Scopri Tutti i giochi per questo Natale Scopri Scopri Cloud Drive Photos Learn more CE En savoir plus Scopri Scopri Acquista ora CE Shop now Clicca qui Scopri fif

Recensione cliente

29 settembre 2013
Chi preferisce, "The Last Ship" lo chiami pure un album Folk. Non sarebbe una valutazione negativa, ma solamente una categorizzazione, tuttavia troppo stretta come succede nella maggior parte delle categorizzazioni. Anzi, sarebbe una definizione errata. "The Last Ship" è un album di world music che raccoglie tanti elementi.

Dagli inizi di The Police, la musica di Sting è stata sempre una fusione di vari stili, di epoche e di influenze culturali più ampie, e quindi, secondo me, il nome "Pop" per la musica di The Police è errata. Per molti, il periodo di The Police, precisamente quello dal 1978 al 1984, è stato incisivo, ma già nel 1985 con "The Dream Of the Blue Turtles" Sting indicava un percorso del tutto nuovo, e seguito fino a tutt'oggi. Chi dice "Non è più Sting", sbaglia. Questo album è Sting, eccome. Racconta la storia della sua città nativa Newcastle on Thyne ed il crollo dell'industria delle costruzioni delle navi in quella zona dell'Inghilterra del Nord.

E d'obbligo ascoltare e/o leggere i testi, altrimenti l'album ' eventualmente - non dice nulla, ovvio. Impresa non facile dato l'accento/il colorito marcato di quella regione.

Suggerimento: quando adesso, fra un po', le giornate diventano sempre più corte e fuori fa freddo umido, prendersi un pomeriggio ed ascoltare in sequenza, come trilogia, i tre album "Songs from the Labyrinth", "If on a Winter's Night" e "The Last Ship". Poi, come conclusione, "Soul Cage", al quale, per altro, l'album qua discusso fa riferimento, e vedrete che il cuore si mette in pace e non piange più come un bambino piange per un pupazzo di neve sciolto.

Un album di alto valore artistico che suggerisco anche ed in particolare a chi Sting non avesse mai sentito! Perfetti gli arrangiamenti i quali creano una sintesi inedita tra il canto di Sting e gli strumenti musicali impiegati in modo molto sofisticato. Da evidenziare anche la qualità dinamica della registrazione audio.

Un album da ascoltare, s'intende, e non da usare come sottofondo in pizzeria.

5 stelle per un album concettuale ad alto impatto, in armonia con l'autunno in arrivo e con esigenze social-critiche;-)
13 persone l'hanno trovato utile
0Commento Segnala un abuso Link permanente
Cos'è?

Cosa sono i link di un prodotto?

All'interno della tua recensione puoi inserire un link a qualsiasi articolo in vendita su Amazon.it. Per inserire un link del prodotto, segui la procedura sottostante:
1. Trova il prodotto di cui desideri inserire un riferimento su Amazon.it
2. Copia l'indirizzo del prodotto
3. Fai clic su Inserisci il link di un prodotto
4. Incolla l'indirizzo nel riquadro
5. Fai clic su Seleziona
6. Dopo aver selezionato l'articolo visualizzato, verrà inserito un campo testuale simile a questo: [[ASIN:014312854XHamlet (The Pelican Shakespeare)]]
7. Una volta pubblicata la tua recensione su Amazon.it, il testo verrà trasformato in un collegamento ipertestuale simile a questo:Hamlet (The Pelican Shakespeare)

Nella tua recensione puoi inserire un massimo di 10 link per i prodotti, il cui testo non può superare i 256 caratteri.


Dettagli prodotto

3,9 su 5 stelle
55
24,59 €+ Spedizione gratuita con Amazon Prime