Underground Scopri Toys Books Cloud Drive Photos Scopri Scopri Fire Shop Kindle Shop now DVD e Blu-ray Sport

Recensioni clienti

3,3 su 5 stelle
152
3,3 su 5 stelle
La tua valutazione(Cancella)Vota questo articolo


Al momento, si è verificato un problema durante il filtraggio delle recensioni. Riprova più tardi.

Ho letto questo libro sapendo di buttarmi su un genere che di solito non leggo. Io non amo molto i romanzi storici, mi annoiano le descrizioni troppo dettagliate, ma avevo letto qualche critica in questo senso a questo libro e così mi sono buttata. Però non mi è piaciuto lo stesso, forse proprio non fa per me.
Non è che l’ho trovato brutto, ma mi è scivolato addosso, non mi ha coinvolta. È un thriller, quindi la suspense c’è, ma mi sono imposta di leggerlo e continuarlo, non mi veniva voglia di capire come finiva.
L’idea della trama è anche carina, un manoscritto da trovare, che permette di capire gli angeli. Anche le reliquie e l’inseguimento da parte dei “cattivi”. Carina ma non mi ha incuriosita più di tanto.
Lo stile è scorrevole e i capitoli corti facilitano la lettura. È vero che le descrizioni non sono così minuziose ma comunque l’ambientazione medievale è ben delineata.
Forse la pecca è nei personaggi. Li ho trovati scialbi, insignificanti. Per nessuno ho provato empatia.
Il finale mi è sembrato un po’ affrettato, ma ormai io ero già stufa del libro. Credo comunque che sia una lettura leggera adatta a chi ama di più gli storici. Esperimento per me non riuscito.
0Commento|Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 3 marzo 2016
Non mi sento di consigliare l'acquisto. Condivido pienamente le critiche degli altri lettori che mi hanno preceduto. La scrittura non ha spessore, appare ampiamente prevedibile e stereotipata. Costruito a tavolino con strumenti decisamente insufficienti. Mi lascia perplesso il successo di vendite che dovrebbe lasciar riflettere un pò tutti sul livellamento verso il "basso" (... da bassa televisione) della cultura media italiana. Un rimprovero benevolo anche per la Emons audiolibri per la scelta... Stefano pesce fa quel che può ....
0Commento|Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 11 gennaio 2016
Come ha già scritto qualcuno, è difficile dare un giudizio obiettivo di un libro poiché dipende molto dai gusti del lettore. A me è piaciuto e, anche se non amo queste "sette" che hanno poteri quasi assoluti, devo dire che i personaggi sono ben tratteggiati (anche se un po' superficialmente a volte). La storia si sviluppa bene e scorre agevolmente. Ambientazione storica precisa. Tutto sommato un buon libro.
0Commento| Una persona l'ha trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 2 agosto 2016
Avendo modo di leggere questo libro attraverso il servizio Unlimited mi ritrovo in contrasto con alcune recensioni che avevo letto e un po' mi avevano intimorito. Il libro è abbastanza scorrevole e non posso capire come possa esser considerato noioso considerando il fatto che i capitoli sono talmente corti che è praticamente possibile leggerne due in pausa sigaretta. Alcune volte l'autore si dilunga troppo su alcuni particolari risibili e non ho capito se lo faccia per dar sfoggio di cultura o per incuriosire il lettore ma posso dire che l'effetto su di me è stato più il primo che il secondo: se non avessi avuto un kindle connesso al wifi (quindi a wikipedia) avrei capito peggio alcune parti del libro che sembravano forzate solo per dar sfoggio di cultura anche se questo rallenta la storia e forza il comportamento dei personaggi. Non metto in dubbio che alcune usanze fossero in voga solo che mi sembravano parti molto forzate. Sicuramente se non avessi avuto modo di collegarmi istantaneamente a wikipedia avrei letto, non capito e sarei passato oltre. Nel complesso il libro è scritto bene ma la storia è banalissima e piena di parti scontate con un colpo di scena che non colpisce minimamente anzi porta quasi a esclamare "Finalmente ce lo ha detto, tanto si era capito". A fine libro però devo dire che l'ho acquistato così come ho acquistato il secondo della serie. Sicuramente un autore che è comunque di talento con il primo libro non ha voluto osare ma saprà regalarmi ore di intrattenimento con il secondo, è una sensazione ma ve lo saprò dire quando l'avrò letto. Quattro stelle di incoraggiamento per un libro che ne meriterebbe 3 e mezzo. Le recensioni negative sono guidate dal fantasma di Dan Brown (nulla a che vedere, Dan Brown ha scritto un libro d'azione, se questo voleva esserlo di sicuro non c'è riuscito, non si è mai sentita una vera urgenza nel libro) e Eco ma quelli sono capolavori di scrittori affermati, questo è un romazo d'esordio e sarebbe ingiusto metterli a paragone, l'esperienza serve anche nella scrittura come in ogni cosa. Come il marketing possa ogni tanto dare effetto opposto: un ottimo romanzo d'esordio pompato a dovere lascerà troppe aspettative inespresse e rischia di bruciare un buon talento, cosa che per fortuna non è successa. Ci vediamo per la recensione del prossimo libro della collana di Ignazio da Toledo
0Commento|Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 20 agosto 2014
Ho acquistato questo libro basandomi sulla descrizione del prodotto e visto che mi piacciono questi tipi di libri speravo in qualcosa di meglio, per quelli che hanno già letto libri simili non è il massimo, anzi sembra di averlo già letto, forse se fosse stata la prima lettura del genere......
0Commento| Una persona l'ha trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 14 settembre 2014
Il libro non è male ma, considerato il gran clamore mediatico, mi aspettavo decisamente di più.
L'ho trovato ben scritto ed originale ma i colpi di scena sembrano piazzati li per forza, parecchi personaggi avrebbero giovato di maggior attenzione ed in generale sembra "finito per forza".
Comunque devo dire che in un'ottica di evasione il libro non è male e che l'ho trovato perfetto per la spiaggia.
0Commento|Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 2 settembre 2013
È vero che la storia e i personaggi non sono poi così originali, è vero che non è un librone di quelli che ti fanno urlare "WOW!", però io che non amo particolarmente i romanzi, l'ho trovato carino, una lettura estiva senza prestese, ma senza scadere in romanzetti d'amore ridicoli e sdolcinati, scritto semplicemente, abbastanza avvincente. FINALMENTE un autore che non si dilunga per pagine e pagine in descrizioni di botte e batteglie che ti fanno saltare 10 pagine per volta.. Sì, sì, bene, ho letto subito il seguito e mi è piaciuto pure quello.
0Commento|Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 29 agosto 2014
Un libro carino, niente di più. Ninete che sia destinato a restare nella memoria. Complimenti a coloro che hanno curato il marketing di questo autore. Mi aspettavo di trovare qualcosa di unico, considerato il gran parlare che se ne è fatto. Un libro che si fa leggere... Semplicemente carino...
0Commento|Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 26 ottobre 2014
non avevo mai letto l'autore .....
ma quaesto libro e' avvincente ti coinvolge anche se all'inizuo l'ho trovato un po' lento nella trama....
consigliato se vi piace uin ambientazione da giallo storico medievale
0Commento|Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 24 luglio 2014
Avendo letto le recensioni molto positive forse mi aspettavo molto di più. Niente di negativo la storia è ben scritta, ma che dire non prende come mi aspettavo.. ne ho presi altri dello stesso scrittore (in offerta a 0,99) vedremo come sono
0Commento|Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso