Scopri Tante idee per giocare all'aria aperta Scopri Cloud Drive Photos Learn more CE En savoir plus Scopri Shop Kindle Shop now Clicca qui Scopri Sport

Recensioni clienti

4,6 su 5 stelle
149
Un giorno solo, tutta la vita
Formato: Copertina rigida|Cambia
Prezzo:5,49 €+ 3,90 € spedizione


il 28 gennaio 2017
Finalmente, mi è capitato di leggere un romanzo meraviglioso. Scoperto per caso, posso dire sia uno dei più belli che io abbia mai letto. Ispirato a persone veramente esistite e a fatti, purtroppo , realmente accaduti durante la deportazione nazista, se non avete paura di emozionarvi troppo, dovete leggerlo. Ci troverete l'amore che vince il dolore, la forza della disperazione e l'importanza dell'arte per la sopravvivenza.
Per me, un capolavoro.
8 persone l'hanno trovato utile
|0Commento|Segnala un abuso
il 27 luglio 2017
Devo dire la verità, inizialmente ho trovato il libro quasi noioso, lento, la storia d'amore tra i due ragazzi mi sembrava banale, ma quando è iniziato il racconto della persecuzione nazista tutto è cambiato. Ho trovato il racconto profondo, emozionante perché attraverso la vita della protagonista descrive in un crescendo di avvenimenti orrori realmente perpetrati ai danni del popolo ebreo, ma e' anche lo spunto per parlare di sentimenti e dell'amore profondo per la propria famiglia. Che altro dire? Bello ed emozionante, da leggere.
3 persone l'hanno trovato utile
|0Commento|Segnala un abuso
il 19 novembre 2017
È un romanzo ispirato da diverse storie vere, come dichiara l' autrice voleva essere un romanzo sull' olocausto ma si è poi trasformato in uno sull' amore.
Personalmente l ' ho trovato molto bello.
Si sofferma un po' meno sulla descrizione Delle cruente condizioni di vita nei campi nazisti durante la seconda guerra mondiale, ma tanto basta come sempre per farci ricordare e riflettere su quello che è stato uno dei periodi più assurdi e folli della storia del XX secolo.
2 persone l'hanno trovato utile
|0Commento|Segnala un abuso
il 26 novembre 2016
Poco conosciuto e poco pubblicizzato, ma molto bello. Toccante, struggente. Non tanto per la storia d'amore, quanto per la ricostruzione della vita degli ebrei durante l'Olocausto. Per i deportati e per chi è riuscito a fuggire lasciando però indietro i propri cari. A volte ho provato un peso enorme sul cuore nel leggere. Tuttavia credo sia sempre meglio sapere e non scordare. Mai.
5 persone l'hanno trovato utile
|0Commento|Segnala un abuso
il 29 agosto 2017
E' una storia narrata a due voci, dal punto di vista di un ragazzo e una ragazza che si innamorano e si sposano durante il periodo delle deportazioni degli ebrei.
La sofferenza di questi due ragazzi viene descritta con sensibilità e rispetto, trasmettendo al lettore la tristezza e la disperazione dei personaggi, ma anche la loro forza d'animo e la loro volontà.
E' un libro bellissimo, che fa riflettere.
Una persona l'ha trovato utile
|0Commento|Segnala un abuso
il 18 luglio 2017
Libro basato su una storia vera, racconta la vita di una famiglia ebrea di Praga e della deportazione a Terezin, un campo di prigionia meno conosciuto degli altri. Raccontata mescolando e alternando in modo mai noioso ricordi del passato al tempo presente. E' un romanzo che tiene incollati dall'inizio alla fine. Davvero molto bello. Lo consiglio!
Una persona l'ha trovato utile
|0Commento|Segnala un abuso
il 3 febbraio 2016
storia memorabile...l'ho letto in pochissimo tempo perché ti coinvolge tantissimo. particolare è la descrizione della vita ebraica durante la deportazione (entra nell'anima) e il modo in cui alcuni di loro siano riusciti a sopravvivere nonostante le atrocità subite, in un mondo moderno sordo di storia. A parer mio questo mondo "vuole dimenticare!" per cui sostengo vivamente queste letture per tramandare a chi verrà l'atrocità avvenute.
2 persone l'hanno trovato utile
|0Commento|Segnala un abuso
il 12 maggio 2017
Un libro bellissimo, una storia ricca, tragica, commovente. Una narrazione elegante, misurata, che racconta tragedia e amore con grande compostezza
3 persone l'hanno trovato utile
|0Commento|Segnala un abuso
il 17 dicembre 2012
Un libro che riconcilia con la lettura, se si è reduci da esperienze non esaltanti.
La storia d'amore serve come sfondo per raccontare la tragedia dell'olocausto, delle deportazioni, delle sofferenze inaudite subite nei campi di concentramento.
E' un racconto triste, la descrizione di una "non vita", quella dei prigionieri, che però per la maggior parte di loro significa "speranza", l'affrontare ogni giorno il dolore con dignità, aggrappandosi l'un l'altro ma soprattutto ai ricordi e alle passioni che sono motivazioni essenziali per sopravvivere.
I protagonisti, Lenka e Joseph, vengono divisi dopo il matrimonio e vivono esperienze diverse, entrambe drammatiche, ma la loro voglia di vita e di amore supera gli ostacoli e li rende forti, il destino a volte è crudele ma a volte concede una seconda possibilità, quando meno te l'aspetti.
Quali sono i segreti di questo libro che non vorresti finisse mai? L'amore che ti prende per mano dalla prima all'ultima pagina, la speranza che ci insegna a non cedere mai, il coraggio per saper sopportare anche i momenti più difficili, la dignità che non va mai persa, perché nessun essere umano può umiliare un altro essere umano.
Una persona l'ha trovato utile
|0Commento|Segnala un abuso
il 14 gennaio 2018
Una storia d'amore che oltrepassa la guerra e 50 anni di vita, ma questo libro è molto di più.
È la storia straziante della persecuzione ebrea da parte dei nazisti, è voglia di non arrendersi, di non scamparla alla loro follia.
Bello, bello, bello.
|0Commento|Segnala un abuso

I clienti hanno guardato questi articoli

La lettera
4,25 €
Nessuno sa di noi
5,86 €

Hai bisogno del servizio clienti? Clicca qui