Toys Books Scopri Cloud Drive Photos Scopri Learn more CE Scopri Shop Kindle Shop now cliquez_ici Scopri Scopri

Recensioni clienti

4,6 su 5 stelle
843
4,6 su 5 stelle
Formato: Copertina flessibile|Cambia
Prezzo:11,05 €+ Spedizione gratuita con Amazon Prime


Al momento, si è verificato un problema durante il filtraggio delle recensioni. Riprova più tardi.

il 12 settembre 2017
Prima di commentare il romanzo come di consueto, vorrei fare una breve premessa. Credo sia impossibile leggere questo volume senza riflettere sulla situazione del protagonista e senza porsi il classico quesito: “al suo posto, come mi sarei comportato/a io?”.
A mio avviso, uno dei propositi dell’autrice era proprio far ragionare i suoi lettori e far loro comprendere che in alcuni casi non si possono trovare delle risposte univoche, ma che ognuno deve valutare e decidere per proprio conto. Sviluppando un poco la propria empatia, si può comprendere come ogni persona reagisca ad un trauma in modo diverso, ma non per questo deve essere giudicata.
Tema centrale del romanzo è la crescita e la presa di coscienza di sé della protagonista, Louisa Clark. Nelle prime pagine la conosciamo come una ragazza insicura delle proprie capacità e, soprattutto, del suo futuro, a dispetto dell’affetto che evidentemente la lega alla sua famiglia e della lunga relazione con il fidanzato.

Il commento continua sul blog La Lettrice Raffinata!
review image
0Commento|Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 7 febbraio 2017
Lettura leggera che punta ad un tema che difficilmente con colpisce al cuore...un po tipo ti piace vincere facile...libro bene strutturato avrei voluto sapere di più di will. Personalmente avrei lasciato il finale per il secondo libro. Personalmente nn leggero per ora il secondo capitolo. Il finale commovente (mi ha davvero commosso) ma come già detto dato il tema trattato nn poteva nn essere così. Un po scontato. Lo consiglio ma nn con slancio.
0Commento| Una persona l'ha trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
Partiamo da una doverosa precisazione: non è una storia d'amore nel senso semplicistico del termine.
Quando si prende un libro del genere è quasi un delitto pensare che vi sia solo il lato “ti amo, XOXO, Baci & Abbracci” in quanto è tutto il contrario.

La vera storia d'amore è quella che si prova verso la vita.
Un amore che dura per tutti i giorni che respiriamo su questa terra.
Lo sa Lou, lo sa Will.

Will Traynor è bello, è uno spietato uomo d'affari, è ricco, ha una bella donna ed ha tutto quello che una persona possa desiderare. Ma un giorno tutto questo gli viene strappato a causa di un incidente: un motociclista lo investe in un giorno di pioggia, così si ritrova in un attimo tetraplegico e sulla sedia a rotelle.
Louisa Clark – per gli amici Lou – è bizzarra, nei suoi vestiti vintage multicolor, chiacchierona e piena di vita. Tutte le sue certezze crollano quando perde il lavoro, unica fonte di sostentamento per l'intera famiglia (padre, madre, sorella, nipotino e nonno) ed il suo fidanzato, un personal trainer fissato con la perfetta forma fisica, ed i parenti cominciano a farle pesare la cosa, a tratti additandola come una fallita. La sua unica speranza di riscatto è l'ultimo annuncio arrivato all'ufficio di collocamento: i Traynor cercano una badante per un disabile per soli sei mesi, ad una paga ottima.
Inspiegabilmente viene assunta, nonostante non abbia esperienza in merito, ed è a questo punto che Will e Lou si incontrano, dando vita a siparietti divertenti, battutine sarcastiche e continui sproni. Ma c'è qualcosa che lui non le dice: finiti i sei mesi che lui ha concesso ai genitori andrà alla Dignitas per il suicidio assistito.
Lou, allora, venutolo a sapere comincia a darsi da fare per fargli cambiare idea: si consulta con la sorella “cervellona”, Treena, comincia a fare programmi, lo spinge ad uscire ed organizza una vacanza. Il tutto inframmezzato con le continue crisi di Will, le varie visite mediche e le corse in ospedale per le polmoniti. E non sa che, alla fine dei sei mesi, non solo si ritroverà innamorata di lui, ma profondamente mutata nel profondo.

In questo romanzo viene descritto lucidamente il tormento di un tetraplegico.
E' uno di quei libri che distrugge l'animo, in quanto chi non è nelle medesime situazioni non può capire.
Il tema dell'eutanasia è affrontato con garbo, con uno stile limpido e chiaro, senza giudizi ed opinioni.
E' un semplice dato di fatto.

Qui mi ricollego al discorso iniziale sulla storia d'amore: per quanto Will sia innamorato di Lou è chiaro che l'amore per questa donna non sia abbastanza da fargli cambiare idea. Perchè lui è un uomo vitale, imprigionato in un corpo che lo sta uccidendo tra atroci sofferenze e dolori continui.
E, paradossalmente, è proprio l'amore per la vita e per Lou la causa scatenante che lo convince ad aver fatto la scelta giusta di andare alla Dignitas: per lasciarla vivere una vita piena che lui non avrà mai più.
Ho letto in giro che Will è stato egoista, pensando solo a se stesso, ma il passaggio chiave, quello che mi ha fatto comprendere appieno questo gesto da molti criticato, è stato quando la madre di Will, Camilla, spiega a Lou che il ragazzo aveva trovato un unico chiodo sporgente in mezzo ai mobili, e con la carrozzina, imperterrito, aveva sfregato il suo polso avanti ed indietro per tagliarsi le vene. Ci vuole determinazione per fare una cosa simile, e si può trovare in fondo alla disperazione cieca e sorda della paralisi e delle continue malattie da minimi sbalzi termici, dall'abbandono e dalla totale solitudine che questa situazione porta.
Per questo mi sono commossa solo alla fine quando, seduta su un tavolino a Parigi, Lou legge la lettera di Will.
Era prevedibile, scontata quella fine.
Ha smesso di soffrire, regalando la libertà e la vita a chi lo ha amato davvero.
0Commento|Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 7 febbraio 2017
Incuriosita dal successo del film (che non avevo visto) mi sono decisa a comprare questo libro.
Che dire..l'ho terminato in un paio di giorni. L'ho trovato molto scorrevole, i dettagli, le emozioni sono descritte con quel tanto che basta per farti scendere nella situazione, nel momento..e farlo tuo.
E' stato uno di quei casi in cui il libro è tutta un'altra storia rispetto al film... consigliatissimo.
0Commento| Una persona l'ha trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 27 novembre 2016
Bellissimo libro molto toccante e emozionate.
Acquistato sia per me è una copia invece l'ho regalata.
La spedizione come sempre è stato veloce ed è arrivato il giorno dopo (sono anche cliente prime).
L'unica pecca è la copertina che non è rigida e tende a "stropicciarsi".
Invece per quanto riguarda il libro lo consiglio a tutte (più al mondo femminile 😉)
0Commento| Una persona l'ha trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 27 marzo 2017
ho acquistato il libro visto il numero di recensioni positive, ed ho fatto bene un libro che ti travolge da subito che non riesci a staccarti un amore particolare nato giorno per giorno, racconta un lato della vita che nessuno vuol vedere ma che se ci rifletti le scelte fatte nel romanzo non sono da biasimare, che bisogna vivere ogni ora con il massimo che si può dare.
Libro bellissimo che ti porta veramente a riflettere consigliatissimo
0Commento| Una persona l'ha trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 6 gennaio 2017
Ho adorato questo libro dalla prima all'ultima pagina, l'ho letto in 2 giorni... straconsigliato a tutti, trama forse un po' scontata o comunque di facile comprensione sin da subito, ma il modo di scrivere della scrittrice mi ha preso sin da subito e ogni pagina che leggevo mi faceva venir voglia di leggere ancora!
0Commento| Una persona l'ha trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 14 marzo 2017
il libro è molto bello, scritto in modo molto lineare, con un giusto intercalare di momenti descrittivi e momenti di dialogo.
la storia è molto bella e commovente; è sapiente anche il leggero senso di ironia in alcuni punti.
il finale, scontato, è comunque preceduto da un momento/comportamento inaspettato della protagonista.
da consigliare
0Commento| Una persona l'ha trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 15 dicembre 2016
con il kindle non puoi sbagliare
arrivato in brevissimo tempo
sul kindle i tempi sono quelli del down load
Appena comprato e lo hanno caricato immediatamente
nessuna difficoltà anzi più veloci di così non si può
peccato che non ci sono immagini
0Commento| Una persona l'ha trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 9 gennaio 2017
A me è piaciuto molto come è piaciuto il film, che a dire il vero non pensavo fosse così fedele al libro, di solito il libro ha molto di più da dire x questo l'ho letto, invece devo dire che questo libro è un pò più dettagliato ma alla fine il film è molto fedele. Comunque mi sono piaciuti entrambi
0Commento| Una persona l'ha trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso

I clienti hanno guardato questi articoli

12,33 €

Hai bisogno del servizio clienti? Clicca qui