Scopri Scopri AW17_IT_Sal_flyout Cloud Drive Photos Learn more En savoir plus Scopri Shop Kindle Shop now Clicca qui Scopri



il 1 ottobre 2017
La storia di una famiglia sconvolta da due stragi storiche: il bombardamento Alleato sulla città di Dresda che, in tre giorni di incursioni, causò la distruzione di una città ricca di storia provocando oltre 20.000 morti e l'attacco dell'11 Settembre alle Torri Gemelle. Gli Stati Uniti, Paese liberatore e ad un tempo dispensatore di dolore e distruzione, che si trasforma in vittima della morte che viene dal cielo sulle ali di un aeroplano. Un bambino intelligente e problematico, un padre speciale che rivolge a lui l'ultimo pensiero, una madre sconvolta dal dolore che trova la forza e l'intelligenza per condurre un amorevole inganno, una nonna dolcissima che perde la famiglia a Dresda e per due volte lo stesso marito (oltre al figlio). Una trama intricata che qualche volta si fa fatica a seguire, un intreccio costante di emozioni, di silenzi, di metafore. Romanzo da leggere e da consigliare.
0Commento|Ti è stata utile questa recensione? Segnala un abuso
il 10 agosto 2017
Una lettura dolorosa e struggente. Ma abbiamo la fortuna di avere un grandissimo nella nostra generazione. Sto male solo a pensare di avere tre anni in più di questo "ragazzo" che ha il dono di scrivere in un modo così profondo. Un'opera senza tempo, che non posso fare altro che consigliare.
0Commento|Ti è stata utile questa recensione? Segnala un abuso
il 1 aprile 2017
In alcuni tratti un pugno allo stomaco, emozioni vere e sincere, una scrittura moderna e molto scorrevole, personaggi quasi da favola ma infinitamente veri. Mi ha rapita ed emozionata molto. Ha trattato i drammi della vita con pudore, senza sminuirli ma senza neanche estremizzarli.
0Commento| Una persona l'ha trovato utile. Ti è stata utile questa recensione? Segnala un abuso
il 14 agosto 2013
Non ho ancora capito se Safran Foer è un mistificatore della narrativa o un genio (in)compreso con il suo stile che sembra un'accozzaglia insensata di parole alla quale solo il lettore più accorto riesce a dare un senso.. Ad ogni modo il risultato è che il libro è leggero e profondo allo stesso tempo nel trattare un tema così tragico come 11 settembre. La scelta di descriverlo utilizzando il punto di vista di un bambino è sicuramente innovativa. L'abbandono e la tragedia della morte, sia essa causata dalla guerra o da un attentato terroristico, sono il leit motif della storia. Anche i personaggi che gravitano attorno al giovane protagonista sono tutt'altro che secondari e hanno un ruolo talvolta ingombrante. Incredibilmente reale.
0Commento|Ti è stata utile questa recensione? Segnala un abuso
il 2 ottobre 2013
Davvero un bel libro. Ti avvinghia dalle prime pagine. Tra le cose che ho apprezzato di più c'è questo procedere per immagini (e non parlo delle foto), questo alternarsi di punti di vista che ruotano attorno alla stessa vicenda ma sono infinitamente lontani: diversi affetti, interessi, obiettivi.
L'effetto finale è di un totale straniamento, come se la terra sotto i piedi sparisse e precipitassimo ormai sconfitti dalla perdita di tutto quello che amavamo. E a completare questo straniamento, almeno per me, ha contribuito la connessione mentale fra i bombardamenti di Dresda vissuti dal nonno e quella strana storia che è il Mattatoio n.5. Provate a pensarci.
Insomma è davvero consigliato. Aggiungo che ho visto subito dopo il film e mi aspettavo di non trovare la stessa capacità di comunicare queste sensazioni forti. Ovviamente non raggiunge le stesse vette ma consiglio di vederlo perché è comunque un'opera ben fatta.
0Commento| Una persona l'ha trovato utile. Ti è stata utile questa recensione? Segnala un abuso
il 7 agosto 2013
Mi sono avvicinato a questo libro dopo aver letto la trama del film, ma senza averlo visto. Devo ammettere che all'inizio della lettura sono rimasto perplesso dallo stile di scrittura e in certi tratti mi risultava difficile comprendere le vicende. Certi passaggi sono un po' noiosi e ho fatto un po' fatica a proseguire. Ma certi altri momenti sono veramente straordinari: la descrizione delle conseguenze della bomba su Hiroshima non mi ha fatto dormire e rimarrà per sempre nella mia mente, così come il bombardamento Dresda e l'attentato alle torri. Un libro scritto per colpire al cuore, e devo dire che, a tratti, ci riesce.
0Commento|Ti è stata utile questa recensione? Segnala un abuso
il 11 marzo 2017
Un protagonista cui non si può non affezionarsi, le tragedie di due generazioni di una famiglia come specchio delle disgrazie dei popoli investiti dalla guerra, una narrazione serrata eppure ricca di invenzioni grafiche e lessicali... scucciolatelo!
0Commento|Ti è stata utile questa recensione? Segnala un abuso
il 3 agosto 2013
un libro delizioso, sia nei contenuti che nella scrittura, la capacità di Foer di scrivere come parlerebbe un bambino è davvero coinvolgente, ti da l 'impressione di avere di fronte il piccolo protagonista. La trama è anch'essa deliziosa, con salti indietro di 50 anni o soli di pochi anni, lo consiglio davvero, la ricerca di Oskar vi incuriosirà, vi porterà in giro per New York, vi intenerirà.
0Commento|Ti è stata utile questa recensione? Segnala un abuso
il 31 marzo 2015
La storia è dolorosa, ancor più se a viverla è un bambino. L'autore riesce a farmi entrare nel sistema di pensiero di un ragazzino con degli strumenti interessanti: immagini che integrano il testo e modi di dire teneri e toccanti, come "avere le scarpe pesanti".
Il non detto percorre tutto il testo a vari livelli e lo rende ancora più doloroso. L'intreccio di storie di una famiglia sfortunata, nel passato come nel presente di guerre diverse ma con esiti simili, terrore e morte.
Drammatico e tenero.
0Commento|Ti è stata utile questa recensione? Segnala un abuso
il 3 luglio 2016
4 stelle perchè non è il libro migliore che abbia letto.mi è piaciuto la trama ma in alcuni capitoli non ha entusiasmato molto, a volte anche un po noioso.consiglio a chi gradisce lettura sotto l'ombtrellone
0Commento|Ti è stata utile questa recensione? Segnala un abuso

I clienti hanno guardato questi articoli

Ogni cosa è illuminata
8,99 €
Eccomi
9,99 €

Hai bisogno del servizio clienti? Clicca qui