Scopri Tutti i giochi per questo Natale Scopri Scopri Cloud Drive Photos Learn more CE En savoir plus Scopri Scopri Acquista ora CE Shop now clicca qui Scopri fif

Viaggio in Italia

Prodotti top selezionati e recensioni


Disponibilità immediata.
Prezzo di listino: Prezzo di listino:
Prezzo: Prezzo:
Risparmi: Risparmi:
"da non perdere" - di/da quartodilitro
il volume che ogni italiano dovrebbe avere nella propria biblioteca, per la straordinaria abilità descrittiva dell'autore, la sua sensibilità d'animo e la controversa foto che propone del Bel Paese

Disponibilità immediata.
Prezzo di listino: Prezzo di listino:
Prezzo: Prezzo:
Risparmi: Risparmi:
"Buono" - di/da Silver
Adatto per bambini di 8/9 anni come descritto, piacevole da leggere, io l'ho usato in una quinta ed è stato seguito con interesse

di/da
Attualmente non disponibile.
"Ok" - di/da Cliente Amazon
Spedizione veloce, libro arrivato in condizioni perfette prima di Natale.
Era un regalo e mi ha fatto fare una grande figura
Tutto spiegato bene sia i viaggi corti che quelli lunghi

Disponibilità:
Prezzo di listino: Prezzo di listino:
Prezzo: Prezzo:
Risparmi: Risparmi:
"Consegna ottima come semprw" - di/da Fabiana
Arrivato nei tempi previsti e senza un graffio!
Funge da antologia e fa una buona introduzione sulla letteratura di viaggio in generale

Disponibilità:
Prezzo di listino: Prezzo di listino:
Prezzo: Prezzo:
Risparmi: Risparmi:
"Per studiare musica italiana" - di/da Cliente Amazon
Bravissimo. il mio professore mi ha detto questo libro. Ma mia lingua italiana non più bene. un po dificile per leggere. più lento più lento.

Disponibilità:
Prezzo di listino: Prezzo di listino:
Prezzo: Prezzo:
Risparmi: Risparmi:
"Racconto intimo e onesto sulle sorti del paese." - di/da Vincenzo
Il “Viaggio in Italia” di Napoletano è molto diverso da quello di Piovene. È diverso il quadro di riferimento: là l’Italia del boom economico, qua quella messa in ginocchio dalla crisi tra rassegnazione e voglia di rimettersi in gioco. È diverso anche l’approccio. Piovene prendeva il polso al Paese fotografando paesaggi, a volte belli, altre devastati. Napoletano sembra concentrarsi di più sulle persone: quelle che soffrono ma anche quelle che hanno il coraggio di reinventarsi. Non mi pare proprio ci fosse la volontà di “gareggiare” con il classico di Piovene. La sensazione è piuttosto che quello di Napoletano sia soprattutto un viaggio sentimentale che oscilla tra dolore e speranza. Un racconto intimo e onesto con il pregio di una lettura agile, non un’analisi economica sulle sorti dell’Italia. Lo consiglio a chiunque sia interessato a comprendere un po’ più a fondo quello che sta succedendo a questo Paese.