Scopri Tante idee per giocare all'aria aperta Scopri Scopri Cloud Drive Photos Learn more CE En savoir plus Scopri Shop Kindle Shop now Clicca qui Scopri Sport

Recensioni clienti

4,5 su 5 stelle
29
Capire davvero la relatività
Prezzo:11,47 €+ Spedizione gratuita con Amazon Prime


Visualizzazione di 1-10 recensioni su 27(positiva). Vedi tutte le 29 recensioni
il 16 marzo 2016
il titolo dice proprio tutto di questo libro, e la parola chiave è capire "davvero"...
il volume non si limita a spiegare e far comprendere i pilastri della relatività ristretta, ma si sofferma anche in esempi e declinazioni di vario tipo del bellissimo principio elaborato da Einstein.
inoltre, al termine di ogni capitolo, vengono proposti alcuni quesiti al lettore, per stimolare ancora di più la comprensione: alla fine del libro, poi, sono presenti anche alcuni spunti/suggerimenti per poter cercare di risolvere i quesiti e poi ci sono le soluzioni.
un metodo proprio interessante, che rende la lettura più attiva e partecipata.
in questo modo, si può davvero riuscire a familiarizzare (certo, pur sempre nei limiti di un volume divulgativo, pensato certamente per non addetti ai lavori, come me...) con un concetto estremamente complesso, ma molto affascinante.
insomma: un ottimo esempio di divulgazione scientifica, ma senza troppe concessioni alla facilità di lettura, scritto bene, con molte illustrazioni molto chiarificatrici.
lo consiglio veramente a tutti, e consiglio anche di rileggerlo almeno un paio di volte dopo la prima spiazzante lettura: si tratta di concetti che fanno a pugni con la visione "normale" che abbiamo delle cose e si fatica non poco, soprattutto all'inizio, ad accettare le conclusioni di questa teoria.
forse un tantino meno chiara l'ultima parte (anche più ridotta nelle dimensioni) che riguarda la relatività generale.
3 persone l'hanno trovato utile
|0Commento|Segnala un abuso
il 9 dicembre 2013
Il libro è eccellente.
E' sbagliato illudersi che sia un libro facile, non lo è (né potrebbe esserlo) ma ha il pregio di costringere a pensare in termini relativistici, di forzare la mente verso concetti controintuitivi.
La seconda metà presenta difficoltà maggiori e richiede esercizi e letture ripetute. Adatto a chi possiede nozioni di fisica.
15 persone l'hanno trovato utile
|0Commento|Segnala un abuso
il 13 maggio 2018
Approfondisce i concetti al punto giusto, non entra in tecnicismi particolari ma riesce a fornire le equazioni base per svolgere gli esercizi che il libro propone.
A proposito degli esercizi, è qui che il libro poteva guadagnare la quinta stella, ma non mi sento di darla perché, sebbene sia tutto molto ben spiegato con tanto di esempi, a fine libro sono riportate le soluzioni ma non lo svolgimento: se non si riesce a risolvere uno dei problemi non viene data alcuna base per riuscire a capirlo.
Questo è un peccato. Personalmente mi sono arenato su un paio di problemi, ho letto e riletto le formule, poi ho capito che venivo ingannato dalla strana unità di misura inventata dall’autore (il nan), utile per semplificare le equazioni, ma nel mio caso era d’imtralcio perchè non la inserivo nell’equazione nella forma giusta (1 nan è il tempo che impiega la luce a percorrere 1/3 di metro).
Sarebbe bastato leggere lo svolgimento del problema per capirlo subito, invece ci ho perso del tempo.
In ogni caso il libro scorre bene anche se si saltano i problemi, ma ce ne sono veramente tanti e sarebbe un peccato non provare a risolverli.
Libro, ovviamente, per grandi appassionati, altrimenti sembrerà solo di essere tornati a scuola.
|0Commento|Segnala un abuso
il 19 ottobre 2016
Il libro è scritto molto bene, a mio paerere è un ottimo esempio di divulgazione scientifica. Spiegare la relatività non è semplice, essendo un concetto che va ben oltre la nostra quotidiana esperienza. Per me quest'autore ci riesce benissimo, tant'è che spesso quando un concetto mi sfugge riprendo questo libro perchè so di trovarci una spiegazione chiara e soddisfacente.
Consigliato veramente a tutti, per avvicinarsi ad un argomento che sembra così lontano ma che in realtà riguarda da vicino l'universo in cui viviamo.
Una persona l'ha trovato utile
|0Commento|Segnala un abuso
il 7 marzo 2016
L'autore dice che ci sono due tipi di libri sulla relatività: quelli descrittivi, che ne illustrano le prodezze senza far capire granché, e quelli tecnici, inaccessibili. Questo è, come vuole l'autore, un libro rigoroso ma accessibile, passo passo, facendo gli esercizi (attenzione: richiedono tempo), e quindi 'sporcandosi le mani' con problemi di fisica relativistica. Peraltro, la relatività ristretta ha il vantaggio di essere sorprendentemente semplice da un punto di vista matematico, perlomeno nelle sue esposizioni più semplici. Non è che dopo aver letto questo libro la relatività divenga chiara: non può diventarlo perché è del tutto controintuitiva. Però, avendo letto il libro e avendo fatto gli esercizi, si può dire di poter maneggiare i capisaldi della relatività ristretta, capendone qualcosa (perché attenzione: chi ha familiarità con la matematica magari maneggia abilmente le formule, ma potrebbe non aver capito nulla di ciò di cui sta parlando). Comunque è un libro che da grande soddisfazione, e che consente di accedere poi a letture più complesse, scientifiche e/o filosofiche, avendo compreso i fondamenti della relatività (e quindi sapendo un po' ciò di cui si parla, senza quindi limitarsi a sciorinare per aria paradossi relativistici di gemelli, treni e tunnell: quella è, lasciata a sé stessa, mera propaganda!).
Una persona l'ha trovato utile
|0Commento|Segnala un abuso
il 7 febbraio 2016
Ho trovato questo libro davvero eccellente per due motivi: il primo: la "relativa" (scusate il gioco di parole) semplicità con cui l'argomento è trattato. L'autore si sofferma su tutti i concetti della relatività ristretta arricchendo il tutto con esercizi alla fine di ogni capitolo (che consiglio vivamente di svolgere per una completa comprensione degli argomenti) in modo davvero molto chiaro, considerando la complessità dell'argomento. In realtà come dice lo stesso autore la relatività non è in sé difficile, ma solo controintuitiva.
Il secondo: la completezza della trattazione: nonostante sia un libro perlopiù divulgativo, l'argomento è trattato in modo davvero esauriente, andando a sviscerare tutti i concetti che compongono la meravigliosa teoria della relatività. Anche il comparto matematico è presente, con tutte le equazioni della relatività ristretta, spiegate e dimostrate in modo davvero chiaro e preciso. Ovviamente per seguirle appieno è necessaria una buona preparazione algebrica (teoricamente, se ben acquisita, basterebbe l'algebra di terza media).
Difetti, largamente perdonabili visto il grande sforzo fatto dall'autore: un po' poco spazio dato alla relatività generale e la mancanza di spiegazioni esaurienti per gli esercizi: mi sarebbe piaciuto aver avuto la possibilità di controllare i risultati, magari se li avesse resi disponibili anche in download...
|0Commento|Segnala un abuso
il 14 gennaio 2016
Alla comprensione della RELATIVITÀ einstaniana (almeno nelle sue parti più semplici) si arriva dopo una serie di calcoli proposti dall'Autore di una difficoltà superabile da chi ha frequentato la scuola di Secondo Grado. Superate con dottrina e pazienza la lettura, tutto diventa più chiaro e si comprende la vastità e profondità del genio di tutti i tempi (a mio parere). Quattro stelle non per l'esposizione dei concetti ma per la relativa difficoltà della parte matematica.
|0Commento|Segnala un abuso
il 31 agosto 2016
Il libro, scritto molto bene e comprensibile da tutti, è un'introduzione alla relatività ristretta (e verso la fine pure a quella generale) molto basilare ma che allo stesso tempo apre un mondo verso uno degli argomenti più affascinanti della fisica. Il fatto che sia comprensibile da tutti però non vuol dire che sia per tutti; i requisiti principali sono la voglia di inserirsi in questo mondo e l'impegno nel leggerlo non come la Gazzetta ma con attenzione per non perdersi i ragionamenti che portano a comprendere meglio il nostro universo.
Una persona l'ha trovato utile
|0Commento|Segnala un abuso
il 26 agosto 2013
Ne ho sempre letto, studiando qualcosa anche all'università, ma una trattazione così chiara non mi era capitata. Esempi e spiegazioni che rendono molto più accessibile il mondo immaginato da una delle più incredibili menti di sempre, quella di Einstein, spiegando in modo semplice quale logica ci sia dietro la fisica che ci circonda a livello di macrocosmo.
Da non perdere, soprattutto per chi è interessato all'argomento
5 persone l'hanno trovato utile
|0Commento|Segnala un abuso
il 3 gennaio 2016
Veramente eccezionale divertente nella soluzione dei problemi, credo di avere finalmente capito la relatività ristretta (meglio tardi che mai la mia età è di 74 anni). Non occorre conoscere la matematica superiore, basta un pò di algebra. Adatto ai lettori curiosi e motivati di qualunque età .
2 persone l'hanno trovato utile
|0Commento|Segnala un abuso