualora vogliate mandare il segnale HDMI contemporaneamente al Decoder e al TV ad esso direttamente collegato. Attenzione: parlo di uno splitter (sdoppiatore di uscite) non di uno switch (commutatore di uscite);
- Il modulatore non è anche ripetitore di telecomando: se non ne avete già uno, occorrerà acquistarlo a parte;
- Se volete sostituire un modulatore analogico che avete già, ricordatevi di verificare che il suo cavo TV in ingresso sia collegato alla 3a, 4a o 5a banda e non alla 1a o 2a: questo modulatore lavora solo dalla 3a banda in avanti.

LA MIA ESPERIENZA
Ho collegato il mio decoder MySky HD alla rete TV modulandolo sul canale (CH) 69 del Digitale Terrestre ed impostandolo sul programma (LCN) 500 dei televisori, cioè il primo dei canali HD.
E' stato molto semplice e, rispetto alla configurazione di fabbrica, ho cambiato solo queste impostazioni:
- Freq: CH_69 (il canale del digitale terrestre sul quale trasmettere Sky);
- LCN: 500 (il programma del televisore sul quale visualizzare Sky);
- Name: SKY (nome che viene visualizzato sul TV quando chiamo il programma 500, ovvero Sky);
- RF Level: +6dB (amplificazione del segnale video in uscita, nel mio caso la massima possibile).
Ho lasciato attivo, quindi su ON, il filtro LTE.
In ogni caso tutta la mia attuale configurazione è nel video allegato.

CONCLUSIONI
Questo prodotto è talmente oltre le mie aspettative da avermi costretto a dargli "a pieno titolo" 5 stelle nonostante qualche punto negativo.
La qualità del video è altissima: sinceramente io non noto differenze tra le immagini provenienti direttamente dal decoder MySky HD e quelle che arrivato tramite il modulatore.
Quindi ha senz'altro un rapporto qualità/prezzo eccellente ed inoltre è facile da installare e configurare anche per i non esperti.
Ovviamente qualcuno di voi potrebbe avere qualche difficoltà che a me è stata risparmiata, magari dovuta alla particolarità del suo impianto TV oppure alla necessità di fare qualche modifica all'impianto stesso.
Comunque, anche in caso di difficoltà, non c'è da spaventarsi: nella peggiore delle ipotesi si chiede l'assistenza di un buon antennista.
Ho pagato il modulatore 190 euro ad un eccellente venditore (MaxyPlanet): posso dire che è stato uno dei miei migliori acquisti di sempre, indubbiamente uno di quelli che mi hanno cambiato la vita.

NOTE
Come ho detto all'inizio della recensione, parlo di una mia esperienza personale e non sono un tecnico: sarò ben lieto di correggere eventuali errori o inesattezze mi vogliate gentilmente segnalare.
review imagereview imagereview imagereview imagereview imagereview imagereview imagereview imagereview imagereview imagereview imagereview imagereview imagereview imagereview imagereview imagereview imagereview imagereview imagereview image
68 persone l'hanno trovato utile
|99 commenti|Segnala un abuso
il 27 giugno 2016
L'ho comprato per un amico che vede la videosorveglianza in HD centralizzata sull'antenna.
L'installazione è semplice e veloce, non è compatibile con i vecchi decoder/tv che non supportano il DVB in HD.
Ho un problema con un tv philips che non sintonizza alcun canale quando questo dispositivo è collegato, proverò ad aggiornare il software della tv sperando di risolvere.
4 persone l'hanno trovato utile
|22 commenti|Segnala un abuso

Domande? Ottieni risposte rapide dai recensori

Per favore, verifica di aver inserito una domanda valida. Puoi modificare la domanda oppure pubblicarla lo stesso.
Inserisci una domanda.
Visualizza tutte le 133 domande con risposta


Hai bisogno del servizio clienti? Clicca qui