Scopri Toys Cloud Drive Photos Scopri Learn more CE Scopri Shop Kindle Shop now cliquez_ici Scopri Scopri

Recensioni clienti

3,4 su 5 stelle
24
3,4 su 5 stelle
Formato: Copertina flessibile|Cambia
Prezzo:13,60 €+ Spedizione gratuita con Amazon Prime


Al momento, si è verificato un problema durante il filtraggio delle recensioni. Riprova più tardi.

il 19 maggio 2014
La scrittura è pretenziosa e sembra promettere grandi sviluppi di analisi e di intreccio, con un finale decisamente poco convincente e frettoloso. Grande dovizia di particolari sulle pratiche sessuali ... chissà perché ... Mi hanno interessato solo le descrizioni di Messina, dove sono nata, per il resto ... si può vivere benissimo anche senza!
0Commento| 17 persone l'hanno trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 30 luglio 2014
Quando ho letto la prima parte, mi sono accinta a godermi un romanzo interessante, che al di là dell'intreccio svelava un certo modo di vivere di una certa provincia Italiana, con personaggi ben delineati e dotati di un carattere ben definito ( un po' alla Camilleri). Ma la seconda parte ha completamente deluso le mie aspettative. L'autore indugia su molti inutili delitti,
compiacendosi spesso in descrizioni truculente che a volte rasentano la pornografia. Proprio una grande delusione, tanto da essere più volte tentata di abbandonarne la lettura.
0Commento| 2 persone l'hanno trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 12 luglio 2014
Dopo un inizio coinvolgente e scorrevole seguono pagine di ricerca del sesso a livello paranoico. Il libro si legge bene ma lo consiglio a persone mature e capaci di valutare la giusta realtà.
0Commento| Una persona l'ha trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 29 agosto 2014
Sembrava un giallo interessante, dalla trama avvincente, con interessanti descrizioni di luoghi e persone ma si è progressivamente perso in dettagliate descrizioni di rapporti sessuali assolutamente non necessarie per sostenere il racconto.
A tratti pare un romanzo pornografico. L'autore non è stato in grado di pennellare i profili psicologici dei suoi personaggi attraverso sottointesi e non-detti che sarebbero stati molto più interessanti per il lettore che non le dimensioni o la durezza del pene del protagonista.
Primo e ultimo libro di questo Autore.
0Commento|Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 9 luglio 2014
Il libro non è lunghissimo e quindi 3 giorni non è un gran risultato.. il fatto importante è che per tre giorni abbia avuto la curiosità di prenderlo in mano per vedere come proseguiva il racconto!
Si legge bene, è piacevole.. Il finale può non piacere ma è comunque interessante.
Per me è stata una piacevole compagnia in questi giorni e mi sento di consigliarlo... i capolavori sono altri, s'intende, ma ciò non toglie che potrebbe essere una bella lettura da "ombrellone", complice la scrittura molto scorrevole.
0Commento|Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 28 aprile 2014
In libreria da un paio di mesi, il romanzo di Domenico Cacopardo è al tempo stesso una novità e una conferma. La novità è rappresentata dalla storia: nella Messina degli anni ’70, nel pieno della stagione del passaggio della donna siciliana dall’antica soggezione al maschio-padrone all’emancipazione civile e sessuale, viene assassinata Immacolata Barbalonga Chirò. Da questo assassinio parte il racconto in prima persona di Filippo Solimeni, detto Lollo. Le vicende di Lollo sono drammatiche, a volte tenere e commoventi e si dipanano lungo pochi mesi, sino all’epilogo, vent’anni e più dopo. La conferma riguarda la scrittura di Cacopardo, pulita e attenta, colta e tuttavia popolare.
Non si può dire molto di più di questo romanzo, per non togliere al lettore il gusto delle tante sorprese che lo costellano.
Ispirata a un amore viscerale alla terra di Sicilia, mai macchiettistica o folklorica, la poetica dell’autore, venata di sottile ironia che, quand’è il caso si trasforma in sarcasmo, torna sui luoghi della sua stagione giovane e matura con l’occhio attento e scrutatore dello scopritore di uomini, donne e luoghi antichi.
Non è un giallo, semmai un noir.
Ma la suddivisione in categorie è riduttiva per quest’opera matura e piena di fascino.
0Commento| 3 persone l'hanno trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 20 novembre 2014
non mi è piaciuto molto, l'ho finito giusto per vedere come andava a finire. E' scritto un po' in dialetto e ho trovato la cosa molto piacevole e caratterizzante ma al di là di quello mi è piaciuto poco. La storia poteva essere carina ma ho avuto la sensazione che si volesse tirarla per le lunghe appositamente, il libro non è lungo da leggere ma ci si perde in dialoghi e giri inutili, come se si cercasse di mettere insieme pagine. finale carino.
0Commento|Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 4 agosto 2014
Primo libro di Cacopardo letto. E rimarrà anche l'unico.
Non mi è chiaro se l'autore abbia voluto scrivere un libro giallo o "erotico soft".
"Atmosfere siciliane raccontate senza veli"... dell'atmosfere siciliane c'è ben poco.
Neanche originale il punto di vista del narratore: già proposto da Agatha Christie quasi novant'anni fa con "l'assassinio di Roger Ackroyd".
0Commento|Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 28 luglio 2014
Bella la storia e ottima la penna che l'ha scritta. La descrizione dei personaggi e' un vero affresco dei tipi e dei costumi dell'isola. Mentre leggevo potevo vedere le persone, i luoghi, i colori. A tratti ho percepito anche la calura estiva, il fresco dell'acqua di mare.....e anche il sapore della parmigiana e della caponatina! Bravo Cacopardo, comprerò ancora i suoi libri.
0Commento|Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 6 agosto 2014
forse un pò troppo.... nella scrittura. Si intuisce subito che il protagonista lo è in tutti i sensi e l'epilogo è del tutto scontato. Non mi è piaciuta la mera enunciazione dei luoghi senza alcuna reale descrizione. Narra la media borghesia messinese del tempo, ma senza alcun reale approfondimento....
0Commento|Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso

Hai bisogno del servizio clienti? Clicca qui