Scopri Books Cloud Drive Photos Scopri Learn more CE Scopri Scopri Shop Kindle Shop now DVD e Blu-ray Sport

Recensioni clienti

4,3 su 5 stelle
82
4,3 su 5 stelle
Formato: Copertina flessibile|Cambia
Prezzo:18,70 €+ Spedizione gratuita con Amazon Prime
La tua valutazione(Cancella)Vota questo articolo


Al momento, si è verificato un problema durante il filtraggio delle recensioni. Riprova più tardi.

il 2 aprile 2016
Inizio premettendo che il giudizio su di un manuale dipende molto dalle aspettative di chi lo acquista. Se sei un esperto di comunicazione offline e vuoi passare alla comunicazione online oppure se sei (come me) un giovane laureato desideroso di iniziarsi al mondo del social branding questo è il manuale che fa per te. Se sei invece un guru del social media marketing in cerca di aggiornamenti, approfondimenti allora forse dovresti punture su qualcosa di più avanzato.

Ma iniziamo a parlare del libro, che è cosi strutturato:

1. Concetti di Base
2. Strumenti
3. Contenuti
4. Passare all'azione
5. Il Network
6. Conclusioni

La Prefazione e il Capitolo 1 mi hanno abbastanza annoiato: per chi è già avvezzo all'argomento di cui si parla l'introduzione risulta un mix po un già visto, già sentito di argomenti classici della comunicazione riproposti in chiave "new age". Per un neofita credo potrebbe invece risultare un po approssimativo e poco consistente. Il tentativo era probabilmente quello di adattare la narrativa ad un pubblico misto di fruitori con il risultato di mescolare insieme concetti hard ad una narrazione pop. Chissà che Scandellari, che sicuramente monitora con cura i feedback ricevuti dal suo libro, non corregga il tiro nelle prossime edizioni. Per il resto dei capitali il libro è veramente ben scritto: i contenuti sono chiari e concreti, la prosa è scorrevole e divertente, i diversi contributi ben dosati e pertinenti. Avrei preferito forse un minore frazionamento di certe nozioni: quando ,ad esempio, si parla di Twitter a Pagina 80 e poi si parla a pagina 132 di come usare gli Hashtag. Utile potrebbe anche essere: inserire un vocabolario dei termini più tecnici alla fine del manuale (di KPI io non avevo ancora sentito parlare), fornire un elenco di testi/letture/link utili per approfondire le parti che il libro non tratta in modo approfondito (Wordpress ad esempio).

Nel complesso:

PRO:
• manuale pratico
• funzionale
• ben scritto

CONTRO:
• prezzo un po caro
• informazioni a volte un po sparse nel testo
• mancanza di vocabolario e link di approfondimento
review image review image review image
0Commento| 10 persone l'hanno trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 11 marzo 2017
Mi è piaciuto subito per come è scritto e ho avuto un buon impatto.
Il consiglio principale di questo scrittore: essere strateghi e abili venditori e "oratori" di se stessi. Noi siamo i primi acquirenti di noi stessi.
E' un libro alla portata di tutti, quindi adatto anche a uno poco esperto come me.
Sono soddisfatto dell'acquisto che consiglio vivamente.
0Commento| Una persona l'ha trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 24 aprile 2017
Ottimo per chi vuole farsi un'idea di come cominciare a muoversi sul web e costruire una propria immagine. Vi consiglio di seguire Riccardo Scandellari anche online.
0Commento| Una persona l'ha trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 23 maggio 2017
Molto interessante e piacevole da leggere...
Tra l'altro argomento che trovo sempre più importante al giorno d'oggi.
Bravo Riccardo Scandellari
0Commento|Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 18 novembre 2014
Il libro è una summa di tutte le competenze acquisite dall'autore nel suo lavoro di professionista del web. Pur trattandosi di contenuti e competenze agilmente recuperabili sul web stesso, nel testo vengono messe in ordine, intrecciate e arricchite con contributi esterni notevoli. Probabilmente non si tratta di un testo dedicato ai professionisti, lo stile di trattazione degli argomenti lo indirizza chiaramente a una platea più generalista e meno tecnica, chiaramente è un testo dedicato più a chi non ne sa piuttosto che a chi fa già parte del settore. Insomma, un buon libro che non aggiunge nulla di nuovo o nulla che non sia reperibile sul web, ma che si rivela una guida chiarificatrice e sintetica di come impostare e approfondire la propria immagine e le proprie relazioni nell'era del web.
0Commento| 4 persone l'hanno trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 31 dicembre 2015
Tranne qualche piccolo dato statistico che si può ottenere anche da altre fonti, questo libro è una raccolta di "cose ovvie" per tutti quelli che vivono intorno all'informatica. Sicuramente è poco utile per chi non ne capisce nulla, e comunque da consigli del tipo "se vuoi dimagrire non mangiare" (questa è una metafora, perché il libro parla del webmarketing). Se volevo sapere l'ovvio, non compravo un libro che pensavo potesse dare un valore aggiunto.....
0Commento| 4 persone l'hanno trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 29 gennaio 2016
Non riesco a capire come si possano dare 5 stelle a questo libro! Parla di cose scontate, teoria che tutte le persone che gestiscono un sito già conosce. Privo di esempi pratici (parlo di un COME FARE A...). Visto l'autore mi aspettavo molto di più e credo che questo libro sia una pura trovata di marketing rivolta ai "seguaci" di skande che, a quanto pare, è perfettamente riuscita.
Delusione, credo che cercherò di rivenderlo a qualcuno in quanto a casa mia farebbe solo polvere sullo scaffale.
0Commento| 4 persone l'hanno trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 4 maggio 2016
Ho comprato questo libro con la speranza di imparare cose nuove, cose non ovvie dette solo per riempire pagine, per imparare spunti veri per la mia crescita personale intellettuale sull'argomento.
Sono rimasta profondamente DELUSA ed AMAREGGIATA per aver speso 22€ per questo libro (che ho finito di leggere solo perché pagato troppo per quello che è).
Sono stata spinta a comprarlo anche grazie ai sei commenti favorevoli trovati, ma credo che quelle persone fossero direttamente connesse alle 14 contributori del libro, che vengono continuamente citati per dire cose 'stupide' che non vanno al di là dell'ovvio!
Tra un sentimento di delusione c'è anche quello di rabbia, perché affermare in un libro che viene considerato il più completo nel suo genere che "gli hashtag sono parole precedute dal cancelletto che vengono utilizzati dagli utenti Twitter" (cit.) e senza scendere più nello specifico; grazie Sig.or Scandellari ma a questo ci potevo arrivare anche io!
Tra l'altro mi aspettavo un approfondimento dedicato ad Instagram, ma vi è solo un misero paragrafo di tre pagine su un totale 223.
Insomma un libro scritto da amici per amici.
Sconsigliatissimo.
Ps; caro Scandellari mi scusi per l'essermi delungata, dato che ripete all'infinito di essere concisi e dritti al punto, ma ho dovuto dirla tutta.
review image
11 commento| 8 persone l'hanno trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 1 settembre 2014
Da Riccardo Scandellari, guru di decennale esperienza lavorativa, mi aspettavo decisamente di più.
"Fai di te stesso un brand" è un prodotto banale, in cui le informazioni contenute sono tranquillamente reperibili online sul blog dello stesso Scandellari e del collega, Rudy Bandiera.
Osannato da ogni angolo del web, credevo fosse un prodotto qualitativamente alto, ma mi sono trovata con l'aver speso 20 euro per un libro che non ha aggiunto nulla di nuovo a quello che i blog di settore, quotidianamente, offrono.
0Commento| 17 persone l'hanno trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
Interessante e ricco di spunti che molti ignorano completamente. Spiega con una facilità disarmante alcune modalità che possono essere utilizzate per creare o migliorare la propria identità digitale. Utilissime le parti che parlano degli strumenti da utilizzare per monitorare i propri successi o insuccessi quasi a costo zero. Riccardo comunica in maniera chiara che il segreto per avere una buona reputazione online... siamo noi, abbiamo già tutto, dobbiamo solo renderlo al meglio organizzandolo bene, credendo in noi ma soprattutto condividendo contenuti di qualità. Da leggere!
0Commento| 6 persone l'hanno trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso