Scopri Scopri Cloud Drive Photos Learn more CE En savoir plus Scopri Shop Kindle Shop now Clicca qui Scopri Sport GoW

La ricetta dell'assassino
Formato: Copertina flessibile|Cambia
Prezzo:11,47 €+ Spedizione gratuita con Amazon Prime


il 16 agosto 2014
Holt ha fatto di meglio. ma il libro si puo' leggere sulla sdraio estiva l l l l l ll
0Commento|Ti è stata utile questa recensione? Segnala un abuso
I PRIMI 500 RECENSORIil 16 gennaio 2014
In una Oslo che si prepara alle festività natalizie, viene scoperto il cadavere di un noto ristoratore della città. Le indagini sono ormai ad un punto morto quando ritorna in Polizia l'ispettore Hanne Wilhelmsen, dopo un lungo periodo di lutto in seguito alla scomparsa della sua compagna. Contemporaneamente alle indagini, si dipanano i tormenti dei colleghi della Polizia di Oslo, che non riescono a superare il tradimento perpetrato da Hanne con la sua sparizione. Un romanzo introspettivo, con belle descrizioni psicologiche, forse a scapito dell'azione. Sicuramente intriganti i nuovi personaggi introdotti (Marry su tutti!), che cresceranno nelle opere successive della Holt. Una lettura gradevole e avvincente.
0Commento| Una persona l'ha trovato utile. Ti è stata utile questa recensione? Segnala un abuso
il 31 marzo 2015
Il titolo è accattivante e pure l'inizio promette bene, poi però casca l'asino. Pagina dopo pagina il libro ci immerge in un guazzabuglio confuso di storie che nulla c'entrano con la trama, al punto che si arriva quasi alla fine chiedendosi se mai sia iniziata l'indagine per scoprire l'assassino. Ci sono pure alcuni errori, cosa imperdonabile. I paragrafi si susseguono brevi e inconcludenti al punto che, alla fine di ognuno, è inevitabile pensare che se non ci fosse stato la storia non ne avrebbe risentito. Insomma, un gran brutto libro dalla trama inconcludente.
0Commento|Ti è stata utile questa recensione? Segnala un abuso
il 17 agosto 2013
Dimenticate Stieg larsson (il suo mordente e la sua generosità narrativa)...ma anche jo nesbo (che sa raccontare Oslo come nessun altro, ed è capace di divertire il lettore conferendo credibilità anche alla trama più azzardata!).
Se è vero che persino nella narrativa di genere esistono impennate di genio, non è questo il caso.
È il primo romanzo che leggo della signora holt. Visto il successo consolidato nel tempo, immagino avrà anche scritto di meglio.
Il romanzo si lascia leggere, come tutti i gialli, ma risulta banale dall'inizio alla fine: lo stile narrativo è "piatto", così come quello linguistico. Lo sviluppo della trama procede a singhiozzo, a tratti superficiale e frettoloso. L'ambientazione (sia quella norvegese, che quella italiana) è noiosa, senza profondità, piuttosto semplicistica. Lo stesso può dirsi con riferimento alla caratterizzazione dei personaggi: l'unico veramente interessante è il morto.
Gli spunti c'erano tutti, ma resta la sensazione che una certa pigrizia narrativa abbia affossato ogni ambizione dell'autrice.
È proprio il caso di parlare di un'occasione mancata.
Se non avete ancora letto anne holt, non abbiate fretta di colmare la lacuna....almeno non con questo romanzo.
0Commento| 4 persone l'hanno trovato utile. Ti è stata utile questa recensione? Segnala un abuso
il 20 febbraio 2017
La storia si perde un po' ed ad un certo punto diventa tortuosa. Forse la serie qui perde un po di energia volendo a tutti i costi giocare sui personali di Hanne e Billy T.
0Commento|Ti è stata utile questa recensione? Segnala un abuso
il 29 agosto 2017
Sempre interessante lo sfondo del romanzo che trasmette un interessante squarcio della società norvegese attuale. Trama interessante e ben costruita.
0Commento|Ti è stata utile questa recensione? Segnala un abuso
il 12 aprile 2017
Come tutti i gialli di anne holt scorre veloce portandoti nel suo mondo freddo e lontano nel nord! Molto gradevole!
0Commento|Ti è stata utile questa recensione? Segnala un abuso
il 21 dicembre 2015
Ottimo prodotto e l'autrice non si smentisce mai. La leggo da anni ormai e continua a piacermi. Ogni libro è una sorpresa!
0Commento|Ti è stata utile questa recensione? Segnala un abuso
il 22 giugno 2013
Libro nei standard della Holt,Trama abbastanza avvincente,ma in quest'ultimo la protagonista mi è sembrata un poco sotto tono,senza quel suo modo di investigare con la sua grinta particolare. E' stato dato più spazio alle sua vita che al suo lavoro.
Comunque da leggere.
0Commento| Una persona l'ha trovato utile. Ti è stata utile questa recensione? Segnala un abuso
il 29 luglio 2013
ben congegnato- l'autrice e' quasi sempre una garanzia
lo consiglio ai miei amici che leggono molto. .preferisco spesso letteratura di evasione.
0Commento|Ti è stata utile questa recensione? Segnala un abuso

I clienti hanno guardato questi articoli

Quale verità
11,05 €
L'unico figlio
10,62 €
La minaccia
11,85 €
Quota 1222
11,80 €
Il presagio
16,15 €

Hai bisogno del servizio clienti? Clicca qui