Scopri Books Cloud Drive Photos Scopri Learn more Scopri Fire Shop Kindle Shop now Scopri Sport

Recensioni clienti

4,3 su 5 stelle
724
4,3 su 5 stelle
Colore: Nero|Configurazione: Con offerte speciali|Cambia
Prezzo:69,99 €+ Spedizione gratuita con Amazon Prime
La tua valutazione(Cancella)Vota questo articolo


Al momento, si è verificato un problema durante il filtraggio delle recensioni. Riprova più tardi.

** PREMESSA **
Da diversi anni ormai acquisto nei primi giorni di commercializzazione le varie versioni di Kindle, amo questo apparato in tutte le sue declinazioni e mi piace aiutare i clienti Amazon a scegliere il modello più adatto alle loro esigenze.
Ho in casa il Kindle base 2014 ovvero il modello precedente a quello proposto in questa pagina, il Paperwhite e il Voyage, non ho acquistato il modello Oasis per ragioni economiche, ma non ho voluto perdere l'occasione di provare subito il nuovo Kindle Base 2016, più piccolo e leggero e con alcune funzionalità al momento non attive che però in futuro potrebbero rivelarsi utili.

Questo nuovo modello sostituisce a listino il precedente proponendosi allo stesso prezzo con la possibilità di sceglierlo anche in colore bianco (quello da me ordinato), se state valutando di sostituire il modello base precedente con questo non credo che ne valga realmente la pena solo per pochi millimetri in meno o un peso inferiore, ma un plauso comunque va ad Amazon per aver migliorato il modello 2014 proponendolo allo stesso prezzo, garantendo ai nuovi clienti un prodotto moderno ed efficiente.
Avete visto il costo? 69 euro praticamente è il prezzo di 3 libri, lo ammortizzerete in poche settimane direttamente con la differenza di costo tra la versione cartacea e quella kindle nello store Amazon ed avrete accesso ad una esperienza di lettura entusiasmante

** CARATTERISTICHE **
Prima di confrontarlo con i fratelli maggiori vediamone le caratteristiche più importanti e soprattutto le eccellenze:

Qualità del display: stiamo parlando di un 6 pollici quindi paragonabile ad un libro tascabile dove però potrete gestire in tutta libertà la dimensione dei caratteri e il loro aspetto così da facilitare chi magari ha qualche problema di vista; la risoluzione è stata mantenuta identica a quella precedente ovvero 167ppi, la metà di quella disponibile sui fratelli maggiori ma comunque ottimamente leggibile e molto veloce da gestire nel cambio pagina. Soprattutto poi la sua principale caratteristica è l'assenza totale di riflessi, pertanto la leggibilità risulterà sempre ottima anche all'aperto e mai vedrete sulla pagina immagini riflesse che possono distrarre la lettura, esattamente come sulla carta.

Touch: ottimo touch, ben calibrato, a mio parere superiore rispetto alla già buona sensibilità del modello 2014, comunque semplice da utilizzare per il cambio pagina, in assenza dei tasti sui bordi che invece si trovano su Voyage e Oasis

Chassis e dimensioni: lo avrete già letto nelle caratteristiche di rilievo ma è uno dei punti su cui Amazon si è maggiormente concentrata per migliorare il prodotto ovvero si passa dai precedenti 169 x 119 x 10,2 mm agli attuali 160 x 115 x 9,1 mm e soprattutto da un peso di 191 grammi a 161 grammi, il tutto con la stessa dimensione di display e capacità della batteria ricaricabile, e in questo probabilmente hanno utilizzato componenti sviluppati successivamente per i modelli più evoluti. Ottimo.

Software: Aggiornatissimo, molto simile se non identico in molte parti a quello dei modelli più costosi con in più la gestione bluetooth con cui collegarsi a cuffie o altoparlanti esterni in modo da utilizzare, finora per i testi in lingua inglese, VoiceView per aiutare non vedenti e ipovedenti all'uso del prodotto, in realtà la funzione Voiceview è stata implementata anche nei modelli più costosi ma che essendo privi di bluetooth necessitano di una interfaccia esterna dedicata, questo perché Kindle non ha uscite audio.

** ANALISI DEL PRODOTTO **
Il nuovo KINDLE 2016, on si discosta da quanto già scritto in passato al livello di confezionamento minimalista, l'elegante box contiene unicamente il Kindle e un cavo UBS/microUsb oltre a diversi manuali pieghevoli, ma il vero manuale è il Kindle stesso che all'accensione vi illustrerà in modo molto semplice il suo funzionamento. Come al solito, e come non mi stancherò mai di stigmatizzare, Amazon non ha fornito il proprio lettore di e-book di alimentatore, è vero che obiettivamente essendo ricaricabile via microUSB praticamente tutti in casa abbiamo un alimentatore da smartphone in grado di caricarlo però una dotazione di serie sarebbe stata gradita.

Il contrasto è uniforme, paragonabile al modello precedente, forse anche con un miglioramento a livello di sfondo a mio parere lievemente più chiaro e ancora più vicino all'idea di vera carta, il peso come ho detto si è ridotto ed è la prima cosa che si nota, il software è fluido e veloce, 4GB di memoria (in realtà liberi 3) sono più che sufficienti anche perché Amazon come sempre permette l'utilizzo del cloud e quindi i problemi di spazio scompaiono.

La batteria non ha variato la sua durata e neppure i tempi di ricarica, nel modello precedente mi dura circa 20 giorni ma su questo influisce un poco l'utilizzo del wifi,che comunque potete disattivare e riattivare all'occorrenza
Ha al suo interno anch'esso come i fratelli un browser web sperimentale (ma poco utilizzabile) ed il software è praticamente identico a parte la gestione della retroilluminazione che in questo modello non è ovviamente presente.

Valutiamo ora le due configurazioni in cui viene proposto ovvero "Con offerte speciali" o senza: per ciò che concerne la versione con offerte speciali che comunque vi fa risparmiare 10 euro consiste in piccole pubblicità, generalmente relative a libri o materiale per Kindle, assolutamente non invasiva, occupa in home page una piccola porzione in basso e appare quando è attivo il salvaschermo; non vi disturberà mai durante la lettura, quindi valutate voi, io la ho sempre voluta anche nei modelli precedenti e spesso mi segnala pubblicazioni interessanti.

** LE FUNZIONALITA' CHE VE LO FARANNO AMARE **
Questa sezione la inserisco sempre in tutte le mie recensioni sui kindle in quanto sono praticamente comuni a tutti i modelli e sono il valore aggiunto di tali apparati.
Grazie all'aggiornamento più recente del software, sono presenti diverse funzioni che fidelizzano l'utente alla galassia Amazon che ormai da 8 anni è il punto di riferimento per gli e-readers, vorrei descriverne alcune spesso poco conosciute che me lo hanno fatto preferire ad altri lettori e su cui molti mi hanno scritto chiedendomi chiarimenti:

- Non è richiesto setup: il vostro kindle se acquistato direttamente sul sito vi arriverà già registrato a vostro nome e pronto per essere usato (se lo dovete regalare ricordatevi di selezionare il box "questo è un regalo" così da permettere al ricevente una configurazione perfetta e non personalizzata a vostro nome, in ogni caso l'assistenza Amazon è eccellente e saprà risolvervi ogni problema prontamente) e comunque potrete riconfigurarlo successivamente
- Whisper sync: Salva e sincronizza l'ultima pagina che avete letto, i segnalibri e le vostre annotazioni così da poterne fruire anche se utilizzate kindle diversi o addirittura App kindle su tablet e smartphone
- Archiviazione automatica: I vostri libri verranno automaticamnete salvati nel cloud Amazon, così non dovrete più preoccuparvi in caso di smarrimento, potrete sempre riscaricarli gratuitamente dal cloud.
- Goodreads (funzionalità attualmente non disponibile agli utenti "amazon.it" ma accessibile con utenza "amazon.com"): Kindle è integrato con il più grande sito mondiale di lettori appassionati e suggerimenti librari, con più di 40 milioni di iscritti, un miliardo di libri e 43 milioni di recensori. Speriamo lo estendano presto anche al nostro paese.
- Tempo rimanente: Sarete sempre informati su quanto tempo occorrerà per terminare il capitolo o il libro, calcolandolo in funzione della vostra velocità di lettura.
- Kindle Page Flip: in una finestrella che si aprirà sulla pagina che state leggendo (quindi senza perdere il segno) potrete scorrere rapidamente tutte le pagine, i capitoli o saltare in qualunque parte del libro, ultimamente è anche stata introdotta la visualizzazione di 9 pagine affiancate
- Arricchisci il tuo vocabolario: Tutte le parole che nella lettura evidenzierete e ricercherete con smart lookup verranno salvate in questo libro virtuale e potrete successivamente rivederle tramite piccole schede per verificarne l''apprendimento
- Condividete le parti preferite: Condividete le vostre raccomandazioni, parti evidenziate e frasi importanti con gli amici tramite Facebook, Twitter o Email (io lo faccio spesso)
- Smart Lookup: E' presente un dizionario integrato che vi permette di ricercare immediatamente una definizione e eventualmente approfondirla tramite wikipedia

Nella suddetta lista ho rimosso alcune interessanti funzioni però accessibili unicamente al mercato statunitense, qualora venissero rese disponibili aggiornerò la mia recensione

Mi piace anche aggiungere una ulteriore caratteristica sconosciuta a molti, ovvero l'esistenza di una mailbox associata al Kindle (configurabile anche tramite il sito Amazon nel vostro profilo alla pagina 'I miei dispositivi') che permette di inviare direttamente al vostro e-reader i documenti tramite la normale posta elettronica. Io utilizzo un indirizzo hotmail, lo ho configurato come indirizzo affidabile e quando devo leggere qualcosa in uno dei formati accettati da Kindle (Kindle 8 AZW3, Kindle AZW, TXT, PDF, MOBI non protetto, PRC nativo; HTML, DOC, DOCX, JPEG, GIF, PNG, BMP con conversione) lo invio dalla mia cassetta postale e dopo qualche minuto me lo ritrovo pronto per essere aperto direttamente sul mio apparato; mi piace un sacco e non sono vincolato ai cavetti.
E non dimenticate, se usate Google Chrome, l'estensione del browser "Invia al mio Kindle" che vi permetterà di inviare una copia di ciò che state leggendo sul PC direttamente al Kindle con la sola pressione di un tasto (installatela, è troppo comoda).

** LA CONCORRENZA CON IL MODELLI KINDLE SUPERIORI **
Allora su questo non possiamo non essere precisi, il Kindle base, ancorché 2016, è proprio base, ovvero privo di tutti quegli accorgimenti ed optional che spesso fanno preferire i modelli più costosi.
Personalmente la risoluzione meno elevata non la ritengo un problema enorme, in certi casi non me ne accorgo neppure, indubbiamente su questo sento la mancanza della illuminazione ma se siete abituati a leggere con una lampada o alla luce non sarà un problema neppure questa mancanza.
Le dimensioni non sono ridottissime ma comunque differiscono poco, io abitualmente uso il Voyage perché amo i tasti voltapagina ma ho scoperto che anche questa funzione non è fondamentale soprattutto adesso che il touch è stato ancora migliorato.
I materiali sono indubbiamente più 'plasticosi', ma se metterete, come in molti fanno, una buona cover, anche tale differenza non sarà percepibile
Insomma mancano tante cosine che però non sono fondamentali, a parte la sovra illuminazione la cui mancanza al buio si fa ovviamente sentire.

** LA CONCORRENZA CON ALTRI E-READERS CHE LEGGONO IL FORMATO EPUB (come il Kobo) **
Anche questa è una analisi che spesso ripropongo perché si tratta di un falso problema
Il formato ePub può essere convertito in maniera perfetta in un formato compatibile con il Kindle mediante il programma gratuito Calibre sviluppato per tutti i sistemi operativi (cercate Calibre su Google).
Io con tale semplicissimo programma gestisco anche la mia biblioteca e quando prima vi ho parlato dell'invio tramite email al Kindle, ebbene Calibre lo fa in automatico.

Ecco i pochi passi necessari:
. Copiate il file ePub su Calibre (potete anche trascinarcelo con il mouse)
. Selezionate Connetti/Condividi e scegliete l'indirizzo del Kindle
. Attendete qualche secondo e troverete il vostro ePub convertito perfettamente sul vostro Kindle
Semplice no? E inoltre sarà anche contestualmente presente sul cloud e leggibile da tutti gli apparati iOs, Android e Windows Phone in vostro possesso che hanno la app gratuita Kindle installata (cercatela sugli store).

** LA NUOVA FUNZIONE VOICEVIEW, FINALMENTE LA ACCESSIBILITA' SU KINDLE PER GLI UTENTI DI LINGUA INGLESE **
Questa funzionalità la ho approfondita grazie ad un mio collega non vedente con cui ho spesso discusso di problemi relativi ad accessibilità su device di lettura e ausili relativi.
Mi aveva già chiesto in passato quale fosse la migliore soluzione per l'uso del kindle da parte dei non vedenti e ipovedenti, ma finché Amazon non ha commercializzato l'interfaccia VoiceView per Paperwhite e Voyage non ve ne era.
Oggi grazie al software implementato e al bluetooth disponibile sul nuovo Kindle 2016 (e anche su Oasis) sarà possibile ascoltare i libri e muoversi nei vari contenuti dell'ebook reader, purtroppo è al momento solamente disponibile per la lingua inglese ma nutro buone speranze per una futura introduzione del nostro idioma, magari con una installazione ad hoc dei files di sintesi vocale italiana. Incrociamo le dita e speriamo che introducano presto questa feature.

** DOMANDE FREQUENTI **
Avendo negli ultimi anni recensito vari modelli ho anche ricevuto da tanti potenziali clienti Amazon domande relative al prodotto prima dell'acquisto. Sebbene molte perplessità spero già di averle chiarite, vi cito ulteriori domande con relative risposte che magari possono esservi di aiuto:

-Serve un alimentatore particolare?
Come ho detto non è incluso nessun alimentatore nella confezione iniziale, solo il cavo USB/microUSB quindi o avete un alimentatore da 5V con presa USB a cui collegare il cavo o dovete trovarne uno, oppure ancora più semplice, qualunque alimentatore da smartphone con connessione microUSB sarà assolutamente compatibile. In pratica, sarà molto difficile dover ricorrere all'acquisto e poi considerato il fatto che una ricarica vi consentirà quasi un mese di lettura, difficilmente vi troverete nella necessità di dover usare l'alimentatore in contemporanea su più apparati poiché già al 10% di carica residua il kindle inizierà ad avvisarvi del livello di batteria bassa consentendovi quindi di ricaricarlo nel momento più opportuno senza costringervi ad interrompere la lettura.

-Posso leggere testi disponibili solo online su siti internet?
Domanda di difficile risposta poiché sebbene come ho detto il Kindle sia dotato di un browser molto basilare, buona parte dei siti che offrono tale servizio necessitano di funzionalità non comprese nel browser stesso o addirittura di app dedicate per le quali il kindle non è compatibile. Se qualche vostro amico ha un kindle connesso in rete chiedete a lui di visitare tale sito e scoprirete il comportamento caso per caso

-I PDF si leggono bene?
Si e no, o meglio legge i pdf e si vedono bene ma la fruibilità è molto minore rispetto agli pub in quanto restituirà le singole pagine a schermata piena e potete ben immaginare che se un foglio è preparato per una dimensione di stampa A4 ridotto in 6 pollici è pressoché illeggibile. Ci viene allora incontro lo zoom che però vi ingrandisce porzioni di pagina costringendovi ad un continuo scorrimento del foglio da sinistra a destra e dal basso in alto. In poche parole si leggono ma non è comodo.

-E' adatto per lo studio di dispense scolastiche?
Come per quanto detto sui pdf, dipende dal formato del documento, se è stato pensato in impaginazione libera tipo testo TXT o DOC non vi sono grossi problemi, certo non vi sarà una impaginazione ottimale ma comunque risulteranno dispense utilizzabili, se invece sono in formato PDF vale quanto detto prima

-I colori come si vedono?
Kindle ha schermo monocromatico bianco e nero, i colori vengono trasformati in tonalità di grigio, apprezzabili ma ovviamente molto limitative.

-Quale cover devo acquistare?
Al momenti in cui sto scrivendo ovvero al day one non ci sono moltissime cover disponibili per questo apparato ma sono pronto a scommettere che nel giro di pochi mesi saranno centinaia i modelli pronti per lui che dovrebbe essere indicato come Kindle 8a Generazione o 2016. Ad ogni buon conto non si tratta di un apparato particolarmente delicato e sconsiglio cover troppo spesse o massicce, ne risentirebbero peso e dimensioni, unico buon accorgimento è acquistare una cover che consenta il wake up automatico ovvero l'accensione dello schermo all'apertura della cover, il funzionamento è magnetico e non costano molto di più anche con questa funzione.

-Serve la luce aggiuntiva?
Amazon propone come accessorio aggiuntivo una luce da agganciare sul bordo per illuminare la pagina, in pratica analoga a tante lucine dotate di pinza che si possono agganciare ai libri cartacei per leggere al buio, se vi piace l'idea compratela, se già ne avete una in casa potete tranquillamente usare quella, ma se leggete così spesso al buio allora potete fare anche un pensierino al Paperwhite che spesso è in offerta e si avvicina molto al costo del Kindle base (molto spesso lo ho visto offrire a 109 euro o anche meno)

-Quali dizionari comprende al suo interno?
Al momento della mia recensione a luglio 2016 il Kindle arriva con preinstallati solamente il Dizionario Italiano Zingarelli e quello inglese Oxford, ottimi ed originali, ma monolingue, non traduttori, ovvero l'Oxford spiega il singolo lemma ma in lingua inglese (non vi è traccia di italiano). Se si vuole dei bilingue ce ne sono molti acquistabili direttamente su Amazon. Volendo esistono anche per altre lingue, ma ricordate che sono monodirezionali ovvero se serve un Inglese-Italiano per tradurre le parole inglesi in italiano, per fare l'opposto occorre anche acquistare il corrispettivo Italiano-Inglese.
Quando connesso in rete è anche disponibile l'accesso a Bing traduttore per tradurre lemmi da svariate lingue ad altrettante, ma è una funzionalità online e comunque meno affidabile dei dizionari standard

-E' possibile fare ricerche all'interno del testo?
Certamente è possibile ricercare all'interno del testo tramite la comoda funzione di CERCA (con l'icona della lente di ingrandimento) che restituisce tutte le occorrenze nel documento aperto (non è possibile farlo per tutti i documenti archiviati nel kindle ma solamente per quello aperto in quel momento)

-E' possibile prendere appunti sul libro che si sta leggendo? Evidenziazioni, segnalibri a cui assegnare un nome simbolico per il posizionamento automatico, scrivere commenti, ecc?
Certamente si possono prendere appunti tramite la funzione NOTA, selezionando una parola o una frase e quindi dopo aver scelto Nota digitare il testo desiderato. Le note saranno poi accessibili semplicemente tramite il numero all'apice accanto alla frase che da quel momento apparirà evidenziata o anche chiedendo la visualizzazione di tutte le note del documento aperto.
Per quanto riguarda i segnalibri si possono mettere senza problemi (toccando la pagina nell'angolo in alto a destra) ma assumono un nome numerico relativo alla posizione assoluta (e sui documenti fatti meglio riportano anche l'indicazione di capitolo) ma non è possibile per ora assegnargli nomi simbolici. Vero è che comunque scorrendoli aprono un popup con la preview della pagina che può essere di aiuto.

** CONCLUSIONI **
Se avete avuto la costanza di leggermi fino a questo punto provo solamente a suggerirvi questo:
- se possedete un Kindle base 2014 personalmente non vedo particolari motivi per cambiarlo
- se siete lettori nottambuli e non volete lampade accese allora cercate un Kindle retroilluminato come ad esempio il Paperwhite e non rimarrete delusi sebbene costi di più, ma attenti alle promozioni perché spesso Amazon sconta il Paperwhite rendendolo assolutamente conveniente
- se invece non avete mai avuto un Kindle, questa versione base è il primo passo per entrare nel mondo degli ebook reader con una modica spesa, considerando che i testi in formato elettronico sono ormai sempre più presenti nei vari store e motivo di risparmio indiscutibile, pertanto ve lo consiglio assolutamente
Qualunque sia la vostra scelta i prodotti Kindle non vi deluderanno.

Augurandomi di avervi aiutato nella scelta, qualora vi servissero dei chiarimenti, anche sulle funzionalità software aggiuntive, sono realmente a vostra disposizione, scrivetemi all'indirizzo che trovate nella pagina del mio profilo, vi risponderò sicuramente.
review image review image review image review image review image review image review image review image review image review image review image review image review image review image review image review image review image review image review image review image
1212 commenti| 527 persone l'hanno trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
I PRIMI 500 RECENSORIil 15 gennaio 2017
Non vi scriverò un noioso poema sulle sue caratteristiche tecniche, perchè ritengo che la descrizione fornita da Amazon riassume alla perfezione le caratteristiche del prodotto e le mie sensazioni confermano tutto, punto per punto.
Quello che a me interessava maggiormente al momento dell'acquisto era capire se sarebbe stato meglio acquistare il modello retroilluminato o no. Il ragionamento che mi ha spinto a scegliere il modello non retroilluminato è il seguente:
- Sessanta euro di differenza per le mie tasche sono troppi.
- Normalmente, un libro cartaceo lo si legge in un luogo, che sia casa o fuori, dove c'è un'illuminazione buona o sufficiente. Se io so in partenza che userei questo dispositivo negli stessi luoghi o situazioni nelle quali leggevo i libri cartacei, scelgo la versione senza retroilluminazione.
Se invece non ho queste possibilità, o semplicemente ritengo utile poterlo sfruttare anche in situazioni con una illuminazione scarsa o assente, compro il modello retroilluminato.

Per quanto riguarda le offerte speciali, non scervellatevi troppo perchè possono essere disattivate allo stesso prezzo, senza costi aggiuntivi e in qualsiasi momento, anche dopo aver acquistato il Kindle. Quindi vi conviene acquistarlo con le offerte speciali, così dopo averle provate con mano, se vi danno così tanto fastidio, potete disattivarle con un click al costo di 10 euro.
Le offerte speciali consistono semplicemente in un salvaschermo contenente la pubblicità di un libro o un accessorio per Kindle, che si attiva automaticamente dopo 10 minuti di inattività del dispositivo, oppure premendo il pulsante d'accensione. La pubblicità a mio parere non è invasiva e non da alcun fastidio, ma se proprio non la sopportate e volete risparmiarvi i 10 euro, quando terminate di utilizzare il Kindle, tenendo premuto il pulsante di accensione per 5 secondi, selezionate l'opzione "schermo spento". In questo modo, lo schermo diventerà completamente bianco e per riattivarlo basterà premere nuovamente il pulsante.
11 commento| 58 persone l'hanno trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 17 ottobre 2016
Non ho dato le 5 stelle solo perché da accanita lettrice, mi mancano i gesti, i profumi e la ruvidezza delle pagine di carta. Non so se riuscirò mai a sostituire il piacere della materia con la comodità della tecnologia, ma se penso al risparmio economico, alla riduzione di spazi e all'aspetto ecologico del Kindle mi pare di aver fatto la miglio scelta possibile.
0Commento| 11 persone l'hanno trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
I PRIMI 500 RECENSORIil 21 febbraio 2017
Da circa un mese ho scaricato nel cellulare l'applicazione della Kindle per leggere gli ebook presenti su Amazon e mi è piaciuto così tanto leggere i libri, che ho deciso di comprare un ebook Reader.
Dopo varie ricerche ho preferito comprare un e-reader della Kindle, per le molteplici recensioni positive.

Appena arrivato ho voluto confrontare la lettura di un libro sul cellulare e la lettura sul Kindle e posso dire che sono due modi totalmente diversi di leggere.
Il Kindle è un vero e proprio libro, dà un senso di profondità delle lettere e permette di leggere senza stancare gli occhi.
Inoltre il Kindle è davvero molto leggero, forse un po' difficile da tenere con una mano, ma in ogni caso di dimensioni giuste ad essere inserito in un borsello da uomo o in una borsa anche piccola di una donna.

Mentre nell'applicazione Kindle apposita per cellulari,le pagine si devono scorrere con il dito, nell'e-reader della Kindle basta un tocco e le pagine scorrono.

Quando leggi per entrambi, è possibile inserire delle note, evidenziare delle parti di interesse e cercare gli argomenti su Wikipedia.Inoltre durante la lettura, in base alla velocità, sarà indicato il tempo rimanente o alla fine del capitolo o alla fine della intera lettura.

Nonostante non abbia una grande memoria l'e-reader permette di contenere una quantità grandissima di libri, grazie al fatto che possono essere conservati nel cloud.

La presenza di offerte speciali non dà alcun fastidio, perché la pubblicità dei libri si presenta esclusivamente quando il dispositivo è in standby o se blocchiamo la lettura; quindi durante la lettura non avremo nessuna immagine che interrompe la lettura e per 10 euro in meno ho preferito sorbirmi qualche pubblicità in più.

La batteria dura circa 2 settimane, peccato che per caricarla sia incluso solo il cavetto USB, senza l'alimentatore.

Comunque è un plus tecnologico da avere se si amano i libri ,ma anche chi non ama i libri imparerà ad amarli.
Non mi aspettavo che fosse così reale come un libro e grazie al Kindle credo che inizierò a leggere più libri.
Spero che la mia recensione sia stata utile.
0Commento| 7 persone l'hanno trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
Pur felice possessore di un Paperwhite dall’ottobre 2013, ho voluto comprare anche questo Kindle base per portarmelo dietro al parco col cane o mentre sono in coda alle poste o dal dottore, lasciando il modello con la luce integrata sul comodino accanto al letto per la lettura notturna e destinando questo alla lettura durante il giorno (la sincronizzazione tramite Whyspersinc in questo senso è una manna).

Questo nuovo Kindle di ottava generazione è leggermente più piccolo e più sottile del Kindle base precedente (16 x 11,5 x 0,91 cm contro i 16,9 x 11,9 x 1,02 cm del Kindle 7) e più leggero, anche se di poco (161 grammi contro i 191 del Kindle di settima generazione).
Anche in questo il pulsante d'accensione si trova sul bordo inferiore accanto all'entrata microUSB per ricaricare la batteria. A proposito di quest'ultima, viene assicurato che, col Wifi spento e leggendo solo mezz'ora al giorno, dura almeno quattro settimane, cioè 14 ore reali di lettura continuativa. Tornerò ad aggiornare questa mia recensione se dovessi constatare che le cose non stanno proprio così.
Quando si accende il Kindle per la prima volta, basta seguire la procedura guidata sul display scegliendo la lingua, connettendolo in Wi-Fi alla propria rete domestica e registrandolo al proprio account se, al momento di comprarlo, non si è già optato per riceverlo pre-registrato. Dopo aver scelto o meno di associare l'account a Facebook e Twitter, il Kindle è pronto per essere usato. Arriva a casa già parzialmente carico, all'incirca al 50%.
Per quanto riguarda il display, in condizioni di luce 'domestica' appare un po' scuro, quasi impossibile da leggere a meno di avere una vista da gatto. Si parla tanto di 'schermo come un libro di carta', sì, ma SOLO in una stanza ben illuminata o sotto la luce diretta del sole o di una lampada.
A proposito di leggibilità e nitidezza dei font, le lettere - confrontandole con il Kindle base del 2014 di mia sorella - appaiono meno pixelate e sbavate quando seleziono un corpo carattere grande. È presente anche il carattere Bookerly, pensato proprio per gli schermi digitali, e l'OpenDyslexic per i dislessici.
Il touchscreen è davvero molto sensibile, a volte basta anche il minimo sfioramento per fargli recepire il comando. L'alta reattività nei cambi pagina è dovuta al processore (CPU) di 1Ghz, ma se questo da un lato è un aspetto positivo, dall'altro potrebbe portare anche a cambi di pagina indesiderati proprio perché basta sfiorare, magari per sbaglio o disattenzione, la parte destra dello schermo che la pagina passa a quella successiva.
Un'ultima cosa che voglio segnalare è la minima invadenza delle offerte speciali quando il Kindle è in stand-by. Appaiono dei banner pubblicitari quando c'è il salvaschermo ma sinceramente non mi infastidiscono, non li guardo nemmeno. C'è comunque la possibilità di farsi eliminare le offerte speciali pagando la differenza (10 euro) anche dopo l'acquisto.

COS'ALTRO C'È DA SAPERE

- Non ha la luce integrata: per leggere la sera a letto serve un fascio di luce che punti verso lo schermo, come può essere una lampada sul comodino o una lucina a molletta da agganciare al bordo superiore. Di per sé lo schermo è un po' scuro, ma in condizioni di forte illuminazione ambientale o sotto la luce diretta del sole si legge perfettamente.
- Non ha i tasti per girare pagina: è solo touchscreen, tra l'altro sensibilissimo al tocco grazie al processore da 1Ghz, lo stesso del Paperwhite e del Voyage.
- Ha solo la connettività WiFi, niente 3g, cioè la connessione internet integrata, il che significa che per comprare libri o sincronizzare i segnalibri bisogna dipendere da una rete wireless domestica o un hotspot pubblico.
- Ha il Bluetooth (permette di collegare al Kindle altoparlanti, casse, speaker, autoradio, cuffie che abbiano la connettività Bluetooth e ascoltare così una voce in inglese che legge il libro per noi)
- Ha 4GB di memoria (di cui reali poco più di 3) che possono contenere migliaia di ebook (il discorso cambia ovviamente se ci trasferisci dei file pdf pesanti che contengono immagini).
- Ha una risoluzione schermo di 800x600 pixel, meno alta rispetto ai 'fratelli' più costosi (167 pixel per pollice contro i 300 degli altri modelli).
- È leggerissimo, pesa poco più di un etto e mezzo (161 gr).
- La durata della batteria dipende dalle abitudini personali di lettura e dall'uso o meno che si fa del Wifi. Se leggi un'oretta al giorno col Wifi sempre disattivato, la batteria può durare due settimane. Se leggi un paio d'ore tutti i dì, dopo una settimana devi già ricaricarlo.
- Non legge gli EPUB, il formato ebook più diffuso. A questo inconveniente si può ovviare convertendo l'epub in mobi o AZW3, i formati Kindle 'liberi' per intenderci, tramite Calibre (sempre che l'epub non sia protetto da DRM). Di contro legge i pdf e i file di testo .txt. La resa di un pdf non sarà mai ottimale, anzi, spesso i caratteri appaiono minuscoli e non si riescono a ingrandire, essendo il pdf un file a layout fisso.
- Non puoi ascoltarci gli audiolibri, non avendo un'uscita audio né un'entrata per le cuffie come il Fire o il Kindle Touch 4.
- Ha un browser sperimentale ancora molto... sperimentale (d'altronde è un dispositivo pensato per leggere libri, non per distrarsi sul web).
- Non ha il caricabatterie in dotazione. Nella confezione c'è solo il cavetto USB che serve per ricaricarlo o collegarlo come periferica al PC. Consiglio però di non spendere inutilmente altri 20 euro per acquistare a parte il caricatore, è sufficiente attaccare il Kindle a un computer o al caricabatterie di uno smartphone (io sono tre anni che per il Paperwhite uso quello del Samsung Galaxy Tab e non ho mai avuto problemi).
- Non è previsto il collegamento alla propria libreria Goodreads se il proprio account Amazon è registrato sul .it. Si può dribblare il problema facendo la migrazione dall'it al .com (non c'è bisogno di modificare i dati di residenza, ma attenzione, pagherai in dollari e potresti avere restrizioni sulla carta).

QUALI SONO GLI ACCESSORI DAVVERO INDISPENSABILI?

Oltre alla lucina a clip, vi consiglio una custodia per evitare che il Kindle si graffi lungo i bordi o gli angoli, per attutire eventuali cadute e ammortizzare i colpi, però anche in questo caso sconsiglio di spendere di più per quelle ufficiali. Tra l'altro sono quasi certo che la Dialogue with the sky attualmente in vendita non vada bene per questo modello. Io ho preso quella della Moko a soli 9,99 e si adatta perfettamente:

Un altro acquisto da valutare sarebbe la pellicola protettiva per non far rovinare lo schermo. Essendo il display identico come misure in tutti i modelli E-Ink, io c'ho messo una pellicola che avevo comprato all'epoca per il Paperwhite e confermo che calza alla perfezione anche su questo Kindle base. L'unico inconveniente sono le bolle d'aria, non si possono evitare del tutto e un pochino si perde l'effetto antiriflesso dello schermo da 'vergine'. Però è un compromesso accettabile, non inficiano la leggibilità.

NOVITÀ VOICEVIEW

Ho acquistato questo nuovo Kindle anche perché volevo ascoltarmi i libri in Bluetooth dall'autoradio della macchina ma purtroppo ho scoperto soltanto dopo che l'opzione VoiceView è prevista SOLO per i libri scritti in inglese. È un'informazione che dovrebbe essere messa perlomeno in evidenza sulla pagina prodotto italiana.
Per usufruirne bisogna necessariamente impostare come lingua del Kindle l'inglese (UK o US), altrimenti, se si prova ad attivare il VoiceView, appare un messaggio che invita a cambiare la lingua italiana.

A quel punto ho optato per l'inglese americano e ho provato con un libro in lingua originale. Il procedimento per abbinare il Kindle in Bluetooth a una sorgente audio esterna (altoparlanti, cuffie, stereo) sembrava macchinoso dalle istruzioni sul sito, invece il pairing è stato una passeggiata. Ho semplicemente messo lo speaker che si vede nel video in modalità accoppiamento e sono andato nelle impostazioni del Kindle ad attivare il VoiceView. Nel giro di una ventina di secondi ha individuato il dispositivo audio e contemporaneamente si è sentita dalla cassa la voce in inglese che diceva di far scorrere due dita dall'alto verso il basso per finalizzare il collegamento Bluetooth.
Ho provato per scrupolo con un libro italiano, e una prima volta me l'ha pure aperto anche se poi la voce ha subito detto che VoiceView non era abilitato per quel testo; la seconda volta invece, come si vede nel video, mi torna direttamente all'homepage senza nemmeno aprirlo.
Nel complesso non mi ha convinto questa innovazione del Voiceview perché è tutt'altro che fluida come funzionalità - guardate come tribolo nel video a farle recepire il comando - e fa quasi passare la voglia. Probabilmente il 'trucco' sta nel fare un doppio tap veloce e deciso, e prenderci un po' la mano come in tutte le novità.
L'unico aspetto positivo è che non bisogna girare manualmente le pagine, fa tutto da sola (al cambio pagina si sente un clic che comunque potrebbe risultare fastidioso). Nelle impostazioni si può settare anche la velocità di lettura della voce e regolarne il volume.
Per i clienti italiani può essere utile soltanto a chi vuole migliorare la comprensione e la pronuncia dell'inglese, ma capirete che è impensabile farsi leggere un libro da una voce robotica priva di cambi di intonazione. Dopo un po' che la senti diventa un tantino irritante.
Peccato perché mi sembrava una bella novità soprattutto per chi ha problemi di vista o per chi vuole ascoltare un libro di cui non è ancora stata fatta la versione audiobook, ma evidentemente chi non è anglofono è considerato un cliente di serie B.

CONCLUSIONI

Tirando le somme, questo nuovo Kindle è un gioiellino che a livello di prestazioni non ha niente da invidiare ai fratelli più blasonati (il processore è lo stesso del Paperwhite. Non c'è sfarfallio nel cambio pagina e l'inferiore risoluzione dello schermo - 167 ppi contro 300 - non è così evidente, ecco).
In definitiva, mi sento di consigliarlo, tenendo però presenti gli appunti che ho fatto.

Se hai letto fin qui ti ringrazio, mi rendo conto che non ho il dono della sintesi. Se hai bisogno di chiarimenti scrivimi all'indirizzo che trovi sul mio profilo o qui nei commenti. Farò del mio meglio per aiutarti.
1919 commenti| 302 persone l'hanno trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 11 aprile 2017
è lento nel girare pagina, non è comodo nella creazione delle liste ed inoltre ti devi sorbire le pubblicità, se no le vuoi devi deselezionare l'opzione offerte speciali sul dispositivo kindle tramite il sito di amazon e ti addebitano 10 euro in più quindi alla fine viene 80 euro (cosa che non ho visto scritta da nessuna parte nella descrizione del prodotto)
0Commento| 5 persone l'hanno trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 31 luglio 2016
Ottima qualità/prezzo. Sono presenti le principali funzioni che occorrono: pagina opaca senza riflessi, possibilità di ingrandire i caratteri, possibilità di bloccare gli acquisti accidentali (tramite codice di sicurezza) e molte altre ancora! Un'esperienza di lettura unica anche per il costo dei libri che è di molto inferiore a quelli cartacei. Meglio di così!
0Commento| 6 persone l'hanno trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 21 febbraio 2017
ho comprato questo kindle dopo aver utilizzato felicemente il modello più vecchio , ma sono rimasta delusa dal fatto che dopo la registrazione non sono più riuscita a scaricare i libri tramite wifi ne dal nuovo modello ne dal vecchio modello. Non so da cosa dipenda, l'ho restituito e sono in
attesa del rimborso. Spero risolvano il problema di non poter accedere al kindle store direttamente dal kindle o dal cellulare..
0Commento| 3 persone l'hanno trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 29 agosto 2016
CERCAVO UN EREADER ADATTO A ME.. SENZA TROPPE CARATTERISTICHE MA PRECISO E FUNZIONALE.
NON LO APPOGGIO UN MOMENTO, COMODO LEGGERO VELOCE.
UNICO VERO NEO NON ESSENDO RETROILLUMINATO IN AMBIENTI BUI NON SI VEDE E SI NECESSITA DI LUCE, MA ALL APERTO ANCHE SOTTO IL SOLE PIU ACCECANTE E' PERFETTO!
CONSIGLIATISSIMO.
OTTIMO RAPPORTO QUALITA' PREZZO
0Commento| 4 persone l'hanno trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 20 marzo 2017
mi è stato regalato dai miei cari, essendo un divoratore di libri, da premettere che ne già uno di seconda generazione e va ottimamente, mi hanno regalato il secondo perché hanno pensato che se il primo mi lasciava a piedi avrei avuto il secondo.in tutta sincerità devo dire che preferisco il vecchio, per me è più funzionale con i suoi tasti, il touch , è valido, ma soggetto a sfioramenti non voluti e devi stare sempre a ricercare la pagina, la ricerca del significato della parola è ostico , nel vecchio bastava spostare il cursore sulla stessa ed in automatico ecco il significato o il vocabolario da consultare, ha perso anche un po' di sostanza nella mano, mi pare di non tenere nulla in mano, è un po' evanescente , ma nel complesso va bene , si legge un po' meglio del vecchio il quale aveva il fondo pagina più scuro e questo è più chiaro.
un bel 5 stelle perché le mie non sono critiche ma rapportanza tra il primo e il secondo, sempre secondo me, sono cosciente che le migliorie sono necessarie per soddisfare le esigenze di tutti coloro che se potessero farebbero a meno anche della fatica di respirare, se potessero delegarla ad altri. ad AMAZON un bel 5 stelle per tutto , per esserci per la sua competenza , professionalità e gentilezza(questo rivolto allo staff
0Commento| 2 persone l'hanno trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso