Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo Kindle: EUR 3,99
include IVA (dove applicabile)

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

I racconti neri del Commissario Berté: Le indagini del commissario Berté di [Martini, Emilio]
Annuncio applicazione Kindle

I racconti neri del Commissario Berté: Le indagini del commissario Berté Formato Kindle

4.1 su 5 stelle 9 recensioni clienti

Visualizza tutti i formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 3,99

Lunghezza: 100 pagine Miglioramenti tipografici: Abilitato Scorri Pagina: Abilitato

Descrizione prodotto

Sinossi

NOME: Gigi
COGNOME: Berté
CAPIGLIATURA: già brizzolata
TAGLIA: (troppo) large
PENSIERO: sottile
INTELLIGENZA: spessa
PIANTA PREFERITA: paulonia
PUNTUALITÀ: lombarda
GELOSIA: calabra
VIZIO CHE NON HA PIÙ: fumo
VIZIO CHE HA SEMPRE: mangiare molto
INSOFFERENZA 1: locali affollati
INSOFFERENZA 2: andare per negozi
STILE (secondo la Patty): antiquato
STILE (secondo la Marzia): classico

La rabbia. Quella quiescente e corrosiva, quella che le menti deviate non riescono a controllare. Cova come brace ardente in donne e uomini all’apparenza normali, e si riaccende improvvisa, liberando il loro istinti repressi e inconfessabili, trasformandoli da vittime in carnefici. La follia esasperata e latente è il tema dei racconti neri, crudi, surreali, eppure possibili scritti dal commissario Gigi Berté: sono il suo tentativo di esorcizzare il male e il suo sinistro fascino, trasformando il reale in creazione letteraria.
La metropoli fa da sfondo a queste situazioni impreviste e violente, forse ne è anche la causa scatenante perché non concede sconti agli ingenui, ai deboli e agli alienati. Chiusi nella loro solitudine interiore, i personaggi di Berté scelgono la via del crimine.


Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 1505 KB
  • Lunghezza stampa: 100
  • Editore: Corbaccio (25 febbraio 2016)
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B01BYHQN8K
  • Word Wise: Non abilitato
  • Screen Reader: Supportato
  • Miglioramenti tipografici: Abilitato
  • Media recensioni: 4.1 su 5 stelle 9 recensioni clienti
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #13.253 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  • Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?


Recensioni clienti

4.1 su 5 stelle
Condividi la tua opinione con altri clienti

Principali recensioni dei clienti

Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Raccolta di racconti brevi, alcuni originali e ben scritti, altri meno brillanti per caratteristiche delle vicende. Il panorama ambientale è milanese, ma non è invadente. Le caratteristiche dei peronaggi sono accomunate da una tendenza sotterranea al crimine, che emerge repentina nel giro di poche righe, a volte inaspettata. Un paio di racconti hanno caratteristiche troppo simili e sembrano far emergere una certa stanchezza narrativa dell'autore.
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Non saprei dire quale racconto mi sia piaciuto di più, forse Mannaia, per quella rabbia che esplode inattesa e sconvolgente così densa di ferocia, o Il Tram, che mi ha fatto venire un bel magone, ma poi mi torna in mente Picnic Urbano, e allora no, proprio non so scegliere. Da ogni racconto trapela la struggente umanità di personaggi che sembra il commissario Bertè abbia conosciuto per davvero, tanto da descrivere i loro caratteri, le ossessioni, il Male che invade le loro vite, con una profondità che arriva al cuore. Racconti da leggere e rileggere, consigliatissimi.
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
I gialli neri di Martini scorrono veloci fra ironia e drammatica introspezione psicologica dei personaggi. Ognuno è una storia a sè ed è costruito in maniera originale. Insomma, il commissario ti sorprende sempre e scrive con la consueta bravura. Ci trovi dentro la rabbia e le frustrazioni quotidiane, ma anche vicende che rimandano a episodi incredibili di cronaca nera. Ma sono davvero incredibili? Martini conosce bene la realtà e l'animo umano e sotto questo aspetto fa riflettere. Perché se le persone non sono consapevoli delle proprie emozioni e imparano a controllarle possono davvero compiere gli atti più efferati. La città in questo caso fa da detonatore di queste pulsioni. Da non perdere!
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Racconti scorrevoli e ben narrati e con personaggi curiosi ed interessanti anche se x preferenze personali preferisco le indagini singole del commissario.
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
...accidenti che noia...davvero nn lascio mai un libro a metà ma questo nn mi e proprio piaciuto...a volte i giudizi ingannano
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
click to open popover