Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo Kindle: EUR 0,99
include IVA (dove applicabile)

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

La stella di Seshat: 3 (Short list) di [Penzo, Giorgia]
Annuncio applicazione Kindle

La stella di Seshat: 3 (Short list) Formato Kindle

4.7 su 5 stelle 7 recensioni clienti

Visualizza tutti i formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle, 17 apr 2014
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 0,99

Lunghezza: 28 pagine Miglioramenti tipografici: Abilitato Scorri Pagina: Abilitato

Descrizione prodotto

Sinossi

La signorina Fitzroy è un’archeologa. Un’archeologa un po’ particolare. La chiamano quando deve districare particolari enigmi. Come il recupero dell’ultima goccia di Amrita, l’acqua della vita eterna, oppure la leggendaria Stella della tiara della dea Seshat, grazie alla quale svelare i segreti della Conoscenza. Appartiene alla casta dei Longevi. Coloro che desiderano l’immortalità non hanno la minima idea di quello che significhi. È una condanna venduta, da chi non l’ha mai subita, come il dolce più zuccherino. Appena la si assaggia, ecco che diventa fiele. Quel sapore rimane in eterno e diventa sempre più amaro, fino a corrompere l’anima.

Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 1391 KB
  • Lunghezza stampa: 28
  • Editore: Sem edizioni (17 aprile 2014)
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B00JR8RMFM
  • Word Wise: Non abilitato
  • Screen Reader: Supportato
  • Miglioramenti tipografici: Abilitato
  • Media recensioni: 4.7 su 5 stelle 7 recensioni clienti
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #127.033 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  • Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?

Recensioni clienti

4.7 su 5 stelle
5 stelle
5
4 stelle
2
3 stelle
0
2 stelle
0
1 stella
0
Vedi tutte le 7 recensioni cliente
Condividi la tua opinione con altri clienti

Principali recensioni dei clienti

Acquisto verificato
La signorina Fitzroy, protagonista del libro della Giorgia Penzo, è un’archeologa. Un’archeologa un po’ particolare in quanto si occupa di casi "speciali".
Interessante come l’autrice riesca a descrivere il mondo dell’archeologia contestualizzandolo nel mistero dei casi da risolvere.
Ottimo lo stile, e la narrazione prosegue molto velocemente tanto che il libro si divora.
Interessante la caratterizzazione dei tre protagonisti che viene fatta seguendo un excursus umano quando invece si avvince che sono molto speciali. In loro c’è la brama di conoscenza, sono licenziosi, astuti, tanto assetati da poter ambire qualsiasi cosa pur di realizzare, dissetare, la loro sete.
Lettura consigliatissima per non annoiarsi.
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Per leggere una piccola chicca dal romanzo, vi aspetto nel mio blog Le passioni di Brully!

Io adoro questa autrice! Se non avete mai letto nulla di suo vi consiglio di rimediare all'istante perché uno stile come quello di Giorgia raramente l'ho trovato.
Sto ancora pensando a un aggettivo che riesca a definirlo in maniera perfetta. Ti riempie il cuore di emozioni, ti fa rilassare e ti culla. Io quando leggo qualcosa di suo sono totalmente rapita.
È successo con Red Carpet e Asphodel esi è ripetuto con questo racconto che, seppur breve, riesce a sconvolgerti!
Breve... purtroppo! L'avei volentieri trasformato in un tomone di 400 pagine!
In questa storia Giorgia ci parla di un'archeologa (la protagonista) che condivide con altri due personaggi molto particolari (un illusionista e un antiquario) un dono che non si capisce come abbiano ricevuto: non invecchiano mai.
Questa immortalità è una dannazione, anche perché questi tre giovani non se la sono cercata!
Rebecca, la protagonista, lavora da tutta un'esistenza nel campo meraviglioso dell'archeologia, la sua sete di sapere è immensa e quando si troverà a dover affrontare un nuovo ingaggio, incontrando dopo secoli i sue vecchi compagni d'avventure.
Il loro obiettivo: acciuffare un ladro... o mago? Che ha rubato a un collezionista un oggetto prezioso e, si scoprirà poi, molto potente: la stella di Seshat.
Una corsa contro il tempo che, nonostante la tensione, ci regala qualche scena veramente esilarante!
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Di Jessica il 15 dicembre 2016
Una lettura piacevole che si divora velocemente, essendo anche di breve lunghezza. L'autrice scrive molto bene, con uno stile semplice, che coinvolge. Ottime anche le descrizioni che invogliano a proseguire la lettura. Mi è piaciuto anche come sono stati caretterizzati i personaggi, ben delineati. Che dire, complimenti all'autrice!
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Acquisto verificato
la scrittura è particolare e gradevole, il libro è scorrevole, i protagonisti sono ben tratteggiati e la storia nella sua brevità ed essenzialità è ben congegnata, detto questo mi auguro che questo sia un cenno di un libro molto più ampio,perchè mancano le descrizioni fisiche, non c'è una vera e propria caratterizzazione psicologica dei personaggi ed è tutto molto (troppo) veloce (parliamoci chiaro in mezz'oretta al massimo si legge) è un peccato perchè la trama è allettante già solo il fatto che nelle prime righe l'autrice tratteggi l'immortalità come un "perpetuo dolore" fa capire quanto sia diversa dal solito genere, i protagonisti di fatto sono tre e sono tutti e tre estremamente "umani" in quanto viziosi, avidi, scaltri, assetati di sapere, peccato che essendo mooooolto breve ed essendo narrato dalla voce della protagonista si sveli molto poco in realtà (ovviamente perchè l'autrice parte dal presupposto che chi racconta giustamente sa, peccato che io lettore mi trovi letteralmente catapultato su di un treno in corsa) lo consiglio, leggerò sicuramente altro di quest'autrice (mi piace la scrittura ed è strano, in quanto generalmente non apprezzo particolarmente gli autori italiani) mi auguro di leggere un romanzo vero e proprio e che questa sia solo un piccolo assaggio di un bel libro
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
click to open popover