Scopri Books Cloud Drive Photos Scopri Scopri Scopri Fire Shop Kindle Shop now Scopri Sport



Al momento, si è verificato un problema durante il filtraggio delle recensioni. Riprova più tardi.

Aukey EP-B23
Sarà una recensione veloce
Cuffie arrivate come sempre in modo rapido si sentono bene, non come le altre... sarà per l'elettronica del conta passi che occupa un po di spazio
Dentro hanno un sistema di sensori che con il movimento contano i passi una volta che avete settato i comandi posti lateralmente..
Allora da un lato ci sono i comandi ON OFF volume + e - riguardanti la parte Musicale, e Auricolare Telefonico
Dall'altra parte c'e' un sistema interamente dedicato allo sport e al conteggio di passi e calorie tutto attraverso 4 pulsanti
1) tasto a scatto di accensione
2) tasto push M - S - R sono i tre tasti per le impostazioni di calorie, peso e conteggio (il libretto è molto chiaro a spiegarne tutto il funzionamento)

Ore di autonomia: 5.5h da scheda tecnica
Tempo di ricarica: 2h ma dipende dal caricabatteria
Bluetooth 4.1
Microfono uso telefono
Schermo Pedometro

NELLA LA CONFEZIONE
Il prodotto arriva all'interno di una confezione classica Aukey
Contiene:
Auricolari Aukey
Gommini per gli auricolari (S|M|L) con archetti incorporati
Cavo ricarica (micro-usb)
Manuale d'uso
review image review image review image review image review image review image review image review image review image
0Commento|Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
Gli auricolari sono il modello ideale per i runners, grazie agli archetti che permettono stabilità durante la corsa.
In dotazione abbiamo un cavetto USB per la ricarica ed un manuale utente.
È possibile apprendere in lettura che quando andiamo ad impostare i valori questi ultimi si riferiscono ad uno standard non europeo.
Vi sono inoltre i tappi auricolari di diverse dimensioni per accomodare l'aderenza.

La tecnologia 4.1 è la più aggiornata.
Non mi fermo come mio solito ad espletare un papiro di configurazioni tecniche con i relativi significati.
Diciamo che questo modello fa per voi se il prezzo non vi spaventa e siete americani in Italia. Potrete unire così l'utile al dilettevole.

Ho ricevuto un campione gratuito del prodotto per una recensione imparziale e soggettiva.
review image review image review image review image review image review image review image
0Commento| Una persona l'ha trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
I PRIMI 10 RECENSORIil 23 aprile 2016
Cuffie da footing intriganti sia per la configurazione simile a quelle in-ear pur avendo l'archetto per tenerle salde alle orecchie ma soprattuto per il piccolo display che rivela la funzione di podometro e contacalorie. Idea graziosissima, per quanto quasi tutti i runner amatoriali che conoscono siano già pieni di GPS e contapassi bluetooth come quelli da polso ma non si può dire che la Aukey (che mi ha inviato un campione da testare) pecchi di fantasia. Certo ciò non vuol dire che siano esenti da difetti (tra cui uno assolutamente da considerare). Vediamone quindi i...

PRO! 👍
- Snodabilità: la possibilità di poterle piegare e riporre senza il rischio di romperle è molto comodo.
- Comode durante la corsa, visto che l'archetto va a circondare l'orecchio e le fa restare stabili...
- Resistenti al sudore (sapevate che in quanto liquido salino è a suo modo corrosivo?)
- Si possono utilizzare anche per effettuare chiamate telefoniche, avendo un microfono incorporato. Funziona molto bene in tal senso e la chicca è poter accoppiare due dispositivi, per quanto poi funzioni o uno o l'altro (parlare con due persone differenti da uno stesso paio di cuffie sarebbe quantomeno difficile)
- Il Bluetooth 4.1 non solo funziona bene senza particolari "salti" di trasmissione
- Buona autonomia ufficiale di 5 ore in chiamata e 65 in standby...per una batteria di soli 100mAh mi sembra un po' tantino, ma c'è anche da dire che l'ultima versione (oggi, non so quando leggerete la recensione) di bluetooth aiuta molto in quanto a consumi energetici.
- Il podometro è carino, ma...

CONTRO… 👎
- ...non solo non è molto preciso ma non possiede la funzione di memoria, costringendo al setup dei parametri dell'utilizzatore (fondamentali per calcolare il passo, dando per scontato che una persona di 2 metri di altezza abbia un passo più lungo rispetto a una di 1,30...) a ogni utilizzo. Avrei capito all'esaurimento della batteria, ma a ogni utilizzo francamente...
- Qualità audio non buona quanto altri prodotti (anche della stessa Aukey)
- Andrebbero vendute a qualche euro meno, quindi se vi interessano tenete d'occhio le offerte lampo. I prodotti Aukey li trovo spesso lì.

In conclusione, se non vi serve il podometro potete benissimo orientarvi verso altri modelli. Come detto l'Aukey commercializza cuffie di ogni tipo ma risparmiare qualcosina solo per la struggente rinuncia all'indispensabile (...) podometro non fa certo male.

Nota finale: la presente recensione è da ritenersi valida in termini di qualità/prezzo solo alla data di oggi (23 Aprile 2016) e alla cifra richiesta (28,99 euro). Lo scrivo perché tra sei mesi probabilmente vi sarà una nuova versione di bluetooth, magari una nuova tecnologia hi-tech rivoluzionaria che manderà in pensione questa o comunque verrà rilasciato di certo un nuovo modello diretto concorrente di questo. Quindi chissà, per variazioni (verso l'alto) di prezzo o presenza di un competitor migliore, le stelle potrebbero pure calare...ma non potendo ricontrollare un migliaio di recensioni, preferisco avvisare ;)
review image review image
0Commento|Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
PREMESSA:
Vi vorrei dare dei valori rilevati da prove reali e non riportare i dati già indicati nella descrizione dell'oggetto, penso sia questo lo scopo di una recensione no?
Bene, se è così, io recensisco sempre dopo aver provato a fondo per scovare tutti i pro e contro che purtroppo spesso ci troviamo a scoprire solo dopo aver comprato l'oggetto se le recensioni che leggiamo non lo indicano (per questo vi consiglio sempre di leggere più di una recensione).
Recensisco sempre rapportando la qualità del prodotto al costo per spiegare che 5 stelle non vuol dire il TOP sul mercato, ma bensì un ottimo prodotto rapportato a quello che costa.
Importante quindi specificare il prezzo di vendita al momento della mia recensione:
28,99 € il 22/04/2016

PRO:
- contapassi (pro che ci sia, ma cosa ve ne fate poi non lo so con tutti i cellulari che hanno il gps al giorno d'oggi perchè non usare un app apposita per la corsa?)
- Varietà di gommine auricolari (in-ear) e gommine per fermare l'auricolare nel padiglione (in-bud) ma io non le trovo comode nessuna
- Pairing istantaneo

CONTRO:
- identiche ma azzurre costano due euro in meno
- poco o per niente stabili
- scomode, non ho trovato un gommino comodo
- TastI funzione forse un po scomodo (bisogna prenderci la mano per utilizzarli al "buio")

CONTENUTO DELLA CONFEZIONE:
- le cuffie bluetooth
- 1 cavetto per la ricarica
- 3 paia di gommini auricolari (in-ear)
- 1 libretto di istruzioni in varie lingue tra cui l'italiano (tradotto approssimativamente ma abbastanza chiaro)
- 1 tagliando di garanzia

TESTATO SU:
- PC (musica)
- Android Phone (Nexus 6P per musica con Spotify, Chiamate)

SONO UN MARATONETA, E DI CUFFIE NE HO PROVATE TANTE PER CORRERE:
Sicuramente le migliori mai provate sia come qualità sonora, che come comodità ad indossarle e stabilità durante la corsa sono queste
Deewear FlyONE Cuffia Wireless Nero

Valutate anche queste più economiche che sicuramente son più stabili di quelle di questa recensione:
AUKEY Auricolare Bluetooth 4.1 Cuffia Stereo Sport in ear con Microfono per Telefoni Cellulari di iOS e Android iPhone Samsung e Altri Dispositivi come iPad Tablet Computer (Blu e Nero)19,99 €
AUKEY® Auricolare Bluetooth 4.1 Headset Stereo per Sport, Earphone Bluetooth Cuffie Wireless con Microfono per iPhone 6 plus/ 6/ 5s/ 5c/ 5, Samsung Smartphone, Tablet PC, ecc (Nero)19,99 €

Come dicevo utilizzo le cuffie sopratutto per lo sport (corsa) e raramente quando sono in giro.
Quindi la condizione necessaria affichè la cuffia sia funzionale è che la stessa non si stacchi dall'orecchio dopo pochi metri di corsa o in mezzo ad una sessione di pesi.

INDOSSABILITA':
Son sicuramente le cuffie più scomode e instabili che io abbia mai provto. A giudicare dalle altre recensioni, sono io la pecora nera, avrò delle orecchie diverse o non so cosa, però davvero mai provate cuffie così poco stabili. Io quando corro ho bisogno di una cuffia molto stabile e con questa non riesco a fare 100 metri senza che si tolga dall'orecchio. La conformazione è talmente strana che non riesco proprio a infilarla bene nel padiglione come vorrei

PEDOMETRO:
Queste hanno in più questo inutile pedometro che le rende forse più ricercate, ma che diavolo ce ne facciamo di un pedometro su un paio di cuffie bluetooth? Per ascoltare la musica avremo il nostro smartphone con noi, e a questo punto perchè non usare un app del telefono per correre? Dico questo perchè già di suo la funzione pedometro la reputo inutile se non si usa un dispositivo 24 ore su 24 per vedere la cadenza giornaliera di passi (e ve lo dice uno che usa Miband da un anno e mezzo. Come se non bastasse questo pedometro integrato nelle cuffie usa il sistema inglese con inpostazione del passo in pollici... insomma non proprio adatto all'italia.

Solitamente faccio delle recensioni molto dettagliate, chi mi segue lo sa bene, ma qui mi fermo, le ho trovate talmente inutili e scomode che non mi sono neanche addentrato nelle prove più tecniche. Sicuramente se le avessi comprate le avrei rese perchè non le reputo proprio adatte alla corsa mi spiace per Aukey, queste son le prime cuffie che mi trovo a valutare negativamente, ma viva la sincerità non aggiungo altro

CONCLUSIONI:
Vorrei ringraziare il venditore che fornendomi un buono sconto per l'acquisto mi ha dato la possibilità di provarlo e poter dare le mie impressioni oggettive e anche soggettive.
Ho accettato di recensire questo oggetto perchè lo ritenevo valido ed ero curioso di testarlo a dovere. Dopo le prove non posso certo consigliarlo mi dispiace.
Se sei arrivato fino a qui nella lettura spero di averti chiarito almeno in parte le idee su questo oggetto, e che tu possa aver capito se fa al caso tuo.
Per qualsiasi altra informazione ti serve ti invito a scrivermi una mail, trovi l'indirizzo sul mio profilo, non limitarti al commento, che non avendo una notifica farei fatica ad accorgermi se ne scrivi uno.
review image review image review image review image
0Commento| 19 persone l'hanno trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
il 20 aprile 2016
Cuffie con buoni materiali eccetto il cavo che fa abbassare il livello complessivo della qualità dei materiali.
In movimento si sente un leggero rumore dovuto al non perfetto isolamento delle cuffie. Cuffie dotate di microfono con buona sensibilità anche ai toni bassi.

In ascolto le cuffie danno il meglio per i bassi, soffre un pochino sugli acuti e soprattutto cosa che un pò mi ha deluso tende ad appiattire il suono facendo perdere la corposità e le sfumature che si percepiscono con cuffie di alta qualità di altra fascia. Nel complesso un ottimo compromesso qualità prezzo, non trovando equivalenti di pari qualità alla cifra di 24€.

Sarebbero 24€ se non avessero il contapassi (=pedometro) che fa costare il prodotto 5€ in più. Mentre corri misura i passi e quindi si calcola le calorie e i km approssimativamente, ho seri dubbi sul fatto che possa essere poi usato per la palestra in quanto misura i passi se si scuote o muove la testa e tutti sappiamo bene che molte volte in palestra la testa si trova comodamente appoggiata ed è l'unica parte che non si muove, in questo caso non lo consiglio.

Acquisto consigliato come cuffie di uso quotidiano e per sentire musica. Non aspettatevi miracoli per questa cifra.
0Commento| Una persona l'ha trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
✎...PREMESSA: COS'È E A COSA SERVE.
Gli auricolari o cuffie bluetooth sono dispositivi di riproduzione audio che utilizzano la connettività wireless bluetooth per collegarsi alla sorgente che tipicamente è uno smartphone.
Manca la classica connettività via cavo AUX.
Una versione del bluetooth superiore è da preferire in quanto suscettibile di una maggiore durata della batteria degli auricolari nonché di una maggiore qualità audio.
Attualmente la versione più avanza dello standard bluetooth è la 4.1.
Oggi analizziamo queste cuffiette sport di Aukey!
=========================================================================================================

➤ SPECIFICHE
Ore di autonomia: 5.5h (dichiarate)
Tempo di ricarica: 2h
Campo di lavoro: 10m
Bluetooth 4.1 ✓
Microfono ✓
Schermo Pedometro ✓

➤ LA CONFEZIONE
Il prodotto arriva all'interno di una confezione di cartone (che riporto in foto)
Essa contiene:

1 x Auricolari Aukey
2 x (paia) Gommini per gli auricolari (S|M|L) con archetti incorporati
1 x Cavo ricarica (micro-usb)
1 x Manuale d'uso

➤ CONSIDERAZIONI
Gli auricolari sportivi di Aukey sono dotati dell'ultima versione del Bluetooth (i.e. 4.1)..
Anzitutto il cavo piatto rigido evita ogni tipo di ingrovigliamento, gli archetti forniti incorporati ai commini fornitoci a corredo stabilizzano l'auricolare nell'orecchio ed infine la resistenza al sudore è un ottima qualità quando si parla di questa categoria di cuffie.
Apprezzabile la presenza di più gommini in modo tale da avere sempre quello buono per se stessi.
Presente un piccolo schermo pedometro, conterà e calcolerà la quantità di passi, le calorie bruciate e la distanza percorsa durante la sessione di allenamento in base al vostro peso e alla lunghezza dei vostri passi.
La durata della batteria, infine, è stata in linea con quanto dichiarato e mi ha permesso di concludere due sessione di corsa da 2h caduna senza dover ricaricare.

➤ COME COLLEGARLE AL TELEFONINO ?
Basta tenere premuto il pulsante d'accensione a cuffie spente, come primo step si accenderanno e come secondo step andranno in modalità di pairing, in fine accendere il bluetooth del nostro smartphone e ricercare le nostre cuffiette. Una volta effettuato l'accoppiamento ogni suono prodotto dal cellulare verrà riprodotto mediante gli auricolari.

➤ CONSIGLIATO ?
Ad un prezzo del genere (28,99 euro a Marzo 2016) mi sento di consigliarle,
il prodotto è discreto e ben assemblato con audio che non ha da invidiare quasi nulla prodotti un po' più costosi ✓✓✓
review image review image review image review image review image review image review image review image
0Commento| Una persona l'ha trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
>>>>> PREMESSA <<<<<

Oggi proviamo un paio di cuffiette bluetooth proposte dalla Aukey. Non sono le prime, è vero, ma questo sono davvero diverse!

>>>>> CONFEZIONE <<<<<

Le cuffie arrivano dentro una scatola di cartone con sovracoperta.

>>>>> CONTENUTO <<<<<

La scatola contiene:
> le cuffie
> un cavetto USB-A USB-B (cortissimo!) per la ricarica
> due paia di cuscinetti auricolari di ricambio
> un libretto di istruzioni anche in italiano

>>>>> PRIMA IMPRESSIONE <<<<<

La prima impressione è OTTIMA. Eleganti ed estremamente leggere. Il cavo è piatto e morbido (non è scontato su cuffie del genere!)

>>>>> PROVA SU STRADA <<<<<

Cominciamo il test delle cuffie dicendo subito che non sono un audiofilo, ma, a mio modesto parere, la qualità del suono è valida per uno strumento da poco più di 30 Euro. D'altronde se cercate la qualità di cuffie da 299 Euro, provate queste:
Ma con queste non potete fare sport...
D'altronde parliamo di cuffie che adottano la migliore tecnologia sul mercato. Per comprendere meglio quanto sto dicendo, vediamo nel dettaglio in significato di tante sigle.

> Bluetooth 4.1: l'ultimo standard disponibile. Consente collegamenti con portata di almeno dieci metri. Consentono altresì collegamenti a due differenti apparecchi. Addirittura è possibile parlare/ascoltare musica con un telefono e regolare volume o comandare le cuffie con l'altro. Il 4.1 consente anche un ascolto in streaming con ridotti consumi energetici.
> HSP: protocollo Bluetooth per le chiamate vocali in mono
> HFP: protocollo Bluetooth per la gestione dei comandi relativi alle telefonate
> A2DP: protocollo Bluetooth per la gestione della riproduzione musicale stereo
> AVRCP: protocollo Bluetooth per il controllo della musica a distanza
> CVC 6.0: software al top per la riduzione del rumore e lo smorzamento degli echi.

Per prima cosa occorre ricaricare le cuffie. Arrivano già parzialmente precaricate, ma una carica completa prenderà circa un paio di ore di tempo!
Le cuffie si posizionano con l'archetto sopra il padiglione auricolare per infilarsi nel foro dell'orecchio. Comode sono comode e il cavo morbido aiuta.

Come accennavo sopra, queste cuffie nascono per lo sport, pertanto, oltre ad assolvere al compito primario di ascoltare la musica/rispondere al telefono, consentono di misurare tramite il display quanti passi si sono fatti o quante calorie si sono perse.

Spieghiamo ora nel dettaglio il funzionamento.
Sull'auricolare sinistra è posizionato un controller su cui sono presenti l'interruttore on/off, il display e i tre comandi:

> tasto 'M' (modalità)
> tasto 'S' (setting)
> tasto 'R' (reset)

SI NOTI CHE IL TASTO ON/OFF ACCENDE/SPEGNE UNICAMENTE IL PODOMETRO. LE CUFFIE SI ACCENDONO/SPENGONO PREMENDO IL TASTO MULTIFUNZIONE SULL'AURICOLARE SINISTRA.

Premendo invece ripetutamente il tasto 'M' si può passare dal miglio, al chilometro, alle calorie.
Il tasto 'S' serve a settare il passo, il tasto 'R' per resettare i dati.

Le cuffiette registrano i dati della corsa che facciamo e, al termine, possiamo visionare il tragitto percorso e le calorie (teoriche) consumate.

Sull'auricolare destra abbiamo invece l'accesso microUSB per la ricarica, il microfono e altro tre tasti:
> tasto multifunzione
> tastino -
> tastino +

Per effettuare il pairing:
> rimanere alla distanza massima di un metro
> con le cuffie spente, premere a lungo il tasto multifunzione finché non lampeggia il LED blu
> cercare sul telefono le cuffie 'Aukey EP-B23'
> inserire sul telefono il codice '0000', se richiesto
> se il pairing ha successo, la luce blu lampeggerà due volte

Questo paio di cuffie è abilitato per il pairing con tue telefoni, pertanto la procedura può essere ripetuta per una altro apparecchio.

I comandi sono:
> rispondere a una telefonata: premere il tasto multifunzione
> terminare a una telefonata: premere il tasto multifunzione
> rifiutare a una telefonata: premere il tasto multifunzione a lungo
> ripetere l'ultima chiamata: premere il tasto multifunzione due volte
> mettere/togliere il 'mute mode': premere il tasto ' a lungo
> switchare la fonte audio da un telefono all'altro: premere il tasto multifunzione per due secondi
> play/pause musica: premere il tasto multifunzione
> volume +: premere il tasto + per aumentare di un livello
> volume -: premere il tasto - per diminuire di un livello
> brano successivo: premere il tasto + per due secondi
> brano precedente: premere il tasto - per due secondi

Infine parliamo della comodità: ingombrano poco, pesano nulla, ma non hanno il cavo piatto anti- ingarbugliamento. Morbido.

>>>>> CONCLUDENDO <<<<<

Ottime cuffiette per lo sprort con gli ultimi protocolli di comunicazione disponibili. Si tratta di un ottimo acquisto, anche e soprattutto in relazione al loro prezzo: 30 Euro!
Non potrete trovare altro a quel prezzo con quella qualità col podometro.

Prodotto fornitomi scontato o gratuitamente dal venditore al fine di scrivere una recensione imparziale.

Se la recensione vi è stata utile, vi prego di farmelo sapere. Grazie mille anticipatamente!
review image review image review image review image review image review image review image review image review image review image
0Commento|Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
I PRIMI 500 RECENSORIil 18 aprile 2016
CARATTERISTICHE:
Profili Supportati: HSP,HFP, A2DP, AVRCP
Gamma Massima di Lavoro:10 m
Tempo di Chiamata: Fino a 5,5 Ore
Tempo di Standby: Fino a 65 Ore
Tempo di Ricarica: 2,5 Ore
Input di Potenza: DC 5V
Tipo di Batteria: Incorporata Li-Polymer Batteria Ricaricabile (100mAh)
Peso: 23g
Colore: nero

DESCRIZIONE:
Cuffie esteticamente accattivanti arrivate in un pacco ben sigillato e protetto. Utili per chi ama ascoltare musica durante lo sport. Evitano quei fili lunghi e aggrovigliati delle cuffie standard. Hanno un buon incorporato che permette anche di effettuare chiamate in maniera comoda. Sono abbastanza resistenti e ben si adattano al padiglione dell’orecchio.
Sono dotate di una batteria con 5.5 ore di autonomia. Appena aperto lo scatolo è opportuna completare il primo ciclo di carica delle cuffie per poi poterle utilizzare a pieno. Si possono caricare attraverso un cavo usb dato in dotazione. Il ciclo di carica dura all’incirca 2.5 ore. In aggiunta ci sono anche delle punte intercambiabili per un miglior adattamento alle orecchie e per una maggior igiene. Non sono molti grandi quindi è possibile portarle ovunque si voglia senza alcun problema. In modalità standby le cuffie hanno un'autonomia di più di 65 ore!
Si consiglia di non allontanarsi dal dispositivo per una distanza superiore a 10 metri, pena gli auricolari si disconnettono.
Dulcis in fundo abbiamo un display sul quale è riportata la carica, ma che riporta anche la il numero di passi effettuati.
Si possono avere tre settaggi, uno riguardo il numero di calorie bruciate ( con pulsante M), poi la lunghezza del passo di inserire in unità ( con pulsante M) e infine il reset ( pulsante R)

VARI COMANDI:
Tasto on/off per l’accensione e lo spegnimento
Porta di ricarica micro-usb

NOTE:
Consiglio questi auricolari indubbiamente. Buon rapporto/qualità prezzo.
Spero di aver scritto una recensione efficace e utile allo stesso tempo e di avervi chiarito eventuali dubbi su questo prodotto.
review image review image review image review image review image review image review image
0Commento|Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
Prima volta che provo degli auricolari bluetooth dotati anche di contapassi con display. Sebbene io preferisca le cuffie con aggancio intrauricolare devo dire cha che questi Aukey EP-B13 con bloccaggio ad archetto sovra padiglione sono piuttosto validi. Generalmente si provano questi auricolari attratti dal fatto che essendo bluetooth l'unico cavo presente è quello che li unisce tra loro, posizionabile agevolmente dietro la testa, poiché facendo sport spesso i cavi di connessione con il telefono risultano fastidiosi e non si sa mai dove farli passare. Mi sento di consigliarli a chi detesta che qualunque filo gli ballonzoli dietro la testa perché il cavo che le unisce è piuttosto corto, semirigido e gli auricolari hanno una forma ad archetto che le immobilizza nella giusta posizione

COSA TROVERETE NELLA CONFEZIONE
Nella scatola in solido cartone troverete:
3 paia di adattatori in-ear (piccoli-medi-grandi) con i medi premontati
un cavo usb-micro usb per la ricarica
ovviamente gli auricolari Aukey EP-B13
Un piccolo manuale pieghevole in molte lingue tra cui l'italiano

PROVA DI FUNZIONAMENTO
Prima di tutto separiamo la funzione di contapassi da quella di auricolari, la prima è funzionale grazie ad un display LCD posizionato sull'auricolare sinistro dove risiede un piccolo interruttore per accenderlo e tre tasti molto piccoli identificati da M,S ed R.
La prima impostazione da effettuare con il tasto S è la lunghezza del passo di inserire in unità britanniche come In (pollici) e il proprio peso in lb (libbre). mediante l'impostazione di tali parametri dopo aver svolto attività fisica con il toto M potrete vedere oltre che ai passi effettuati anche il totale in km percorsi e le calorie bruciate.
Infine con il pulsante R potrete resettare il conteggio passi.
Ad una prima prova mi è sembrato molto preciso, praticamente identico nel conteggio dei passi con una fascia da polso che uso normalmente, vedremo in futuro.
Adesso invece analizziamo le funzioni di auricolare bluetooth ed i suoi controlli sull'auricolare destro

Dopo aver studiato la modalità di posizionamento dell'archetto , ho letto il piccolo manuale contenuto nella scatola per scoprire quale fosse la modalità di pairing e come immaginavo si effettua con una lunga pressione sul tasto con il simbolo triangolo sull'auricolare destro finché il led inizia a lampeggiare di rosso-blu indicando l'attesa dell'accoppiamento con il telefonino.
Ho poi cercato il device nel menù bluetooth del cellulare ed ho subito rilevato un nuovo apparato chiamato Aukey EP-B23, lo ho selezionato e mi ha dato immediatamente la conferma di accoppiamento per musica e telefonia, mentre contemporaneamente il led di stato delle cuffie è tornato a lampeggiare molto lentamente in blu.
Dopo aver fatto questi passi, che ricordo vanno eseguiti solamente la prima volta poiché il cellulare in seguito ricorderà l'apparato, ho iniziato ad ascoltare musica a volume piuttosto sostenuto, volume che poteva essere agevolmente comandato con i pulsanti + e - anche loro sull'auricolare destro, e ho notato una buona risposta in pressoché tutta la gamma di frequenze udibile, un suono senza distorsioni e con bassi dignitosi.

USO DEI COMANDI
Durante le prove che ho fatto con i 3 sistemi operativi mobili più diffusi ovvero Android, iOS e Windows Phone ho potuto rilevare un comportamento pressoché identico nell'uso dei comandi tramite i tasti dell'auricolare destro.
I terminali usati per le prove sono stati Android UMI Emax, iPhone 5C e Lumia 830 quindi tutti cellulari equipaggiati con bluetooth 4

I comandi posizionati sull'articolare destro come abbiamo detto sono 3 ovvero il principale identificato dal simbolo del triangolo che chiameremo il pulsante Multifunzione e i due con + e -

Accensione: Premere il pulsante Multifunzione per 3 secondi (il led si accende)
Accoppiamento con telefonino: dopo aver acceso le cuffie continuare a premere ancora il pulsante Multifunzione per 7 secondi
Play/Pausa durante l'ascolto della musica: premere il pulsante Multifunzione 1 volta per far partire la musica, ripremere per mettere in pausa
Volume SU: premere + per aumentare il volume
Volume GIU: premere - per diminuire il volume
Avanzamento di un brano: premere + per un secondo per avanzare di un brano
Replay del brano o brano precedente: premere - per tornare all'inizio del brano, tenere premuto nuovamente - per un secondo per andare al brano precedente
Spegnimento: Tenere premuto il pulsante Multifunzione per 3 secondi (il led blu diviene rosso e poi si spegne)
Risposta ad una chiamata telefonica: Premere una volta il pulsante Multifunzione durante l'arrivo della chiamata
Termine chiamata: Premere una volta il pulsante Multifunzione al termine della conversazione
Rifiuto della chiamata: Premere il pulsante Multifunzione due volte rapidamente
Richiamo ultimo chiamato: Premere due volte il pulsante Multifunzione durante lo stand-by o l'ascolto della musica

CARICA-SCARICA DEGLI AURICOLARI
Sono arrivate praticamente scariche e il manuale raccomanda di caricarle completamente prima dell'uso Per ricaricarle completamente, utilizzando la microUsb direttamente nell'ingresso sull'auricolare destro (protetto da una guarnizione in gomma), ovvero quando il led che indica la ricarica dopo essersi acceso, a ricarica completa si è spento impiegando 2 ore circa.
Il tempo di uso totale è di circa 5 ore di musica per ogni carica completa della mini batteria al litio (con uno standby dichiarato di circa 66 ore).

OSSERVAZIONI FINALI
Come scrivo sempre a riguardo su questi prodotti, la tecnologia bluetooth è famosa per essere piuttosto limitata dalle distanze ma devo dire che in assenza di ostacoli e di un buon terminale telefonico, il segnale lo ho perduto a circa 9 metri di distanza senza ostacoli, inoltre la tecnologia BT4.0 garantisce un ottimo uso anche in presenza di telefonia LTE senza 'invadere' le frequenze 4G.
La durata della batteria è più che adeguata e la resa acustica è a mio parere buona, non ho avuto problemi nell'uso telefonico, i miei interlocutori non mi hanno mai segnalato problemi e il mio ascolto era paragonabile a quello della capsula audio dello stesso cellulare. Unica precauzione, non sono impermeabili all'immersione, quindi non fateci la doccia, ma sicuramente se mentre correte inizierà a piovere non si danneggeranno per poche gocce ma comunque riponetele all'asciutto.
Indubbiamente il posizionamento dei pulsanti costringe l'utente ad un primo periodo di apprendimento, soprattutto per la necessità di trovarli 'alla cieca', ma la cosa si risolve dopo pochi minuti di uso.Anche per l'uso del contassi il posizionamento dei comandi sull'orecchio non è comodissimo ma impererò ad usarlo
Con un peso di circa 24 grammi, nessun problema funzionale rilevato, un parco adattatori basilare, una resa acustica dignitosa a patto di non inserirle troppo in profondità (anche per motivi di sicurezza) ed un costo basso questi auricolari bluetooth Aukey EP-B23 sono un acquisto indicato soprattutto se amate ascoltare musica mentre fate sport e detestate l'ingombro dei cavi.

Spero che questa mia recensione possa esservi stata utile, non esitate a chiedermi chiarimenti tramite le domande sul prodotto, vi risponderò sicuramente, e magari se volete farmi avere la vostra approvazione per quanto ho scritto lo apprezzerò moltissimo.
review image review image review image review image review image review image review image review image review image review image
0Commento|Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso
Notevoli questi auricolari bluetooth con funzione pedometro e contacalorie, e validi anche per la qualità del suono grazie alla tecnologia di cancellazione del rumore, oltre all'ovvia comodità di non avere fili in mezzo grazie alla connettività Bluetooth (il cavetto va fatto passare sulla nuca, è della lunghezza perfetta affinché l'archetto si modelli al padiglione auricolare).

Arrivano in una piccola scatola cartonata assieme a un cavetto microUSB per ricaricarli, una carta garanzia, 4 tappini sostitutivi e un manualetto in 6 lingue, anche italiano.
Per connetterli in bluetooth al proprio smartphone, basta pigiare il tasto multifunzione centrale sulla cuffia destra per 4-5 secondi finché non si vede una lucina blu/rossa lampeggiare a intermittenza. A quel punto il cellulare li individuerà immediatamente col nome di EP-B23, eseguendo il pairing in un attimo e senza intoppi.
Il suono è pulito, chiaro, i bassi si sentono benino, grazie anche alla tecnologia utilizzata per eliminare i rumori di sottofondo.
Il tappino della cuffia che va infilato nell'orecchio è senza dubbio morbido, non dà noia al canale auricolare, e il gancetto da fissare al padiglione è utile per tenere le cuffie belle ferme.
Su un lato dell'auricolare destro c'è l'entrata microUSB per ricaricare la batteria interna ai polimeri di litio, che sul librettino di istruzioni viene garantita per 5 ore e mezza di autonomia in conversazione e per 65 ore in stand-by. Vedremo.
Sempre sulla cuffia destra, sulla stessa linea del pulsante multifunzione centrale, ci sono poi i tasti per abbassare/alzare il volume dell'audio oppure per andare avanti e indietro nella playlist. Infine troviamo un indicatore LED - che rimarrà rosso mentre gli auricolari sono sotto carica, e azzurro quando la batteria interna sarà carica al 100% (potrebbero volerci due ore) - e il microfono.

Sulla cuffia sinistra, invece, c'è il tasto ON/OFF per accendere il display del pedometro. Il tasto M permette di switchare tra le modalità miglio/chilometro/caloria; il tasto S permette di impostare la lunghezza del proprio passo e il proprio peso; il tasto R permette di resettare i dati salvati e ricominciare da capo. In ogni caso, per il funzionamento del pedometro è tutto spiegato benissimo nel manualetto di istruzioni. Unico difetto? L'unità di misura per i passi è l'inch, il pollice, 2,54 cm, e il peso è in libbre, che corrispondono a 0,453592 kg. Quindi se pesate 70 kg, dovete impostare 155 libbre sul display.

Tirando le somme, consiglio questi auricolari sia per la discreta qualità del suono che per la funzione utilissima del pedometro/contacalorie. Il prezzo, per me, avrebbe anche potuto essere inferiore di qualche euro.

Ho ricevuto dal venditore questo prodotto gratuitamente in cambio di una recensione onesta e imparziale.
0Commento| Una persona l'ha trovato utile. Ti è stata utile questa recensione?NoSegnala un abuso