Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo Kindle: EUR 9,99
include IVA (dove applicabile)

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Il respiro del fuoco di [Inverni, Federico]
Annuncio applicazione Kindle

Il respiro del fuoco Formato Kindle

4.6 su 5 stelle 5 recensioni clienti

Visualizza tutti i 2 formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 9,99

Lunghezza: 474 pagine Miglioramenti tipografici: Abilitato Scorri Pagina: Abilitato

Descrizione prodotto

Sinossi

TORNA L’AUTORE ITALIANO DALL’IDENTITÀ SEGRETA CHE CON IL PRIGIONIERO DELLA NOTTE HA STREGATO LETTORI E EDITORI INTERNAZIONALI

Manca poco al tramonto quando il cielo grigio e nero che incombe sulla città di Haven si accende di un rosso infuocato. Ma quel bagliore non proviene dal sole calante che tenta di illuminare uno degli ultimi giorni che precedono il Natale.

È il rosso violento di un incendio scaturito sulla cima di una collina in periferia, nella cittadina abbandonata di Eden Crossing.

Il respiro del fuoco non ha lasciato scampo: l’eccentrico tempio che accoglieva il reverendo Tobias Manne e i suoi adepti è ora un sepolcro ardente con decine di vittime.

La profiler Anna Wayne e il detective Lucas sono arrivati troppo tardi per impedire quel suicidio rituale...  ma qualcosa appare assurdamente incongruo. Qualcuno è riuscito a dominare il fuoco, a farsene padrone. E forse quello non è un suicidio collettivo, ma la più efferata delle stragi, messa in atto da una mente visionaria e geniale. Perché esiste soltanto una cosa più affascinante e pericolosa del manipolare il fuoco: manipolare le menti. Mentre in città la notte arde di altri fuochi, Anna e Lucas devono sfidare il tempo per riuscire a elaborare un profilo del killer, ricostruire la storia delle vittime e individuare la più sfuggente delle ombre, prima che uccida ancora.

Ma ogni indagine ha un prezzo, e quando sia Anna sia Lucas scoprono che quel caso affonda le radici nel loro passato, nei loro segreti, sono costretti a chiedersi se possono davvero fidarsi l’una dell’altro... O se invece, come predicava il reverendo Tobias Manne, non sia il momento di compiere l'ultimo passo: accettare l'inaccettabile.


Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 1253 KB
  • Lunghezza stampa: 406
  • Editore: Corbaccio (23 febbraio 2017)
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B01N1KKHCQ
  • Word Wise: Non abilitato
  • Screen Reader: Supportato
  • Miglioramenti tipografici: Abilitato
  • Media recensioni: 4.6 su 5 stelle 5 recensioni clienti
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #29.208 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  • Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?
    Se sei un venditore per questo prodotto, desideri suggerire aggiornamenti tramite il supporto venditore?


Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Recensioni clienti

4.6 su 5 stelle
5 stelle
3
4 stelle
2
3 stelle
0
2 stelle
0
1 stella
0
Vedi tutte le 5 recensioni cliente
Condividi la tua opinione con altri clienti

Principali recensioni dei clienti

Formato: Copertina rigida Acquisto verificato
Non solo americani e scandinavi sanno scrivere thriller ma abbiamo anche delle eccellenze italiane.
Secondo me Federico Inverni è una di queste.
Il suo primo libro"Il prigioniero della notte" da me acquistato quasi per caso mi aveva entusiasmato ed il secondo è stata una conferma.
Protagonisti interessanti i due detective:Lucas,una mente complessa e labirintica al limite, e Anna,piena di una rabbia a volte esplosiva.
Entrambi con un terribile passato alle spalle ma investigatori brillanti a cui le regole stanno strette.
Un terribile incendio divampa sulla collina di una cittadina abbandonata e tutto fa pensare ad un suicidio collettivo;muoiono infatti tutti gli adepti di una setta guidata dal reverendo Manne anche lui tra le vittime.
Ma forse non è suicidio,forse non tutti sono morti e forse dietro c'è una mente diabolica di cui per Anna e Lucas non è facile elaborare il profilo.
Il fuoco domina su tutto e gli omicidi si susseguono mentre è difficile fermare un killer che sembra padrone di un fuoco che uccide.
Questo libro secondo me è consigliatissimo per tutti gli amanti del genere!
Commento 4 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle
Il respiro del fuoco è il secondo romanzo di Federico Inverni, autore dietro pseudonimo, che dopo il successo di Il prigioniero della notte, torna in libreria con un libro che ancora una volta conduce il lettore all’interno dei meandri della psiche umana. Un altro thriller psicologico quindi, che non smette di accattivare ed intrigare, concentrandosi di nuovo sulle figure di Lucas ed Anna, i due protagonisti precedenti.

Lucas è un detective, mentre Anna è una profiler. Abbiamo imparato a conoscerli molto bene, scandagliato le loro anime grazie all’arguzia e alla capacità di andare in profondità dell’autore, portando alla luce un uomo ed una donna, vinti dalla vita e con tanti demoni a rincorrerli.

L’ambientazione è un ritorno ad Heaven, fulcro anche dell’indagine precedente. Questa volta i due personaggi sono alle prese con una setta, i Testimoni dell’Avvento, e con un suicidio di massa.
Questo è quello che appare inizialmente agli occhi di tutti.
La luce che vedi nasce dal buio della mente. E la verità che cerchi è solo un’altra menzogna.
Tobias Manne è il reverendo a capo di questa congrega di apparenti svitati che sembrano pendere dalle sue labbra e che decidono di bruciarsi in una notte che diventa l’emblema di una guerra che sembra non avere né vincitori né vinti.

Ad indagare sul caso sono chiamati Lucas ed Anna, anche se le autorità nutrono molti dubbi sulla possibilità da parte di Lucas di condurre in modo appropriato le indagini ma la profiler non ha alcun dubbio.
Ulteriori informazioni ›
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle
Se amate i thriller investigativi "Il respiro del fuoco" è un romanzo che dovreste leggere. Scritto da un italiano, (almeno si suppone lo sia dato che Federico Inverni è un pseudonimo) che ambienta le sue storie nella immaginaria città di Haven. Capitoli brevi e sincopati, personaggi originali e ben caratterizzati con pregi e fragilità, trame complicate ma non confuse (insomma per capire chi è il colpevole e le sue ragioni vi tocca leggere il libro) caratterizzano il suo stile. Che dire questo autore sa scrivere e catturare il lettore nelle sue storie. Cosa non facile e soprattutto non scontata. Tutto inizia sulla scena di un apparente suicidio rituale degli aderenti a una setta capeggiata dal reverendo Tobias Manne. Tutto ruota intorno al fuoco purificatore, strumento di una vendetta che nasconde le sue origini in un lontano passato. Alla profiler Anna Wayne e al detective Lucas (aiutati dal simpatico Jian Carvin) tocca tracciare un profilo del killer e scavare letteralmente nella cenere fino a scoprire quale orrore si nasconde nell'orrore. Il finale dà ampio spunto per un seguito.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina rigida
“Il respiro del fuoco” cattura il lettore con un incipit in media res, lo colloca direttamente sulla scena del crimine e lascia che provi, direttamente sulla sua pelle, emozioni forti e coinvolgenti. Non c’è tempo da perdere, una marea di vittime reclama giustizia. [...]

Recensione completa e Intervista all'autore sul blog Penna D'oro.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Di Fabio il 26 aprile 2017
Formato: Formato Kindle
Potrei dire che il libro è ben scritto, è il classico thriller che ti inchioda alle pagine e ti fa passare l'intera nottata a leggere..., ed in effetti è cosi; altrettanto potrei dire che lo scrittore non ha apparentemente nulla da invidiare a "giganti" del noir quali Faletti , Carrisi per stare in casa nostra o i vari Connelly , Ludlum e Deaver per andare più lontano.
Cio' però che mi ha stupito è stata la "ricerca" minuziosa che c'è dietro al romanzo, credo sia stato un lavoro immane per far si che tutto alla fine "quadrasse"....e fosse talmente incredibile da essere "realmente reale".....; " i dettagli a volte non sono importanti..., sono l'unica cosa che conta."
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
click to open popover

Ricerca articoli simili per categoria