Scopri Toys Books Cloud Drive Photos Learn more Learn more CE Scopri Scopri Shop Kindle cliquez_ici Scopri Scopri Sport

Recensioni clienti

5,0 su 5 stelle
7
5,0 su 5 stelle
Batman Vittoria Oscura
Formato: Copertina rigida|Cambia

il 8 giugno 2017
fumetto splendido sia per storia che per disegni la degna conclusione di una saga epica , prezzo giusto e spedizione celere
0Commento|Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 4 luglio 2015
Capolavoro è dir poco. Il team che già aveva stupito con "Il lungo Halloween" si riconferma con questo gioiellino. Per gli amanti dei fumetti di qualità, è un'opera imprescindibile.
0Commento| 2 persone l'hanno trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 26 agosto 2015
Il seguito di una delle più belle storie di Batman, che non fa rimpiangere il primo volume. Ogni appassionato di Batman deve leggerlo, senza se e senza ma.
0Commento| 2 persone l'hanno trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 29 luglio 2016
L'accoppiata Loeb/Sale non si smentisce nemmeno stavolta. Consiglio la lettura ai fan di vecchia data come me e anche a chi si addentra nel mondo del Cavaliere Oscuro...anche se però devo assolutamente dire che chi compra quest'opera e legge per la prima volta Batman deve leggere le opere precedenti rigaurdo questa storia, ovvero: Cavaliere Maledetto, il Lungo Halloween, quest'opera e infine consiglio anche Catwoman -Vacanze Romane.
VITTORIA OSCURA abbraccia molti personaggi del Cavaliere Oscuro e la coppia Loeb/Sale riesce a dipingere i vari personaggi in modo strepitoso! Acquistatelo ! Acquistatelo ! Un opera da avere assolutamente !
22 commenti|Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 22 gennaio 2016
Proprio proprio bello!!! Un gran volume, una grande storia intrigante, per una velocissima e precisa spedizione! da avere nella collezione, una storia costruita come un film.
11 commento|Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 1 dicembre 2016
Secondo capitolo della saga di Loeb e Sale, che continuerà con lo spin off "Cat Woman: vacanze romane" e si concluderà con "Batman: Hush" (ma senza la partecipazione di Sale).

Che dire: la coppia non sbaglia mai. Si potrebbe essere portati a pensare che, per forza di cose, il sequel di un capolavoro come "Il Lungo Halloween" debba essere qualitativamente inferiore rispetto al suo antenato, ma Loeb e Sale sconfessano questa convinzione.
Con "Vittoria Oscura" ci troviamo di fronte a un giallo inestricabile, con tinte Noir e Thriller, degno del miglior Dean Koontz.
Orgia di supercriminali: ritroviamo Harvey Dent, Due Facce, questa volta definitivamente calato nella parte del villain, oltre che Joker, Poison Ivy, Mr. Freeze, l'Enigmista, L'uomo del calendario, Alberto Falcone (il primo Holiday), Solomon Grundy e tanto altro marciume gothamiano.
In seguito alla dipartita di Don Falcone, assistiamo ad un mutamento nella leadership e nel modus operandi della malavita della città: chi è il re della piazza, a questo punto? Sal Maroni o Sofia Falcone?

Anche questa volta, un ruolo di primo piano spetta al commissario Jim Gordon, alle prese con un nuovo procuratore distrettuale molto (troppo?) garantista; assistiamo all'ingresso sulla scena di Robin (Dick Grayson) ad un livello altissimo, e non mancherà neppure la scaltra Selina Kyle (Cat Woman), impegnata in una frequentazione con un miliardario di Gotham, un certo Bruce Wayne...

Ma, soprattutto, ritroviamo un Batman distrutto dal cambiamento in negativo di Harvey Dent, un cavaliere oscuro fortemente misantropo: che fare? Fidarsi e collaborare con le forze dell'ordine o chiudersi nella misantropia e nella diffidenza, in una città maledetta come Gotham, dove la corruzione la fa da padrona?
E, con l'avvento di Dick Grayson in casa Wayne, Bruce adesso dovrà essere una figura genitoriale, prendersi carico di una responsabilità paterna precedentemente sconosciuta: ci riuscirà?

Che dire: lettura obbligatoria per gli amanti del genere
0Commento| Una persona l'ha trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 10 luglio 2016
Spesso e volentieri si parla solo de "Il Lungo Halloween" come del capolavoro della rinomatissima coppia Loeb-Sale. In realtà c'è anche un secondo atto della vicenda ed è la qui presente "Vittoria Oscura" che, oltre a dare una rinfrescatina alle origini del mito di Robin, è uno dei pochi seguiti in grado di rivaleggiare con un'opera prima. Scritto benissimo, disegnato col solito stile espressionistico di Sale e meravigliosamente scorrevole, "Vittoria Oscura" funziona perfettamente anche se preso a sé, senza considerare "Il Lungo Halloween". Opera imprescindibile per ogni appassionato di Batman e DC, la consiglio vivamente anche agli appassionati di fumetti in generale.
0Commento| Una persona l'ha trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso


I clienti hanno guardato questi articoli

Arkham Asylum. Batman
11,01 €
Batman. Anno uno
16,96 €

Hai bisogno del servizio clienti? Clicca qui