Scopri Toys Books Cloud Drive Photos Scopri Learn more CE Scopri Scopri Shop Kindle Shop now Scopri Scopri Sport



Al momento, si è verificato un problema durante il filtraggio delle recensioni. Riprova più tardi.

il 31 maggio 2017
con variante insolita del personaggio maschile che si lascia andare tra passione e "lavoro" a Parigi. Non voglio spoilerare niente e posso dire soltanto che è stata una lettura piacevole anche se non particolarmente infuocata a mio parere.
0Commento|Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 20 febbraio 2014
Una bella storia d'amore ,ambientata in una città fantastica come Parigi, con un protagonista maschile veramente interessante Matteo, gigoló non solo per denaro ma anche per delusione nei confronti delle donne. La trama é interessante e originale e il linguaggio non é mai volgare.
0Commento| Una persona l'ha trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 30 settembre 2013
Brava l'autrice, ci è piaciuto il libro, l'idea e Matteo.... leggero' sicuramente gli altri racconti appena usciranno. Ci ho messo un po' ad acquistarlo.... la sinossi non mi convinceva, e invece è stata una bella sorpresa.... tutti personaggi interessanti, molto intrigante, passionale ma mai volgare, e a tratti romantico, il libro non è scontato per niente, e con una punta di giallo. Non male
0Commento| 2 persone l'hanno trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 8 settembre 2013
. Se si decide di ambientare una storia anche senza senso, a Parigi, almeno non violentare la lingua mi pare il minimo
. CHAMPS ÉLYSÉS......BONJOUR .... TRYOMPHE....così si scrivono x tacere delle altre barbarie
. Non scrivere se non sai la lingua
. Non parlate di Parigi se non sapete nemmeno scrivere PLACE VENDÔME
. Con pietà smetto la lettura, lo schifo avanza
0Commento| Una persona l'ha trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 23 giugno 2014
romanzo originale dove si mescolano sapientemente sene di sesso piccanti. amori corrisposti e non, un piccolo giallo. Nel complesso il libro è piacevole si legge in un soffio e si ammira per la tenacia con cui il protagonista arriva ai risultati tanto agognati
0Commento| Una persona l'ha trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 24 ottobre 2013
molto carino finalmente un pò diverso sensuale ma mai volgare scritto bene un uomo con molte sfacettature lo ho adorato complimenti leggerò anche i prossimi
0Commento| Una persona l'ha trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 29 luglio 2013
Ho letto questo libro in un giorno e non per la brevità. è bello e fresco. tratta di un argomento ancora tabù con una delicatezza insperata. Il protagonista è affascinante ma reale: un bel ragazzo, italiano e bravo nel suo mestiere. Forse è questo che più affascina del libro: può capitare a chiunque una storia simile. è un romanzo a tratti erotico che non cade mai nel volgare e quel pizzico di giallo è stata la ciliegina sulla torta. Sono curiosa di leggere degli altri coprotagonisti.
In conclusione consiglio il libro e tutti gli altri a seguire!
0Commento| 3 persone l'hanno trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 4 maggio 2014
Brava Iolanda anche questa volta hai fatto centro, finalmente un racconto dove il protagonista e' un lui ,si mi e' piaciuto e aspetto la storia degli altri sensi specialmente di Cedric...Brava
0Commento|Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 5 agosto 2013
Continuano ad emozionarmi le sue storie piene di fascino e sensualità, mai banali, una trama ricca e piena di personaggi meravigliosi con cui possiamo continuare a sognare anche dopo la fine della storia su Matteo.
Ho amato molto il suo personaggio un bel giovane talentuoso che si ritrova in un periodo difficile della propria vita e cerca di sopravvivere per poter un giorno realizzare i propri sogni, entra così nel mondo del six sense un gruppo di giovani "accompagnatori". Matteo riesce grazie al rapporto con i colleghi, in particolare Cedric, e all'incontro con una giovane donna Lise ad affrontare gli ostacoli che sopraggiungeranno diventando più forte e sicuro di sé.
Non mi resta che rimanere in attesa per leggere le prossime storie che l'autrice vorrà regalarci, libro super consigliato come del resto anche i suoi precedenti ed in particolare "La Sindrome di Rubens".
0Commento| Una persona l'ha trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 27 agosto 2013
Lette le recensioni mi ero fatta un'altra idea che non corrisponde arrivata alla fine della lettura. In diversi punti e' noioso e troppo poco sviluppato il protagonista che accetta il nuovo lavoro con una facilità che spero nella vita reale non succeda. Per non parlare di Lisa la protagonista femminile..... Lavora nelle forze dell'ordine francesi, deve indagare su di lui.... Ma accetta tutto! Peccato l'idea era buona.
0Commento| Una persona l'ha trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso

Hai bisogno del servizio clienti? Clicca qui