Acquista usato
EUR 5,94
+ EUR 2,90 spedizione in Italia
Usato: Buone condizioni | Dettagli
Condizione: Usato: Buone condizioni
Commento: Libri selezionati e completi di tutta la dotazione: cd e allegati, ovviamente possono essere sottolineati o scritti e presentare una normale usura. In caso di copertina mal messa mettiamo una copertina plastificata omaggio.Qualora l'articolo non arrivi nei tempi previsti o se non conforme a descrizione (incompleto/inutilizzabile) prima di lasciare una valutazione negativa (feedback) vi preghiamo mettervi in contatto con nostro servizio clienti 0552466360 al fine di soddisfare le vostre esigenze.
Ne hai uno da vendere?
Passa al retro Passa al fronte
Ascolta Riproduzione in corso... In pausa   Stai ascoltando un campione dell'edizione audio udibile.
Maggiori informazioni
Visualizza tutte le 2 immagini

Il principe dei fulmini Copertina rigida – 8 mar 2012

3.8 su 5 stelle 22 recensioni clienti

Visualizza tutti i 2 formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
Copertina rigida
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 6,29 EUR 4,90
click to open popover

Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.



Dettagli prodotto

  • Copertina rigida: 347 pagine
  • Editore: Newton Compton (8 marzo 2012)
  • Collana: Vertigo
  • Lingua: Italiano
  • ISBN-10: 885413628X
  • ISBN-13: 978-8854136281
  • Peso di spedizione: 440 g
  • Media recensioni: 3.8 su 5 stelle  Visualizza tutte le recensioni (22 recensioni clienti)
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: n. 190.420 in Libri (Visualizza i Top 100 nella categoria Libri)
  • Garanzia e recesso: Se vuoi restituire un prodotto entro 30 giorni dal ricevimento perché hai cambiato idea, consulta la nostra pagina d'aiuto sul Diritto di Recesso. Se hai ricevuto un prodotto difettoso o danneggiato consulta la nostra pagina d'aiuto sulla Garanzia Legale. Per informazioni specifiche sugli acquisti effettuati su Marketplace consultaMaggiori informazioni la nostra pagina d'aiuto su Resi e rimborsi per articoli Marketplace.

    Se sei un venditore per questo prodotto, desideri suggerire aggiornamenti tramite il supporto venditore?

Recensioni clienti

Principali recensioni dei clienti

Formato: Copertina rigida Acquisto verificato
"Il principe dei fulmini" è stata una piacevole sorpresa: il carattere del personaggio - la sua follia, a dirla tutta - mi hanno tenuta incollata a questo libro per molti pomeriggi.
La crudeltà di Jorg potrà dar fastidio a lettori sensibili, ma andando avanti con la lettura capirete il perché e non potrete fare a meno di "divorare" questo libro, attendendo con ansia il seguito del cammino dell'ex-principe verso suo padre.
Commento 8 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina rigida Acquisto verificato
La lettura è scorrevole e la storia corre tra il filo del paradosso con una violenza quasi eccessiva, ma tuttosommato questo contribuisce a rendere la storia più avvicente.
Non ci si capacità dei comportamenti truci del protagonista, personaggio giovanissimo dotato di una fortissima personalità e di ben poca pietà nei confronti dei propri nemici (ma forse anche degli amici).
Primo volume di una trilogia: sicuramente leggerò il sequel!
Commento 6 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Il fatto che il protagonista sia così violento a me è piaciuto. Stanco di eroi dal solito 'cliché' buonista.
Sono un po' perplesso anche io come altri su un paio di punti
1) il fatto che a 14 faccia il capo di una banda di mercenari assetati di sangue grossi il doppio di lui e

2) la collocazione storica (anche se parliamo di un Fantasy) si presume in un periodo molto post querra atomica (diciamo qualche migliaio di anni) ma senza alcuna conoscenza nemmeno teorica delle tecnologie passate. Cioè sembra di essere nel medio-evo, si parla di Platone e della chiesa ma non è rimasto nemmeno un libro, che so, di ingegneria meccanica. Insomma un po' poco plausibile dato che ad un certo punto si fa scoppiare una bomba atomica.

Però diciamo che se si chiude un occhio su queste due incongruenze la storia è molto accattivante.
Commento 2 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina rigida Acquisto verificato
Non il solito fantasy.
Un libro dove il protagonista è un personaggio con pochissimi scrupoli, sia verso i nemici che verso gli "amici".
Una trama intrigante dove si snocciolano violenza e tensioni.
E' il primo di una trilogia.
Commento 3 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Di Popcorn il 8 novembre 2013
Formato: Copertina rigida Acquisto verificato
Per non essere un amante di scene cruente e sanguinarie e dare 5 stelle significa che questo libro merita veramente! La storia di questo ragazzo e della sua banda che si trovano continuamente in situazioni impossibili fanno salire la curiosità di sapere come se la caveranno. La storia è bella, che mischia la magia e l'epoca medioevale con un pizzico di quella futuristica. Da leggere! Peccato la differenza di prezzo tra questo e il secondo libro "Il Re Dei Fulmini".
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle
Francamente mi aspettavo qualcosa di meglio.
La storia in sé e per sé non sarebbe male, siamo in un Medioevo post atomico con vampiri, stregoni e spettri che agiscono indisturbati.
Ciò che mi ha lasciata più interedetta non è né la presenza continua di flashback, che interrompono il fluire della storia
e nemmeno l'oggettiva maturità del protagonista che in realtà ha 14 anni, o il suo uscirne sempre bene in situazioni impossibili (è nato con la camicia, evidentemente).
Ciò che non mi è piaciuto è il piattume della storia.
Quando leggo un romanzo vorrei che alla fine mi restasse qualche emozione: sconcerto, paura, eccitazione, frustrazione...
Qui sembra di leggere una lista della spesa.
Era stato presentato come un romanzo ricco di violenza e per l'amor di Dio, muore un sacco di gente, ma tutto questo ci viene
raccontato con una tale asetticità che a me non è arrivato niente.
Non parliamo poi di quanto l'Editore si sia mostrato attento al suo prodotto. Mai trovato tanti refusi come in questo romanzo,
pare quasi un self e il titolo?
Vorrei capire la Newton dove l'abbia tirato fuori, mah!
Insomma, ho acquistato i tre volumi e li leggerò tutti, però il primo non mi ha entusiasmato, in giro c'è di meglio.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Di by Ax il 30 dicembre 2015
Formato: Formato Kindle
L'incipit crudo e accattivante con cui Lawrence comincia la sua trilogia è in parte ingannevole: l'agilità iniziale e a tinte forti che usa per presentarci il protagonista, Honorius Jorg Ancrath, presto cede il posto ad un'introspezione fortemente invasiva, che da un lato annulla completamente i comprimari, rendendoli caratterialmente inesistenti, e dall'altro strozza l'azione ' seppur presente a più riprese ' finendo così per essere raccontata e poco mostrata, soprattutto nelle situazioni di svolta.

Jorg ha 14 anni, un passato doloroso, vuole diventare Re e indubbiamente il mondo in cui vive è brutale. L'autore sceglie di farlo pensare parlare agire come solo un uomo di consumata esperienza può permettersi. Scelta ai miei occhi poco credibile, che non ho apprezzato.
La parte fantastica colpisce poco, tranne una piccola fessura che spero Lawrence squarci nei volumi successivi.

Tutto negativo, quindi? No, direi che in molti troveranno il romanzo piacevole, ma questo dipende da cosa uno si aspetta da un romanzo.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Di tsukino RECENSORE TOP 1000 il 18 ottobre 2013
Formato: Copertina rigida
Bello! Mi è proprio piaciuto.

ATTENZIONE SPOILER

Può sembrare un libro molto crudo, pieno di scene forti, soprattutto perché il protagonista, Jorg, ha quattordici anni ed è pura crudeltà, un sanguinario senza scrupoli che non mostra alcuna pietà sia verso i nemici sia verso gli amici, un vero e proprio demonio per il quale, però, non riesci che parteggiare, perché comunque è un personaggio fuori dal comune (e dopo tutto non mi sembra che i libri di Martin siano meno brutali).
Le azioni del protagonista a volte possono sembrare spiazzanti e insensate, ma, in realtà, grazie sia ai risultati delle sue stesse azioni, che a continui flashback, hanno un senso logico e sono, per il momento parzialmente, spiegate.
Si scopre così che, all’età di nove anni, in un mondo violento, assiste, impotente, al massacro della madre e del fratellino in un agguato organizzato da un nemico del re suo padre, lui scampa al massacro solo perché immobilizzato in un groviglio di rovi che gli causa ferite profonde lasciandolo mezzo morto (questo spiega il titolo originale del romanzo The Prince of Thorns, incredibilmente e con molta fantasia tradotto con Il Principe dei Fulmini).
Successivamente tradito dal padre, arido di sentimenti e avido che, alla giustizia per moglie e figlio, preferisce il guadagno, qualcosa si spezza dentro di lui, scappa e diventa un condottiero spietato e crudele con l’obbiettivo di vendicarsi. Però la sua non è una malvagità fine a se stessa, è un mezzo per raggiugere i propri scopi.
Rimane l’interrogativo, Jorg è definitivamente così disumano?
Ulteriori informazioni ›
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso

Le più recenti tra le recensioni dei clienti


Ricerca articoli simili per categoria