Scopri Books AW17_IT_BFW_flyout Cloud Drive Photos Scopri Learn more CE En savoir plus Scopri Scopri Scopri Shop now U2 U2 Sport

Recensioni clienti

3,9 su 5 stelle
331
3,9 su 5 stelle
E l'eco rispose
Formato: Copertina rigida|Cambia
Prezzo:16,92 €+ Spedizione gratuita con Amazon Prime


il 28 settembre 2016
E l'eco rispose è l'ultima opera di Hosseini, un'opera come sempre brillante, intensa, appassionante. L'autore infatti incrocia i destini dei protagonisti in maniera eccelsa, rendendo vivo e partecipa il lettore, il quale non può non appassionarsi alle vicissitudini di gente che vive il dramma di una realtà impregnata di povertà e sofferenza, di dolore e scelte dettate dalla forma e non dal cuore. L'opera, infatti, è una costante ricerca della serenità interiore, dell'affetto dei propri cari, delle proprie radici. È in ciò i destini che si incrociano sono molteplici, nello spazio e nel tempo, ma ciascuno trova il suo spazio come nella ricostruzione di un cerchio perfetto. L'opera sicuramente è molto valida sia dal punto di vista stilistico che per ciò che concerne la trama. I personaggi vengono delineati perfettamente, le loro vicissitudini appassionano e colpiscono il lettore, determinando in lui la voglia di sapere come va a finire. Il romanzo, però, lascia l'amaro in bocca. E, ciò in realtà, è perfettamente attinente alla veridicità dei fatti. Un'opera stupenda, senza dubbio da leggere.
0Commento| 3 persone l'hanno trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
I PRIMI 50 RECENSORIil 19 settembre 2017
Dopo aver letto i successi de "Il cacciatore di aquiloni" e di "Mille splendidi soli", ho voluto leggere anche questo romanzo di Khaled Hosseini "E l'eco rispose”. Amo i libri di questo autore, sono scritti con il cuore, non posso dire che questo racconto non mi sia piaciuto ma non posso neanche dire che mi abbia entusiasmato e tenuta incollata alla lettura, soprattutto dopo aver letto i suoi precedenti "capolavori". La trama inizialmente risulta essere coinvolgente - grazie alla quale mi affiorano alla mente le scorse letture – ma la trovo decadente verso la fine del romanzo. L’autore si conferma come al solito molto capace, ma in questo libro mette nell'intreccio narrativo un numero troppo elevato di personaggi, questo unitamente alla successione degli eventi e la loro narrazione può in alcuni casi confondere la lettura. Nonostante ciò posso dire che Hosseini tutto sommato non delude mai, anche se non ha avuto il massimo delle stelle comunque è un libro che consiglio di leggere.

Permettetemi di scrivere qualcosa sull’uso di questo nuovo strumento di lettura: il kindle! Ho acquistato questo libro in formato digitale ed in pochi secondi l’ho scaricato ed iniziato a leggerlo sul ebook. Sono da sempre un assidua lettorice, leggo tanto e quasi di tutto. Per anni ho resistito alla tentazione di convertirmi alla lettura “tecnologica” perché la trovavo fredda e priva di tutti quei piccoli ma irrinunciabili piaceri che solo un testo cartaceo può offrire. Adoro entrare in libreria e passare ore a girare tra gli scaffali dei diversi generi letterari e dei diversi autori. Adoro l’odore dell’inchiostro stampato e mi dà piacere anche il semplice contatto con il libro: accarezzarne la copertina, sfogliarlo, soppesarlo in mano. Mi piace leggere e rileggere dei libri o semplicemente alcuni loro brani; li segnalo con dei separatori, li sottolineo, annoto a margine, applico post-it con cose personali... insomma io i libri, o per lo meno alcuni libri da me amati e prediletti, li analizzo, li eviscero...... li vivo! La mia onestà intellettuale mi impone di essere sincera e dire che l’unico contro è che mi manca l’odore dell’inchiostro stampato e il piacere del contatto con la carta... ma probabilmente è un problema solo mio. In ogni caso, pur continuando a leggere e ad amare appassionatamente i libri cartacei, oggi come oggi non potrei più rinunciare al paperwhite, soprattutto di notte e fuori casa.
0Commento|Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 6 settembre 2017
Uno scrittore che mi ha fatto profondamente innamorare di ogni singola parola scritta fin'ora nei suoi 3 libri. Anche questo non fa eccezione. Un libro che tocca il cuore e sopratutto sensibilizza a un mondo che oggi è ancora avvolto in nella nebbia dell'ignoranza di tutto il mondo.
0Commento|Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 21 luglio 2016
Come tutti i romanzi di quest'autore, a chi piace il genere, non può che interessare e avvincere nella lettura, raffinato, delicato, sì legge un soffio!
0Commento|Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 14 novembre 2017
Un libro ben scritto. Una bella storia. Forse un pò meno "verve" nel finale ma comunque un bel libro da leggere
0Commento|Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 10 maggio 2017
uno dei libri più belli che io abbia letto. mi ha preso molto e si legge velocemente in qualche giorno
0Commento|Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 3 agosto 2017
Libro bellissimo da leggere tutto d'un fiato. Nonostante aleggi la tristezza, la speranza è più forte e insegna a non arrendersi.
0Commento|Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 12 giugno 2017
Una bella storia piena di emozioni e di umanità, lo stile dello scrittore ti fa leggere fino alla fine con molto piacere.
0Commento|Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 3 ottobre 2013
Rispetto ai precedenti romanzi devo dire che ho trovato meno pathos, la storia è certamente diversa e non lascia un macigno sul cuore. È un'altra cosa, un romanzo a mio avviso più delicato, una lettura avvincente che ritengo richieda una certa attenzione perchè qui l'autore articola la storia in spezzoni che non seguono una logica temporale ma si salta dal presente al passato, dall'infanzia alla maturità, per poi tornare nuovamente ad epoche diverse. Comprendo che se non si legge con la dovuta concentrazione si perda il filo facilmente e si sia tentati di chiudere il libro e finirla lì. Non è stato però il mio caso, anzi, i passaggi da una situazione all'altra mi hanno indotta a ragionare sui possibili collegamenti. Insomma, mi è piaciuto molto, anche se in effetti emotivamente non mi ha coinvolta come i precedenti, per i quali ho versato più di una lacrima. Condivido l'apprezzamento su Thalia e Mamà, l'intensità del loro ruolo nella storia, tuttavia non riesco a non preferire Pari, (Pari senior, intendo), attorno alla quale, da qualunque prospettiva si osservi la storia, si sviluppa l'intero romanzo.
0Commento| 2 persone l'hanno trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 23 febbraio 2014
ho letto i due precedenti libri di questo magnifico scrittore ,un bel libro pero' ha deluso le mie aspettative ,non mi ha entusiasmato come i precedenti sara' forse perche' e' troppo contorto troppe storie raccontate insieme ,troppi personaggi ,tutto sommato resta un buon libro.
0Commento| 2 persone l'hanno trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso

I clienti hanno guardato questi articoli

Mille splendidi soli
10,12 €
Le ragazze di Kabul
5,02 €
I fiori di sabbia
15,22 €

Hai bisogno del servizio clienti? Clicca qui