Underground Scopri Toys Books Cloud Drive Photos CE Scopri Scopri Fire Shop Kindle Shop now DVD e Blu-ray Sport

Recensioni clienti

4,4 su 5 stelle
140
4,4 su 5 stelle
Formato: Copertina flessibile|Cambia
Prezzo:11,90 €+ Spedizione gratuita con Amazon Prime
La tua valutazione(Cancella)Vota questo articolo


Al momento, si è verificato un problema durante il filtraggio delle recensioni. Riprova più tardi.

il 25 gennaio 2016
Incuriosito dal vederlo sempre in libreria, decido di leggerlo. Inizio un po' lento e macchinoso: seguono più filoni per introdurre il mitico protagonista Mikael e la figura immortale di Lisbeth. Il primo terzo di libro può sembrare un po' noioso, ma appena viene scoperto il primo indizio, il romanzo diventa un susseguirsi inarrestabile di colpi di scena e evoluzioni della vicenda che tengono il lettore incollato al libro. Non avevo mai letto un libro di 700 pagine, e l'ho letto in molto meno di uno da 200 pagine: la storia scorrevole e ricca di novità, molto realistica, con personaggi ben caratterizzati e uno stile di scrittura fluido che dona ritmo alla narrazione. Terminata la prima parte, sarà solo una corsa verso la fine della trilogia, passando per gli ancora di più sensazioni sequel. In ogni caso, il primo rimane il più bello: la storia narrata degna da un lato a uno dei gialli classici innovativi e dall'altro moderna, dinamica e ben integrata nella società del nuovo millennio. Millennium è un libro che va letto. Fatto ciò, è impossibile non sentirsi parte della storia.
0Commento|Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
Premesso che leggo tutto ciò che riguarda la giallistica scandinava, mai come questa volta ho divorato un libro.
Una volta iniziato a leggere, è difficilissimo staccarsi.
Complesso, articolato, adrenalitico,personaggi accattivanti e descritti alla prefezione.
Mikael,giornalista di successo e Lisbeth,abile hacker, hanno l'incarico di dipanare il mistero della scomparsa molti anni prima di Harriet,giovane nipote di un grosso industriale.
Attraverso la storia della famiglia in cui convergono molti personaggi,arriveranno a conclusioni spaventose.
Un thriller cupo e magnifico. Non esito a definirlo un capolavoro.
Un peccato che Larsson sia morto ma ha lasciato questa trilogia che non ha paragoni.
Da leggere assolutamente!

Buona lettura!
0Commento| 2 persone l'hanno trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 21 settembre 2015
Dopo tanto clamore e a diversi anni dalla pubblicazione capita di comprare il libro tra le offerte di kindle. Ovviamente le aspettative erano alte. Tutto sommato posso confermare la valutazione media dei lettori Amazon: libro molto buono. Storia appassionante, scrittura piacevole, personaggi interessanti. Viene voglia di leggere anche gli altri 2 episodi scritti da Larsson prima della sua morte.
0Commento|Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 24 febbraio 2015
Non serve dilungarsi, le recensioni nella loro quantità sono una conferma di un grande successo, scorrevole intrigante e accattivante, la tensione della narrazione non cala mai e nessuno è veramente al sicuro in questo romanzo, personaggi ben descritti e molto centrati nei loro ruoli, letto dopo anni dall'uscita... peccato non averlo fatto prima . Super consigliato
0Commento|Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 27 gennaio 2013
Ammetto, non conoscevo Larsson e non conoscevo la trilogia Millenium; ho iniziato quindi questa lettura senza grandi aspettative su consiglio di un'amica.
Inizialmente non capivo dove era finalizzata la costruzione del mondo e dei personaggi che procedeva capitolo dopo capitolo poi dopo un bel po ho capito e tutti i pezzi del puzzle sono andati al loro posto.
Il mio giudizio è semplicemente geniale. Un'architettura letteraria veramente ben fatta, un racconto sublime a tinte anche un po forti tal volta ma con la soddisfazione impagabile della rivincita piena del protagonista.
Finale imprevedibile e per questo meraviglioso.
Ne sono rimasto folgorato e poi il personaggio di Lisbeth Salander è veramente stupendo, molto reale e nessuna delle sue operazione di hacheraggio è campata in aria ma tutte sono reali e possibili.
Ho scoperto una vera opera d'arte letteraria e ne sono felice.
0Commento| Una persona l'ha trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 16 luglio 2015
Sono rimasta travolta dalla storia e dai personaggi protagonisti di questo libro MERAVIGLIOSO che tratta tematiche importanti all'interno di un ritmico evolversi di vicende cariche di tensione e pathos.
Eccezion fatta per la parte iniziale, un po' troppo "pesante" e lenta, tutto il resto della narrazione è non solo avvincente e tanto travolgente da non riuscire a smettere di leggere, ma anche molto formativa, poiché vi sono inserite una serie di concetti, nozioni, vocaboli di utilizzo non usuale che arricchiscono il testo ma anche il bagaglio culturale del lettore...
Non vedo l'ora che Amazon metta in offerta anche gli altri due volumi della trilogia per poter continuare a leggere le storie di questo fantastico scrittore.
0Commento| Una persona l'ha trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 23 febbraio 2015
Dopo il Suggeritore di Donato Carrisi questo è stato uno dei libri che mi ha appassionato di più. La vicenda scorre fluida e densa di colpi di scena che ti tengono sempre in tensione fino alla fine. Ho visto anche il film che ha una trama un po modificata. Consiglio di partire dal libro. Molto meglio.
0Commento|Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 11 luglio 2015
L'ho letto dopo aver visto il film: notevoli l'uno e l'altro. il libro è più lento ,ma piace per la narrazione discorsiva e per l'analisi psicologica dei personaggi. Indimenticabile l'acker Lisbeth.
0Commento|Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 23 ottobre 2013
Non glielo posso dare il voto massimo, anche se vorrei.
Non posso perché in rare occasioni la lettura non è perfetta, e perché un buon 30% delle traccie non sono suddivise nel miglior modo possibile.
Ma a parte questo sono state 20 ore estremamente piacevoli quelle che, mentre guidavo, gli ho dedicato. La storia non è da super capolavoro come suggeriva l'hype creatosi non molto tempo fa intorno a questo libro, ma è bella e scorrevole. Santamaria sa evidentemente fare il suo lavoro, quindi... un buon prodotto. Consigliato.
0Commento|Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 15 agosto 2013
Non sarà la Divina Commedia né Gente di Dublino, però trattasi di "gialletto" avvincente, scorrevole, divertente, originale anche nell'ambientazione.
L'unica cosa assurda è il titolo, abbastanza fuorviante (iniziandolo senza sapere nulla del contenuto, mi aspettavo tutt'altro).
Fra l'altro, questo è un romanzo sostanzialmente autoconclusivo (lascia ben poco in sospeso a differenza del secondo capitolo della saga, sostanzialmente un unicum con il terzo).
0Commento|Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso