Scopri Tante idee per giocare all'aria aperta Scopri Cloud Drive Photos Learn more CE En savoir plus Scopri Shop Kindle Shop now Clicca qui Scopri Sport GoW



il 29 settembre 2017
Premetto che la tastiera è veramente costruita bene come ci si aspetta da una tastiera di marca che costa 143 euro nel momento in cui l'ho acquistata. Stiamo parlando di una tastiera meccanica con spiccata indole gaming ed illuminazione RGB completamente personalizzabile con tasti Cherry Silent. Non continuerò a descrivere le caratteristiche, quelle si trovano su tantissime recensioni presenti sul web, ma le mie impressioni sia positive che purtroppo negative (La tastiera viene usata al 70% per scrivere/lavorare e al 30% per giocare)
Partendo dalle positive:
- Costruzione solidissima con elevato peso che permette grazie anche agli inserti di gomma di essere molto stabile sulla scrivania.
- RGB di qualità e molto luminosi
- Software di gestione fantastico e molto stabile, si può personalizzare qualsiasi cosa
- Meccanica dei tasti ottima, non sono silenziosissimi come una tastiera a membrana, ma il rumore è notevolmente più basso rispetto ai comuni tasti Cherry, la risposta è molto precisa e risultano ottimi sia per scrivere che per giocare.
Note Negative:
- Secondo il mio modo di usare le tastiere i tasti hanno un punto d'impatto con il dito un po' piccolo, nelle battiture rapide (soprattutto se uno è abituato a tastiere "normali" può capitare che il dito non centri correttamente il tasto voluto) questo problema ovviamente diventa meno evidente con il tempo quando ci si abitua. Per esempio le meccaniche Logitech hanno tasti più grandi.
- Come in tutte le tastiere meccaniche i tasti sono più alti della media, io uso la tastiera con i piedini alzati e in questa configurazione il poggia polsi diventa inutile perché risulta troppo basso.
- Il cavo di connessione è gigantesco....Ok che passano due cavi USB (uno per la tastiera e uno per la porta USB dietro di essa) ma è veramente grosso. Inoltre anche i connettori USB sono grossi e questo può creare problemi di connessione dietro al PC.
- Se uno è amante del classico click secco dei tasti meccanici e non ha problemi di rumore potrebbe rimanere un po' deluso dal rumore emesso da questi silent.

Quindi su tale base assegno 4 stelle, se la tastiere avesse un costo più basso (sui 100-110 euro) sarebbe da 5 stelle ma su queste fasce di prezzo uno si aspetta la perfezione. Non fraintendetemi consiglio sicuramente l'acquisto ma l'importante che uno abbia in mente alcune piccole pecche di questa tastiera.
7 persone l'hanno trovato utile
|0Commento|Segnala un abuso
il 26 ottobre 2017
Corsair per quanto riguarda il reparto gaming/informatico difficilmente delude e questa tastiera è l'ennesima conferma di ciò. ho preso la versione italiana con i cherry brown in quanto non avevo particolari pretese nel gaming da dover montare i red e non mi pento assolutamente della scelta. i brown sono un perfetto ibrido per utilizzare la tastiera sia nel gaming che nella scrittura (utlizzo molto office). la qualità costruttiva della tastiera è impressionante, nonostante sia plastica rigida e non metallo è solida e pesante dando un senso premium non indifferente. i led funzionano alla grande, sono programmabili (tramite il programma ufficiale corsair) nei seguenti modi:
-accesi fissi
- respiro
-pioggia
-rimbalzo sinistra destra
- accensione singolo tasto dopo averlo premuto
queste animazioni possono essere programmate su 3 velocità : lento medio veloce
inoltre tramite il funzionale tasto fisico posto in alto a destra si può decidere l'intensità dell'illuminazione. vicino a questo c'è anche il tasto per bloccare il funzionamento dei tasti windows, una volta premuto in game, non si rischia di uscire dal gioco inavvertitamente.
l'illuminazione è fortissima quasi accecante e le due strisce laterali rosse sono un tocco di stile fantastico.
la scatola è molto ben fatta e in dotazione oltre alla clip togli tasti ci sono i tasti più utilizzati nei giochi in versione grigia e zigrinata da sostituire ai neri classici premontati. io personalmente ho cambiato W A S D e oltre che essere al tatto molto funzionali donano quel tocco in più a livello di stile. anche la barra spaziatrice è zigrinata.
per il prezzo che costa e la qualità che offre credo sia quanto di meglio ci sia in circolazione.
spedizione puntuale come sempre e imballo integro 100%.

CONSIGLIATISSIMA
4 persone l'hanno trovato utile
|0Commento|Segnala un abuso
il 16 gennaio 2018
Ho mandato in pensione la mia Razer Blackwidow 2014 (gli switch si erano induriti e l'illuminazione solo verde era un pugno nell'occhio) per prendere questa Strafe RGB in saldo a 120€.

Pro:
+ è meccanica, una volta abituati è impossibile tornare indietro;
+ gli switch Brown sono i miei preferiti in quanto hanno feedback tattile ma non sonoro, sono la perfetta via di mezzo tra i Red (che non hanno nessun feedback) ed i Blue (che invece hanno feedback sia sonoro che tattile, risultando molto rumorosi);
+ gli switch Cherry sono decisamente meglio di quelli cinesi di Razer (brutta copia dei Cherry MX Blue);
+ illuminazione RGB meravigliosa:
+ materiali e costruzione ineccepibile;
+ poggia polsi staccabile e comodissimo;
+ layout italiano (cosa non scontata per una tastiera da gioco);
+ USB pass through.

Contro:
- molto costosa;
- niente tasti dedicati ai controlli dell'audio;
- niente tasti macro (cosa che la Blackwidow aveva);
- niente pass through per i jack audio (cosa che la Blackwidow aveva);
- software di configurazione pesantissimo e scomodissimo.

Ha i suoi difetti, principalmente legati a piccole comodità che sinceramente mi aspetto di trovare in una tastiera dal prezzo così importante. Rimane comunque un ottimo prodotto, soprattutto per il fatto di montare i migliori switch meccanici sul mercato e di avere un'illuminazione semplicemente meravigliosa.
2 persone l'hanno trovato utile
|0Commento|Segnala un abuso
il 23 gennaio 2018
La qualita' della tastiera e dei tasti e' indiscutibile: silenziosa (sembra il suono quasi di una tastiera a membrana) ma con un ottimo feedback alla pressione, corsa veloce e tasti molto sensibili, poggiapolsi funzionale e soprattutto tasti grandi e comodi da raggiungere.

La qualita' di questa tastiera e' indiscutibile: la costruzione e' ottima e le plastiche resistenti; servono due USB per collegarla ma una la recuperate poiche' e' munita di una USB 3.0 sul dorso posteriore (piuttosto scomoda in realta', perche' non l' hanno messa a lato?); la confezione e' inoltre munita di keycaps di sostituzione per le combinazioni di pulsanti da FPS o MOBA.

Ma sappiamo che e' un' ottima tastiera; passiamo al lato che davvero la differenzia dalle altre: i profili RGB.
Una volta scaricato il Corsait Utility Engine vi si apre un mondo: se scrivessi tutto cio' che e' possibile creare con questa tastiera mappabile 1:1 colore per colore tra effetti di luce, loop, reazione a pressione, onde, popup eccetera non finirei mai: tutto e' configurabile al dettaglio: tempistiche al millesimo di secondo, sfumature full-RGB, sovrapposizione di effetti, effetti a catena, attivazioni programmate, alla pressione, a cicli determinati e tante, davvero tante altre cose, c'e' da perderci la testa dietro alla retroilluminazione di questa tastiera.
Avete un complessissimo e sistematico piano di illuminazione? state sicuri che non solo potete farlo, ma potete farne quanti ne volete per poi salvarli e attivarli in automatico all' apertura di un QUALSIASI programma a vostra scelta, senza che voi dobbiate preoccuparvi di nulla, se non che il CUE si apra automaticamente all' avvio di windows.
E qui arriva l' unica vera pecca del CUE: e' solo per windows, gli utenti ubuntu hanno pero' un piccolo software fan-made che permette una certa liberta', ma rileva solo poche tastiere (e nessun' altra periferica) ed e' molto limitato rispetto al CUE.

Consiglierei questa tastiera? assolutamente si': e' bellissima, resistente, comoda, fluente nella scrittura e nel gioco e la retroilluminazione e' un mix di genialita' e pura follia, un prodotto splendido!
2 persone l'hanno trovato utile
|0Commento|Segnala un abuso
il 1 giugno 2017
Ce l'ho da 1 mese, per cui non posso dire nulla sul funzionamento a lungo termine. Per ora dico che gli effetti luce sono bellissimi, la luce fissa rossa di default è altrettanto bella e funzionale, si può digitare/giocare benissimo in una stanza buia, la barra spaziatrice risponde normalmente anche se premuta all'estremità, i font maggiorati delle lettere sono un'idea brillante che rende la tastiera più "leggibile".
2 particolari (a mio avviso) importanti:
- gli switch mx silent sono DAVVERO silenziosi, forse non quanto una membrana, ma ci arrivano davvero molto vicino. Nessun click, ed anche la resistenza del tasto è gradevole. La corsa del tasto è uniforme, non si sente la sensazione dello "scatto silenzioso" della membrana che da convessa diventa concava, ma ci si abitua facilmente.
- per la posizione dei led, che illuminano meglio la parte superiore dei tasti, il layout della normale tastiera italiana è rovesciato. Per esempio la è di "cioè" è stampata nella parte superiore del tasto, quando invece normalmente è nella parte inferiore. Ciò vale anche per tutte le altre vocali accentate, per la fila dei numeri, insomma per tutti i tasti che prevedono la pressione del tasto Maiusc/Shift. Un po' strano, ma alla fine il risultato è identico e si fa l'abitudine anche a questo.
3 persone l'hanno trovato utile
|0Commento|Segnala un abuso
il 11 ottobre 2017
La recensione è per il modello Cherry Brown.
Ottimo feeling, finalmente una tastiera che "si fa sentire". Il layout è italiano, è compatibile con Windows, macOS e Linux. Per gli ultimi due, se si vogliono gli effetti di luce, è necessario scaricare i driver da GIT (basta cercare su google, si chiamanoi ckb) che si installano piuttosto facilmente e che hanno solo qualche limitazione nella configurazione... comunque funzionano bene. Il cavo USB è molto grosso perché sfocia in due connettori, il secondo funge da prolunga, si può anche non collegare se non serve, e consente l'uso di un attacco USB posto nel retro della tastiera. Ottimo acquisto, lo consiglio per tutti coloro che si vogliono avvicinare ad una tastiera meccanica. La uso per programmare, non per giocare.
2 persone l'hanno trovato utile
|0Commento|Segnala un abuso
il 30 marzo 2017
Nel passato ho avuto parecchie tastiere meccaniche, partendo dalla BlackWidow con switch MX Blue fino ad avere 2 CoolerMaster (MX Red / Brown), una Ducky Shine Zero (MX Red) e una Ozone Strike Battle (MX Brown), devo ammettere che la Strafe le batte tutte, in termini di qualità e design, è molto accattivante. Ottima tastiera, la consiglio vivamente come primo acquisto per chi è alle prime armi, i LED sono molto luminosi (con 3 livelli di regolabilità).
4 persone l'hanno trovato utile
|0Commento|Segnala un abuso
il 29 agosto 2017
Ho acquistato questa tastiera innanzitutto perché è meccanica e quindi dura molto più delle solite tastiere. In più mi piaceva la possibilità di cambiare i colori praticamente per ogni tasto e ci sono anche degli effetti grafici preimpostati o che puoi creare tu con apposito software Corsair(ma a me non interessano molto). I tasti sono i nuovi cherry MX silent che attutiscono un po il rumore durante la battitura e sono comunque progettati anche per il gioco.
Vi consiglio, prima di collegare questa tastiera, di entrare nel BIOS, di togliere il boot veloce e impostando invece un time di una decina di secondi (ma potrebbe bastare anche meno), pena l'impossibilità di accedere allo stesso bios, perché il riconoscimento della STRAFE non è immediato. Il cavo USB per l'alimentazione è doppio e il secondo connettore USB funziona da HUB, cioè rende funzionale la porta USB sul retro della tastiera.
Tastiera sicuramente consigliata ai giocatori pc e non solo, ma non per tutti essendo il suo prezzo molto alto. Chiaramente è presente un poggia-polsi di buona fattura e una serie di coperture di colore grigio per tasti adibiti al gioco. Spero di esservi stato utile.
Una persona l'ha trovato utile
|0Commento|Segnala un abuso
il 13 gennaio 2018
Bella, funzionale, precisa e professionale. Arriva con tutti i tasti "normali" con i ricambi ergonomici dei tasti Q, W, E R, A, S, D ed F da cambiare facilmente, secondo le vostre preferenze, con il comodo strumento incluso. L'illuminazione è veramente ben fatta con la possibilità di scegliere pure tra non pochi effetti predefiniti oppure crearsi i propri secondo il vostro gusto, necessita o preferenza. Gli switch Cherry MX Brown hanno un suono particolare (io lo adoro) con la corsa dei tasti che non permette errori di battitura senza farlo notare ma posso capire la scelta degli switch Silent per chi ha necessità di una configurazione più silenziosa. Sono molto contento del mio acquisto e lo consiglio vivamente a chi finalmente ha deciso di compararsi una tastiera professionale meccanica
Una persona l'ha trovato utile
|0Commento|Segnala un abuso
il 21 maggio 2018
Corsair è oramai una garanzia. Tastiera di ottima fattura per materiali, resistenza ed affidabilità. Non lasciarsi ingannare da un corpo in plastica, è molto dura e durevole, con decorazioni lucide per lo stemma corsair e per i lati che donano un look aggressivo ma elegante al contempo. Apprezzate le dotazioni aggiuntive come tasti rinforzati per le lettere utilizzate maggiormente in gaming (w-a-s-d-q-e-r-f) da poter sostituire ai predefiniti all'occorrenza, ed una comoda porta USB sul retro. Personalmente ho scelto la versione con Cherry MX Brown perché oltre a giocarci la utilizzo per lavoro e mi trovo da dio, il feedback che restituisce ogni tasto è fantastico, può piacere e non piacere ma una volta provati difficilmente si riesce a tornare indietro. Se vogliamo andare a trovare l'ago negativo nel pagliaio dei lati, invece, positivi, segnalo l'enorme cavo che esce dalla tastiera per collegarla al pc, lo aspettavo più contenuto. Sempre in riferimento al cavo, all'estremità si biforca in due porte usb necessarie per il collegamento al computer, quindi verificate di avere almeno due porte libere per la tastiera. Ultimi tre appunti, la retroilluminazione è solo rossa e non rgb, a volte fa i capricci ad interfacciarsi con il software corsair e infine sarebbe stata comoda la presenza di un poggiapolsi, per lunghe sessioni di scrittura non è il massimo. Detto questo, in relazione al prezzo più che abbordabile per questo prodotto credo che a qualcosa si debba pur rinunciare per avere un prodotto comunque di eccellenza e davvero duraturo nel tempo. Posseduta da 2 anni e ancora 0 problemi. Consiglio l'acquisto.
|0Commento|Segnala un abuso

Domande? Ottieni risposte rapide dai recensori

Per favore, verifica di aver inserito una domanda valida. Puoi modificare la domanda oppure pubblicarla lo stesso.
Inserisci una domanda.
Visualizza tutte le 146 domande con risposta


Hai bisogno del servizio clienti? Clicca qui