Scopri Tante idee per giocare all'aria aperta Scopri Cloud Drive Photos Learn more CE En savoir plus Scopri Shop Kindle Shop now Clicca qui Scopri Sport



il 30 dicembre 2016
Un'idea non troppo originale, trasposta però in modo creativo. Un'agenda per il nuovo anno su cui annotare spese, risparmi e budget con l'obiettivo (si spera) di far risparmiare chi ha le mani bucate come me. Unico neo: lo schema preimpostato già per il 2017 (come dire: o lo si usa quest'anno o non ce ne si fa nulla).
6 persone l'hanno trovato utile
|0Commento|Segnala un abuso
il 28 agosto 2017
E' il secondo anno consecutivo che utilizzo con soddisfazione il Kakebo.
Va detto che, come in tutte le cose, ci vuole costanza altrimenti non serve a niente... anche se parliamo del solo segnare quotidianamente le nostre spese. Lo utilizzo insieme alla mia ragazza, che dopo un iniziale diffidenza ora lo adora come me... forse di più.
Stando alle (poche) regole del sistema giapponese ci si rende conto di dove finiscono i nostri soldi.
Nel libro sono preimpostate le categorie di spesa (se ne possono anche aggiungere), tabelle riepilogative, spese ricorrenti... ecc...
Lo straconsiglio.
Mai in offerta, il prezzo è sempre di 10,97€.

P.S. Se non volete comprarlo, giustamente, ad oltre metà anno passato c'è anche una versione annuale dove si possono scrivere anche i giorni della settimana, così si può iniziare in ogni momento, ecco il link L'agenda dei conti di casa, si trova molto spesso ad € 8,42.
2 persone l'hanno trovato utile
|0Commento|Segnala un abuso
il 2 agosto 2017
Ho iniziato ad usare il kakebo nel 2016, piuttosto scettica sulle promesse mirabolanti di risparmiare "automaticamente" il 35%, ma attratta da un sistema ordinato e "pulito" di registrazione delle spese. Beh, ho dovuto ricredermi: non solo è effettivamente ben strutturato, ma davvero ho iniziato a risparmiare per il solo fatto di avere sotto gli occhi un quadro chiaro delle mie spese suddiviso per generi. E non solo a risparmiare, ma anche a riorganizzare le uscite: mi sono accorta che potevo tranquillamente tagliare su certi optional che sembravano piccoli, ma poi si accumulavano e con quell'avanzo aumentare le spese per altre cose (come l'abbonamento a teatro...).
Non mi spingo fino a sostenere che si risparmia davvero il 35%, ma io ho trovato comunque la differenza tangibile. Ci sono un sacco di kakebo fai-da-te nel web, ma consiglio comunque di acquistare (potendo) la versione a stampa, perchè è più bella e aumenta la sensazione di ordine, aiutando a mantenere l'impegno di registrare tutto diligentemente.
Io continuerò sicuramente ad usarlo
2 persone l'hanno trovato utile
|0Commento|Segnala un abuso
il 28 ottobre 2016
Ottimo per tenere sotto controllo le spese e identificare gli sprechi. Ben impostato e facile da compilare. Lo consiglio caldamente.
7 persone l'hanno trovato utile
|0Commento|Segnala un abuso
il 25 maggio 2017
Onestamente l'ho preso sulla scia di alcuni articoli sul web, dallo scetticismo son passato al concreto, in pratica ti mette in chiaro ogni minima uscita e ti aiuta a programmare con metodo le migliori strategie per risparmiare!
2 persone l'hanno trovato utile
|0Commento|Segnala un abuso
il 31 gennaio 2018
ho acquistato tempo fa questo libro, mi incuriosiva.
decisamente la sua funzione è ottima ma deve essere compilato fedelmente tutti i giorni in ogni sua parte e singola voce. Personalmente mi sono perso dopo averlo usato circa 1 settimana, non ricordandomi di scrivere tutto quello che dovevo.
il libro è fatto bene, resistente e spiegato molto chiaramente. se avete la costanza di compilare tutto, ne consiglio vivamente l'acquisto.
|0Commento|Segnala un abuso
il 17 gennaio 2017
Strutturato in maniera ottimale, questa agenda per segnare e controllare le spese quotidiane è un ottimo alleato per tenere a bada i budget mensili, ed aiutare a riflettere sul metodo di spesa che si effettua durante l'arco dell'anno.
Lo consiglio vivamente a chi come me ha necessità di appuntarsi le entrate e le uscite di denaro per la vita quotidiana.
2 persone l'hanno trovato utile
|0Commento|Segnala un abuso
il 17 novembre 2017
Troppo poco scritto per quello che costa, mi aspettato una spiegazione più esauriente e soddisfacente della tecnica di risparmio, in realtà si riduce a poche righe di spiegazione ed poi all'agenda per iniziare a farlo... Boh, più che libro lo chiamerei agenda dei conti, corrisponde più alla sua funzione. Occhio che è annuale.
|0Commento|Segnala un abuso
il 9 gennaio 2017
Ho iniziato ad usare il Kakebo quest'anno, stanco di confusioni tra impegni e conti mischiati sull'agenda. Il libro è solido, compatto, e la suddivisione settimanale e mensile a zone è perfetta per tenere traccia di tutte le uscite, stabilirne gli andamenti, e sapere esattamente il potenziale di risparmio a medio/lungo termine.
Lo consiglio a tutti quanti hanno come me le mani bucate, e non vogliono rinunciare a viaggi e progetti ottenibili con il semplicissimo risparmio.
Una persona l'ha trovato utile
|0Commento|Segnala un abuso
il 3 settembre 2017
Le pagine iniziali contengono tutte le istruzioni e spiegano in modo chiaro come utilizzare il libro. La grafica è molto simpatica ed allegra, inoltre è un'idea simpatica per riuscire a tenere sotto controllo le proprie spese. Lo consiglio.
Una persona l'ha trovato utile
|0Commento|Segnala un abuso