Scopri Scopri MSS_flyout Cloud Drive Photos Learn more CE En savoir plus Scopri Shop Kindle Shop now Clicca qui Scopri Sport GoW

Recensioni clienti

4,7 su 5 stelle
78
Vivere A Colori
Formato: Audio CD|Cambia
Prezzo:7,99 €+ Spedizione gratuita con Amazon Prime


I PRIMI 500 RECENSORIil 14 agosto 2016
Torna raggiante, allegra e soprattutto positiva Alessandra Amoroso con il suo nuovo lavoro “Vivere a colori”. Colori che caratterizzano tutto l’album che vede la cantante pugliese misurarsi con artisti importantissimi del panorama della musica italiana. Da Elisa a Federico Zampaglione, da Tiziano Ferro e Federica Camba. Il tema principale, ascoltando le 14 canzoni presenti nel disco, è sicuramente la vita. La vita in tutte le sue sfaccettature. Sin dal primo singolo “Stupendo fino a qui” Alessandra dice di vivere secondo come fosse l’ultimo e forse è proprio questo che caratterizza la sua visibile crescita artistica.

Il tocco dell’esperienza è immediatamente visibile con il brano “La vita in un anno”, canzone regalata da Tiziano Ferro. È un vero e proprio inno alla vita che combacia perfettamente con l’amore. La persona amata sarà la cura ma soprattutto il senso di tutto. Non parla di cose negative ma si intravedono solo una serie di positività e certezze.

La canzone che probabilmente ci ha maggiormente colpiti è stata “Avrò cura di tutto”. La vita è sempre la protagonista principale, è un qualcosa da vincere. L’amore, anche qui sempre presente, dovrà essere la protezione. Come ribadisce la cantante di Galatina “nel disordine sembra tutto distrutto” eppure c’è sempre quel mare calmo.

Scatenata in “Vivere a colori”, canzone che dà il nome all’intero album ma che porta la firma di Elisa Toffoli. Una melodia piena di ritmo che va sempre più ad aumentare nel ritornello, un brano che fa venire voglia di ballare. Con l’amore è tutto a colori e quasi a volerlo sottolineare Alessandra parla con il pubblico, discute e ribadisce che “se c’è un segreto è vivere a colori”.

Altro interessante brano scritto da Elisa è “Comunque andare” che è quasi un vero e proprio incitamento. Dice di cercare la luce sul fondo delle cose, di ballare sotto al sole senza pensare alle scottature. Gioiosa ma in particolar modo spumeggiante.

La maturità di Alessandra Amoroso si vede anche nelle canzoni “L’unica cosa da fare” e “Mi porti via da me”, la prima lenta, quasi supplicata. Una preghiera a se stessa da vedere quasi come una motivazione per andare avanti; la seconda che sprigiona una voce quasi consumata che chiede di essere ascoltata.

Molto bella e piacevole anche “Sul ciglio senza far rumore” che apre ogni strofa con la frase “ogni volta che tu…” seguito da un verbo che, nonostante indichi sempre una vicinanza fisica mostra nel resto della canzone una distanza, una “sofferenza di cui siamo parte in causa, di cui siamo parte lesa”.
“Nel tuo disordine” è stata scritta dal frontman dei Tiromancino Federico Zampaglione e sembra quasi di risentire l’Alessandra Amoroso dei primi tempi.

La leggerezza di “Apparentemente” e la varierà di parole “Se il mondo ha il nostro volto” confermano la diversità di questo nuovo disco. La voce è più curata e in “Fidati ancora di me”, una delle canzoni più valide del disco, viene ancora più marcato.

Chiudono “Non sarà mai” e “Il mio stato di felicità”, canzone allegra, attiva, ma soprattutto divertente per chiudere l’album di un’artista che, come chiarisce, non sopporta “il concetto di normalità”.
0Commento| 2 persone l'hanno trovato utile. Ti è stata utile questa recensione? Segnala un abuso
il 26 gennaio 2017
L'ho acquistato da regalare ad un'amica. Il cd è arrivato in tempi brevissimi ben imballato pronto per essere regalato. Poi che dire la Amoroso è una grande artista ed il regalo è per questo ben gradito.
0Commento|Ti è stata utile questa recensione? Segnala un abuso
il 4 marzo 2016
Ci avevo sperato tanto ad un uscita in vinile di questa artista musicale,peccato che è in picture disc,il supporto degrada il suono con l'aumento dei rumori di fondo sugli spazi delle tracce,ma nel complesso suona bene,speriamo che se ci sarà una prossima uscita; sia in copertina cartonata e vinile nero a 180HQ
0Commento| Una persona l'ha trovato utile. Ti è stata utile questa recensione? Segnala un abuso
il 26 marzo 2016
In questo disco ho riconosciuto un' Alessandra diversa, cresciuta, più matura e consapevole del suo strumento vocale, una ragazza che è pronta a rinnovarsi e a mostrarsi al suo pubblico in una veste nuova, meno struggente, ma sempre emozionante. Tema centrale dell'album rimane l'amore, ma è possibile riconoscere all'interno delle quattordici canzoni, argomenti attuali, quali il senso di libertà e la voglia di uscire fuori dagli schemi cantata nella ritmata "Il mio stato di felicità", la capacità ed il coraggio che le persone devono assumere dinanzi al male, fisico e psicologico, procurato dalla persona amata descritti in "Non sarà mai". Non mancano le canzoni che rimandano alla fragile ragazza impaurita che cantava "Immobile" dinanzi ad una fragorosa standing ovation negli studi televisivi del talent show che l'ha vista vincitrice, come le intense "Stupendo Fino a qui" e "L'unica cosa da fare". Oltre alla collaborazione con Ferro in "La vita in un anno", spicca sicuramente la collaborazione con Elisa, a mio parere, ben più riuscita. "Vivere a colori" con un ritornello forte ed orecchiabile trasmette gioia ed allegria e "Comunque andare" sono canzoni che non mi sarei mai aspettato da Alessandra, la quale si era costruita un repertorio basato essenzialmente sulle ballad. Unica pecca di quest'album è la mancanza di un paio di canzoni funky, gospel, che riescono a distinguerla dagli altri artisti italiani, oltre che per le capacità interpretative eccelse..ovviamente, "De gustibus non disputandum est". Complimenti ad Alessandra ed al suo team di lavoro che ha saputo costruire un progetto discografico lodevole sotto numerosi aspetti. Mi auguro che nel futuro possa ampliare il suo repertorio con canzoni che si discostino dal tema "amoroso" e che la sua casa discografica le dia maggior fiducia proponendole più pezzi in inglese!
0Commento| Una persona l'ha trovato utile. Ti è stata utile questa recensione? Segnala un abuso
il 2 marzo 2017
Spedizione come al solito velocissima.....
E anche come qualità prezzo non c'è nulla da aggiungere.......
Molto soddisfatto
Lo acquistato come relatore per san valentino.....
Basta regalare sempre cioccolatini a forma di cuore ecc......
Ogni tanto bisogna anche cambiare e essere diversi dagli altri.....
0Commento|Ti è stata utile questa recensione? Segnala un abuso
il 2 febbraio 2016
cd piacevole anche se non sono un fan di Alessandra amoroso comunque melodie piacevoli e testi interessanti adatto a patiti del genere melodico
0Commento| Una persona l'ha trovato utile. Ti è stata utile questa recensione? Segnala un abuso
il 27 aprile 2016
un cd fantastico che mancava alla mia collezione... imperdibile l'ultimo album di Alessandra Amoroso... dovevo acquistarlo senza ombra di dubbio !
0Commento|Ti è stata utile questa recensione? Segnala un abuso
il 6 ottobre 2016
Bellissimi vinili. Esteticamente ben curati e copertine molto belle. L'unica cosa che non mi piace è la custodia in plastica trasparente, avrei preferito quella classica in cartone.
0Commento|Ti è stata utile questa recensione? Segnala un abuso
il 4 febbraio 2016
Il miglior album di Alessandra...brani bellissimi..uno più divino dell'altro...cd originale pervenuto sigillato...ne ricomprerei altri 100.....!!!!!😆😆😆☺☺☺😊😊😍😍😍😍😍😍😍😍😍😍😘😘😘😘😘😘😘stupendo sino quiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiigrande Ale come sempre
0Commento|Ti è stata utile questa recensione? Segnala un abuso
il 9 settembre 2016
Canzoni tutte belle anche quelle che non passano in radio...Il cd non stufa anche dopo un lungo ascolto.Fa venire voglia di cantare.Lo consiglio...
0Commento| Una persona l'ha trovato utile. Ti è stata utile questa recensione? Segnala un abuso

I clienti hanno guardato questi articoli

Amore Puro
8,50 €
Senza Nuvole
8,50 €
Stupida
8,50 €

Hai bisogno del servizio clienti? Clicca qui