Scopri Toys Books Prime Foto CE Scopri Scopri Fire Shop Kindle Shop now promoclassica Sport


La tua valutazione(Cancella)Vota questo articolo
Condividi i tuoi pensieri con altri clienti

Al momento, si è verificato un problema durante il filtraggio delle recensioni. Riprova più tardi.

il 30 luglio 2014
E' veramente un ottimo prodotto, molto curato esteticamente e soprattutto silenziosissimo!
Visto che dovevo usarlo come PC per collegarlo al TV in salotto e fare un mediacenter è perfetto... Peccato che sono impazzito a causa della scheda WIFI che si disattivava da sola con l'uso dei torrent!

Scrivo qui sotto la soluzione per chiunque abbia lo stesso problema!

Per tutti coloro che stanno impazzendo per via della DISATTIVAZIONE della scheda WIFI Realtek 8821AE, dopo una notte insonne ho trovato la soluzione.
La disattivazione della scheda si presenta durante l'utilizzo si un software per gestire i Torrent!
Testati da me: uTorrent, BitTorrente Qtorrent!

Ho il sistema con Windows 8.0 preinstallato da Asus.
Premetto che è inutile che andiate sul sito della Asus e scaricare i driver aggiornati!!!
Hanno sbagliato (oggi 30-07-2014 l'ho sengnalato ad Asus) di inserire i driver corretti per questa scheda.
Infatti se si va ad aprire il file INF dei driver ASUS Wi-Fi Driver V10.0.0.268 (che sono gli ultimi presenti nel sito), non si trova nessuna voce relativa alla Realtek 8821AE, ma solo qualche scheda Atheros e Qualcomm.

Sbattendomi sono riuscito a trovare dei driver forniti proprio dalla Realtek aggiornati (Assurdo che nel sito Realtek non siano presenti)

Questi driver sono compatibili con i seguenti sistemi:
Windows XP - 7 - 8.0 e 8.1 sia a 32bit che 64bit!!!

Qui li scaricate:
[....]
Esattamente sono i secondi in lista:
Driver Version: 2012.7.1231.2013
Release Date: 2014-01-13
File Size: 104.07M
Supported OS: Windows XP, Windows Vista 32 & 64bit, Windows 7 32 & 64bit, Windows 8 32 & 64bit

In alternativa lascio un MIRROR al mio GDrive liberamente scaricabile da tutti:
https://drive.google.com/folderview?id=0Bx7RwrwOZ-OLWVBEUC1qN28zTkE&usp=sharing&tid=0Bx7RwrwOZ-OLRXZtamJzbXNlQ3M

Come installarli:
1) Scaricate i driver
2) Unzippateli dove volete (vi consiglio il desktop)
3) Andate in Pannello di Controllo -> Sistema - >Gestione Dispositivi (nella colonna di sinistra)
4) Ora espandete la voce: Schede di rete
5) Cliccate con il Tasto DESTRO del mouse sopra la scheda Realtek Wifi
6) Cliccate su Aggiornamento Software Driver
7) Cliccate su Cerca il software del driver nel computer
8) Cliccate su Sfoglia (per sicurezza controllate che sia presente la spunta sulla voce: Includi sottocartelle)
9) Ora spostatevi dove avete estratto il file ZIP di prima (io avevo consigliato il desktop) e entrate fin a questo percorso: realtek_8192ce_2012.7.1231.2013 -> WLAN -> RTWLANE_Driver -> WIN8X64 (nel mio caso visto che uso Win 8 a 64bit) e premete "OK"10) Cliccate su AVANTI

Aspettate la fine dell'installazione e riavviate il vostro Asus VIVOPC (nel mio caso il VC60).
Problema totalmente risolto!!!
0Commento| 14 persone l'hanno trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 10 agosto 2014
Se non fosse per il fatto che nella confezione non c'era l'adattatore "mini display port - VGA", il prodotto risponde alle mie aspettative: lo si sposta facilmente fra una postazione e l'altra e lo uso come media server.
A favore di Amazon devo comunque dire che, in seguito alla mia rimostranza per la mancanza dell'adattatore, mi hanno rimborsato 40€: 30 € per l'adattatore e 10 € per il disagio causato.
0Commento| 6 persone l'hanno trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 13 agosto 2014
Design ottimo, completo dal punto di vista hardware.
Confezione e accessori di stile.
Le performance sono soddisfacenti anche se si sente la mancanza di un disco SSD: l'avvio con Windows 8.1 mi rimane abbastanza lento.
0Commento| 4 persone l'hanno trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 21 gennaio 2015
Nel complesso il prodotto si presenta bene, molto compatto e leggero.

Nel dettaglio:

- Qualità costruttiva: 7/10 (una scocca in metallo non avrebbe guastato);

- Facilità di espansione: 5/10 (per cambiare l'Hard Disk è sufficiente rimuovere il coperchio superiore, ma per le RAM bisogna smontare tutta la scocca e scollegare almeno 3 connettori, facendo attenzione soprattutto a quelli della scheda WiFi);

- Prestazioni: 6/10 (l'Hard Disk meccanico ne pregiudica molto le prestazioni e la Scheda Video è poco più che mediocre);

- Software: 4/10 (è installato Windows 8 - e non Windows 8.1 - che lo rallenta e inoltre sono presenti diversi software inutili e in versione di prova. Appena acceso l'ho formattato direttamente tramite una PenDrive Bootable con Windows 8.1);

- Confezione e Dotazione: 8/10 (Mouse USB, Tastiera USB estesa con tastierino numerico, Alimentatore CA, KIT VESA con viti incluse, Libretto d'istruzioni);
0Commento| 2 persone l'hanno trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 15 gennaio 2015
Ho acquistato questo mini PC (nella versione Free DOS senza sistema operativo preinstallato) per utilizzarlo come HTPC e sostituire un Asrock 330ION-HT, nonostante quest'ultimo si comportasse ancora egregiamente nella riproduzione di Blu Ray ed MKV 1080p codificati H/X264. Fondamentalmente è stato il prezzo estremamente concorrenziale (395 Euro), che mi ha spinto a passare a questo PC dotato di un ottimo processore Intel i5 di terza generazione; un altro pianeta rispetto all'Atom 330 dell'Asrock.

Testato con filmati MKV 1080p codificati X265, la riproduzione è molto fluida e il processore lavora tra il 15% e il 30%. Con l'Asrock il processore lavorava al 100%, ed il video si bloccava in continuazione.
L'uscita ottica SPDIF supporta l'uscita diretta fino ad 8 canali, per cui permette di collegare il PC ad un impianto 5.1 o 7.1, mentre l'uscita audio con mini jack da 3.5 è ottima per collegarsi ad un tradizionale impianto stereo.

Il BIOS con interfaccia UEFI è molto comodo da impostare, e specie in fase di riavvio del PC è molto veloce nel caricare il Sistema Operativo (io ho optato per Windows 8.1 x64).
Il PC non dispone di alcun drive ottico, ma siccome io lo utilizzo anche per vedere DVD e Blu Ray ho riciclato l'unità Blu Ray del precedente PC montandola all'interno di un box esterno con interfaccia SATA/USB 2.0. Il che mi ha permesso, tra l'altro, di caricare agevolmente i driver del PC presenti all'interno del CD in dotazione.

Le dimensioni estramente ridotte lo rendono adattabile a qualunque situazione in cui la carenza di spazio non consente di sistemare un PC tradizionale. Nella confezione è presente anche una piastra VESA che ne permette il montaggio direttamente dietro un monitor dotato di questa interfaccia. Sia il PC sia la tastiera e il mouse forniti in dotazione sono esteticamente molto gradevoli. La sensazione è quella di aver a che fare con un sistema molto più costoso di quel che in realtà è.

Se ASUS avesse trovato il modo di sistemare sul pannello frontale il tasto di accensione ed il lettore di schede, questo mini PC sarebbe stato perfetto. Devo dire che il tasto di accensione posteriore non è particolarmente scomodo, ma il lettore di schede in quella posizione è praticamente inservibile; almeno per come ho sistemato io il PC.

E' piuttosto macchinoso arrivare alle memorie per sostituire o ampliare la dotazione di serie. In pratica bisogna smontare tutto il PC. All'interno del vano contenente l'Hard Disk, una volta tolto questo si vede uno sportellino, ma aprendolo non si arriva a nulla. Si intravede la Motherboard sottostante e la RAM, ma è impossibile utilizzare quest'apertura per compiere qualunque operazione su di essa. Sui modelli più datati questo sportellino serviva proprio per operare sulla RAM, ed è alquanto curioso (tanto per usare un eufemismo)
che ASUS abbia riciclato la stessa configurazione pur avendo completamente modificato la Motherboard sottostante.

Per la cronaca il PC monta di serie un modulo RAM DDR3 SO-DIMM da 4GB Samsung M471B5173DB0-YK0

Nel caso si desideri espandere la RAM a 8GB (come ho intenzione di fare io) è indispensabile acquistare esattamente lo stesso modulo, altrimenti si corre il rischio di on riuscire a far lavorare la memoria in configurazione 'Dual Channel'.

Detto questo, dopo aver valutato sia i pregi sia i difetti di questo miniPC, posso dire di ritenermi soddisfatto dell'acquisto, e non esiterei a consigliarlo a chiunque desideri un computer che cognughi le ottime prestazioni ad un ingombro estremamente ridotto.
0Commento| 2 persone l'hanno trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 4 maggio 2015
Tutto sommato un ottimo, piccolo PC, potente quanto basta per fare lavoro da ufficio, HTPC ed elaborazione di fotografie.
Questa versione è distribuita con Windows 8, ma è perfettamente compatibile con qualsiasi sistema GNU/Linux recente (noi lo usiamo con Ubuntu).

Piccolo, silenzioso e gradevole esteticamente (il case è di plastiche di buona qualità). Comoda la disposizione delle porte sul retro, anche se avrei gradito una porta USB frontale. Ha un alimentatore esterno del tutto simile a quelli dei notebook ASUS recenti.

L'hard disk da 500GB non è particolarmente veloce, ma è ok per la gran parte degli usi. Se si vuole, è facilmente sostituibile con qualsiasi disco sata da 2.5" aprendo lo sportello superiore (lo possono fare anche i meno esperti, basta un piccolo cacciavite a croce).

Il mouse e la tastera USB forniti a corredo sono abbastanza buoni, niente di speciale ma fanno bene il loro lavoro.

Questa versione non ha le casse audio integrate, e richiede pertanto delle cuffie o casse esterne per ascoltare l'audio.

Le uscite video disponibili sono HDMI e Mini Display Port, quindi per collegare i vecchi monitor VGA serve un adattatore.
Se non si dispone di un monitor HDMI o Mini Display Port consiglio un adattatore HDMI -> VGA, invece che Display Port -> VGA, perché la connessione è più "robusta". Infatti l'accoppiata cavo VGA ed adattatore è pesante, e nella mia esperienza trascinava spesso il connettore Mini Display fuori dalla porta.

A mio avviso l'unico "punto debole" è la RAM, che è pochina: sulla scheda madre ci sono 2 slot, ma è presente un solo banco di memoria, di soli 4GB. Se la RAM risulta insufficiente per i propri scopi (per esempio perché si elaborano spesso foto RAW), consiglio l'acquisto di almeno un altro banco da 4GB, che può essere aggiunto a quello già presente.
Purtroppo l'aggiunta della RAM non è immediata: bisogna aprire lo sportello, smontare il disco e svitare tutte le viti del case per arrivare alla RAM, non potendo però separare completamente la parte superiore del case perché c'è il cavo dell'antenna collegato. A questo punto sollevando un po' il case si può aggiungere un altro banco SODIMM (come quelli dei notebook). Non è comodissimo, ma neanche troppo difficile da fare.

A corredo è fornito Windows 8 (NON Windows 8.1, quindi mettete in conto parecchie ore per scaricare gli ultimi aggiornamenti), fortunatamente senza il software spazzatura che preinstallano alcuni produttori. Sono presenti solo alcune utility per la gestione dei driver, per leggere la documentazione e per accedere ai servizi cloud di ASUS.

L'hardware è al 100% compatibile con Ubuntu Linux (funziona tutto da subito: video, audio, wifi, bluetooth...).
L'unica accortezza necessaria per l'installazione è disabilitare la scheda wifi dal BIOS UEFI per avviare il disco di installazione, perché con Ubuntu 14.04 questo impediva l'avvio del disco di installazione (non ho provato se il problema si manifesta anche con versioni successive alla 14.04). Completata l'installazione si può tranquillamente tornare ad abilitare la scheda wifi dal BIOS, funzionerà perfettamente senza bisogno di driver aggiuntivi.

Se volete fare dual boot Windows 8 - Ubuntu, evitando complicazioni e mantenendo il boot in modalità UEFI, consiglio di installare Ubuntu usando il partizionamento personalizzato, installando il sistema sulla partizione da circa 300GB (/dev/sda6), lasciando invariate le altre partizioni. Perché il sistema sia avviabile è necessario inoltre installare boot su /dev/sda e montare la partizione EFI (/dev/sda2) su /boot/efi. Per la swap si può usare un file preparato dopo l'installazione, come spiegato nella documentazione di Ubuntu.

Insomma, un acquisto consigliato per un uso prevalentemente da ufficio, HTPC e di grafica poco impegnativa.
Consuma poca energia, è gradevole esteticamente, è silenzioso ed ingombra poco.

Se lo si desidera, in un secondo tempo lo si può rendere più potente sostituendo il disco con un SSD e aggiungendo più RAM.
0Commento| Una persona l'ha trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 19 marzo 2014
Ottimo mini PC perfetto per utilizzo come media center, mail, office... unica pecca sono i 4gb di ram che risultano essere un po' pochi se si eseguono molti programmi assieme... infatti ho subito provveduto ad aggiungere uno slot da 4gb di ram ed ora è perfetto.
0Commento| 2 persone l'hanno trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 23 novembre 2014
Il prodotto funziona perfettamente e lo consiglio a tutti coloro che hanno problemi di spazio per l'installazione di un pc. Nonostante l'uso continuo e prolungato non noto problemi di surriscaldamento che era la cosa che mi preoccupava di più poiché dove l'ho installato c'è poca aria ma nonostante questo dopo più di due settimane di utilizzo non posso lamentarmi. Unica nota negativa é che non in tutte le confezioni esce il cavo mini display port per collegarlo. Per il resto consigliatissimo
0Commento| Una persona l'ha trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 13 marzo 2014
Asus VC60-B047K VivoPC Mini Desktop PC con Processore Intel Core i5 , RAM 4... , buon prodotto, che ho utilizzato come media center per il soggiorno. Lo consiglio, come secondo computer per chi non ha molto spazio accanto al televisore.
0Commento| 2 persone l'hanno trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 21 dicembre 2015
E' un prodotto indirizzato principalmente ad un uso aziendale, dove il risparmio di spazio è importante (lo si "appende" al monitor LCD), anche se bisogna avere monitor con HDMI, altrimenti occorre una adattatore HDMI > VGA.
Come dicevo, per uso lavorativo, dove la RAM non è importantissima (si lavora su software gestionali o documenti di officve) e la velocità di avvio è altrettanto irrilevante (spesso vengono lasciati accesi) è ottimo per la compattezza e la sua "invisibilità".
Il prezzo non è eccezionale, ma il prodotto è valido
0Commento|Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso

Domande? Ottieni risposte rapide dai recensori

Per favore, verifica di aver inserito una domanda valida. Puoi modificare la domanda oppure pubblicarla lo stesso.
Inserisci una domanda.
Visualizza tutte le 5 domande con risposta


Hai bisogno del servizio clienti? Clicca qui