Scopri Toys Books Cloud Drive Photos Scopri Learn more CE Scopri Scopri Shop Kindle Shop now Scopri Scopri Sport

Recensioni clienti

4,2 su 5 stelle
19
4,2 su 5 stelle
Prezzo:13,90 €+ Spedizione gratuita con Amazon Prime


Al momento, si è verificato un problema durante il filtraggio delle recensioni. Riprova più tardi.

il 25 aprile 2017
Buonasera. Anticipo che sono un neofita (un pò TANTO imbranato) e che non ho comperato la telecamera con il dovere di recensione. L’ho fatto perché mi serviva. Scrivo questa recensione per aiutarvi (spero). INIZIO NEL DIRE CHE RIFARÒ L’ACQUISTO. PER ME È UN’OTTIMA TELECAMERA. Questa telecamera è fatta per esterni ma sicuramente si può utilizzare anche per interni (solo che non è a 360 gradi). Io controllo un balcone posto al primo piano. Pensavo che si dovesse solo collegare a due fili elettrici; infatti, la mia intenzione era di togliere l’applique che ho in balcone e installare e collegare al suo posto la videocamera e invece quest'ultima ha il suo alimentatore (con un cavo di 2 mt circa) che deve essere per forza di cose inserito in una comune presa di corrente. Allora ho ovviato al problema togliendo il portalampada dell'applique e collegando i due fili di alimentazione a una presa femmina; a questa presa femmina ho inserito poi la presa maschio dell'alimentatore della telecamera. Poi ho rimesso l’involucro dell'applique (vetro e ferma vetro) e così ho nascosto all’interno i fili. Già perchè oltre all'alimentatore c'è pure una presa in caso si volesse collegare direttamente la telecamera al router (con il cavo LAN e quindi non in WI-FI) e un interruttore per il reset. Capirete che era d'obbligo nascondere tutti i fili. Detto questo ho proceduto con l'installazione al router (è stata chiaramente la prima cosa che ho fatto ancora prima di predisporre l’installazione fisica della telecamera in terrazzo). Mi sono seduto su di una sedia con il foglietto delle istruzioni, ho collegato la telecamera a una presa di corrente vicino al router (QUESTO È IMPORTANTE PER OTTENERE IL PRIMO COLLEGAMENTO) con il telefonino in mano. Ripeto: è importante che telecamera e telefonino siano vicinissimi al router per la prima installazione. Mi sono assicurato che il cellulare fosse collegato al router di casa in WI-FI (e quindi non in internet tramite il mio provider che è Vodafone) e mi sono scaricato da google play (il mio telefonino è un Hawey P9 con sistema android) l'applicazione hicam (attenzione se ne trova più di una: scegliete proprio HICAM). Poi, seguendo le istruzioni in italiano (molto ben dettagliate), mi sono accinto a collegare la telecamera al telefonino. I primi tentativi sono falliti. E ho cominciato un po’ ad innervosirmi. Così ho più volte ho fatto il reset delle telecamera fino a quando (terzo o quarto tentativo) il telefonino ha riconosciuto la telecamera. EUREKA: A questo punto ho installato la telecamera sul balcone. Prima di fare ciò ho controllato con il telefonino che il segnale di wi-fi arrivasse e forse perlomeno buono (avevo quasi 20MB in download). Ho impiegato un pò di tempo per chiudere il guscio della applique (per nascondere i fili) e, una volta terminata questa operazione, ho cominciato a smanettare con il telefonino per vedere come si comportava la telecamera. Ottima visione in HD. Ho impostato un allarme (una debolissima sirena ma meglio così e spiegherò il perché) che si riproduceva anche nel telefonino. Primo problema: poiché la telecamera funziona a immagini (tutto ciò che si aggiunge o toglie all'ultima immagine fa partire la sirena (ripeto: appena percepibile) e attiva il telefonino. Noto che basta che si muova una foglia delle piante che ho in balcone e vai con la sirenetta (e con il messaggio email e l'accensione dello schermo del cellulare). NON ACCETTABILE. Consiglio, come ho fatto io, di acquistare un sensore al calore e INSERIRE TRA L'ALIMENTATORE E LA VIDEOCAMERA, UN INTERRUTTORE. Come interruttore ho utilizzato quello dell’applique. Poiché l'applique era collegata a un interruttore interno, io collego e scollego la telecamera dall'interno come e quando voglio. Così se sono a casa e magari mi affaccio al balcone oppure ci va il cagnolino, non parte la sirenetta e non ricevo continue notifiche. MA NON BASTA. Come detto sopra, la telecamera funziona a immagini. Compara un'immagine a quella appena scattata (una dopo l'altra di seguito). Basta un nulla, ad esempio una foglia che cada sul balcone o delle nuvole in cielo, che le due immagini comparate non corrispondono più e la sirenetta parte. Collegando invece la telecamera ad un sensore di calore (calore e non movimento) che costa pochi euro, ecco che la telecamera non si attiva più per differenza di immagini ma per il calore di un qualcosa di animato che passa vicino al sensore. Ho comperato il sensore (per esterni) sempre dallo stesso venditore Collegare il sensore (tramite wi-fi) alla telecamera è una sciocchezza (pure io sono riuscito a farlo senza problemi). Però le istruzioni non sono in italiano come per la telecamera. Sono solo in tedesco, francese e inglese (QUESTA È UNA PECCA a cui la ditta deve porre rimedio). Per fortuna me la cavo con l'inglese. Spero che la ditta provveda al più presto per una traduzione in italiano. Attenzione nell’aprire l'involucro del sensore perchè si potrebbero rompere le linguette del guscio di plastica (ci sono quasi riuscito). Il sensore non si collega alla corrente ma funziona con due pile da 1,5 volts fornite (quindi si deve controllare che le pile non si esauriscano) e si collega alla telecamera senza utilizzare fili. Io l’ho installato a 2 mt di altezza e a circa 2 mt dalla telecamera. Poi si deve orientarlo per vedere come si comporta (l’ho scritto prima: ho un cagnolino che entra ed esce in balcone). L’applicazione sul telefonino ha diversi menu e sotto-menu che non sto qui a elencare (anche perché sto imparando pure io) Consiglio però, sempre tramite l’applicazione installata sul telefonino, di aggiornare SUBITO la telecamera. L’ho fatto perché a un certo punto si era impallata (non vedevo più nulla sul telefonino e avevo già aperto un ticket. Mi dava questo messaggio: ID di arrivo non è on –line). Poi l’aggiornamento, o i miei smanettamenti (???), hanno sbloccato il tutto. Anche l’applicazione deve essere aggiornata (quella che è su google play mi sembra comunque sia la più aggiornata). Che dire? Sono contento dell’acquisto. Ne acquisterò un’altra per il secondo balcone (e utilizzerò lo stesso metodo per nascondere i fili e per accendere e spegnere la telecamera) e una per interno. In questo caso non mi servirà un sensore di calore: in casa, una volta usciti, non dovrebbero esserci movimenti da innescare la telecamera. Però ho sempre il problema del cagnolino e forse questo mi costringerà comunque ad acquistare un sensore di calore che installerò molto in alto per impedire che entri nell’area del cagnolino. Scusate per la lunghezza del mio scritto. Spero possa aiutarvi.
0Commento| 10 persone l'hanno trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 11 aprile 2017
Ne ho già acquistati alcuni a supporto delle mie telecamere Hikam.
Evitano l'eccesso di falsi allarmi legati all'elaboratore di immagini della telecamera, che scatta per una semplice nuvola in movimento. Il sensore permette di escluderlo, facendo scattare la telecamera solo se il PIR rileva qualche corpo caldo in movimento.
Si collega molto facilmente alla telecamera e ne puoi istallare quanti vuoi su ciascuna telecamera. L'apertura del sensore per l'accoppiamento con la telecamera o la sostituzione della batteria è un po' macchinosa e c'è il timore di rompere l'involucro o le linguette... poi si capisce che basta tirare, dopo aver svitato la vite di ritegno e si apre senza problemi.
Non è IP come la telecamera, quindi deve stare al coperto da pioggia e neve. Può essere attivato da gatti o da uccelli di grosse dimensioni (es. gazze).
Sono curioso di vedere la durata delle due batterie stilo che lo alimentano.
Costa poco ed è facile da installare, quindi se ne possono mettere tanti (per la difesa aerea è meglio avere a disposizione 1 caccia da 100 milioni di euro oppure 10 caccia da 10 milioni?).
0Commento| 5 persone l'hanno trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 26 gennaio 2017
Si collega alla telecamera in modo molto semplice, l'ho installato a una decina di mt dalla telecamera e funziona correttamente.
Forse qualche falso allarme di troppo. Non sono riuscito a regolare la sensibilità del sensore di movimento.
0Commento| 5 persone l'hanno trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 27 maggio 2017
Buongiorno a tutti,
Ho acquistato questo sensore PIR per migliorare l'accuratezza per il rilevamento delle persone all'interno di un range.
Il dispositivo funziona molto bene e fin ora non ho mai avuto problemi.
La configurazione è molto semplice.
Io l'ho montato all'interno dell'abitazione, ma ho sentito dalle altre varie recensioni che molti l'hanno montato anche all'esterno, naturalmente con le dovute precauzioni in quanto non ha protezione IP e quindi deve trovarsi al coperto.
------------
PRO:
qualità / prezzo
semplicità nella configurazione
0Commento| Una persona l'ha trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
Ne ho già acquistati alcuni a supporto delle mie telecamere Hikam.
Evitano l'eccesso di falsi allarmi legati all'elaboratore di immagini della telecamera, che scatta per una semplice nuvola in movimento. Il sensore permette di escluderlo, facendo scattare la telecamera solo se il PIR rileva qualche corpo caldo in movimento.
Si collega molto facilmente alla telecamera e ne puoi istallare quanti vuoi su ciascuna telecamera. L'apertura del sensore per l'accoppiamento con la telecamera o la sostituzione della batteria è un po' macchinosa e c'è il timore di rompere l'involucro o le linguette... poi si capisce che basta tirare, dopo aver svitato la vite di ritegno e si apre senza problemi.
Non è IP come la telecamera, quindi deve stare al coperto da pioggia e neve. Può essere attivato da gatti o da uccelli di grosse dimensioni (es. gazze).
Sono curioso di vedere la durata delle due batterie stilo che lo alimentano.
0Commento|Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 4 maggio 2017
Sensore di fattura molto buona, indispensabile se si ha una videocapera hikam a7 per eliminare definitivamente i fastidiosissimi falsi allarme. Collegamento alla videocamera semplicissimo e sensa fili, tramite l'app per cellulare. comoda anche l'alimentazione a batterie, l'unico difetto se poi si può chiamare cosi è la non impermiabilità. Quindi se uno ha la necessità di metterlo all'esterno come me dovrà mettorlo al riparo dalla pioggia
0Commento| 2 persone l'hanno trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 22 maggio 2017
Ho acquistato ua telcamera HICAM A7 e questi sensori si sono resi necessari per ovviare al problemi dei falsi allarmi dovuti alla tecnologia frame to frame della telecamera. Possibilità di settare la sensibilità di rilevamento.
Semplice configurazione e installazione, anche se le istruzioni in italiano sarebbero gradite.
0Commento| Una persona l'ha trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 3 maggio 2017
Abbinato ad una HiKam A7 funziona bene (per ora).
In realtà lo sto impiegando all'esterno con alcuni accorgimenti, che spero siano sufficienti a consentirgli una lunga durata.
Perchè non ne fate anche un modello per esterno?
0Commento| Una persona l'ha trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 26 aprile 2017
utilissimo e consigliatissimo. in realtà sono stato piacevolmente sorpreso da tutta la gamma prodotti HIKAM. prodotti affidabili con un app ben curata.
0Commento| Una persona l'ha trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 9 aprile 2017
Buon prodotto semplice da configurare e abbinare alla telecamera, evita una marea di falsi allarni della telecamera. Viene venduto come pet (animali immuno) ma non e' cosi'.
0Commento| 2 persone l'hanno trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso