Scopri Tante idee per giocare all'aria aperta Scopri Cloud Drive Photos Learn more CE En savoir plus Scopri Shop Kindle Shop now Clicca qui Scopri Sport

Recensioni clienti

4,3 su 5 stelle
3
Siege and Storm: Book 2 (THE GRISHA)
Formato: Formato Kindle|Cambia
Prezzo:2,99 €

il 1 novembre 2015
I very liked this book,especially the conversations between the characters and the end left me wordless and very curious about how the next book will continue with the story, i love this series and this book is amazing!
Una persona l'ha trovato utile
|0Commento|Segnala un abuso
I PRIMI 1000 RECENSORIil 3 aprile 2018
Salve lettori!
Come avete passato questi due giorni di festa? Io, a parte ammazzarmi per salire in montagna, ho letto il secondo capitolo della trilogia Grisha di Leigh Bardugo, "Siege and Storm".
Questa serie ha avuto la capacità di entrarmi dentro e catturarmi sin da subito, e questo secondo volume non ha affatto deluso le mie aspettative.
Come anche nella recensione precedente, mi sentite soffrire?
Perché in questo momento, subito dopo aver chiuso l'ultima pagina, sto soffrendo davvero molto.
Lettori, voglio avvertirvi in anticipo: io cercherò di fare meno spoiler possibile, ma ho comunque bisogno di dire qualcosa, altrimenti la recensione non avrebbe né capo né coda, quindi, pur manipolando a mio sfavore il mio lavoro, leggete a vostro rischio e pericolo.
Abbiamo chiuso il primo capitolo della trilogia con Alina in fuga dalla Fold con Mal, dopo il tentato colpo di stato da parte del Darkling.
Altre vite si aggiungono a quelle che già tormentano Alina, impedendole di dormire, impedendole di dimenticare, impedendole di andare avanti.
Sta cercando di costruirsi una vita lontano da Ravka, con l'unica persona che l'abbia mai fatta sentire al sicuro, eppure il pensiero della sua nazione abbandonata in mano a un bugiardo assetato di potere non la lascia in pace, il pensiero che il suo potere venga sprecato non la libera.
Ma il tentativo di fuga dura ben poco, dato che il Darkling la ritrova e la riporta con sé a solcare le acque che la riporteranno verso mari ghiacciati, alla ricerca di una bestia mitica, proprietaria di un oggetto che potrebbe rendere Alina ancora più potente, insieme alle corna di cervo che già adornano il suo collo, ottenute alla fine del primo libro.
Ma l'esito di questa missione giace nelle mani del bizzarro corsaro a capo della ciurma della nave, Sturmhond...
E mi sa che devo fermarmi qui con la trama. Posso solo dirvi che il viaggio di Alina sarà molto lungo e faticoso, costellato da battaglie, sia fisiche che mentali.
Dovrà lottare contro il suo potere, contro i suoi nemici, contro i suoi alleati e anche contro Mal, l'unica persona contro cui non avrebbe mai voluto farlo.
Dopo il salto sconcertante da semplice orfana a Grisha, Alina dovrà affrontare un ulteriore cambiamento: da Grisha a Santa.
Intorno a lei stanno nascendo culti, preghiere, storie su storie di come sia risorta dalla morte, sopravvissuta alla Fold, il suo potere l'unico a poter distruggere l'oscurità incombente.
Alina si ritrova sopraffatta dal compito di essere la salvatrice della sua nazione e del suo popolo e intanto dovrà soffrire anche per l'inevitabile allontanamento di Mal e l'inquietante presenza del Darkling...
Adoro Alina! È una ragazza leale e coraggiosa, che si ritrova con un compito più grande di lei, ma che prende con determinazione sulle sue spalle. A parte il suo folgorante potere, è una ragazza che ha delle responsabilità enormi, che va nel panico ma che si fa comunque forza e continua a lottare. È una ragazza che soffre per un amore che non accetta e uno che non riesce a tenere in piedi. È una ragazza consapevole del suo ruolo, del suo potere e del suo destino.
"Sai qual è il problema con gli eroi e i santi, Nikolai? Alla fine muoiono sempre."
Ho adorato i nuovi personaggi che hanno accompagnato Alina nel suo viaggio. Primo tra tutti Nikolai.
Secondo figlio del re di Ravka, è un bellissimo giovane uomo pronto a tutto per salvare la sua nazione.
È un personaggio che sa adattarsi a qualsiasi situazione, sempre pronto alla battuta ma anche a prendersi grandi responsabilità.
Molte volte mi ha fatto morire dalle risate!
Altri due personaggi che mi sono piaciuti tanto sono Tamar e Tolya, due gemelli che diventeranno guerrieri fidati di Alina.
Noterete l'assenza di Mal tra questi nomi... Non posso farci nulla, non mi piace. Può essere leale e coraggioso, ma il mio cuore è in possesso del Darkling e, qualsiasi cosa faccia, qualsiasi ferita provochi, non solo ad Alina, ma anche a me, piccola e sofferente mentre giro le pagine, la mia infatuazione non passa. Mi ha stregato con la sua oscurità e i suoi occhi d'argento!
Come il primo libro, anche questo è scivolato giù come acqua. Fluido, con un ritmo serrato, passano pochi capitoli tra un colpo di scena e un altro, permettendoci raramente di poterci godere una flebile aria di tranquillità. Anche in questo caso, le emozioni sono state numerose, anche in questo caso, mi sono immedesimata completante negli eventi e con i protagonisti, tanto che a volte mi trovavo a ripetere ad alta voce le parole che leggevo.
Come ripete spesso Nikolai, i tempi, a Ravka, stanno cambiando. Una nuova aria spira sulla nazione, nuovi pericoli, nuove storie, nuove minacce e sorprese. E io non vedo l'ora di poter aprire "Ruin and Rising" per scoprile e mettere in pace il mio povero cuore lacerato e la mia mente provata da tutte queste intense emozioni.
Baci
|0Commento|Segnala un abuso
il 17 giugno 2018
Inizialmente volevo dare solo 4 stelle,ma il finale lo ha salvato all'ultimo minuto quindi ho dato qualcosa in più. Non so cosa ci sia che non va in me,il primo mi aveva preso così così perché ero convinta di essere concentrata su altro ma in realtà anche da questo mi aspettavo qualcosa in più. È che non capisco,i personaggi mi piacciono, il world building è fantastico e allora cos'ho che non va?Forse si tratta della trama?😢 Nonostante questi miei dubbi personali,come ho detto i personaggi sono molto ben fatti e complessi,perfino Alina che mi è sempre stata un po indifferente si è riscattata nelle ultime pagine. L'unico per cui nutro ancora forti dubbi è Mal,sembra un pesce fuor d'acqua in questa serie e la sua relazione con la protagonista non mi convince ma staremo a vedere. Nikolai è praticamente l'amore della mia vita letteraria da prima che leggessi questo libro quindi non voglio ossessionarvi con lui,sappiate solo che è bellissimo,meraviglioso e stupendo e merita la felicità 💞 Volevo dare 4 stelle solo grazie alla sua presenza altrimenti sarebbero state 3.5 come per il primo. Speravo tantissimo che ci fosse di più il Darkling,non sapevo che sarebbe apparso poco e mi è dispiaciuto ma infondo questo crea aspettative per l'ultimo volume,che leggerò a breve. Mi sarebbe piaciuto vedere di più la parte piratesca invece di quella nel palazzo,che sembrava non finire mai anche perché io non sono un genio in inglese e facevo fatica a capire tutto quello che succedeva. Nonostante non mi sia sentita presa dall'hype come speravo (tranne per Nikolai che mi faceva urlare ogni volta che respirava) ho dato un voto piuttosto alto perché resto sempre molto colpita dalla capacità di un autore di sviluppare cosi bene i personaggi e il mondo creati 👏
|0Commento|Segnala un abuso


I clienti hanno guardato questi articoli

Six of Crows
5,32 €
Tenebre e ghiaccio
6,99 €

Hai bisogno del servizio clienti? Clicca qui