Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo Kindle: EUR 2,99

Risparmia EUR 9,91 (77%)

include IVA (dove applicabile)

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Le regole di Hibiki (Auto da fe) di [Pedrini, Cristiano]
Annuncio applicazione Kindle

Le regole di Hibiki (Auto da fe) Formato Kindle

4.4 su 5 stelle 34 recensioni clienti

Visualizza tutti i 3 formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 2,99

Lunghezza: 183 pagine

Descrizione prodotto

Sinossi

Hibiki ha una vita difficile alle spalle e un fratellino malato di cui prendersi cura. Si prostituisce per necessità, finché trova lavoro allo studio legale di Chris Page, tra i maggiori avvocati della city. La relazione fra i due si fa presto intima, Chris non sa resistere a quello sfacciato ragazzino a cui non mancano certo coraggio e orgoglio.
Molti però sono gli ostacoli, Hibiki capirà ben presto che per sopravvivere in un mondo ostile dovrà seguire le proprie regole.

Questa edizione digitale inoltre include Note e Capitoli interattivi, Notizie recenti sull'autore e sul libro e un link per connettersi alla comunità di Goodreads e condividere domande e opinioni.

Cristiano Pedrini lavora in una biblioteca in provincia di Bergamo. Dal 2014 per ritrovare se stesso ha intrapreso la carriera letteraria pubblicando romanzi e storie brevi. Il suo sito è www.cristianopedrini.it.


Capitoli:
Descrizione
Biografia
Indice
Le regole di Hibiki
Regola numero uno: Improvvisare
Regola numero due: Non dire bugie
Regola numero tre: Non nascondere ciò che sei
Regola numero quattro: Mai ammettere di aver avuto una pessima giornata
Regola numero cinque: Mai pranzare con il capo
Regola numero sei: Mai porgere l’altra guancia
Regola numero sette: Non attraversare Harlesden da solo
Regola numero otto: Mai accettare passaggi a casa
Regola numero nove: Imparare dall’insuccesso
Regola numero dieci: Evitare i ristoranti di lusso
Regola numero undici: Non comprare biancheria intima insieme al tuo ragazzo
Regola numero dodici: Scegliere sempre il lato destro
Regola numero tredici: Preferire la doccia alla vasca da bagno
Regola numero quattordici: Pensare sempre a tuo fratello
Regola numero quindici: Tenere delle valigie a portata di mano
Regola numero sedici: Mai chiudere tutte le porte dietro di sé
Regola numero diciassette: Un latte caldo prima di andare a letto non sempre concilia il sonno
Regola numero diciotto: In teatro meglio evitare i posti in platea
Regola numero diciannove: Il tè rende nervosi
Regola numero venti: Essere sempre pronto a spiccare il volo

L'autore

Cristiano Pedrini lavora in una biblioteca in provincia di Bergamo. Dal 2014 per ritrovare se stesso ha intrapreso la carriera letteraria pubblicando romanzi e storie brevi. Il suo sito è www.cristianopedrini.it.

Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 775 KB
  • Lunghezza stampa: 183
  • Editore: FdBooks (10 agosto 2016)
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B01K82OGQ8
  • Word Wise: Non abilitato
  • Miglioramenti tipografici: Non abilitato
  • Media recensioni: 4.4 su 5 stelle 34 recensioni clienti
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #50.316 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  • Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?


Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Recensioni clienti

Principali recensioni dei clienti

Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Nel complesso, leggibile! Ma non ha nulla a che vedere con la cosiddetta “letteratura M/M”, mentre ha tutti i connotati di un romanzetto etero, semplicemente cambiandone il genere dei personaggi.
La storia non è molto originale; sebbene abbia della stoffa, non va mai in fondo. Mai approfonditi i personaggi, a parte un po' Hibiki. Poco verosimile il contesto - principe del Foro a Londra a 28 anni mi sembra esagerato, avendo vissuto là per parecchi anni operando nel settore finanziario - oltre al fatto di uno studio di giovani legali tutti gay; fino ai due fratellini, chiaramente proletari, con un eloquio quasi blasonato. La punteggiatura ha molte approssimazioni, una revisione in più non avrebbe fatto male. Dal momento che però è il primo lavoro di quest'autore che mi capita di leggere, proverò ad acquistarne qualche altro per verificare.
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Questo romanzo è più dolce rispetto a quelli che leggo di solito, ma ogni tanto ci sta. Mi sono piaciute la scrittura pulita e le descrizioni, di refusi ce ne sono pochi e il libro si fa leggere tranquillamente. Il sentimento che si crea tra Hibiki e l'avvocato è un po' troppo repentino, però le prime volte in cui si incontrano sono originali e simpatiche e mi hanno "distratto" dal resto. Ho trovato strana la ritrosia di Hibiki nei confronti dell'avvocato: Hibiki è un po' un piantagrane e fa di testa sua, e ci sta che battibecchi con l'altro, però il modo in cui gli sfugge non l'ho capito. Owen mi è piaciuto come personaggio, sembra un po' il tipo saggio dei romanzi fantasy che dà buoni consigli. In generale, ho trovato questo romanzo una buona lettura.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Un libro leggero, dolce con alcune situazioni drammatiche... è scritto molto bene... si legge in poco tempo... ti prende subito... hibiki è un ragazzo sveglio con carattere forte pronto per aiutare suo fratello... mi è piaciuto la storia e consiglio di leggere questo libro...
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Libro molto carino e scritto con grande cura... ho apprezzato molto il personaggio di Hibiki per la sua forza e la sua grande onestà... in questo libro oltre all'amore tra due persone viene evidenziato molto bene l'amore tra i due fratelli... molto bello...
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle
Non è il primo libro che leggo di questo autore, e continuo a sottolineare un pensiero che esprimo da sempre: la sua narrazione è fluida e scorre veloce fino alla fine del libro, le sue storie sono sempre piacevoli e hanno un ritmo eccellente, evitando di perdersi in complicati artifici che complicano la lettura. I libri di Pedrini sono diretti e vanno dritti al punto fin dalle prime pagine, mettendo il lettore nella condizione di capire immediatamente qual'è la situazione dei protagonisti ma senza rivelare i risvolti importanti, che man mano spingono a leggere il libro tutto d'un fiato. "Le regole di Hibiki" mi è piaciuto perché accosta la candida anima di un ragazzo ad una società che cerca di rigettarlo, che lo vuole far sentire un pesce fuor d'acqua, complicando i problemi che cerca di celare dietro il suo carattere scontroso. È un libro dove il sentimento dell'amore spinge la trama, un amore che Hibiki prova fortissimo per il fratello e che cerca ogni giorno di salvare. Da leggere in estate, sotto l'ombrellone con una bella bibita fresca, un libro piacevole dal sapore un po' dolce un po' amaro. Come Hibiki.
Commento 5 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle
La scrittura di Cristiano è fluida, è talmente scorrevole è dettagliata nel descrivere i pensieri e i comportamenti di un diciottenne cresciuto troppo in fretta, con responsabilità sulle sue spalle non indifferenti, una realtà dei giorni nostri, dove alla fine siamo soli,in una società dove ci dobbiamo arrangiare ed inventarci, un modo per vivere (sopravvivere).Lo consiglio perchè ci fa sognare e conoscere come può un ragazzo a superare le difficoltà e rimanere "pulito"con delle regole semplici ed innocenti.Ho riscontrato, nel modo di porsi e di parlare di Hibiki, reale un comportamento nei ragazzi dei giorni nostri, quelli che vogliono "vivere" anche se la società non li aiuta.
Commento 2 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina flessibile
Proprio come la volta scorsa con la lettura di Klein Blue, mi sento di consigliare questo libro ad occhi chiusi. La storia è piacevole e scorre alla perfezione. I personaggi sono credibili e anche se nessuno di noi ha mai fatto l'escort o l'avvocato, potrà facilmente rivedersi in almeno uno di loro sue.
Da non sottovalutare l'importanza del tema incentrato sì sull'incontro di Hibiki e Chris, ma anche sull'aspetto lavorativo e su come i posti di lavoro dovrebbero dare più spazio ai giovani perché sono loro a portare linfa vitale. Sempre.
Non sono presenti scene di sesso esplicito, come uno potrebbe pensare, ma questo ha davvero poco rilievo. Per comprendere quanto sia forte l'attrazione dei protagonisti non serve scendere nei dettagli, bastano poche parole. L'autore infatti con poche e semplici pennellate trasmette un sentimento che inizia a divampare all'istante, senza bisogno di scadere in scene erotiche di cui si abusa parecchio ultimamente.
Una lettura piacevole e senza impegno che mi ha tenuto occupato per qualche giorno sotto all'ombrellone mentre prendevo il sole e che mi ha visto sorridere svariate volte.
Hibiki è il simbolo un po' di tutti noi.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso

Le più recenti tra le recensioni dei clienti

click to open popover