Scopri Toys Books AW17_IT_Sal_flyout Cloud Drive Photos Scopri Learn more CE En savoir plus Scopri Scopri Scopri Shop now U2 U2 Sport



I PRIMI 500 RECENSORIil 3 febbraio 2014
Mi sveglio sabato mattina con un messaggio della mia compagna contente un link ad una vignetta dal nome "I vecchi che usano il pc." L'ho invasata con la mia nerditudine (anzi geeketudine, visto che non sono un genietto, anzi) ed ora anche lei si diverte a mandarmi link di meme / vignette vari.

Non recensisco proprio il libro, perchè non c'è nulla da dire le stelle parlano da sole e non voglio fare il demone dello spoiler, qui se proprio qualcuno non lo conosce c'è da parlare del genio. Di uno di noi. Uno che ha la mano per essere fumettista, e la testa per riempire quei fumetti. Ed anche l'umiltà stare coi piedi per terra. Chiedendo scusa ogni volta che sul blog non appare una sua vignetta perchè, come ben specificato, non è un patto di sangue.

Insomma oggi è lunedì, è bastato un weekend, anzi forse solo quella vignetta per farmi acquistare il libro. Non saprei da dove partire... come dice Zero Calcare stesso in un'intervista, non c'era nulla che trattasse di noi nati nel decennio 80 - 90, ma io direi ancora di più nella prima metà degli '80. Ho un'anno in più di Zero Calcare, ed è impossibile, se siete coetanei non riconoscervi...

Citazioni su personaggi / giocattoli / modi di fare o essere della nostra infanzia, sì è bello per chiunque, ma certamente il suo valore raddoppia se siete della stessa annata. Io non sono romano ma leggere personaggi di Ken il Guerriero parlare in romano, o omaggiare Mario Brega, vedere personaggi di Yattaman... insomma c'è davvero talmente tanta carne al fuoco che ci vorrebbero paginate e paginate di recensione.

Acquistate, perchè questo ragazzo merita, merita davvero. Una di quelle persona che ti chiedi: ma come ca facevo a non sapere che esistesse? Vi sfido a non leggere tutto il blog in 2 giorni.

Per quanto riguarda il libro in sè, tratta, presumo di un'esperienza vissuta in prima persona, così come sembra tutto autobiografico, esperienza piuttosto triste, che si dipana tra una tavola e l'altra. C'è molta vita vissuta da parte di questo ragazzo, e se non fosse così, d'altra parte, non ci sarebbe nemmeno l'ispirazione per tutto questo.
0Commento| 3 persone l'hanno trovato utile. Ti è stata utile questa recensione? Segnala un abuso
il 23 novembre 2017
ri-acquistato a colori (ho una vecchia versione in b/n acquistata anni fa durante la fiera di Lucca)
graphic novel di "esordio" di Zerocalcare
lettura godibile, ottimo formato, stampa e carta di buona qualità
un acquisto senz'altro consigliato per chi si vorrà avvicinare alle opere dell'autore
0Commento|Ti è stata utile questa recensione? Segnala un abuso
il 6 giugno 2017
Ironia di Zerocalcare che mi piace sempre, "leggerezza" nel trattare certi argomenti che solitamente possono essere un po' pungenti. Forse le parentesi lungo il libro a volte sono troppo staccate dal contesto, ma hanno una loro logica. Mi è spiaciuto che non si articolasse più a lungo, in modo da avere altri aneddoti legati ai protagonisti. A parte ciò, questo è il secondo libro di Zerocalcare che leggo, e di certo la voglia di gli altri non fa che aumentare.
0Commento|Ti è stata utile questa recensione? Segnala un abuso
il 16 aprile 2017
Geniale zerocalcare! Tavole molto belle, stile inconfondibile, edizione ottima. Semplice, ma mai banale. Divertente,ma intelligente e attento. A tratti esilarante. Ho trascorso tre ore a ridere da sola mentre leggevo. Questo ragazzo merita molto!
0Commento|Ti è stata utile questa recensione? Segnala un abuso
il 28 dicembre 2015
Letto tutto d'un fiato (non si può lasciare e riprendere), stupendo, divertente fino alle lacrime, commovente fino alle lacrime.
Zerocalcare è unico nel suo modo di mettere sulla carta tanti piccoli "difetti" che tutti noi abbiamo, tanti piccoli pezzi di vita e ricordi che ci hanno "formato". Più che consigliato.
0Commento|Ti è stata utile questa recensione? Segnala un abuso
il 7 gennaio 2016
Ho conosciuto Zerocalcare con questo libro. Lo stile fumettistico di questo ragazzo è veramente impressionante. Se siete di Roma (e magari anche di Rebibbia) vi rendete conto di quanto sia veramente bravo a descrivere questo piccolo pezzo di mondo montandoci sopra una storia non articolatissima ma efficace.
0Commento|Ti è stata utile questa recensione? Segnala un abuso
il 24 ottobre 2014
Ho anche io le mie paranoie.
Qualsiasi cosa mi venga proposta in vendita con eccessivo entusiasmo mi rende diffidente.
Sbaglio ma cerco solo di tutelarmi. E sbagliavo alla grande con ZeroCalcare.
Bello e commovente è comico e malinconico e vero.
Consiglio a tutti anche perché la versione kindle letta su iPad funziona benissimo
0Commento|Ti è stata utile questa recensione? Segnala un abuso
il 23 novembre 2017
Ogni fumetto è un divertimento assicurato. Originale e sincero e anche con una grande cultura, dimostrata con altri capolavori come Kobane calling. Che dire? Adoro il modo in cui quest'uomo parla della vita! Dei suoi fumetti me ne mancano davvero pochi!
0Commento|Ti è stata utile questa recensione? Segnala un abuso
il 17 marzo 2017
Ho acquistato il formato digitale di questo fumetto dubbioso della sua resa su questo tipo di device. Mi sono dovuto ricredere la resa è ottima paragonabile al cartaceo. Capisco che molti possano comunque non essere in accordo con questa idea.
0Commento|Ti è stata utile questa recensione? Segnala un abuso
il 24 agosto 2017
Personalmente sempre secondo ad Un Polpo alla Gola, ho comunque trovato questo lavoro di Zerocalcare molto divertente.
Consiglierei questo titolo a chi volesse avvicinarsi ai lavori di Zerocalcare, dopo l'immancabile passaggio per il suo blog.
0Commento|Ti è stata utile questa recensione? Segnala un abuso

I clienti hanno guardato questi articoli

Kobane calling
17,00 €

Hai bisogno del servizio clienti? Clicca qui