Ne hai uno da vendere?
Passa al retro Passa al fronte
Ascolta Riproduzione in corso... In pausa   Stai ascoltando un campione dell'edizione audio udibile.
Maggiori informazioni
Visualizza tutte le 2 immagini

La signora delle camelie. Ediz. integrale Copertina flessibile – 27 mag 2010

4.2 su 5 stelle 92 recensioni clienti

Visualizza tutti i 28 formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
Copertina rigida
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 3,68
Copertina flessibile, 27 mag 2010
EUR 8,00
Rilegatura flessibile
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 7,90
click to open popover

Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.



Dettagli prodotto

  • Copertina flessibile: 192 pagine
  • Editore: Newton Compton (27 maggio 2010)
  • Collana: Grandi tascabili economici
  • Lingua: Italiano
  • ISBN-10: 8854120588
  • ISBN-13: 978-8854120587
  • Peso di spedizione: 240 g
  • Media recensioni: 4.2 su 5 stelle  Visualizza tutte le recensioni (92 recensioni clienti)
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: n. 222.886 in Libri (Visualizza i Top 100 nella categoria Libri)
  • Garanzia e recesso: Se vuoi restituire un prodotto entro 30 giorni dal ricevimento perché hai cambiato idea, consulta la nostra pagina d'aiuto sul Diritto di Recesso. Se hai ricevuto un prodotto difettoso o danneggiato consulta la nostra pagina d'aiuto sulla Garanzia Legale. Per informazioni specifiche sugli acquisti effettuati su Marketplace consultaMaggiori informazioni la nostra pagina d'aiuto su Resi e rimborsi per articoli Marketplace.

    Se sei un venditore per questo prodotto, desideri suggerire aggiornamenti tramite il supporto venditore?

Recensioni clienti

Principali recensioni dei clienti

Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Dopo aver reso "La signora delle camelie" della Arcadia Classici, per refusi e impaginazione che rendevano illeggibile l'e-book, ho acquistato questo della eNewton. L'ho trovato molto buono nella traduzione, impaginazione ottima, qualche refuso ma nulla di che,
Commento 5 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Mi sono sempre sforzata a leggere i classici della letteratura mondiale e molte volte mi sono scontrata con scritture non troppo scorrevoli, quasi ermetiche. Ebbene, la signora delle camelie di Dumas e uno dei pochi classici che ho letto con piacere e in una sola giornata. La scrittura è fluida, elegante, struggente, emozionante. Per non parlare dei personaggi, in particolare Armand, ai quali mi ci sono affezionata subito. Un libro assolutamente da leggere.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Di patri il 6 luglio 2014
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Questa versione da 0,89 euro è illeggibile. Mancano vocaboli, le frasi sono spezzate. Un esempio per tutti (e come questo ne
ho trovati 2/3 solo nel primo capitolo): "Non conosco la colpa della ragazza, ma posso dire soltanto che piangeva a calde lacrime stringendo a sé separava. un bambino di qualche mese dal quale l'arresto la.
Da quel giorno, impressione. non ho mai più disprezzato una donna alla prima
CAPITOLO 2" NON SCARICATEVI QUESTA VERSIONE.
Commento 3 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle
Questo libro è scritto divinamente ed è emotivamente straziante. L'unica pecca è quell'ostinata esigenza di far morire di qualche malattia tutte le donne dotate di autonomia e senso di indipendenza, comune per l'epoca. Beh, meglio questo del rogo e dell'accusa di stregoneria, ma anche la tubercolosi non scherza. Purtroppo la donna emancipata spaventa, quindi dobbiamo beccarci il finale strappalacrime e la redenzione nella morte della poveretta, ma resta davvero un capolavoro. Uno splendido capolavoro, che tra l'altro sancisce, a mio avviso, lo stereotipo tanto comune della rivendicazione segreta del familiare attraverso proposte economiche, che ci ritroveremo un po' ovunque in letteratura, saltando di genere in genere. Va letto. Assolutamente. A prescindere da tutto, va letto.
Commento 5 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle
Nella mia classifica di quest'anno, dopo "Il ritratto di Dorian Gray", questo libro è in assoluto la migliore lettura che ho intrapreso. Finito in un weekend. Non scrivo altro perché qualsiasi parola non sarebbe abbastanza per rendergli giustizia. Lo consiglio a tutti, tranne a chi ha appena perso una persona cara: è struggente, troppo struggente per chi sta passando un periodo di fragilità emotiva.
Commento 5 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle
La signora delle camelie è una storia che deve essere letta, un capolavoro immortale e la storia di una donna realmente esistita, al secolo Alphonsine Plessis diventata Violetta nella Traviata di Verdi, e prima di quest'ultima, Marguerite Gautier in questo libro meraviglioso di Dumas figlio. Tuttavia questa edizione ha molte pecche: formattazione sballata, traduzione dal francese ai limiti dell'orrido e svariati strafalcioni. Il merito è solo il prezzo, per chi ha voglia di leggere la storia con due spiccioli. Il mio consiglio è tuttavia di cercare una copia nei mercatini dell'usato: si trovano libri in cartaceo a 2 euro in edizioni migliori. Non perdetevi questa storia per una traduzione maccheronica, sarebbe un peccato.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina flessibile Acquisto verificato
La signora delle camelie, alias Marguerite Gautier, è una cortigiana. Donna fragile, vittima dei suoi eccessi, eppure incredibilmente forte. Di lei si innamora, ricambiato, monsieur Armand Duval. Il loro è un amore impossibile, schiavo dei vizi di Marguerite. Ma perchè proprio la camelia? Nella cultura orientale la camelia è il simbolo della devozione eterna tra gli innamorati. La sublime danza del petalo e del calice che percorrono il ciclo vitale congiuntamente (arrivando addirittura a distaccarsi insieme dalla pianta) rappresentano alla perfezione la persistenza dell’amore e la devozione reciproca. Un capolavoro geniale e indelebile che arriva all'anima, incastonandosi come un prezioso gioiello. Grazie Dumas!
Commento 2 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Di tsukino RECENSORE TOP 1000 il 12 aprile 2014
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
La prima cosa che mi viene da dire è che è una storia attuale.
Escort, baby prostitute che si vendono per beni di lusso (quando va bene), il disprezzo dell'opinione pubblica sempre pronta a condannare chi si prostituisce e non chi paga.
Sono tutte questioni più che attuali, per non parlare di quegli atteggiamenti da stalker da parte di uomini che, incapaci d'accettare la fine di un amore, si vendicano con meschinità perché se non puoi essere mia, non dovrai essere di nessun altro e, per questo, devi soffrire. In questo caso ancora più crudele perché la povera Marguerite ha fatto, semplicemente, un sacrificio d'amore (a sacrificato se stessa per ben due volte).

Speravo di uccidermi rapidamente, a forza di eccessi, e credo che questa speranza non tarderà a realizzarsi.

La persona più pura è quella che si vendeva per vivere.

Ecco tutta la verità, amico mio: giudicate e perdonatemi, come io vi ho perdonato tutto il male che da quel giorno mi avete fatto.

Io credo che Armand sia il personaggio più sciocco e inetto di cui abbia mai letto. È ingenuo, infantile, fin troppo idealista e, soprattutto incostante e meschino. Non mi piace. Non ci voleva un genio per capire quali erano le motivazioni dell'abbandono di Marguerite. Faccio anche fatica a definire i suoi sentimenti come amore, il suo è desiderio di possesso, il vanto della conquistata della "cosa" irraggiungibile.

la dignità senza sdegno con cui Marguerite rispondeva a tutti i miei attacchi, facendomela sentire superiore a me, m'irritavano ancora di più contro di lei.
Ulteriori informazioni ›
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso

Le più recenti tra le recensioni dei clienti


Ricerca articoli simili per categoria