Scopri Tante idee per giocare all'aria aperta Scopri Cloud Drive Photos Learn more CE En savoir plus Scopri Shop Kindle Shop now Clicca qui Scopri Sport

Recensioni clienti

4,5 su 5 stelle
107
Lone Survivor (Blu-Ray)
Formato: Blu-ray|Cambia
Prezzo:9,50 €+ Spedizione gratuita con Amazon Prime


il 13 febbraio 2018
Film davvero bello! La qualità video è ottima per il formato bluray, audio strepitoso! Da ascoltare con un bel impianto hi-fi...per il resto il prodotto è qualità standard quando si tratta delle classiche custodie bluray, amazon garantisce come sempre una spedizione veloce per i prodotti prime.
2 persone l'hanno trovato utile
|0Commento|Segnala un abuso
I PRIMI 1000 RECENSORIil 10 maggio 2016
Film costruito sul senso dell'onore , da parte chi ha scelto un mestiere , quello delle armi , dove ci si contra spesso tra dovere e coscienza .
E infatti la scena che segna la svolta in negativo per i protagonisti ruota proprio su ciò che è moralmente lecito compiere in guerra oppure no .
Cosa su cui si sono scritte tonnellate di pagine , spesso senza aver mai dovuto compierla , quella scelta ....
Amaro , quindi , come soggetto , eppure mai triste , anche nella morte e nel combattimento , apparentemente , senza speranza , dei protagonisti , emerge sempre una consapevolezza di ciò che si è e rispetto nella scelta effettuata . Rispetto anche nei confronti dell'avversario , per quanto possibile , e della popolazione locale , vista ,una volta tanto , non come sfondo ... ma come parte in causa e casus belli ...
Ottima l'interpretazione dei protagonisti e ancora una volta il cinema americano ci insegna l'importanza del casting .. non c'è un attore , anche in piccoli ruoli , fuori parte .
Una persona l'ha trovato utile
|0Commento|Segnala un abuso
il 7 novembre 2014
Il film è basato su una storia vera,un team di Navy Seals (corpo di elite della marina americana) che durante una pericolosa e difficile missione antiterroristica tra le montagne dell'Afganistan subirono un'imboscata da parte di un manipolo di ribelli talebani in cui perirono diversi soldati americani e se ne salvò soltanto uno.(grazie alla motivazione che spinge gli abitanti del villaggio ad aiutare uno straniero).
I personaggi del film sono tutti molto bravi(a partire da attori come Taylor Kitsch,Emile Hirsch,Ben Foster,sopratutto Mark Wahlberg).
Il film è bello veramente, mi è piaciuto moltissimo, tranne qualche caduta di tensione ke ti tiene incollato alla storia con il fiato sospeso,il fatto che per essere un eroe devi essere disposto a farti molto male, fino anche a morire,come nel caso dei Navy Seals.

In conclusione ho trovato Lone Survivor un film eccezionale(Premio Oscar 2014 montaggio sonoro) e in grado di farti passare due ore interessanti considerando che si tratta di una storia vera.Guardatelo senza pregiudizi e ne resterete affascinati, con un profondo senso di riflessione.Ottimo in Bluray.
Una persona l'ha trovato utile
|0Commento|Segnala un abuso
il 6 luglio 2015
Ben realizzato e con attori molto convincenti. Whalberg rende benissimo la sua parte, soprattutto nei momenti più drammatici quando sembra essere vicino alla fine e avverte tutto il disagio della situazione. Ottima la parte dedicata agli extra con interviste ai veri protagonisti della vicenda (il film è basato su una storia vera). Risoluzione video ai massimi livelli, uno dei migliori br che mi siano mai capitati sul piano dell'alta definizione video e ottimo anche l'audio multicanale. Consigliatissimo agli amanti dei war-movies ma non solo.
Una persona l'ha trovato utile
|0Commento|Segnala un abuso
il 10 novembre 2014
Era un po' che non vedevo un film di guerra così appassionante(tra l'altro è una storia vera),gli attori sono fantastici e tutti adatti ai loro ruoli,è girato benissimo e non ci sono esagerazioni patriottiche ed eroiche come la maggior parte dei film moderni sul genere,insomma un film da vedere.
Il blu ray è fatto veramente bene,un ottimo aspetto video(molto pulito e nitido)e audio,anche se l'italiano è dts dolby 5.1 rispetto all'inglese hd master.Extra ottimi.
Lo consiglio,non ve ne pentirete(oltretutto ad un prezzo ottimo).
2 persone l'hanno trovato utile
|0Commento|Segnala un abuso
il 8 luglio 2014
Lone Survivor, tratto da una storia vera, ci racconta come è andata l'operazione Red Wings, svoltasi nel 2005 in cui purtroppo persero la vita diversi Navy Seals. La storia si concentra soprattutto, sui quattro Seals che presero parte da terra all'operazione; film molto curato nei dettagli, negli equipaggiamenti e nella coordinazione dei protagonisti, seguiti direttamente dall'unico sopravvissuto reale all'operazione Matt Luttrell (che tra l'altro compare nel film più volte), ed interpretato da Mark Wahlberg. Comunque bello, molto ben fatto, musiche magnifiche, film adatto a tutti gli appassionati del genere, da avere nella propria collezione!!
Una persona l'ha trovato utile
|0Commento|Segnala un abuso
il 24 gennaio 2016
Bel film che racconta una storia realmente accaduta, viene raccontata l'operazione "Red Wings". Prima parte forse un pò monotona, ma nella seconda diventa decisamente più avvincente. Alcune scene sono decisamente forti e crude. Consigliato per gli amanti del genere.
Una persona l'ha trovato utile
|0Commento|Segnala un abuso
il 1 settembre 2014
Film molto aderente alla realtà (anche se i protagonisti beccano qualche pallottola di troppo, unica concessione all'azione filmica). Va visto per comprendere cosa sono e come si svolgono le operazioni speciali sul campo. La storia racconta un episodio realmente accaduto durante la guerra in Afghanistan. Il pugno allo stomaco arriva alla fine. Un omaggio ai caduti dei quali scorrono le foto, talvolta insieme ai loro cari. Flash di vita vera che bisogna guardare con la consapevolezza che sono stati cancellati dai colpi di un AK 47 o di un RPG.
2 persone l'hanno trovato utile
|0Commento|Segnala un abuso
il 31 luglio 2014
Dopo i film epici di guerra, non ci sono molti spazi per dire l'orrore e presentare la violenza. Lone Surviver ha però un suo spazio particolare: racconta un fatto vero, senza tentennamenti né esasperazioni. Il nemico è nemico, le scene di crudeltà ci sono, senza però sfociare nella crudeltà; ma c'è pure la forte amicizia dei quattro soldati, il coraggio di affrontare l'imponderabile fino alla morte, e la vera inaspettata accoglienza di una parte di popolazione che si considera nemica. Forse alla fine il film ci vuole proprio dire questo: si può sopravvivere in situazioni estreme, per il caso o per una mano che ti viene data meno te lo aspetti e da chi non pensavi proprio. Prima però si passa nella porta stretta dell'inconcepibile e bestiale violenza. La guerra, anche quella fatta per 'grandi ideali', rimane comunque una sconfitta.
Una persona l'ha trovato utile
|0Commento|Segnala un abuso
il 24 ottobre 2014
Film come questi fanno amare questo genere: realismo, conflitti "veri", tattiche e strategie esposte magistralmente nonché attori formidabili. Il mondo non esplode con sparatutto ovunque e uomini che non muoiono con colpi sparati a caso o per leggere ferite che non stanno nè in cielo nè in terra. Insomma, un lavoro cinematografico eccezionale e vicinissimo alla realtà, senza per questo esser amanti della guerra.
|0Commento|Segnala un abuso


Hai bisogno del servizio clienti? Clicca qui