Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo Kindle: EUR 2,99
include IVA (dove applicabile)
Leggi questo titolo gratuitamente. Maggiori informazioni
Leggi gratis
OPPURE

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

La rosa e il pugnale di [Black, M.P.]
Annuncio applicazione Kindle

La rosa e il pugnale Formato Kindle

4.0 su 5 stelle 5 recensioni clienti

Visualizza tutti i 2 formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 2,99
Copertina flessibile
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 11,00

Lunghezza: 161 pagine Miglioramenti tipografici: Abilitato Scorri Pagina: Abilitato

Descrizione prodotto

Sinossi

Amèlie Morel è una brillante studentessa di architettura e vive a Parigi. Con un gruppo di compagni, e sotto la guida dell’affascinante professore Rolland, partirà per Carcassonne, patria dei Catari, con lo scopo di effettuare uno studio sulla cittadella restaurata. Amèlie è entusiasta, ma ancora non sa che al suo gruppo se ne unirà un altro, proveniente dall’Università di Grenoble, e che uno degli studenti selezionati altri non è che Louis, il suo ex ragazzo. Fortunatamente, Amèlie faràsubito la conoscenza del bello e misterioso Jean, che rapirà il suo cuore. A Carcassonne, nel vetusto albergo in cui alloggia, ritorneranno a galla gli incubi del suo passato e lei comincerà a essere tormentata dal fantasma di un uomo che non le dà tregua. Molti altri spettri, però, inizieranno a apparirle, con il loro aspetto orribile e le continue invocazioni di aiuto. Con l’aiuto della sua carissima amica Fleur, Amèlie tenterà di capire come aiutare lo spettro che la tormenta e anche di trovare un significato alla presenza, nell'albergo, di innumerevoli quadri raffiguranti una rosa trafitta da un pugnale. Giorno dopo giorno verrà a galla una verità sconvolgente, legata anche ai Catari e al loro leggendario tesoro, e che condurrà Amèlie al confine tra la vita e la morte.

Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 614 KB
  • Lunghezza stampa: 161
  • Editore: editrice GDS (25 giugno 2015)
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B010EMH1IW
  • Word Wise: Non abilitato
  • Screen Reader: Supportato
  • Miglioramenti tipografici: Abilitato
  • Media recensioni: 4.0 su 5 stelle 5 recensioni clienti
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #30.610 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  • Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?


Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Recensioni clienti

4.0 su 5 stelle
Condividi la tua opinione con altri clienti

Principali recensioni dei clienti

Formato: Formato Kindle
La storia inizia a Parigi alla facoltà di architettura, dove ad Amélie Morel (la protagonista) e ad altri studenti viene data la possibilità di partecipare a un grande progetto: andare a Carcassonne e discutere sul restauro conservativo della cittadella medievale, e capire se sia stato effettuato in modo corretto o meno.
Chiaramente Amélie non si fa perdere l’importante occasione. Parte… e ancora prima di giungere all’albergo che li avrebbe ospitati, tutti assistono a un incidente stradale mortale… ma solo Amélie vede vicino all’auto un ragazzo pallido e terrorizzato, sull’addome una macchia di sangue che si allarga!
Di chi si tratta?
I misteri non finiscono qui!
Anche in albergo Amélie vede persone che nessuno riesce minimente a percepire, sente odori nauseanti e suoni di catene… e le ombre, che aveva dimenticato di vedere già da piccola, ritornano a perseguitarla!
Ma tutto questo è solo il contorno alla vicenda a cui sarà costretta a indagare per salvare la sua migliore amica, una vicenda che risale addirittura al tempo dello sterminio dei Catari…
Questo romanzo mi è piaciuto molto, anche se è una storia breve e che poteva essere sviluppata e approfondita in più punti, ma comunque emozionante e originale. Un’avventura che mixa romanticismo, storia e paranormale, in un risultato ben strutturato, con personaggi interessanti, misteriosi e ben descritti.
Ulteriori informazioni ›
1 commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Di Niki il 1 settembre 2012
Formato: Copertina flessibile
La storia di Amélie mi è piaciuta moltissimo! L'autrice riesce a creare un personaggio indimenticabile, una ragazza che deve affrontare il proprio dono speciale ma anche il dilemma tra amore e libertà. Mi sono riconosciuta molto in questa ragazza che vorrebbe amare il suo ex fidanzato ma ricordando come la soffocasse lo tiene a distanza. Ho apprezzato molto le descrizioni della cittadella di Carcassonne e il Visconte, davvero triste e adorabile.
Il colpo di scena finale è degno di un thriller. Insomma una lettura che consiglio vivamente e di cui spero ci sarà un seguito.
Commento 3 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina flessibile
"L'atmosfera magica della vecchia Carcassonne mi rassicurò in pochi istanti. Lì, non so per quale motivo, mi sentii a casa, come se fossi sempre appartenuta a quelle mura, alle abitazioni di pietra grigia con i tetti rotondi, alle alte torri e all'imponente castello, nel quale, all'epoca dei Catari, risiedeva il Visconte Raimond Roger Trencavel."

Amélie è una studentessa universitaria francese che si trova a Carcassone per delle ricerche sui Catari insieme ad alcuni compagni di studi (e soprattutto insieme alla sua amica Fleur) e ad uno dei suoi docenti, ma quello che ignora (ed è qui la bravura dell'autrice che sa tenere alti e costanti ritmo e tensione per tutta la durata del libro) è che questi misteri riguardano in prima persona sia lei sia il professore che, col pretesto delle ricerche per la tesi, l'ha condotta fino a Carcassone... Amélie è, infatti, una ragazza normale, tranne per un particolare: fin da quando era bambina prima percepisce la presenza e poi vede i fantasmi e questo che considera un limite e di cui si vergogna a parlare anche con la sua migliore amica sarà invece nel libro la chiave della sua salvezza, quando verrà rapita e rischierà di essere uccisa... non vi dico di più, perché temo di aver già esagerato con lo spoiler, ma vi conviglio questo libro di M.P. Black più breve dei precedenti, ma davvero scorrevole e appassionante...
Commento 2 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina flessibile
"Li ho visti fin da piccola.
La prima volta avevo sei anni.
Mi trovavo in camera, a giocare con la mia Barbie preferita sopra il piccolo tappeto rosso e peloso che mi era stato regalato dalla nonna.
Un refolo d'aria fredda si era intrufolato tra le ciocche diritte dei miei capelli castani. Ero rabbrividita e ricordo di essermi guardata attorno più volte, con i grandi occhi azzurri ben spalancati.
Fu un'esperienza traumatica.
Loro si muovevano nella camera come ombre lunghe e scure, che scivolavano sulle pareti per poi appallottolarsi e prendere forme quasi umane.
E ricordo che puzzavano. Associai il loro odore alla carne andata a male, che avevo trovato nella ciotola del mio cane Brick, qualche tempo prima.
Era un odore nauseante, che mi aveva fatto salire dei violenti conati di vomito.
Continuarono ad apparirmi fino al giorno del mio decimo compleanno.
Mentre gustavo una generosa porzione di torta alla crema, che nonna aveva acquistato alla patisserie di Marcel Arnaud, li vidi scendere da un albero, infiltrarsi tra i miei amici, scivolare sul terreno e assumere forma umana dinanzi a me.
Così urlai, urlai e urlai, senza smettere per quasi un'ora.
Ricordo che mamma dovette chiamare il nostro medico, il Dottor Dubois, che mi somministrò un calmante.
Ma da allora non li vidi più e li cancellai dalla mia memoria.
O per lo meno, questo è quanto credetti, fino al giorno in cui tutto ebbe nuovamente inizio."

Comincia così questa nuova storia nata dalla penna di M.P.Black, ormai al suo quinto romanzo, dopo la trilogia di Lisa Verdi e I Guardiani delle Anime - La maledizione della Regina, già recensito su questo blog.
Ulteriori informazioni ›
Commento 4 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
click to open popover