Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone
  • Android

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.

Prezzo Kindle: EUR 0,99
include IVA (dove applicabile)
Leggi questo titolo gratuitamente. Maggiori informazioni
Leggi gratis
OPPURE

Queste promozioni verranno applicate al seguente articolo:

Alcune promozioni sono cumulabili; altre non possono essere unite con ulteriori promozioni. Per maggiori dettagli, vai ai Termini & Condizioni delle specifiche promozioni.

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Invia a Kindle o a un altro dispositivo

Il tempo di Luther: The Chronicles of Wendells di [Paoloni, Alessandra]
Annuncio applicazione Kindle

Il tempo di Luther: The Chronicles of Wendells Formato Kindle

4.4 su 5 stelle 27 recensioni clienti

Visualizza tutti i formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Formato Kindle
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 0,99

Lunghezza: 145 pagine Miglioramenti tipografici: Abilitato Scorri Pagina: Abilitato
  • Libri simili a Il tempo di Luther: The Chronicles of Wendells

Descrizione prodotto

Sinossi

«Un re in fuga.
Un regno in subbuglio.
Un principe che attende di conoscere il proprio destino.
Ma quali misteri si celano dietro l'abdicazione di Re Saul, che ha lasciato il trono e suo figlio, Luther, preda di domande e dubbi, che solo antiche storie riusciranno a dissipare? Arcane leggende, nuovi e antichi amori, decisioni affrettate e costrette, spianano la via a un destino forse già scritto in tempi remoti.
Nell'immaginario regno del Wendell s'intrecciano, in una intricata tela di avvenimenti, i segreti e le gesta di un futuro sovrano e della sua corte, tra avide cospirazioni di potere e violente passioni.»

La storia continua con "La croce e la lancia" a questo link http://www.amazon.it/croce-lancia-Chronicles-Wendells-Vol-ebook/dp/B00LKRDOEQ/ref=pd_sim_kinc_1?ie=UTF8&refRID=04Q91F30EFP8VNWP8SKD

Dettagli prodotto

  • Formato: Formato Kindle
  • Dimensioni file: 2829 KB
  • Lunghezza stampa: 145
  • Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.
  • Lingua: Italiano
  • ASIN: B00FJ8N262
  • Word Wise: Non abilitato
  • Screen Reader: Supportato
  • Miglioramenti tipografici: Abilitato
  • Media recensioni: 4.4 su 5 stelle 27 recensioni clienti
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: #47.769 a pagamento nel Kindle Store (Visualizza i Top 100 a pagamento nella categoria Kindle Store)
  • Hai trovato questo prodotto a un prezzo più basso?
    Se sei un venditore per questo prodotto, desideri suggerire aggiornamenti tramite il supporto venditore?


Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Recensioni clienti

Principali recensioni dei clienti

Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Come non va scritto un libro. Va bene che oggi scrivono tutti, ma proprio tutti, ma datemi un perché, che non sia il solo scopo di "intrattenimento" che dichiara l'autrice a inizio di questa serie, di proseguire la medesima.
I problemi sono troppi: dalla mancanza assoluta di una qualche profonda e vivida descrizione di personaggi, ambienti e ambientazione (che non sia quella di zone pelviche o depilazioni muscolari), all'aridità dello stile. Scene di sesso inverosimili e ridicole. L'utilizzo di una nomenclatura in lingua Inglese, del tutto gratuita e mainstream, fa subito sentire l'odore di cosa trita e ritrita senza alcun appello a fatti, dati o coordinate storiche. Quindi perché in Inglese? Perché fa figo? Non ci siamo.
Sembra di leggere le vecchie storie di Grand Hotel, o di seguire i dialoghi più scialbi di un serial tv di secondo livello. Date questo genere di lettura in mano a un qualunque critico letterario e non arriverà a fine primo capitolo. Noto con disappunto che diverse utenti, con lo stesso nome o nickname, hanno lasciato più di una recensione, ovviamente a 5 stelle, come se fossimo davanti a Dante, o Marion Zimmer Bradley, o George Martin: pessima idea. State attenti lettori di qualità. Non metto 1 solo perché non ho trovato errori in italiano né grosse sviste, come spesso accade nelle auto-produzioni (e non solo oramai).
Commento 5 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Primo romanzo che leggo di questa autrice, ma ho già il secondo della serie nel lettore.
Questo libro piacerà anche agli amanti dell'azione, perché, benché non contenga scene particolarmente truculente, ha un ottimo ritmo, che tiene vivissima l'attenzione e allontana qualsiasi possibilità di annoiarsi.
A metà tra il fantasy e il romanzo storico, Il tempo di Luther, ci proietta in un mondo d'intrighi e superstizioni, dove la passione regna sovrana, ma il sentimento non è bandito.
Bellissima la figura di Meribeth, una donna coraggiosa e anticonvenzionale, che saprà conquistare le lettrici, perché non è supina vittima degli eventi. Anche Luther vince e convince, pur con le sue volute contraddizioni e la sua sfrenata passionalità. La palma tra i personaggi maschili per me però va a Wayne, almeno nel mio cuoricino. Il giovane amico del principe è meraviglioso nella sua fragilità e nella sua voglia di riscatto. Spero davvero che abbia lo spazio che merita nel secondo volume.
La storia è ben costruita e avvincente. Le scene di passione sono scevre di qualsiasi volgarità e rendono l'atmosfera sensuale e piena.
Sono davvero curiosa di sapere cosa attende Luther e Meribeth nel seguito!
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle
L'Esilio del Re. Diciamo che già il titolo mi ha presa. Poi ho cominciato a leggerlo ed è stato subito amore. Il racconto seppur di breve durata, perché è una sorta di prologo che precede una saga, è scritto in maniera magistrale dall'abile penna di Alessandra Paoloni. E' ambientato in un periodo storico che amo particolarmente. Diciamo pure che si tratta del mio periodo storico preferito. Parliamo del Medioevo. I personaggi sono abilmente caratterizzati, persino quelli che vengono solo citati, come il Re Saul ad esempio che da subito incuriosisce e costringe a porsi domande che probabilmente troveranno risposte nel seguito. Poi abbiamo lui, Luther, protagonista assoluto di questo primo capitolo. Dalla prima riga in cui lo incontriamo, il principe ci lascia a bocca aperta, perché ci fa assistere a una degna performance di letto, una tra le più degne, secondo il mio modesto parere, soprattutto perché l'autrice non la descrive in modo volgare, ma anzi, usa toni delicati e non appesantisce con termini inappropriati. E così sarà anche per le scene di sesso che si succederanno nel capitolo, un paio in verità, ma che valgono (sempre secondo il mio modesto parere) quanto tutte le 50 sfumature di questo mondo. Ma Luther non è solo un bravo amante, è anche un giovane che si ritrova improvvisamente un intero regno fra capo e collo e nonostante non abbia la minima idea del perché il padre gli abbia giocato questo brutto scherzo, abdicando e scomparendo, non si perde d'animo, e prende in mano le redini della situazione.Ulteriori informazioni ›
Commento 4 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Formato Kindle Acquisto verificato
Ho finito di leggere il libro "Il tempo di Luther " in poche ore. Scorrevole e ben scritto, molto belli i personaggi del principe Luther e della cugina Mary Beth. È un libro basato sui valori dell'amicizia e della lealtà, anche se non mancano accenni agli intrighi di corte. Frequenti le descrizioni di rapporti sessuali che ritraggono donne a volte succubi, altre spregiudicate e protagoniste. Una leggenda, intrisa di magia e superstizione, è il filo conduttore che spinge il re ad una scelta dolorosa. Mi ha deluso un pochino il finale troppo brusco e frettoloso che lascia il lettore sospeso, ma che dà anche spazio all'immaginazione o, più probabilmente, ad un sequel. Sono presenti alcuni refusi e un errore ortografico abbastanza importante. Voto 7 (per via del finale, altrimenti avrei dato 8)
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso

Le più recenti tra le recensioni dei clienti

click to open popover

Ricerca articoli simili per categoria