EUR 16,58
  • Prezzo consigliato: EUR 19,50
  • Risparmi: EUR 2,92 (15%)
  • Tutti i prezzi includono l'IVA.
Spedizione gratuita per ordini sopra EUR 29.
Disponibilità immediata.
Venduto e spedito da Amazon. Confezione regalo disponibile.
La ragazza del treno (cop... è stato aggiunto al tuo carrello
Ne hai uno da vendere?
Passa al retro Passa al fronte
Ascolta Riproduzione in corso... In pausa   Stai ascoltando un campione dell'edizione audio udibile.
Maggiori informazioni
Visualizza tutte le 2 immagini

La ragazza del treno (copertina puo variare) Copertina flessibile – 23 giu 2015

3.7 su 5 stelle 962 recensioni clienti

Visualizza tutti i 4 formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
Copertina flessibile
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 16,58
EUR 13,20 EUR 16,50
Nota: Questo articolo può essere consegnato in un punto di ritiro. Dettagli
Ritira il tuo ordine dove e quando preferisci.
  • Scegli tra gli oltre 8.500 punti di ritiro in Italia
  • I clienti Prime beneficiano di consegne illimitate presso i punti di ritiro senza costi aggiuntivi
Come inviare un ordine presso un punto di ritiro Amazon.
  1. Trova il tuo punto di ritiro preferito ed aggiungilo alla tua rubrica degli indirizzi
  2. Indica il punto di ritiro in cui vuoi ricevere il tuo ordine nella pagina di conferma d’ordine
Maggiori informazioni
click to open popover

Spesso comprati insieme

  • La ragazza del treno (copertina puo variare)
  • +
  • Una famiglia quasi perfetta
  • +
  • La bambina scomparsa
Prezzo totale: EUR 27,55
Acquista tutti gli articoli selezionati

Descrizione prodotto

Descrizione del libro

  • Il coperchio può variare

Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.



Dettagli prodotto

  • Copertina flessibile: 306 pagine
  • Editore: Piemme (23 giugno 2015)
  • Lingua: Italiano
  • ISBN-10: 8856637774
  • ISBN-13: 978-8856637779
  • Peso di spedizione: 540 g
  • Media recensioni: 3.7 su 5 stelle  Visualizza tutte le recensioni (962 recensioni clienti)
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: n. 15 in Libri (Visualizza i Top 100 nella categoria Libri)
  • Garanzia e recesso: Se vuoi restituire un prodotto entro 30 giorni dal ricevimento perché hai cambiato idea, consulta la nostra pagina d'aiuto sul Diritto di Recesso. Se hai ricevuto un prodotto difettoso o danneggiato consulta la nostra pagina d'aiuto sulla Garanzia Legale. Per informazioni specifiche sugli acquisti effettuati su Marketplace consultaMaggiori informazioni la nostra pagina d'aiuto su Resi e rimborsi per articoli Marketplace.


Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Recensioni clienti

Principali recensioni dei clienti

Formato: Copertina flessibile
Questo libro mi ha un po' ricordato "la finestra sul cortile", il famoso film di Hitchcock.
Il personaggio di Rachel, è buffo, bonario, triste e mi fa una gran tenerezza.
Non è un libro d'amore, la storia d'amore è finita,defunta anche male, ma è scritto in maniera amorevole, con grande cura nel dettaglio.con tanto affetto e rispetto verso una persona problematica come Rachel.
Mi è piaciuto molto...l'unica cosa è che magari in alcuni punti si perde, e va a ruota libera.
Non amo le narrazioni che si allentano diventando pesanti da portare avanti...in quanto, specie per me che leggo in formato kindle, per sapere come finisce devo leggere e leggere...ed annoiarmi.
Nel complesso è un ottimo esordio per una scrittrice emergente, che fa ben sperare.
Difficilmente mi entusiasmo per un libro qualsiasi, amo leggere, ma sono molto severa nei giudizi, eppure ...La ragazza del treno è veramente ineccepibile.
Di questi tempi dove si osannano tomi illegibili, questo è una ventata di aria fresca.
Felice di averlo letto.
Commento 93 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Di Batout il 19 novembre 2016
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Ad un certo punto se sei un lettore di gialli, capisci o almeno sospetti.
Ma.questo non toglie che sia piacevole da leggere: il ritmo non manca è la struttura a tre voci è originale e avvincente.
Commento 3 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Di fbot RECENSORE TOP 500 il 17 aprile 2016
Formato: Copertina flessibile Acquisto verificato
Acclamato, in cima alle classifiche, criticato, un best-seller conclamato.
Perché l’ho letto? Per semplice curiosità. In fondo la trama non mi sembrava attraente, lo ammetto.
Paula Hawkins, una scrittrice di 43 anni (44 ad agosto) ha saputo stupirmi e appassionarmi fortemente alla lettura del suo romanzo.
È incredibile quanto, diversamente dalle aspettative, mi sia stato facile entrare nella mente di Rachel. Una donna particolare, piena di sfumature che nemmeno lei stessa conosce, con un grande problema di dipendenza che le condiziona la vita. Lei ama i treni, viaggia ogni giorno. E saranno proprio i treni a immergerla in una storia affascinante e originale. Il lettore viene travolto da un mare freddo, formato da tante piccole gocce: bugie, trame perse nel passato, stravolgimenti improvvisi e colpi di scena magistrali.
L’autrice ha saputo altresì regalare un finale degno della storia e, finalmente, appagante.
Durante la lettura ho provato emozioni contrastanti, ma molto forti. Ero inqueto e disperato, come Rachel; ero ansioso e piccato, come Anna; mi sentivo frustrato e rabbioso, come Scott; ero pacato e razionale, come Tom; ero combattuto e disponibile, come KIamal. Un miscuglio piacevole di sensazioni che solo una brava scrittrice riesce a instaurare nell’anima del lettore con una distinzione precisa a seconda dei personaggi.
È quasi scontato asserire di aver vissuto con maggiore intensità le vicissitudini della protagonista, Rachel. Non credo sia dato dal fatto che questa persona è il fulcro della storia, bensì penso che la spiegazione sia da cercare nella fragilità. Una gracilità che stringe il cuore con le unghie, senza possibilità di scappare.
“La ragazza del treno” non si può definire un capolavoro (quelli sono altri…), ma merita un posto bene in vista nella nostra libreria, nonché nel nostro cuore.
Commento 6 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Ho comprato il libro perché ne avevo sentito parlare molto bene e perché è ambientato a Londra, città che adoro e conosco molto bene. Che dire ? Una delusione...lento, noioso, prevedibilissimo, con personaggi sgradevoli (in primis, la protagonista) ed un finale che già a pag. 40 appare del tutto scontato. Non ho idea di come da una storia così banale si sia potuto addirittura trarre un film. Di certo, non lo consiglio.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle
Rachel è, prima di tutto, una ragazza dotata di una fervida immaginazione. Ama fantasticare sulla vita degli sconosciuti che incontra quotidianamente durante i suoi viaggi in treno da pendolare dal piccolo sobborgo in cui abita fino a Londra (e viceversa), dove lavora. Il suo posto preferito in treno è quello vicino al finestrino, in tal modo può isolarsi dal resto del vagone e sbirciare nella vita delle persone che vivono nei pressi dei binari. Tra queste, i suoi preferiti sono Jess e Jason, una bellissima coppia giovane dalla vita perfetta: belli, magri, alti, con una stupenda casa con giardino. Trovandosi ad inventare i loro nomi, decide anche di immaginare i loro caratteri, il lavoro che fanno e le loro passioni.
Un giorno durante il suo solito viaggio in treno, sbirciando nella veranda di Jess e Jason vede qualcosa di insolito, che di colpo fa capire a Rachel che Jess e Jason non sono poi la coppia perfetta che immaginava. Questo episodio la turba profondamente, tanto che quella sera decide di sbronzarsi fino a dimenticare ogni cosa.
Pochi giorni dopo questo episodio, Rachel è in treno quando scopre che Jess è dispersa da 24h. Tra l’altro, la notte in cui Jess (il cui vero nome è Megan Hipwell) è scomparsa coincide con quella in cui Rachel si è ubriacata e non ricorda nulla. Sentendo, quindi, di avere informazioni utili al caso, decide di recarsi alla polizia per aiutare nelle indagini.

Come avete visto un thriller dalla trama piuttosto semplice, ma accattivante.
Ulteriori informazioni ›
2 commenti 2 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso

Le più recenti tra le recensioni dei clienti


Ricerca articoli simili per categoria