EUR 9,27
  • Prezzo consigliato: EUR 10,90
  • Risparmi: EUR 1,63 (15%)
  • Tutti i prezzi includono l'IVA.
Spedizione gratuita per ordini sopra EUR 29.
Disponibilità: solo 4 --ordina subito (ulteriori in arrivo).
Venduto e spedito da Amazon. Confezione regalo disponibile.
Quantità:1
Le vene aperte dell'Ameri... è stato aggiunto al tuo carrello
Ne hai uno da vendere?
Passa al retro Passa al fronte
Ascolta Riproduzione in corso... In pausa   Stai ascoltando un campione dell'edizione audio udibile.
Maggiori informazioni
Visualizza tutte le 2 immagini

Le vene aperte dell'America Latina Copertina flessibile – 24 ott 2013

4.5 su 5 stelle 15 recensioni clienti

Visualizza tutti i formati e le edizioni Nascondi altri formati ed edizioni
Prezzo Amazon
Nuovo a partire da Usato da
Copertina flessibile
"Ti preghiamo di riprovare"
EUR 9,27
EUR 9,27
Nota: Questo articolo può essere consegnato in un punto di ritiro. Dettagli
Ritira il tuo ordine dove e quando preferisci.
  • Scegli tra gli oltre 8.500 punti di ritiro in Italia
  • I clienti Prime beneficiano di consegne illimitate presso i punti di ritiro senza costi aggiuntivi
Come inviare un ordine presso un punto di ritiro Amazon.
  1. Trova il tuo punto di ritiro preferito ed aggiungilo alla tua rubrica degli indirizzi
  2. Indica il punto di ritiro in cui vuoi ricevere il tuo ordine nella pagina di conferma d’ordine
Maggiori informazioni

Pickwick al -25% sull'acquisto di almeno 2 libri
Questo ed altri titoli fanno parte della promozione "Colora la tua estate con Pickwick". Scoprili tutti
click to open popover

Offerte speciali e promozioni

  • Aggiungi al carrello almeno 2 libri facenti parte della promo Pickwick - Colora la tua estate. Riceverai direttamente sul carrello lo sconto complessivo del 25% sui prezzi di copertina dei titoli. Dettagli (Soggetto a termini e condizioni)
  • Amazon Warehouse Deals, la nostra selezione di prodotti usati e ricondizionati in offerta. Scopri di più


Spesso comprati insieme

  • Le vene aperte dell'America Latina
  • +
  • Splendori e miserie del gioco del calcio
Prezzo totale: EUR 23,30
Acquista tutti gli articoli selezionati

Non è necessario possedere un dispositivo Kindle. Scarica una delle app Kindle gratuite per iniziare a leggere i libri Kindle sul tuo smartphone, tablet e computer.

  • Apple
  • Android
  • Windows Phone

Per scaricare una app gratuita, inserisci il numero di cellulare.




Dettagli prodotto

  • Copertina flessibile
  • Editore: Sperling & Kupfer (24 ottobre 2013)
  • Collana: Pickwick
  • Lingua: Italiano
  • ISBN-10: 8868360918
  • ISBN-13: 978-8868360917
  • Peso di spedizione: 41 g
  • Media recensioni: 4.5 su 5 stelle  Visualizza tutte le recensioni (15 recensioni clienti)
  • Posizione nella classifica Bestseller di Amazon: n. 20.706 in Libri (Visualizza i Top 100 nella categoria Libri)
  • Garanzia e recesso: Se vuoi restituire un prodotto entro 30 giorni dal ricevimento perché hai cambiato idea, consulta la nostra pagina d'aiuto sul Diritto di Recesso. Se hai ricevuto un prodotto difettoso o danneggiato consulta la nostra pagina d'aiuto sulla Garanzia Legale. Per informazioni specifiche sugli acquisti effettuati su Marketplace consultaMaggiori informazioni la nostra pagina d'aiuto su Resi e rimborsi per articoli Marketplace.


Quali altri articoli acquistano i clienti, dopo aver visualizzato questo articolo?

Recensioni clienti

4.5 su 5 stelle
Condividi la tua opinione con altri clienti

Principali recensioni dei clienti

Formato: Copertina flessibile Acquisto verificato
Libro impagabile per chi si approccia alla storia latinoamericana.
Nonostante, in articoli postumi, Eduardo Galeano stesso abbia ritrattato alcuni passi particolarmente focosi di questo libro, lo considero ad oggi una pietra fondamentale della letteratura storica e della critica politica relativa all'America Latina.
Fondamentale leggere e conoscere questo libro, non solo per i cittadini latinoamericani ma anche (e, forse, soprattutto!) per quelli europei e nordamericani. Consigliatissimo!
(oltretutto, la prosa deliziosamente poetica di Galeano fa scorrere il testo sotto agli occhi che è una bellezza...)
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina flessibile Acquisto verificato
C'è uno scrittore simile a Galeano per ogni continente. Quanto li trovi non li puoi mollare. Anzi, capisci che solo la conoscenza della storia ti permette di vivere in modo più consapevole quello che ti succede intorno. Complimenti. Gran bel libro.
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina flessibile Acquisto verificato
Mi è piaciuto il modo in cui lo scrittore tratta argomenti storici, scrittura fluente e interessante.
Lo consiglierei a coloro che cercano "l'altra verità", guardando oltre i libri scolastici e soprattutto al di la di quello che, a volte non viene detto o omesso volutamente.
Complimenti per la qualità del libro ... e la professionalità dell'autore.
Assolutamente da leggere e riflettere...
Commento 2 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina flessibile Acquisto verificato
E' come aprire la porta di un magazzino dopo un terremoto durato secoli. Non ci si aspetta di trovare ordine. Per fortuna nel disastro qualcosa si salva. Utile per riflettere su vicende passate che si ripercuotono nella realtà odierna.
Va letto come stimolo per conoscere (o riconoscere) luoghi e avvenimenti solo (se mai) sfiorati a scuola, che però richiedono un approfondimento prima di potersi permettere di costruire un giudizio su quanto narrato.
Commento Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Di Davide il 23 febbraio 2015
Formato: Copertina flessibile Acquisto verificato
Uno dei saggi storici (economico-sociali) migliori che io abbia mai letto. Galeano ripercorre la storia del Sud America, colonizzato dalle potenze europee, dimostrando con i FATTI, riportati in modo molto preciso ed ordinato, che i Paesi colonizzati non sono MAI riusciti ad industrializzarsi proprio a causa degli soprusi subiti da questi Paesi (USA, Portogallo, Spagna, solo per citarne alcuni). Grazie a questo libro ho scoperto alcuni "retroscena" sulla vittoria di Waterloo contro Napoleone veramente interessanti. Spiega come la Spagna (Paese che iniziò per prima l'espolorazione del "Nuovo Mondo") non trasse praticamente alcun beneficio dalla colonizzazione a differenza degli inglesi, della Chiesa e dei Francesi.
Alcuni tratti del saggio fanno veramente male al cuore, Galeano racconta le barbarie subite dalle popolazioni che abitano quelle terre, tutto solo ed esclusivamente per un motivo: IL PROFITTO.
Libro che VA ASSOLUTAMENTE LETTO.
Commento Una persona l'ha trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Di Deuterio & Trizio RECENSORE TOP 100 il 30 settembre 2014
Formato: Copertina flessibile
Non so, e comunque non conosco, termini più forti di “tragedia” e “genocidio”. Forse olocausto? ma anche qualcosa di più forte non renderebbe l’idea. Non ho parole per descrivere cosa ho trovato in questo libro. Più di cinquecento anni di violenza perpetrata al solo fine di depredare il territorio dell’America Latina. È davvero impressionante ripercorrere, tramite la narrazione storica fatta da Eduardo Galeano, gli eventi che si sono succeduti. Forse servirebbero altri “giorni della memoria” per ricordare intere civiltà annientate, e altre che rischiano ogni giorno di essere cancellate. Il linguaggio “sfiora” quello che trovai sul manifesto di Marx (in alcuni momenti al limite del comprensibile), però, nonostante questo, il pensiero di Galeano è chiarissimo, e il libro si legge velocemente (anche perché vorresti trovare una buona notizia o l’happy ending). Incredibile la cattiveria esercitata. Ora mi appaiono tutti più comprensibili i libri di Marquez, Sepùlveda, Allende, Amado, Osorio, Taibo. Insomma di tutti quegli scrittori che si sforzano di narrare la situazione sudamericana.
Mi sa che queste vene del titolo rimarranno per sempre aperte.
Porca miseria!
Commento 2 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso
Formato: Copertina flessibile Acquisto verificato
(5 stelle per i contenuti, 4 per lo stile narrativo).
E' bene non dilungarsi troppo nei pareri ovviamente più che positivi riguardanti questo testo.
Sarebbe troppo difficile venirne fuori. Di sicuro Galeano è maestro nella ricerca delle prove, sebbene alcuni dei tanti fatti da egli descritti siano ormai risaputi e sufficienti a farsi un' idea dell'indecenza in cui il mondo da troppo tempo naviga.
Questo libro è un pugno nello stomaco, una doccia fredda, un boccone amaro. Una cruda realtà che esiste da troppo tempo, che si protrae sino ai giorni nostri, ma cosa ancora più grave che continuerà a perpetuarsi in un circolo vizioso senza fine.
Il mondo è fatto di potenti e di deboli, di nobili e di pezzenti, di eccelsi e di reietti. Eppure per quanto sia difficile crederlo sono proprio quegli stati in cui le classi povere costituiscono la maggioranza a consentire agli stati cosiddetti ricchi, industrializzati e imperialisti di poter prosperare, per mezzo del giogo esercitato da questi nei confronti dei popoli, dei territori considerati "sottosviluppati" non certo per le loro risorse, a tenerne serrate le redini del loro futuro, del loro destino. Tutto in nome di una supremazia economica che consenta loro di accrescere la propria opulenza, la propria potenza, la loro influenza mondiale, però in quale modo, derubando gli altri? Sacrificando vite umane senza dubbio di minor valore per costoro? Mettendo in atto rivoluzioni e disordini preparati meticolosamente a tavolino?
E questi sarebbero i paesi sviluppati, progrediti, che si fanno vanto del livello di democrazia raggiunto. Non esiste.
La soluzione a questo scenario è che cambi radicalmente ciò che ne è la causa stessa, l'uomo.
A questa soluzione, purtroppo unica e indeclinabile, io non ci credo.
Commento 2 persone l'hanno trovato utile. Questa recensione ti è stata utile? No Invio feedback...
Grazie del feedback.
Spiacenti, non siamo stati in grado di registrare il voto. Provare di nuovo.
Segnala un abuso

Le più recenti tra le recensioni dei clienti


Ricerca articoli simili per categoria