Scopri Scopri Cloud Drive Photos Learn more CE En savoir plus Scopri Shop Kindle Shop now Clicca qui Scopri Sport GoW



il 21 novembre 2017
Nicole Fontani è una studentessa italiana che vive ad Amsterdam per frequentare la prestigiosa facoltà di Psicologia della città; per essere indipendente e mantenersi dignitosamente ma anche per riuscire a sostenere economicamente i suoi genitori in Italia, di notte Nicole diventa Regina Bianca, una delle escort più richieste di una nota casa d’incontri della città, la Chess House ovvero la “Casa degli Scacchi”.
Nicole non vede nulla di male nel suo lavoro, che comunque in Olanda è legale: innanzitutto è single e quindi non tradisce la fiducia di nessuno; inoltre la Chess House è un ambiente curato, pulito, che le consente di lavorare in tutta sicurezza e, soprattutto, in totale anonimato, con i clienti ma anche fra colleghi… è il luogo di lavoro perfetto.
Questa sua ingenuità e visione rosea della Chess House è uno dei motivi che inizialmente la portano allo scontro con un collega, Torre Nera, un personaggio scontroso, arrogante, asociale, praticamente inavvicinabile, che sembra svolgere il loro lavoro con disgusto e insofferenza e che tratta anche lei allo stesso modo, quasi con odio; nonostante lavorino insieme ormai da quattro anni Nicole è convinta che con lui non troverà mai un punto d’incontro.
Ma ecco che nella vita perfetta di Nicole arriva Alex, uno studente di Economia che frequenta la sua stessa Università: ogni volta che lo vede Nicole si sente travolta, non riesce a controllare l’emozione che prova ogni volta che lui le parla o che la guarda.
Quando la frequentazione con Alex diventa profonda, Nicole inizia presto a sentirsi in colpa per il suo lavoro… non riesce più a impersonare serenamente i panni di Regina Bianca perché sa che se lui scoprisse il suo alter ego non potrebbe in alcun modo giustificarla.
Ma presto Nicole capisce che anche Alex ha dei segreti… c’è una parte della sua vita che lui le tiene nascosta e che non vuole assolutamente condividere con lei: è sicuro che conoscendo la verità lo lascerebbe; nonostante lei cerchi di rassicurarlo per aiutarlo ad aprirsi, Alex si chiude in se stesso ogni volta che cerca di affrontare l’argomento con lui…
Cosa nasconde di così terribile? Cosa lo rende così complicato?
Cosa c’è nel suo passato che lo segna così tanto ancora oggi da portarlo spesso a soffocare le emozioni e ad estraniarsi completamente?
A destabilizzare ancora di più il cuore di Nicole si affaccia anche un sentimento completamente inaspettato: inizia a provare un’attrazione travolgente per Torre Nera, il collega bisbetico, inafferrabile e scontroso che credeva di odiare, ma che suscita in lei dei sentimenti molto profondi… lei non sa chi lui sia veramente, non lo conosce, ma l’istinto la porta irrefrenabilmente verso di lui.
Ma nonostante quello che iniziano a condividere Torre Nera continua a respingere i tentativi di Regina Bianca di instaurare un ulteriore legame… non vuole assolutamente che Nicole si avvicini a lui… le impedisce di entrare nella sua vita. Perché questo rifiuto?
E la Chess House è davvero una casa d’incontri legale come crede Nicole oppure oltre la facciata si nasconde un mondo che neppure si immagina? E cosa lega davvero Torre Nera alla casa?
Nicole si trova così con il cuore diviso tra due uomini, l’uno apparentemente l’opposto dell’altro… ma entrambi con segreti inconfessabili. Il sentimento che prova per Torre Nera la blocca e le impedisce di ricambiare appieno l’amore di Alex; un conflitto interiore che la porterà addirittura ad immaginare l’inimmaginabile.

Ok… adesso smetto di parlare della trama perché rischio di svelare tutti i misteri!!!
Premetto che mi sono accostata alla lettura di questo libro un po’ titubante perché il genere erotico non è quello che preferisco; invece ho avuto una piacevole sorpresa… mi è piaciuto da pazzi!!!
Mi sono addirittura ritrovata alle due di notte a cercare su facebook la pagina del libro per scoprire se c’era un seguito… per vedere i trailer… per scoprire il volto che l’autrice aveva dato ad Alex (Matt Bomer??? WOW)
Come è possibile che un genere che solitamente non mi entusiasma mi abbia coinvolto così tanto?
Merito dell’autrice che ha saputo creare una trama avvincente, ricca di intrecci e nella quale si muovono dei protagonisti passionali, intriganti e ricchi di sfaccettature, dai quali non sono riuscita a staccarmi fino alla fine; Teresa Greco ha saputo dosare alla perfezione tutti gli ingredienti in maniera perfetta.
L’erotismo non è mai stato trattato in maniera sfacciata o volgare; i rapporti con i “clienti” sono appena accennati e poco approfonditi mentre dalle scene d’amore tra Nicole e Alex o tra Regina e Torre Nera quello che trapela è una passione travolgente che ti cattura completamente.
L’unica scena che risulta essere molto forte e forse un po’ dark la troviamo nel capitolo finale, l’unico raccontato da Alex in prima persona; finalmente ci è dato di scoprire qualcosa di più del lato oscuro della sua vita e del dramma che si trova a vivere quotidianamente… e una terminologia più rude rispetto al resto del libro era necessaria per permettere al lettore di capire cosa ha passato e cosa lo ha spezzato così profondamente.
L’unica nota negativa è… il finale sospeso!!!
Ma per fortuna l’autrice è già all’opera con il seguito che non vedo l’ora di leggere.
Teresa, mi raccomando, regalaci un lieto fine... Nicole, Alex e Torre Nera lo meritano!!!!
0Commento| Una persona l'ha trovato utile. Ti è stata utile questa recensione? Segnala un abuso
il 14 febbraio 2018
IL NOSTRO GIUDIZIO: 4 STELLE - BELLO
Nicole, bellissima ragazza italiana, timida, impacciata e intelligentissima si trasferisce ad Amsterdam per studiare psicologia e si mantiene prostituendosi legalmente...lavora alla Chess House, Casa degli Scacchi, dove da tutti è conosciuta con il nome di Regina Bianca. Nicole ama il suo lavoro in quanto le permette l’anonimato sia tra i clienti ma anche tra i colleghi, sa di non tradire perché è single, e la location è pulita e curata...insomma il lavoro perfetto per mantenere se stessa e i suoi genitori rimasti in Italia.
L’unica pecca alla Chess House è Torre Nera, un bellissimo collega, molto arrogante, scontroso, spregevole, che detesta tutto del suo lavoro ma che non riesce però a lasciare.
Regina Bianca, lo odia e lo ama allo stesso tempo, tanto da prenderlo come spunto per l’argomento della sua tesi, il suo fare misterioso la attira a lui come una calamita nonostante Torre Nera faccia di tutto per trattarla male e non perdere occasione per punzecchiarla animatamente.
La vita di Nicole però si complica quando all'università incontra Alex, un bellissimo studente di economia che le fa perdere la testa e sentire in colpa per il suo lavoro che ovviamente lei tiene segreto...e non è l’unica ad avere segreti. Alex infatti ne ha uno più grande di lui.
Ho iniziato a leggere questo romanzo, primo volume di una trilogia, perché attratta dalla trama, inizialmente però, più leggevo, più mi annoiavo... è come se avessi letto già tutto, ho scoperto fin da subito le “varie facce della pedina”, però siccome non è da me abbandonare la lettura, ho continuato e con grande sorpresa mi sono ricreduta.
Ci sono tanti colpi di scena, tante situazioni che incuriosiscono e invogliano il lettore ad arrivare alla fine, tanti intrecci intriganti e passionali.
Teresa Greco, che non conoscevo come scrittrice, mi ha sorpreso.
La lettura scorre velocemente, appassiona, non è pesante e nemmeno volgare. Solo l’ultimo capitolo, raccontato da Alex può infastidire gli animi più sensibili, ma è inevitabile per scoprire qualcosa in più sul suo segreto, il lato oscuro che lo destabilizza.
Brava Teresa!
Ho amato soprattutto il pensiero di Nicole, messo in evidenza ogni volta dal font in corsivo.
La scrittrice, in un romanzo erotico è riuscita a mettere in risalto altre emozioni e soprattutto altri sentimenti. A scrivere del solito sesso, lo fanno in molti, ma aggiungere anche l’amore e la passione, tra Alex e Nicole o Nicole e Terra Nera, l’amicizia vera come quella di Alex con Cole o di Nicole con Jenny e Mikah, l’odio e il rancore come quello di Torre Nera per il lavoro e il contesto che lo circonda, non è da tutti.
Ho faticato un po' nella lettura perché ho trovato dei tratti inutili, ho pensato sinceramente che siano stati piazzati lì per allungare il “brodo”, la scrittrice poteva benissimo evitare in quanto è riuscita a scrivere egregiamente una bella storia perdendosi poi in particolari quasi non graditi come ad esempio i continui monologhi di Nicole.
Purtroppo il romanzo viene troncato con l’ultimo capitolo raccontato da Alex, lasciando a molti l’amaro in bocca senza sapere e soprattutto immaginare come continui il secondo capitolo.
Qui la scrittrice è stata bravissima a non far trapelare nulla e io ho apprezzato ciò. Non voglio sapere a cosa vado incontro con il secondo volume, ma voglio scoprirlo leggendo!
Ottima strategia che incuriosisce il lettore e soprattutto lo spinge ad acquistare il seguito per poter sapere come va a finire la storia tra i protagonisti.

Alexandra Blandino, collaboratrice del blog Passion For Books.
0Commento|Ti è stata utile questa recensione? Segnala un abuso
il 22 luglio 2017
Un libro ke mi ha da subito conquistato…Nicol donna ke cerca di far carriera per diventare una psicologa ma per far tutto questo deve spostarsi dall'Italia e trasferirsi ad Amsterdam dove inizia una doppia vita, prostituta di notte per pagarsi gli studi e studentessa di giorno....la sua vita viene sconvolta da due uomini..torre nera suo collega di lavoro alla Chess House la casa di appuntamenti... Torre nera è dispotico un carattere
ke nessuno riesce a capire tranne Nicole ke ci prova in tutti i modi ad avere un rapporto con lui...ma nel frattempo nella sua vita entra Alex un' uomo completamente diverso si innamorano perdutamente....ma tutto è come guardare una televisione in bianco e nero....ki vincerà la partita a scacchi...Regina bianca o Torre nera...leggetelo ve lo consiglio vivamente........Rosanna T
0Commento| Una persona l'ha trovato utile. Ti è stata utile questa recensione? Segnala un abuso
il 13 febbraio 2017
Bella storia, giusto mix tra erotismo e romanticismo e la lunghezza non mi ha spaventato, amo i libri lunghi. Argomento originale anche se avrei preferito più suspense.Due personaggi diversi ma che si completano. Ho amato più Alex e il suo passato, un po' meno lei. Finale molto crudo, ho un po' faticato a leggere quelle ultime pagine..... E' cmq molto coinvolgente e mai noioso. Aspetto con molto interesse il secondo.
PS: mi permetto, nell'interesse dell'autrice, di consigliare di curare un po' più la grammatica :-)
0Commento| Una persona l'ha trovato utile. Ti è stata utile questa recensione? Segnala un abuso
il 28 aprile 2017
ho letto il libro 3 volte....ho sempre pensato che i libri abbiano un anima....l'anima del libro è quel qualcosa che ti permette di immedesimarti nei personaggi, ci sono quelle storie che ami, dall'inizio, che ti prendono e ti accompagnano in un determinato momento della tua vita....ti fanno sorridere, ridere, piangere, sognare....ho amato Torre Nera e Regina Bianca dall'inizio, e spero che possano avere il lieto fine che meritano insieme!!! 5 stelle meritate tutte mi ha rapito il cuore e lo porterò con me....perchè mi ha insegnato che dietro un sorriso, una lacrima si nasconde il mondo di una persona e che i pregiudizi fanno solo del male a noi stessi e alle persone che ci sono vicine!!!
yaya01
0Commento|Ti è stata utile questa recensione? Segnala un abuso
il 13 gennaio 2017
Complimenti all'autrice per questo bellissimo romanzo.
Una storia che ti tiene incollata alle pagine dall'inizio alla fine, perchè in quelle pagine, c'è racchiuso tutto, amore, passione, desiderio e sentimento, e ti convolge talmente tanto da non voler mai arrivare alla fine, vorresti che continuasse all'infinito.
Lo consiglio vivamente per chi ha voglia di provare forti emozioni.
Attendo con ansia il seguito!
0Commento| Una persona l'ha trovato utile. Ti è stata utile questa recensione? Segnala un abuso
il 21 aprile 2017
Ho iniziato a leggere questo libro per caso ma andando avanti mi ha appassionato molto mi è piaciuta la storia e il modo di come è scritto e molto scrrevole complimenti a l autrice aspetto il secondo
0Commento|Ti è stata utile questa recensione? Segnala un abuso
il 9 aprile 2017
BENPENSANTI DEL MONDO...SPARITE perché questo libro non fa per voi!!! Lo consiglio invece caldamente alle menti aperte all'amore che sboccia sempre e comunque dove non ti aspetti! Questo è davvero un libro TOSTO, è forte in tutti i sensi:nelle grandi emozioni che regala, nella forza dei protagonisti, è forte nel mistero, è forte nell'erotismo, è forte nella scrittura impeccabile. MI ha intrigato e "scaldato" l'animo, il cuore e il corpo! Merita davvero di essere letto se cercate qualcosa di potente e di diverso! Aspetto il seguito con tanta ma tanta ansia!!!!!!
0Commento| 2 persone l'hanno trovato utile. Ti è stata utile questa recensione? Segnala un abuso
Quando mi rivedo allo specchio, mi rendo conto che nessuno al mondo penserebbe mai che lavoro in una 'casa di incontri' quasi ogni notte. Eppure sono proprio io, Nicole, la Regina Bianca della Chess House."

Di giorno, Nicole studentessa acqua e sapone; di notte , Regina Bianca della Chess House: una casa per incontri.
Dà piacere a degli sconosciuti per completare gli studi, aiutare i suoi genitori e coronare un sogno: diventare una brava psicologa.
È lì per uno scopo.
Se qualcuno vuole una notte di passione con Regina Bianca è solo lì che può trovarla; il mondo è solo per Nicole.
Trucco e parrucco fanno parte del gioco erotico all'interno della casa. Camuffarsi è indispensabile per mantenere celata la propria identità.
Trentadue dipendenti portano il nome di un elemento degli scacchi e ne rispettano il sistema gerarchico. Anche lui, Torre Nera, il fascinoso e scontroso collega che manda in tilt ogni molecola del suo corpo.
Tra di loro , solo scontri e frecciatine in quattro anni di lavoro, eppure l'attrazione è palpabile e forte.
Lui , arrogante e spocchioso, schiva ogni legame e nasconde un animo sofferente.

" Mi rendo conto che devo scacciare questo fuoco, prima che divampi senza avere nessuno che possa spegnerlo"

Tutto è complicato. Ora più che mai. Ora c'è Alex nella sua vita.
Il ragazzo che ogni donna vorrebbe accanto. Bello da perdere il fiato, dolce e premuroso.
Il cuore di Nicole è diviso a metà. SOTTO SCACCO tra due uomini: Alex e Torre Nera.
Quale sarà la sua mossa? Sarà una mossa vincente?

Bellissimo romanzo, che si distingue dal genere in cui è ,erroneamente , collocato.
Molti ed espliciti gli elementi erotici, ma la forte componente emotiva sovrasta tutto ed arriva al cuore del lettore.
Scoprire gli intriganti meandri dell'IO, le rovinose e nefaste vicissitudini che lo condizionano e lo segnano irrimediabilmente, sono l'essenza del libro.
Un plauso a Teresa Greco.
0Commento| Una persona l'ha trovato utile. Ti è stata utile questa recensione? Segnala un abuso
il 21 febbraio 2018
Teresa Greco piacere di aver fatto la tua conoscenza.
Questo primo capitolo della trilogia mi ha catapultata in un viaggio di emozioni forti, in una partita dove i pezzi della scacchiera hanno preso vita sotto i miei occhi trascinandomi nelle loro intrecciate e complicate vicende. È riduttivo definirlo un romanzo "erotico" poichè molti sono i temi importanti e delicati trattati, quali, ad esempio, lo studio della psicologia, i misteri della mente e il bipolarismo, l'abbandono e l'adozione minorile, la pedofilia, l'anoressia e la prostituzione. Tutto è raccontato in modo giusto e scorrevole, soprattutto senza volgarità. Colpi di scena, intrighi e scene passionali lasciano incollati alla lettura. Una storia d'amore che merita una possibilità. Un finale forte e imprevedibile che mi ha imposto immediatamente l'inizio del secondo capitolo.
Leggetelo.
0Commento| 2 persone l'hanno trovato utile. Ti è stata utile questa recensione? Segnala un abuso


Hai bisogno del servizio clienti? Clicca qui